iOS 15, rinviato il lancio del supporto alla rete Dov'è per le AirPods Pro e Max

iOS 15, rinviato il lancio del supporto alla rete Dov'è per le AirPods Pro e Max
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel giorno di lancio di iOS 15, Apple ha silenziosamente aggiornato la pagina relativa elle nuove funzionalità che verranno introdotte dal sistema operativo per annunciare che il supporto alla rete Dov'è per le AirPods Pro ed AirPods Max non sarà disponibile subito.

Il colosso di Cupertino, nello specifico, osserva che la funzione sarà lanciata "più in avanti questo autunno". Non sono state specificate le motivazioni che hanno portato a questa decisione, ma non si tratta dell'unica novità che non sarà inclusa nella release iniziale dell'OS.

Ad esempio, con l'aggiornamento in arrivo stasera non sarà nemmeno presente SharePlay e la possibilità di aggiungere le patenti di guida e le carte d'identità nell'app Wallet, anche se su quest'ultima funzione bisognerà capire se sarà compatibile in Europa ed Italia al momento della disponibilità.

Il funzionamento della rete Dov'è per le AirPods Pro e Max sarà simile a quello di AirTag (qui spieghiamo come funzionano gli AirTag di Apple): quando qualcuno con un iPhone, iPad o Mac si avvicina alle cuffie, verrà inviata la posizione ai server Apple che a loro volta la ritrasmetteranno attraverso l'applicazione in maniera sicura e privata ai possessori. In questo modo, in caso di smarrimento, i proprietari saranno in grado di localizzarle in maniera precisa.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4