iPhone 13, le vendite non accennano a diminuire: potrebbe essere un problema per iPhone 14

iPhone 13, le vendite non accennano a diminuire: potrebbe essere un problema per iPhone 14
di

L'uscita di iPhone 14 è dietro l'angolo, perciò ci si aspetterebbe che gli occhi dei fan siano tutti puntati verso il nuovo Melafonino di casa Apple. Stando ad una nuova ricerca di mercato, invece, pare che siano ancora in tantissimi a comprare ancora iPhone 13, al punto che la domanda molto sostenuta di quest'ultimo potrebbe diventare un problema.

A riportare la notizia è J.P. Morgan, in un'analisi destinata ai suoi investitori e che è stata pubblicata da Apple Insider. A quanto pare, dunque, la domanda di iPhone 13 sarebbe molto elevata, nonostante il dispositivo sia uscito sul mercato circa un anno fa: le sostenute vendite dello smartphone, però, potrebbero rappresentare una concorrenza imprevista per iPhone 14, in arrivo a settembre.

Infatti, Apple si aspetta che iPhone 14 vada meglio di iPhone 13, il cui lancio era stato funestato dalla carenza di scorte e da problemi di approvvigionamento. In effetti, tutti i dati sembrano puntare verso un successo senza precedenti per il nuovo smartphone di Cupertino, nonostante il fatto che iPhone 14 avrà costi maggiori rispetto al predecessore.

Secondo J.P. Morgan, però, l'ottimismo generale sarebbe da ridimensionare, dal momento che i presunti limitati miglioramenti hardware di iPhone 14 rispetto al predecessore avrebbero convinto "meno persone del solito a posticipare l'acquisto di un nuovo iPhone in attesa dell'uscita degli smartphone di nuova generazione".

In altre parole, l'analista Samik Chatterjee di J.P. Morgan spiega che, benché generalmente gli utenti decidano di aspettare l'uscita del nuovo iPhone prima di cambiare telefono, mettendo "in pausa" per qualche mese i nuovi acquisti, quest'anno tale fenomeno non si starebbe verificando, poiché le vendite di iPhone 13 sarebbero ancora numerose, nonostante l'arrivo di iPhone 14 sia ormai dietro l'angolo.

Secondo Chatterjee, il problema principale dei nuovi iPhone starebbe nel fatto che, stando alle ultime indiscrezioni, il loro hardware sarà identico ad iPhone 13, soprattutto nei modelli base, che dovrebbero mantenere il notch, il chip A15 Bionic e le fotocamere da 12 MP. Il discorso non dovrebbe invece valere per iPhone 14 Pro e Pro Max, per i quali l'implementazione del chip A16, delle fotocamere da 48 MP e del punch-hole potrebbero rivelarsi fattori vincenti.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
4