di

iPhone 14 è lo smartphone dei record, dal momento che il suo chip A16 Bionic è il più potente al mondo. Accanto al chipset del telefono, però, ci sono anche altre sue caratteristiche che si prestano al confronto con la concorrenza Android: oggi, per esempio, un video mette a confronto le batterie di Pixel 7 e iPhone 14 Pro Max.

A pubblicare il video, che potete vedere in cima a questa notizia o su YouTube, sono stati i colleghi di PhoneBuff. Da un punto di vista prettamente teorico, in un confronto tra batterie Pixel 7 Pro dovrebbe facilmente superare iPhone 14 Pro Max: il top di gamma di Google ha infatti una batteria da 5.000 mAh, ben più capiente di quella dell'iPhone di nuova generazione, che si ferma a 4.323 mAh.

Inoltre, tutti e due gli smartphone hanno uno schermo da 6,7" con refresh rate variabile e risoluzione molto simile, perciò viene da pensare che i consumi dei due display siano identici, e che dunque Pixel 7 Pro dovrebbe avere un vantaggio quantitativo netto sul rivale, vista la sua batteria più grande. Ciò che invece non può essere misurato a priori è l'efficienza dei chipset dei due smartphone, ovvero il Tensor G2 di Google e l'A16 Bionic di Apple: considerato che, in entrambi i casi, si tratta di SoC proprietari, viene però da pensare che essi siano stati altamente ottimizzati per il risparmio energetico.

Se sulla carta la vittoria nel test sarebbe facilmente andata al top di gamma targato Google, nella realtà le cose stanno ben diversamente. iPhone 14 Pro Max ha sconfitto il rivale, e l'ha fatto con un margine molto ampio: entrambi gli smartphone hanno resistito per ore ai test di PhoneBuff, ma quando Pixel 7 Pro si è completamente scaricato il device Apple aveva ancora il 21% di batteria.

Un dato incredibile, perché tale percentuale di batteria si traduce in quattro ore in più di utilizzo leggero dello smartphone. Nel complesso, comunque, la "vita" di una carica completa di Pixel 7 Pro è pari a 25 ore e 41 minuti, mentre quella di iPhone 14 Pro Max ha toccato le 27 ore e 44 minuti.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
2