iPhone 13 Pro: la GPU dell'A15 Bionic mostra la sua potenza nei benchmark

iPhone 13 Pro: la GPU dell'A15 Bionic mostra la sua potenza nei benchmark
di

Continuano ad emergere indicazioni sui nuovi iPhone 13 Pro e Pro Max presentati da Apple lo scorso martedì. Su Geekbench ha fatto la sua comparsa un interessante benchmark del nuovo processore A15 Bionic, che si sofferma sulla potenza della GPU.

Come ormai noto, i due modelli base della linea (iPhone 13 e 13 Mini) hanno una GPU 4-core, mentre sui Pro è 5-core. Questa differenza si fa sentire nei benchmark e, come mostriamo nei risultati di Geekbench, effettuati utilizzando l'API Metal, la variante Pro ha riportato un punteggio di 14216, il 55% in più rispetto ai 9123 punti dell'iPhone 12 Pro.

Questo risultato evidenzia come le prestazioni della GPU siano ben superiori a quelle del suo diretto predecessore.

Il benchmark ha anche confermato che i modelli Pro degli iPhone 13 dispongono di 6 gigabyte di RAM, il che non rappresenta una novità assoluta visto che questo aspetto era già trapelato in Xcode, mentre iPhone 13 ed iPhone 13 Mini contengono 4GB di RAM.

Nel corso del keynote "California Streaming", Apple ha definito il chip A15 con GPU 5-core "il chip per smartphone più veloce del mondo", in grado di offrire "prestazioni grafiche fino al 50% più veloci rispetto a qualsiasi altro smartphone". I punteggi dei benchmark sembrano confermare a pieno tale descrizione. Allo stato attuale, non sono emersi benchmark dei nuovi iPhone 13 ed iPhone 13 Mini.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3
iPhone 13 Pro: la GPU dell'A15 Bionic mostra la sua potenza nei benchmark