iPhone 11: gli analisti prevedono vendite ancora in calo. Pesa prezzo ed assenza di 5G

iPhone 11: gli analisti prevedono vendite ancora in calo. Pesa prezzo ed assenza di 5G
di

Ci avviciniamo incessantemente alla presentazione della nuova generazione di iPhone, e continuano ad emergere rumor ed indiscrezioni. Quest'oggi il DigiTimes si sofferma sulle previsioni degli analisti sui dati di vendita di iPhone 11.

Secondo quanto affermato, i tre modelli che Apple dovrebbe annunciare il 10 Settembre probabilmente raggiungeranno quota 70 milioni di spedizioni a livello mondiale, il che vuol dire che nemmeno le migliorie hardware di quest'anno potrebbero essere sufficienti a frenare il calo delle vendite che Apple sta affrontando da inizio anno.

Lo scorso anno lo stesso giornale aveva previsto 85 milioni di unità vendute per iPhone Xr, Xs ed Xs Max, ma dietro al ribasso di quest'anno potrebbero esserci vari motivi. In generale, il mercato degli smartphone sta registrando un rallentamento globale, soprattutto a causa dei prezzi che oscillano tra i 900 ed i 1000 Dollari, che frenano il ciclo di sostituzione.

A ciò si aggiunge anche la concorrenza sempre più agguerrita, rappresentata principalmente da marchi cinesi come Xiaomi ed Huawei che stanno lanciando sul mercato smartphone top di gamma con hardware di punta a costi molto più bassi rispetto ad iPhone. Inoltre, l'assenza di supporto 5G potrebbe anche essere uno dei motivi del calo previsto. Apple infatti dovrebbe passare al 5G già nel 2020.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
3