iOS 17.5 ufficialmente disponibile in versione beta: i rumor erano veri

iOS 17.5 ufficialmente disponibile in versione beta: i rumor erano veri
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non sono passate poi così tante ore da quando abbiamo trattato i rumor sul lancio di iOS 17.5, ma adesso possiamo confermare che erano veri. Apple ha infatti reso disponibile al download la beta 1 della nuova versione del sistema operativo per iPhone.

A rendere noto il lancio dell'update sono portali come 9to5Mac e MacRumors, che fanno notare che ad accompagnare iOS 17.5 ci sono anche le beta di iPadOS 17.5, macOS Sonoma 14.5, visionOS 1.1, watchOS 10.5, tvOS 17.5 e HomePod 17.5. Insomma, come spesso accade, Apple sta aggiornando un po' tutti i suoi dispositivi "in un colpo solo".

Ricordiamo che le versioni beta dei sistemi operativi della società di Cupertino sono pensate per gli sviluppatori, che possono in questo modo effettuare tutti i test del caso prima che gli aggiornamenti giungano effettivamente sui dispositivi degli utenti. Non abbiamo ancora informazioni su quando questi update arriveranno per tutti, così come al momento non ci sono dettagli sulle effettive novità introdotte.

Si fa però notare il fatto che la beta 1 di iOS 17.5 arrivi qualche settimana dopo il lancio di iOS 17.4, aggiornamento importante per via delle novità legate al DMA europeo. A tal proposito, la principale rivoluzione riguarda indubbiamente l'apertura agli app store di terze parti, ma a farsi notare è anche, ad esempio, la possibilità di sviluppare browser con motori diversi dal classico WebKit.

Nel frattempo, ricordiamo che gli occhi degli appassionati sono rivolti al prossimo evento WWDC di Apple, che inizierà il 10 giugno 2024. Sarà dunque in quel contesto che arriveranno le novità più interessanti, considerando i recenti rumor relativi al focus IA di iOS 18. Staremo a vedere.

FONTE: 9to5Mac

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi