iPad Pro con chip M2 in arrivo, ma la versione da 14,1" potrebbe deludere

iPad Pro con chip M2 in arrivo, ma la versione da 14,1' potrebbe deludere
di

Conclusa la WWDC 2022, sono immediatamente trapelate numerose indiscrezioni su un iPad Pro "Super", dotato cioè di un generoso schermo da 14,1", che dovrebbe affiancare le varianti da 12,9" e da 11" a partire dalla fine del 2022. Oggi, però, scopriamo che il display del nuovo iPad Pro potrebbe deludere i fan.

Stando alle ultime informazioni in nostro possesso, l'iPad Pro da 14,1" dovrebbe montare un chipset M2 di Apple Silicon, risultando il primo tablet di Cupertino ad utilizzare il SoC di nuova generazione della Mela Morsicata. Inoltre, il "Super" iPad Pro dovrebbe uscire a inizio 2023, o al più a fine 2022, con una presentazione fissata tra ottobre e novembre.

Oggi, però, il CEO di Display Supply Chain Consultants (DSCC) Ross Young ha ridimensionato notevolmente l'entusiasmo relativo al tablet di nuova generazione, stabilendo in particolare che quest'ultimo non sarà un modello "Pro", ma un iPad standard, che dovrebbe essere lanciato insieme ad iPad 10. Con quest'ultimo, il modello da 14,1" dovrebbe condividere alcune interessanti novità hardware, come il connettore USB-C e il modem 5G.

Tuttavia, la mancanza della dicitura "Pro", conferma Ross Young, significa anche che l'iPad da 14,1" non avrà uno schermo ProMotion. Addio al refresh rate variabile tra 10 e 120 Hz, dunque, mentre il display non dovrebbe nemmeno essere dotato di tecnologia Mini-LED.

D'altro canto, già da mesi sappiamo che Apple ha bloccato i device Mini-LED perché troppo costosi: addirittura, Ross Young suggerisce che anche i nuovi iPad Pro non useranno più tale tecnologia per il proprio display, nonostante alcuni modelli mini-LED siano stati lanciati negli scorsi anni da Cupertino. In tal senso, il ritorno dei pannelli mini-LED dovrebbe farsi attendere ancora per un paio d'anni, finché i costi di produzione non verranno abbattuti.

Fortunatamente, accanto all'iPad "Super" e all'iPad 10, pare che Apple rilascerà anche due iPad Pro, nelle consuete varianti da 12,9" e da 11", nel corso dei prossimi dodici mesi. In entrambi i casi, i tablet saranno dotati di chip M2.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
2