iPhone 13 potrebbe avere l'Always On Display: Gurman di Bloomberg ne è convinto

iPhone 13 potrebbe avere l'Always On Display: Gurman di Bloomberg ne è convinto
di

Con il passare delle settimane, continuano ad emergere dettagli ed informazioni sui nuovi iPhone 13 che Apple dovrebbe presentare in autunno. Quest'oggi Mark Gurman di Bloomberg, da sempre molto informato su tutto quanto concerne il mondo Apple, rilancia il rumor secondo cui i nuovi smartphone potrebbero includere un Always-On Display.

La feature è popolare tra gli smartphone Android, soprattutto quelli con schermi OLED e permette di visualizzare a display spento informazioni essenziali come l'orario, le notifiche o widget, il tutto con un bassissimo impatto sulla batteria.

Il giornalista di Bloomberg osserva che la gamma iPhone 13 sfoggerà questa interessante funzione grazie alla batteria più grande che consentirà ad Apple di offrirla agli utenti. Sui modelli Pro, inoltre, dovrebbe farsi spazio il pannello OLED LTPO con frequenza di aggiornamento di 120Hz. Questa tecnologia consente al pannello di essere sempre acceso ad un basso livello di luminosità e con un impatto bassissimo sulla durata della batteria.

Centrale ovviamente sarà l'ottimizzazione software, su cui però Apple ha sempre puntato per i propri prodotti. Resta da vere quanti utenti utilizzerebbero questa feature, voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere attraverso la sezione commenti.

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple avrebbe aumentato del 20% la produzione di iPhone 13 in quanto prevede una domanda elevata. Inoltre, iPhone 13 potrebbe debuttare con due nuove opzioni di colore, sebbene non siano attese grosse novità a livello di design.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
4