iPhone 14 non avrà chip a 3 nanometri? Possibili problemi in casa TSMC

iPhone 14 non avrà chip a 3 nanometri? Possibili problemi in casa TSMC
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La transizione dal processo di produzione a 5 nanometri a quello a 3 nanometri si fa ardua per Apple. Sebbene TSMC sia una certezza per il colosso di Cupertino, per iPhone 14 ci si attende una mancanza di tempo e risorse per basarsi sui 3 nm e produrre chip più potenti.

Stando a un rapporto di The Information, il passaggio in fase di compimento all’interno delle fabbriche del colosso taiwanese dei semiconduttori è particolarmente complesso. Le previsioni attuali dicono che l’azienda sarà la prima a raggiungere i 3 nanometri, precedendo altri giganti come Intel e Qualcomm. Ma se in precedenza si parlava di un debutto nel 2022, ora questa strada sembra ancor meno percorribile.

Le cause di questo possibile, non ancora confermato ritardo nella transizione? Ovviamente, la carenza di componenti su scala globale e i problemi dovuti dalla pandemia di COVID-19 ancora in corso. Di conseguenza, riprendendo direttamente parte del report, “il risultato delle difficoltà di TSMC è che il processore dell'iPhone sarà bloccato sullo stesso processo di produzione di chip per tre anni consecutivi, incluso il prossimo anno, per la prima volta nella sua storia. Ciò potrebbe a sua volta indurre alcuni clienti a rimandare l'aggiornamento dei propri dispositivi per un altro anno e dare ai concorrenti di Apple un po' più di tempo per recuperare il ritardo”.

L’importanza dei 3 nanometri è nota: utilizzandola, Apple potrebbe implementare su iPhone in primis processori più potenti e dall’efficienza energetica superiore, evitando di ridurre drasticamente le dimensioni del chip stesso. L’azienda statunitense sembrerebbe però ben disposta ad accettare questo ritardo, in quanto la relazione con TSMC porta ottimi frutti a entrambe le parti: per il produttore asiatico si parla di ordini importanti, mentre per Apple si parla di prestazioni maggiori per i suoi dispositivi, ergo maggiore appeal. Trattandosi di semplici indiscrezioni di mercato, però, consigliamo di prenderle con le pinze.

Sempre a proposito di rumor riguardo iPhone 14, LG starebbe sviluppando un display con notch punch-hole da implementare sul prossimo top di gamma marchiato Mela.

Quanto è interessante?
3