iPhone 13 e 14, aspettative basse? Alcuni analisti ne sono convinti

iPhone 13 e 14, aspettative basse? Alcuni analisti ne sono convinti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre Apple è impegnata nelle "diatribe" legali con Epic Games, gli analisti stanno cercando di delineare il futuro dell'azienda di Cupertino. A quanto pare, i prossimi anni potrebbero non rivelarsi "semplici" per Apple.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizchina, alcuni analisti, tra cui Tim Long di Barclays Bank, ritengono che le prossime generazioni di iPhone potrebbero non andare esattamente bene. Infatti, potrebbe risultare difficile per Apple replicare il successo dell'attuale serie iPhone 12. Per intenderci, dopo una generazione andata bene, secondo gli analisti ce ne potrebbero essere due non propriamente delle migliori (guardando anche al passato).

Le vendite potrebbero dunque "rallentare" per quel che riguarda iPhone 13 e iPhone 14, per poi "riprendere" come si deve con iPhone 15 nel 2023. Pensate che in quell'anno dovrebbe arrivare anche l'iPhone pieghevole. Ovviamente si tratta di stime, ma la direzione delineata dagli analisti è chiara. In parole povere, secondo questi ultimi, gli utenti non dovrebbero aspettarsi molto dai prossimi top di gamma di Apple.

Che si tratti di indicazioni relative alla possibile mancanza di schermi a 120 Hz o innovazioni particolari? Staremo a vedere: per il momento, chiaramente, non c'è nulla di ufficiale ed è ancora presto per sbilanciarsi in merito, ma gli analisti hanno voluto fare un "avvertimento".

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
3
iPhone 13 e 14, aspettative basse? Alcuni analisti ne sono convinti