iPhone 14 Pro, i nuovi display aprono le porte all'always on? Primi rumor in rete

iPhone 14 Pro, i nuovi display aprono le porte all'always on? Primi rumor in rete
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nuove indiscrezioni su iPhone 14 Pro. Secondo quanto spiegato dall’analista Ross Young, da sempre molto informato su tutto quanto concerne il mondo dei display, lo schermo dei nuovi smartphone top di gamma Apple potrebbe introdurre una funzionalità attesa: l’always on.

Young nella nota afferma che i pannelli ProMotion utilizzati in iPhone 14 Pro ed iPhone 14 Pro Max supporteranno un refresh rate minimo di 1Hz, che potrebbe aprire la porta all’always on, vale a dire la modalità che permette di visualizzare le informazioni essenziali (come orario, data e notifiche) quando il telefono è bloccato.

Con gli iPhone 13 Pro dello scorso anno, Apple ha adottato la tecnologia LTPO con refresh rate variabile, che ha portato miglioramenti non solo a livello di efficienza dal punto di vista energetico, ma anche una frequenza di aggiornamento di 120Hz, per la prima volta su iPhone.

Apple ha già iniziato ad utilizzare display LTPO su Apple Watch Series 7, che garantisce una durata della batteria fino a 18 ore nonostante l’always on. Mark Gurman di Bloomberg già lo scorso anno aveva suggerito una possibile introduzione di questa feature con iPhone 13, ma ciò come abbiamo avuto modo di vedere non è avvenuto, ma non è escluso che accada nel 2022 con iPhone 14, sebbene al momento i vari leak non ne abbiano parlato. Gli ultimi rumor parlano di grandi cambiamenti per la fotocamera frontale di iPhone 14.

A stretto giro di orologio, Apple ha in programma il keynote della WWDC dove presenterà tutte le novità software per l’anno a venire.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3