iOS 15.1.1 disponibile: il "misterioso" update delle chiamate solo per alcuni iPhone

iOS 15.1.1 disponibile: il 'misterioso' update delle chiamate solo per alcuni iPhone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In seguito al rilascio da parte di Apple della beta 3 di iOS 15.2, si torna a fare riferimento all'arrivo di update per tutti gli iPhone (o quantomeno per tutti i dispositivi più recenti). Infatti, la società di Cupertino ha rilasciato l'aggiornamento ad iOS 15.1.1.

Più precisamente, stando anche a quanto riportato da iDownloadBlog e MacRumors, gli utenti hanno iniziato a ricevere l'update nella serata italiana del 17 novembre 2021. Per scaricarlo, basta dunque recarsi nelle impostazioni dell'iPhone, selezionare la voce "Generali", fare tap sul riquadro "Aggiornamento Software", attendere la ricerca degli update e premere sul tasto "Scarica e installa".

Attenzione però: c'è un "mistero" che sta creando un po' di confusione. Infatti, a quanto pare non è possibile scaricare l'update, perlomeno per il momento, per coloro che dispongono di un iPhone che non rientra nella gamma iPhone 12 o iPhone 13. In parole povere, anche se supportano iOS 15, gli altri iPhone sembrano essere esclusi.

Il motivo di tutto ciò sarebbe da ricercarsi nel fatto che si tratta di un update minore, che non aggiunge quindi chissà quali nuove funzionalità, bensì include un fix da non sottovalutare. Infatti sembra proprio che alcuni possessori di iPhone 12 e iPhone 13 abbiano riscontrato problemi con le chiamate, "grattacapi" che ora Apple ha risolto con questo aggiornamento. A quanto pare, il tutto era legato solamente ai dispositivi più recenti, motivo per cui l'azienda di Tim Cook sembra aver "lasciato fuori" gli altri iPhone.

Quanto è interessante?
5
iOS 15.1.1 disponibile: il 'misterioso' update delle chiamate solo per alcuni iPhone