iPadOS 15.4 conterrà una funzione nascosta ma comodissima: ecco quale

iPadOS 15.4 conterrà una funzione nascosta ma comodissima: ecco quale
di

iPad Mini 6 è stato lanciato da Apple lo scorso settembre, ed è fin da subito stato apprezzato dai fan per via di una feature molto comoda, ovvero la possibilità di riorientare automaticamente i pulsanti del tablet in base alla posizione in cui esso viene utilizzato. A quanto pare, questa funzione sta per fare il suo debutto su tutti gli altri iPad.

All'atto pratico, quando viene ruotato di 180°, iPad Mini 6 scambia tra loro i tasti del volume, in modo da evitare inutile confusione all'utente, che rischia di abbassare il volume tentando di alzarlo e viceversa quando il device viene tenuto in una posizione diversa da quella abituale.

La feature, che è decisamente comoda per gli utenti che utilizzano spesso i tablet di Cupertino, verrà estesa a tutti gli utenti con iPadOS 15.4, la cui release dovrebbe avvenire nel corso di questa settimana. Sempre questa settimana, poi, Apple rilascerà iOS 15.4 e macOS Monterey 12.3.

A quanto pare, la feature dei tasti a funzionalità variabile è già presente nell'ultima beta di iPadOS 15.4, ed è stata notata dall'utente Twitter Matt Bircher. Con la nuova versione del sistema operativo per i tablet di Cupertino, infatti, sarà presente nelle Impostazioni l'opzione "Fixed Position Volume Control", che potrà essere attivata o disattivata per attivare o spegnere il cambio automatico della posizione dei tasti del volume.

Come abbiamo già detto, la modifica automatica della funzione dei tasti di iPad è una feature molto gradita dagli utenti che utilizzano spesso i tablet di Cupertino, ma per alcuni potrebbe rivelarsi un problema, specie qualora si fosse già abituati all'utilizzo dei pulsanti del volume nella loro attuale configurazione: in questo caso, però, basterà attivare lo switch "Fixed Position Volume Control" per bloccare il cambiamento dinamico delle funzioni dei tasti degli iPad.

iPadOS 15.4 conterrà una funzione nascosta ma comodissima: ecco quale