iOS 15, seconda versione pubblica disponibile in Italia: c'è anche macOS

iOS 15, seconda versione pubblica disponibile in Italia: c'è anche macOS
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Apple sta continuando a "mettere le mani" su iOS 15, in vista della release stabile. In questo contesto, è giunta l'ora della seconda versione pubblica dell'OS.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MacRumors e 9to5Mac, la società di Cupertino ha rilasciato l'aggiornamento alla succitata build preliminare, a cui l'azienda di Tim Cook fa in realtà riferimento con il nome di "Public Beta 3", per coloro che hanno deciso di aderire al programma Beta. Ricordiamo che siamo già entrati in una fase in cui chiunque dispone di un iPhone compatibile può decidere di mettere alla prova iOS 15.

A proposito della compatibilità, è possibile eseguire l'update anche su dispositivi "datati" come l'iPhone 6s del 2015. In ogni caso, se volete approfondire la questione, su queste pagine potete trovare la lista dei dispositivi compatibili con iOS 15. Per il resto, questa nuova build introduce diverse novità. Ad esempio, Apple ha deciso di effettuare delle modifiche al design di Safari, spostando la barra di ricerca in basso quando si digitano degli URL o delle parole chiave. L'azienda di Tim Cook ha inoltre introdotto la possibilità di effettuare il refresh di una pagina in modo più rapido tramite un tap prolungato. Per il resto, non mancano un rinnovato widget musicale e altri cambiamenti "minori".

In ogni caso, possiamo confermarvi il fatto che l'aggiornamento è già in rollout anche in Italia, come potete vedere negli screenshot presenti in calce alla notizia. A fianco di iOS 15, stando anche a quanto riportato da MacRumors in vari articoli, sono arrivati aggiornamenti per iPadOS 15, tvOS 15, watchOS 8 e macOS Monterey.

Quanto è interessante?
3
iOS 15, seconda versione pubblica disponibile in Italia: c'è anche macOS