L'iPhone del 2019 potrebbe includere la ricarica wireless inversa

L'iPhone del 2019 potrebbe includere la ricarica wireless inversa
di

Interessante nota pubblicata dal popolare analista Apple Ming-Chi Kuo e ripresa da MacRumors. Kuo, da sempre uno dei più affidabili del settore, si è focalizzato sulla nuova generazione di iPhone che Apple dovrebbe presentare nel corso del prossimo autunno.

Secondo quanto affermato da Kuo, l'iPhone 2019 dovrebbe includere la ricarica wireless inversa, che abbiamo avuto modo di vedere su Mate 20 Pro di Huawei ed anche sul recente Galaxy S10. Ciò vuol dire che gli utenti potrebbero essere in grado di ricaricare altri dispositivi utilizzando il Melafonino, semplicemente poggiandoli sulla scocca posteriore.

Kuo aveva accennato a questa caratteristica già lo scorso mese di Febbraio, ed oggi ribadisce nuovamente la propria posizione, aggiungendo che al fine di supportare questa feature, Apple potrebbe decidere di montare delle batterie più grandi sul cellulare.

La tempistica appare quanto mai giusta, dal momento che proprio qualche settimana fa sono state annunciate le nuove AirPods 2 con custodia di ricarica wireless e nel weekend è stato ufficialmente cancellato AirPower.

Sostanzialmente quindi il prossimo iPhone potrebbe trasformarsi in un pad di ricarica per caricare altri devices: è facile immaginare un utilizzo per AirPods 2 ed Apple Watch 2, il tutto utilizzando il protocollo Qi.

Riguardo le nuove batterie, Kuo suggerisce un aumento dell'autonomia del 10-15 percento per il modello da 6,5 pollici e del 20-25 percento su quello da 5,8 pollici.

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
2