iPhone 13 non colpisce gli utenti Apple: i dati di un sondaggio

iPhone 13 non colpisce gli utenti Apple: i dati di un sondaggio
di

Un sondaggio condotto negli Stati Uniti su un campione di 5000 utenti iPhone, mostra che i nuovi iPhone 13 presentati da Apple non avrebbero colpito i clienti della Mela. SellCell ha posto una serie di domande per tastare con mano le sensazioni nei confronti dei nuovi smartphone top di gamma 2021.

Secondo il rapporto, il 64% dei vecchi utenti iPhone pensa che la serie iPhone 13 non sia molto eccitante o affatto eccitante.

Su 5017 risposte, il 76,8% afferma di non avere alcuna intenzione di aggiornare il proprio iPhone al nuovo modello. Per coloro che invece sceglieranno di acquistare i nuovi iPhone 13, invece, la variante Pro sembra essere l'opzione prescelta con una percentuale del 42,5%, mentre il 26,3% opterà per iPhone 13 Pro Max.

L'opzione Mini continua ad essere quella meno popolare, con una percentuale del 9,2%, il che dimostra come i rumor che vogliono Apple pronta a cancellare iPhone 14 Mini sempre più corrispondenti alla realtà, dal momento che il modello non sembra essere molto popolare.

In termini di funzioni mancanti, il 29,3% degli intervistati cita l'assenza del Touch ID come motivo principale per cui non effettuerà lo switch: la scelta di non includerlo nemmeno nel tasto laterale, analogamente a quanto avvenuto con il nuovo iPad Mini, evidentemente non è stata accolta positivamente da parte dei clienti. Il rovescio della medaglia è rappresentato dal Display ProMotion a 120Hz, che è il motivo principale per cui coloro che acquisteranno il nuovo iPhone 13 Pro o Pro Max manderanno in pensione i vecchi modelli.

Tra coloro che non aggiorneranno, il 36,8% aspetterà l'iPhone 14 del prossimo anno, mentre il 32,3% attenderà ancora qualche anno o acquisterà un iPhone più vecchio (11,3%). Il 16,1% invece migrerà Android, mentre il 3,5% deve ancora decidere.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
4