iPhone 13: arrivano gli schermi a 120Hz, ma non su tutti i modelli

iPhone 13: arrivano gli schermi a 120Hz, ma non su tutti i modelli
di

Come ampiamente prevedibile, dopo la conferma dell'evento Apple di Settembre si sono moltiplicate le indiscrezioni su quello che sarà il piatto forte della serata: iPhone 13. La linea segnerà il debutto di schermi con refresh rate superiore ai 60Hz, ma in molti resteranno delusi.

Alcuni rapporti ottenuti da Gizchina, infatti, mostrano che solo l'iPhone 13 Pro Max avrà un pannello con frequenza di aggiornamento superiore a 60Hz. Ciò vuol dire che iPhone 13 Mini, iPhone 13 ed iPhone 13 Pro dovranno "accontentarsi" dei 60Hz.

Ma non è tutto, perchè a quanto pare l'iPhone 13 ed iPhone 13 Mini non avranno nemmeno lo stesso display della serie Pro, che sfoggerà la tecnologia ProMotion OLED LTPO a 120Hz. Apple però sbloccherà il refresh rate solo sul Pro Max in quanto il Pro dovrebbe integrare una batteria più piccola: come avvenuto lo scorso anno, quindi, la società di Cupertino darà priorità all'autonomia piuttosto che al refresh rate.

Il pannello OLED TPO a 120Hz sarà prodotto da Samsung e supporterà una frequenza di aggiornamento adattiva di 120Hz con switch intelligente: ciò consentirà allo schermo di regolare gli Hz in maniera automatica a seconda dell'utilizzo.

Secondo le ultime indiscrezioni, iPhone 13 sarà disponibile dal 24 Settembre, mentre non sono emerse informazioni su Apple Watch Series 7.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
5