Notizie

    Apple, iPhone 5 è ufficialmente obsoleto: cosa cambia per i possessori

    2

    notizia13:12, 1 Novembre 2018

    Apple, iPhone 5 è ufficialmente obsoleto: cosa cambia per i possessori

    A sei anni dal lancio, avvenuto nel Settembre 2012, Apple ha ufficialmente etichettato come obsoleto iPhone 5. Il colosso di Cupertino ha infatti inserito lo smartphone nella lista di quelli non più supportati, per il dispiacere di molti utenti che lo utilizzano ancora come cellulare secondario.

    iPhone 5: al via la sostituzione dei pulsanti difettosi
    notizia11:44, 26 Aprile 2014

    iPhone 5: al via la sostituzione dei pulsanti difettosi

    Buone notizie per coloro che hanno degli iPhone 5 con il pulsante d'accensione difettoso. Apple, tramite il proprio sito ufficiale, ha annunciato che una piccola quantità di unità prodotte a Marzo 2013 potrebbero soffrire del problema in questione, ed ecco perchè il colosso di Cupertino si è detto disponibile a sostituire il pulsante. Il processo di ricambio, si legge nel comunicato diffuso, “sarà disponibile a partire dal 25 Aprile 2014 negli Stati Uniti e Canada, mentre negli altri paesi arriverà il 2 Maggio 2014. La sostituzione avverrà presso un centro di riparazione Apple. Ci sono due modi per inviare l'iPhone 5 difettoso in garanzia: o tramite via posta o tramite un Apple Store o Apple Authorized Service Provider”. Maggiori informazioni sono disponibili in questa pagina.   

    iPhone 5: il touch screen del melafonino è 2 volte più veloce di quelli Android
    notizia10:37, 23 Settembre 2013

    iPhone 5: il touch screen del melafonino è 2 volte più veloce di quelli Android

    In base a test effettuati dalla compagnia di cloud streaming Agawi, il touch screen dell'iPhone 5 risponde agli input due volte più velocemente che quelli delle controparti Android o Windows Phone. Agawi, tramite sofisticati strumenti, ha misurato l'ART, ossia l'App Response Time (tempo di attesa tra il tocco dello schermo da parte dell'utente e la risposta dello schermo stesso), di differenti smartphone e l'iPhone ha mostrato un MART (Minimum App Response Time) di 55 millisecondi. Il suo principale competitor, il Galaxy S4 di Samsung invece, ha registrato un tempo pari a 114 millisecondi, più del doppio. Sul fronte Windows Phone invece, il Lumia 928 ha fatto registrare un tempo pari a 117 millisecondi. L'iPhone 4 invece, è molto più vicino al suo successore, con 85 millisecondi. Nonostante i risultati siano così chiari, Awagi sottolinea come siano necessari comunque test ancora più approfonditi, trattandosi di device e tecnologie completamente differenti l'una tra l'altra. Inoltre in futuro, Agawi sosterrà nuovi esperimenti sugli ultimi arrivati di casa Apple, l'iPhone 5s e 5c.

    Apple toglie dal mercato l'iPhone 5

    13

    notizia21:08, 10 Settembre 2013

    Apple toglie dal mercato l'iPhone 5

    Ming-Chi Kuo aveva ragione. L'analista di KGI Securities aveva previsto qualche mese fa l'eliminazione dal mercato dell'iPhone 5 per fare spazio all'iPhone 5S ed al 5C, e così è stato. Come annunciato oggi da Apple, infatti, a partire dal prossimo mese gli utenti non potranno più acquistare iPhone 5, mentre il 4S resterà normalmente sul mercato. A questo punto, quindi, il colosso di Cupertino avrà sul mercato tre modelli di smartphone: il 4S, il 5C ed il 5S.

    Trova il mio iPhone aiuta la polizia a recuperare un'auto con un bambino di 5 anni

    3

    notizia13:42, 10 Settembre 2013

    Trova il mio iPhone aiuta la polizia a recuperare un'auto con un bambino di 5 anni

    Trova il mio iPhone si trasforma in un vero e proprio eroe ed aiuta la polizia ad intercettare un SUV rubato con a bordo un bambino di cinque anni. E' successo nel nord-est di Houston la scorsa notte, dopo che il padre del bambino ha utilizzato la funzione dall'iPad per intercettare il suo iPhone lasciato a bordo della macchina, rubata mentre era in un negozio per effettuare delle compere. Il tenente Wayne Schultz ha affermato che "il padre ha utilizzato l'iPad che aveva con se per intercettare l'iPhone e comunicarci la posizione della macchina quasi in tempo reale. Il tutto è stato comunicato agli agenti che hanno tenuto traccia della vettura" che è stata fermata 15 minuti dopo il furto. I pubblici ufficiali hanno recuperato anche il bambino, che fortunatamente era illeso, ed hanno arrestato il ladro.

    iPhone 5: effettuato il jailbreak di iOS 6.1.4
    notizia12:19, 9 Settembre 2013

    iPhone 5: effettuato il jailbreak di iOS 6.1.4

    Dopo essere stato in lavorazione per mesi, lo sviluppo è stato finalmente concluso ed ora il jailbreak per la versione 6.1.4 di iOS per iPhone 5 è pronto per il rilascio. Si tratta della prima volta in assoluto che l'ultimo melafonino della casa di Cupertino è stato "sbloccato" per la versione più recente di iOS, nonostante l'ormai imminente arrivo della settima versione del sistema operativo. Secondo quanto riportato da molti siti, il jailbreak in questione non dovrebbe precludere quello per iOS 7, visto che Apple non dovrebbe rilasciare nessuna patch di sicurezza nei prossimi giorni.

    iPhone: nuove conferme su un modello da 5 pollici
    notizia14:54, 7 Settembre 2013

    iPhone: nuove conferme su un modello da 5 pollici

    Da qualche giorno sul web sono molte le voci di corridoio che vogliono Apple pronta a lanciare, nel 2014, un nuovo iPhone con display Retina più grosso rispetto a quello attualmente in commercio. Quest'oggi Ming-Chi-Kuo, un noto analista di KGI Securities, si è detto sicuro del fatto che l'iPhone 6 monterà uno schermo da 4,5 o 5 pollici. Una nuova conferma dopo quanto riportato dal Wall Street Journal qualche giorno fa.

    Dal mese di ottobre l’iPhone 5 potrebbe subire un taglio nei formati di commercializzazione
    notizia13:09, 6 Settembre 2013

    Dal mese di ottobre l’iPhone 5 potrebbe subire un taglio nei formati di commercializzazione

    Attraverso la rete emergono alcune prove che dimostrano l’eventualità di un taglio nei formati di commercializzazione di iPhone 5, che potrebbe seguire la presentazione dei nuovi device, previsti per l’evento fissato il prossimo 10 settembre. L’immagine presente in calce è stata pubblicata da un sito tedesco, e proviene presumibilmente da una mail interna inviata ai dipendenti di Vodafone Germania. Il documento sembrerebbe indicare un taglio dei formati del melafonino da 32 GB e 64 GB, insieme ad iPhone 4S nella versione 16 GB. La decisione, se venisse confermata, troverebbe senso come logica conseguenza della commercializzazione per il nuovo top di gamma iPhone 5S e del dispositivo di fascia media iPhone 5C, facendo pensare che la società di Cupertino voglio collocare l’attuale melafonino come device intermedio così da spingere ulteriormente alla crescita le proprie quote di vendita sia negli Stati Uniti che nei mercati esteri.

    Il WSJ: Apple sta testando degli iPhone da 6 pollici
    notizia10:06, 6 Settembre 2013

    Il WSJ: Apple sta testando degli iPhone da 6 pollici

    Secondo un rapporto pubblicato oggi dall'autorevole Wall Street Journal, Apple starebbe testando un modello di iPhone con display più grande. La diagonale dello schermo, infatti, sarebbe di sei pollici, due in più rispetto a quelli attualmente in commercio, anche se fonti ufficiali vicine al colosso di Cupertino riportano che almeno per il momento non è previsto alcun aumento di dimensioni per il melafonino. Già in passato però gli ingegneri hanno spiazzato gli sviluppatori: basti ricordare il cambiamento introdotto con l'iPhone 5, che monta un display Retina di 0,5 pollici più grande rispetto al 4 ed al 4S, una mossa che ha "costretto" gli sviluppatori a modificare le proprie app per renderle compatibili con il nuovo schermo. Non si tratta, tuttavia, della prima volta che vengono alla luce voci di corridoio del genere: già in passato si era parlato di un modello di iPad da 13 pollici e di un nuovo iPhone da 5,7 pollici.

    iPhone 5: online un nuovo spot
    notizia10:07, 6 Agosto 2013

    iPhone 5: online un nuovo spot

    Apple ha da poco pubblicato sul proprio canale ufficiale di YouTube un nuovo spot pubblicitario dedicato all'iPhone 5. Il filmato, che trovate come sempre dopo il salto, è incentrato sulla funzionalità FaceTime e sulle video chiamate. Il titolo della pubblicità è "FaceTime Every Day".

    Alla Russia non va giù l'iPhone: i tre principali carrier del paese non lo vendono più
    notizia10:32, 18 Luglio 2013

    Alla Russia non va giù l'iPhone: i tre principali carrier del paese non lo vendono più

    Prezzi troppo alti e restrizioni imposte dalla casa madre di Cupertino: sarebbero queste le motivazioni alla base dell'interruzione nella vendita degli iPhone in Russia da parte dei tre principali carrier: MTS, MagFon e VimpleCom. In più, gli operatori, per legge, non possono usufruire di sovvenzioni per la vendita da parte del governo russo e devono sottostare ad un cambio valuta "scandaloso" (918$ il prezzo di un iPhone in Russia, contro i 649 degli USA). Gli utenti russi quindi, potranno acquistare un iPhone solo tramite Store online di Apple, grandi catene di elettronica o "mercato grigio". La notizia preoccupante per Cupertino però, è che gli operatori hanno iniziato a sostituire i melafonini con i Windows Phone, riscuotendo anche un discreto successo.

    Apple rinvia il lancio del nuovo iPhone?

    2

    notizia13:02, 17 Luglio 2013

    Apple rinvia il lancio del nuovo iPhone?

    Secondo quanto riportato da Bloomberg, che cita diversi giornali taiwanesi come il Commercial Times, Apple potrebbe decidere di rinviare il lancio del nuovo iPhone in quanto avrebbe deciso di modificare il design dello smartphone, che dovrebbe avere un display Retina da 4,3 pollici. Il rapporto sarebbe stato diffuso da "persone non identificate che lavorano nel settore dei semiconduttori", secondo cui Tim Cook e soci starebbero spingendo per ritardare di qualche mese la commercializzazione.

    Apple: sondaggio tra i dipendenti per vendere più iPhone
    notizia11:31, 16 Luglio 2013

    Apple: sondaggio tra i dipendenti per vendere più iPhone

    Nonostante l'ottimo andamento delle vendite, Apple vuole vendere ancora più iPhone rispetto ad ora. Il colosso di Cupertino, secondo 9to5Mac, avrebbe chiesto ai dipendenti degli Apple Store delle idee per venderne ancora di più. Il tutto è avvenuto tramite una comunicazione inviata nel fine settimana: gli stessi dovranno scrivere in una pagina le loro opinioni per migliorare le vendite al dettaglio del Melafonino. Coloro che scriveranno le idee più originali saranno ricontattati e prenderanno parte ad un seminario della durata di otto settimane presso il quartier generale della Mela.

    iPhone 5: ecco la ChargeCard, il caricabatterie senza fili
    notizia10:50, 16 Luglio 2013

    iPhone 5: ecco la ChargeCard, il caricabatterie senza fili

    Lo scorso autunno su Kickstarter è stato lanciato un interessante progetto riguardante un comodo accessorio per l'iPhone 5: ChargeCard. Si tratta di un caricatore portatile a forma di carta di credito che permette agli utenti di ricaricare il Melafonino senza la necessità di alcun cavo: "Lightning ChargeCard è il migliore amico del tuo iPhone. L'iPhone 5 è lo strumento più importante, ma quando si scarica la batteria è solo vetro ed alluminio. Con ChargeCard, avrete un caricabatterie con voi in ogni momento". Come si può notare la descrizione, questo caricabatterie senza fili è pienamente compatibile con il connettore introdotto nell'iPhone 5, ma occorre sottolineare che non si tratta di un accessorio certificato MFI (Made For iPhone). Il costo si aggira sui 25 Dollari, per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale della società.

    L'NFC arriva sul prossimo iPhone? Secondo Verizon si
    notizia11:44, 15 Luglio 2013

    L'NFC arriva sul prossimo iPhone? Secondo Verizon si

    Secondo quanto riportato da Phonearena, una fonte vicina a Verizon avrebbe confermato che nella prossima generazione di iPhone Apple potrebbe integrare la tecnologia NFC, che permette agli utenti di effettuare pagamenti elettronici e di scambiare file con altri dispositivi in maniera semplice ed immediata. Ovviamente si tratta di una semplice voce di corridoio, che potrebbe anche non trovare alcuna conferma.

    Cina: iPhone 5 esplode, una donna muore folgorata

    17

    notizia11:34, 15 Luglio 2013

    Cina: iPhone 5 esplode, una donna muore folgorata

    Una giovane donna cinese di 23 anni, Ma Ai Lun, è stata letteralmente uccisa dal suo iPhone 5 mentre faceva una telefonata dallo smartphone, che era sotto carica. Secondo le prime ricostruzioni dei paramedici, che sono stati immediatamente allertati, la donna sarebbe morta per folgorazione a causa di una scarica elettrica, ma al momento ancora non si hanno notizie certe a riguardo in quanto gli inquirenti stanno ancora indagando.

    Corea del Sud: l'iPhone è il telefono più apprezzato
    notizia13:07, 3 Luglio 2013

    Corea del Sud: l'iPhone è il telefono più apprezzato

    Arrivano buone notizie per Apple in Corea del Sud. L'iPhone, infatti, secondo quanto riportato da Electronista, ha ottenuto il punteggio più alto per quanto riguarda la soddisfazione da parte dei clienti. Il Melafonino, è riuscito a superare, con un soddisfacimento del 52%, Samsung (50%) ed LG (46%). I clienti, inoltre, sembrano aver apprezzato anche il supporto post-vendita, che si distingue dalla concorrenza per affidabilità e velocità.

    Il CEO di Pegatron dice la sua sull'iPhone low cost
    notizia15:32, 20 Giugno 2013

    Il CEO di Pegatron dice la sua sull'iPhone low cost

    Negli ultimi tempi abbiamo a lungo parlato su queste pagine del presunto iPhone low cost, che Apple potrebbe lanciare già nel corso del 2013 nei mercati emergenti per aumentare la propria quota di mercato nelle suddette zone. Secondo il CEO di Pegatron però, il melafonino in questione non sarà economico come tutti pensano, ma "il prezzo sarà ancora alto". Ma non è tutto, perchè stando a quanto dichiarato da Tong al China Times con lo smartphone Apple non punterà ad incrementare la propria presenza nei mercati emergenti, ma punterà ad espandere semplicemente il suo portfolio di prodotti.

    iOS 7: Spunta in rete un controller per iPhone

    4

    notizia11:28, 17 Giugno 2013

    iOS 7: Spunta in rete un controller per iPhone

    Apple starebbe pensando di aggiungere una periferica di gioco alla propria gamma di prodotti. Ovviamente non si tratta di una console, bensì di un gamepad per iPhone, le prime immagini infatti sarebbero già state pubblicate sul web. Secondo Kotaku il controller "sarebbe grande abbastanza per contenere un iPhone 5" ma non sono disponibili ulteriori dettagli a riguardo, se no che sulla parte sinistra dovrebbe esserci uno stick analogico e sulla destra dei pulsanti ed il bottone d'accensione. Al momento non è chiaro se saranno presenti anche dei dorsali o dei tasti sul retro per regolare il volume.

    iPhone: non ci sarà alcuna rivoluzione al design nel 2013
    notizia12:03, 10 Giugno 2013

    iPhone: non ci sarà alcuna rivoluzione al design nel 2013

    Una persona vicina ad Apple ha affermato ai microfoni del Wall Street Journal che il nuovo iPhone, che con ogni probabilità sarà lanciato sul mercato in autunno, non sarà radicalmente diverso rispetto a quello attualmente in commercio. Le caratteristiche dell'iPhone 5S saranno molto simili a quelle del quinto, ma sarà disponibile in più colorazioni, tra cui verde e oro in aggiunta ai modelli bianco e nero. L'iPhone Low Cost invece dovrebbe costare tra i 350 ed i 400 Dollari, ed avrà la scocca in plastica anziché in alluminio, anche per questo le colorazioni saranno molteplici: verde, blu, giallo ed arancio. Secondo gli analisti il prossimo anno sarà presentato l'iPhone 6, e dovrebbe avere uno schermo da 4,8 pollici, una scelta che permetterebbe al melafonino di poter competere con il Galaxy S4. Capitolo iOS: oggi Apple svelerà una riprogettazone significativa del suo sistema operativo e dovrebbe presentare anche il servizio di streaming musicale, tuttavia il design sarà comunque molto semplice e piatto, in favore di "sfondi semplici".

    iPhone 5S: una nuova immagine mostra il telaio frontale?
    notizia11:58, 10 Giugno 2013

    iPhone 5S: una nuova immagine mostra il telaio frontale?

    I rumor sui prodotti Apple nella giornata di oggi si sprecano. Con la WWDC 2013 imminente, emergono indiscrezioni anche sui prodotti futuri dell'azienda di Cupertino, come l'iPhone 5S. Probabilmente il nuovo modello di melafonino non sarà presentato questa sera, al keynote d'apertura della conferenza dedicata agli sviluppatori, ma la rete ha fatto emergere il probabile telaio anteriore, differente rispetto a quello montato su iPhone 5. A proporlo è Nowhereelse.fr, sito molto affidabile su questo tipo di rumor. Nella parte superiore è possibile notare un alloggio differente per la fotocamera iSight, segno di un notevole miglioramento? Niente da rivelare per quanto riguarda il tasto Home, che dovrebbe essere sempre il medesimo, nonostante nelle ultime settimane erano circolate voci di un cambiamento anche per questo elemento storico del dispositivo Apple.

    Apple sceglie Pegatron per produrre l'iPhone economico
    notizia12:29, 30 Maggio 2013

    Apple sceglie Pegatron per produrre l'iPhone economico

    Se Foxconn sta cercando di fare di tutto per distaccarsi da Apple, anche quest'ultima sta percorrendo la stessa strada. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, infatti, il colosso di Cupertino avrebbe scelto Pegatron come azienda produttrice dell'iPhone economico, che la società diretta da Tim Cook dovrebbe lanciare sul mercato entro l'autunno. Lo scopo del melafonino sarebbe quello di far aumentare il numero delle vendite e di portare il marchio Apple nei paesi emergenti. La produzione, riporta lo stesso sito, dovrebbe iniziare nel corso della prossima estate e dovrebbe avere un impatto economico minore sul bilancio rispetto agli altri iDevices. Ma un'altra motivazione va ricercata nel fatto che Tim Cook e soci sarebbero molto amareggiati per il comportamento assunto da Foxconn con l'iPhone 5: i continui ritardi avrebbero giocato un ruolo determinante nella scelta.

    [RUMOR] Il Retina dell'iPhone 5S avrà una risoluzione di 1,5 milioni di pixel?

    1

    notizia14:55, 28 Maggio 2013

    [RUMOR] Il Retina dell'iPhone 5S avrà una risoluzione di 1,5 milioni di pixel?

    Un sito cinese ha pubblicato dei nuovi presunti dettagli sul display Retina del nuovo iPhone 5S. Lo stesso sostiene che la nuova generazione del melafonino avrà uno schermo da 4 pollici come l'iPhone 5 ma differenza starà nel fatto che il display avrà 1,5 milioni di pixel, il doppio rispetto al predecessore che con i suoi 730.000 pixel ha una risoluzione di 1136x640. La presentazione dello smartphone, secondo l'autore dell'articolo, sarebbe prevista per il prossimo autunno.

    Apple: i costi di riparazione dell'iPhone salgono alle stelle
    notizia15:56, 24 Maggio 2013

    Apple: i costi di riparazione dell'iPhone salgono alle stelle

    Un recente studio condotto da Martwatch ha dimostrato che negli ultimi tempi i costi di riparzione dell'iPhone 5 sono letteralmente schizzati alle stelle. Apple, infatti, per riparare lo schermo del melafonino ha chiesto fino a 299 Dollari. Alla radice di tale aumento, che riguarda solo i componenti più costosi, ci sarebbe la diminuzione della fornitura degli stessi. Infatti, molti riparatori hanno scelto di non offrire il servizio proprio per l'eccessivo costo.

    iPhone 5: online un nuovo spot pubblicitario
    notizia11:04, 24 Maggio 2013

    iPhone 5: online un nuovo spot pubblicitario

    Apple ha caricato da qualche ora sul canale ufficiale di YouTube un nuovo spot dell'iPhone 5. Il messaggio promozionale, che trovate come sempre dopo il salto, si intitola "Music Every Day" e si focalizza sulla parte di lettore mp3 del melafonino. Infatti, come recita la descrizione del filmato, "ogni giorno, sempre più persone godono della loro musica su iPhone rispetto a qualsiasi altro telefono".

    [RUMOR] Spuntano le presunte componenti dell'iPhone 5S. Confermate le nuove colorazioni?
    notizia17:24, 16 Maggio 2013

    [RUMOR] Spuntano le presunte componenti dell'iPhone 5S. Confermate le nuove colorazioni?

    BGR ha pubblicato una nuova serie di immagini riguardante le presunte componenti dell'iPhone 5S, il nuovo melafonino che dovrebbe riprendere il design di quello attualmente in commercio. Gli utenti, però, potrebbero avere più scelta per quanto riguarda la scocca: come si può notare dagli scatti presenti in calce, soprattutto dai porta SIM, questi sono di colore diverso rispetto al classico nero ardesia e bianco argento.

    iPhone 5S: il tasto Home riconoscerà le impronte digitali?
    notizia13:42, 14 Maggio 2013

    iPhone 5S: il tasto Home riconoscerà le impronte digitali?

    Arrivano nuove conferme riguardo il presunto riconoscimento delle impronte digitali da parte dell'iPhone 5S. Secondo CultOfMac, infatti, Apple potrebbe decidere di incorporare un sensore in prossimità del tasto Home, che dovrebbe essere ricoperto di zaffiro il quale impedirà che si graffi e rovini quindi il sensore che riconosce le impronte. Il colosso di Cupertino già in passato ha usato il materiale nell'iPhone, e per la precisione nei pressi dell'obiettivo della fotocamera posteriore. Fonti provenienti dal Taiwan riportano che non si tratterà del classico tasto fisico, ma sarà una specie di touch visto che in molti hanno riportato la rottura del pulsante dopo diversi anni di utilizzo.

    iPhone: il nuovo modello avrà 4 gigabyte di RAM?

    8

    notizia10:56, 13 Maggio 2013

    iPhone: il nuovo modello avrà 4 gigabyte di RAM?

    Emergono nuove indiscrezioni sulla futura generazione di iPhone, che Apple dovrebbe lanciare sul mercato il prossimo autunno. Dopo la presunta nomenclatura (si parla di iPhone 5S o addirittura iPhone 6), oggi tocca ad un aspetto hardware molto importante: i banchi di RAM che saranno presenti nel melafonino. Secondo le ultime indiscrezioni, lo smartphone potrebbe avere ben 4 gigabyte di RAM, che renderebbe il dispositivo e quindi il sistema operativo ancora più potente rispetto al modello attualmente in commercio.

    Paypal è convinta: il prossimo iPhone avrà un sensore per le impronte digitali

    2

    notizia23:42, 10 Maggio 2013

    Paypal è convinta: il prossimo iPhone avrà un sensore per le impronte digitali

    Sono diversi mesi che si parla di un fantomatico sensore per le impronte digitali che verrà installato sul prossimo iPhone. Oggi è arrivata la quasi conferma di queste indiscrezioni, visto che a parlare sulla questione è Michael Barret, dirigente di PayPal, nota società che si occupa di pagamenti elettronici sicuri. Barret sostiene che il sistema di sicurezza basato sulle password sia ormai obsoleto e sempre più spesso gli hacker riescono a penetrare questo tipo di difese. Gli utenti tendono ad usare le medesime combinazioni per i numerosi account che possiedono, e ciò "li porta a scegliere password deboli che utilizzeranno dappertutto. Questo ha l’effetto di ridurre sensibilmente la sicurezza dei loro account più delicati". Per ovviare a questo problema non di poco conto, l'ideale sarebbe risolvere il tutto tramite hardware, evitando che sia il software a proteggere i nostri dati sensibili.

    iPhone 5S: online alcune nuove foto delle componenti
    notizia14:23, 10 Maggio 2013

    iPhone 5S: online alcune nuove foto delle componenti

    Sono spuntate in rete alcune nuove immagini di quelle che potrebbero essere le componenti dell'iPhone 5S, lo smartphone che Apple potrebbe decidere di presentare già prima dell'estate e lanciare sul mercato in autunno. Gli scatti, che trovate in calce, mostrano la scheda madre del nuovo melafonino a confronto con quella del cellulare attualmente presente sul mercato. Secondo gli ultimi rumor l'iPhone 5S introdurrà, tra le altre novità, una fotocamera da 12 megapixel in grado di acquisire immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione

    Il nuovo iPhone avrà dei pulsanti invisibili?
    notizia11:32, 9 Maggio 2013

    Il nuovo iPhone avrà dei pulsanti invisibili?

    Secondo una licenza concessa dallo US Patent And Trademark Office lo scorso martedì ad Apple, il nuovo iPhone potrebbe avere dei pulsanti invisibili. Il brevetto, denominato "disappearing button or slider" (la cui rappresentazione è presente in calce), descrive alcuni controlli presenti sullo smartphone che appaiono solo quando necessario per poi fondersi perfettamente con la scocca quando non vengono toccati. Il tutto potrebbe avvenire attraverso dei fori che permetterebbero agli utenti di localizzare il pulsante il quale avvertirebbe il calore della pelle o un suono specifico.

    Nuovo iPhone: la produzione dei display inizierà il prossimo mese
    notizia10:59, 8 Maggio 2013

    Nuovo iPhone: la produzione dei display inizierà il prossimo mese

    Secondo un rapporto pubblicato da Nikkan, la produzione dei display per il prossimo iPhone dovrebbe iniziare nel mese di giugno. Apple avrebbe affidato il tutto a Sharp, LG e Japan Display, lo stesso trio che ha lavorato già sull'iPhone 5. La stessa fonte afferma che il nuovo melafonino dovrebbe riprendere il design di quello attualmente in commercio, e seguirà la stessa linea adottata dall'iPhone 3GS e 4S, quindi non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti anche se viene data per quasi certa la presenza di una fotocamera più potente. 

    Apple potrebbe lanciare un iPhone Low-Cost per testare la risposta del mercato
    notizia10:40, 3 Maggio 2013

    Apple potrebbe lanciare un iPhone Low-Cost per testare la risposta del mercato

    Continuano a girare sul web le speculazioni sul presunto iPhone Low-Cost che Apple potrebbe lanciare nel corso del 2013. Secondo DigiTimes il colosso di Cupertino avrebbe deciso di produrre dai 2,5 ai 3 milioni di dispositivi, che sarebbero commercializzati allo scopo di testare il riscontro da parte dei consumatori. La nuova versione del Melafonino dovrebbe avere un display LTPS LCD da 4 pollici al servizio di un chip A6, questo permetterà alla Mela di utilizzare componenti già maturi che eliminerebbero i problemi di fornitura e stabilità. Saranno apportate con ogni probabilità anche delle modifiche alla scocca, che potrebbe essere in plastica. E' probabile che maggiori informazioni arrivino nel corso della WWDC 2013, che inizierà il 10 giugno.

    [RUMOR] Secondo un documento i preordini dell'iPhone 5S si apriranno il 20 giugno
    notizia11:12, 29 Aprile 2013

    [RUMOR] Secondo un documento i preordini dell'iPhone 5S si apriranno il 20 giugno

    Un documento segreto, finito nelle mani dei francesi di Nowhereelse.fr, ha rivelato alcune informazioni sul nuovo melafonino del colosso di Cupertino. Nello stesso si parla dell'iPhone 5S e della sua commercializzazioni, che i pre-ordini che dovrebbero aprirsi il 20 giugno e il lancio previsto per il mese di luglio. Il nuovo smartphone introdurrà la fotocamera da 13 megapixel e, soprattutto, iOS 7 che a questo punto potrebbe essere presentato da Apple nel corso della WWDC di Los Angeles.

    Apple sta testando un nuovo iPhone con iOS 7
    notizia18:50, 28 Aprile 2013

    Apple sta testando un nuovo iPhone con iOS 7

    A poche settimane dal WWDC 2013 che si terrà presso il Moscone Center di San Francisco, Apple starebbe testando un nuovo iPhone, noto con la sigla "6,1", dotato di iOS 7. A renderlo noto sono sviluppatori e amministratori di vari siti web, che escludono un fake poichè le "visite" del dispositivo mostrano un unico indirizzo IP riconducibile a Cupertino. L'attività della Mela dimostra che la nuova versione del sistema operativo di iPhone, iPod Touch e iPad è a buon punto e che all'evento di giugno potremo vedere un buon prodotto. Naturalmente da questi dati non emergono informazioni sulle specifiche hardware del nuovo dispositivo o sulle caratteristiche di iOS 7. Il nuovo iPhone è atteso per la fine dell'anno in corso, anche se, visto che il sesto anniversario del lancio del melafonino cade il 29 giugno, molti sperano che possa esserci una presentazione anticipata.

    iPhone 5: un nuovo spot mette in luce la fotocamera
    notizia12:21, 26 Aprile 2013

    iPhone 5: un nuovo spot mette in luce la fotocamera

    Apple sembra aver interrotto la serie di spot televisivi che metteva in luce le qualità generali di iPhone e iPad in una successione ritmata con sfondo musicale. Da poche ore infatti, è stato pubblicato un video sull'iPhone 5 che mette in luce le molteplici situazioni in cui è possibile usare la fotocamera da otto megapixel o condividere foto e video. L'ad è intitolato "Photos Every Day" e, una voce fuori campo, al termine del video, recita:"Ogni giorno vengono scattate più foto con l'iPhone che con qualunque altra fotocamera".

    Apple: alcuni problemi di produzione ritardano l'iPhone 5S?
    notizia15:47, 22 Aprile 2013

    Apple: alcuni problemi di produzione ritardano l'iPhone 5S?

    Secondo gli analisti di Citigroup Capital Markets, alcuni problemi di produzione avrebbero costretto Apple a rimandare la presentazione dell'iPhone 5S ed il debutto sul mercato, non previsto più per giugno o luglio ma a settembre. Glen Yeung ha anche allontanato l'ipotesi riguardo un possibile lancio dell'iPhone 6 nel corso del 2013, mentre secondo lo stesso il colosso di Cupertino potrebbe decidere di lanciare due nuove varianti dell'iPad Mini, una con Display Retina ed una senza.

    LTE su iPhone 5: fu il CEO di Verizon a convincere Jobs

    1

    notizia14:40, 11 Aprile 2013

    LTE su iPhone 5: fu il CEO di Verizon a convincere Jobs

    Con lo sviluppo di un numero infinito di applicazioni per il mobile, per altro sempre più complesse e ricche di funzionalità multimediali, la presenza della connessione LTE su uno smartphone o tablet sembra, al giorno d'oggi, essere obbligatoria, almeno per i prodotti top di gamma. Qualche mese fa però, non tutti la pensavano in questo modo, figuriamoci qualche anno fa, quando Steve Jobs e il suo team era alle prese con l'ideazione e la progettazione dell'iPhone 5. Secondo il CEO di Verizon, Lowell McAdam, fu lui stesso a convincere il genio della Mela che il nuovo modello dovesse essere dotato della tecnologia internet ultra veloce. Jobs era riluttante all'idea, ma McAdam fu molto convincente, illustrando al meglio quelle che potevano essere le capacità di un dispositivo provvisto di una connessione simile.

    Piper Jaffray: l'iPhone è il telefono più desiderato dai teenager
    notizia11:09, 10 Aprile 2013

    Piper Jaffray: l'iPhone è il telefono più desiderato dai teenager

    Gli analisti di Piper Jaffray hanno condotto uno studio sui teenager per scoprire qual è il cellulare più desiderato dai giovani. L'indagine ha rilevato che l'iPhone di Apple è il più famoso in quella fascia d'età, ma nonostante ciò è da segnalare un miglioramento da parte di Android rispetto ai dati dello scorso anno. Il 48% degli intervistati possiede già un melafonino, ma il dato forte è dato dal fatto che il 62% ha intenzione o prevede di acquistarlo. Interessanti anche i dati relativi agli ecosistemi: il 59% è propenso ad acquistare un dispositivo iOS, contro il 21% di Android. Crescono anche i tablet: lo scorso autunno la percentuale si aggirava intorno al 44% mentre ora è al 51%, cala però l'iPad che passa dal 72% al 68%, così come cala l'intenzione d'acquisto (dal 20% al 17%).

    iPhone 5S: gli analisti pensano che possa arrivare in diversi formati. Apple cambierà il proprio modo di fare?

    6

    notizia18:36, 9 Aprile 2013

    iPhone 5S: gli analisti pensano che possa arrivare in diversi formati. Apple cambierà il proprio modo di fare?

    Brian White, analista di Topeka, è convinto che Apple stia per dare vita ad una nuova strategia per quanto riguarda il prodotto che più di tutti gli altri ha venduto nel mondo: l'iPhone. La nuova versione infatti, ribattezzata dalla stampa come 5S, potrebbe arrivare con differenti dimensioni dello schermo, almeno due, massimo tre. La news emergerebbe da un incontro effettuato con alcuni fornitori di Cupertino:"Crediamo che Apple abbia capito che una sola dimensione per ogni nuovo iPhone non vada a genio a tutti, quindi potrebbe offrire più scelte per allargare il proprio bacino d'utenza e conquistare nuove fette di mercato a discapito di Android". L'analista non ha specificato quali dimensioni sarebbero disponibili al lancio, che dovrebbe avvenire a luglio; inoltre, White non è nuovo a queste dichiarazioni: già a gennaio infatti, ipotizzò tale scenario, aggiungendo che anche le colorazioni sarebbero state diverse, oltre a quelle tipiche bianca e nera.

    [RUMOR] Apparsa la prima immagine dell'iPhone 5S?

    4

    notizia23:44, 4 Aprile 2013

    [RUMOR] Apparsa la prima immagine dell'iPhone 5S?

    L'iPhone 5S arriverà nel 2013. Questa è l'unica certezza attualmente. Ancora nulla si sa relativamente al design, all'hardware e alla versione di iOS che vi sarà montata. Tanti sono gli interrogativi a riguardo, ma, se la Apple mantenesse il trend di questi anni, il design sarebbe il medesimo dell'iPhone 5, mentre l'hardware subirebbe un potenziamento importante, visto anche la velocità a cui vanno i competitor. Oggi però, sono rimbalzate in rete alcune foto relative al probabile 5S, grazie a GSMArena, che se confermate tra qualche mese, rappresenterebbero una novità per l'azienda di Cupertino. Il modello si presenta molto simile a quello mostrato in un brevetto Apple qualche giorno fa, relativo allo schermo circolare che abbraccerebbe tutto lo smartphone (potete visionarlo in galleria).

    Wall Street Journal: iPhone 5S entro l'estate, modello economico entro l'anno
    notizia10:09, 3 Aprile 2013

    Wall Street Journal: iPhone 5S entro l'estate, modello economico entro l'anno

    I rumor sui nuovi modelli di iPhone ormai "allietano" quotidianamente le nostre giornate. Oggi è la volta del Wall Street Journal che, in maniera alquanto sicura e in base alle sue solite fonti affidabili, afferma che l'iPhone 5S arriverà entro l'estate, con la produzione in partenza nelle prossime settimane, e il modello economico di cui tanto si è vociferato, in arrivo entro l'anno corrente:"Apple sta pianificando la produzione del nuovo modello che sarà per dimensioni e forma simile all'attuale, nel secondo trimestre dell'anno. L'obbiettivo è quello di un lancio estivo per la prossima versione del dispositivo".

    L'iPhone è lo smartphone più vulnerabile
    notizia12:11, 26 Marzo 2013

    L'iPhone è lo smartphone più vulnerabile

    Uno studio effettuato da Sourcefire che ha analizzato le vulnerabilità dei principali smartphone presenti sul mercato mobile, ha dimostrato a sorpresa che il dispositivo più soggetto ad attacchi hacker è proprio l'iPhone. In totale le falle di sicurezza riscontrate sarebbero circa 210, che hanno garantito al melafonino di Apple uno share dell'81% nella curiosa classifica. Yves Younan, uno dei ricercatori che ha collaborato al progetto, ha definito il risultato "sorprendente ed interessante", ma ha anche sottolineato che tali numeri sono direttamente proporzionali alla popolarità dei dispositivi targati Apple.

    [RUMOR] L'iPhone 5S avrà un processore più veloce e una fotocamera migliore

    5

    notizia13:39, 21 Marzo 2013

    [RUMOR] L'iPhone 5S avrà un processore più veloce e una fotocamera migliore

    Secondo DigiTimes, l'iPhone 5S avrà una fotocamera migliore e un processore più potente. A garantire la veridicità di questa news sono le solite fonti provenienti dalla catena di produzione cui DigiTimes si rivolge spesso. Il prossimo iPhone dunque, potrebbe essere solo una versione migliorata del 5, niente di così eccezionale. Le ultime indiscrezioni sulla fornitura di componenti per il nuovo melafonino, prevista per maggio, spostano al terzo trimestre il periodo del probabile lancio, così come già avvenuto con l'iPhone 5 lo scorso settembre. Altre voci però, suggeriscono che Apple potrebbe ritornare ad una data di lancio estiva, come avvenuto in passato per l'iPhone 4, 3GS e 3.

    iPhone 5S: le componenti saranno disponibili a fine maggio
    notizia11:10, 21 Marzo 2013

    iPhone 5S: le componenti saranno disponibili a fine maggio

    Qualche settimana fa il blog giapponese Takara riferiva che Foxconn, il principale partner di Apple per quanto riguarda la produzione delle componenti per il suo ecosistema, aveva avviato la produzione dell'iPhone 5S. Secondo DigiTimes, uno dei siti più importanti del settore, gli elementi che andranno a comporre lo smartphone saranno disponibili solo a fine maggio. Di conseguenza il cellulare dovrebbe essere rilasciato nel corso del terzo trimestre di quest'anno, una stima in linea con le previsioni che vogliono il colosso di Cupertino pronto a presentare il prodotto nel mese di agosto. Sempre secondo DigiTimes, Apple starebbe progettando anche un iPhone low-cost con telaio in plastica, da lanciare nelle economie emergenti.

    iOS 6.1.3: Apple non ha risolto il problema del codice di protezione
    notizia11:37, 20 Marzo 2013

    iOS 6.1.3: Apple non ha risolto il problema del codice di protezione

    Proprio ieri Apple ha rilasciato la versione 6.1.3 di iOS, volta a risolvere il fastidioso problema relativo al bypass del codice di sblocco presente nella lockscreen. Purtroppo, però, alcuni utenti hanno trovato un altro modo per aggirare la protezione utilizzando semplicemente lo strumento utilizzato per espellere la SIM o una graffetta, come confermato dal video presente in calce.La buona notizia però è data dal fatto che per rendere gli iPhone immuni da tale problema basta disabilitare la composizione vocale del codice di sblocco tramite la schermata delle impostazioni.

    Apple è pronta alla lotta: l'iPhone 5S avrà una funzione pazzesca

    12

    notizia14:41, 19 Marzo 2013

    Apple è pronta alla lotta: l'iPhone 5S avrà una funzione pazzesca

    Da quando Steve Jobs, ex CEO di Apple, è passato a miglior vita, le critiche sulla mancanza d'innovazione nei prodotti di Cupertino sono state numerose. A partire dall'iPhone 4S, lanciato con l'assistente vocale Siri sbarcato in versione beta sul melafonino e mai capace di ammaliare completamente gli Apple-fan e passando per i vari iPad con display Retina e, ultimi in ordine cronologico, i nuovi iMac, l'iPhone 5 e l'iPad mini, l'azienda statunitense ha capito cosa significasse aver abituato sin troppo bene l'utenza mondiale e si è trovata a fronteggiare accuse di vario tipo, originate soprattutto dall'assenza di quell'effetto "wow" che, come una droga, colpiva tutti durante i keynote di presentazione di un nuovo dispositivo. Secondo l'analista Katy Huberty di Morgan Stanley però, l'innovazione sarà l'elemento chiave della prossima generazione di iPhone.

    Apple teme il Galaxy S4 e l'HTC ONE e aggiunge una nuova pagina web per l'iPhone 5
    notizia15:38, 17 Marzo 2013

    Apple teme il Galaxy S4 e l'HTC ONE e aggiunge una nuova pagina web per l'iPhone 5

    L'iPhone 5 è stato svelato solo sei mesi fa, ma sembra che la velocità con cui i competitor di Apple presentano i nuovi smartphone lo rendano già un dispositivo superato. A Cupertino stanno capendo che rimanere fermi mentre gli altri mostrano la propria vitalità e potenza (anche a livello di marketing) non farà bene alle vendite e hanno deciso, in maniera non usuale per l'azienda della Mela, di rinnovare in corsa la pagina del proprio smartphone top di gamma, descrivendo perchè, secondo loro, l'iPhone rimane il prodotto più amato dagli utenti. La nuova campagna di marketing, intitolata "C'è iPhone. Poi tutto il resto", sottolinea i maggiori pregi dell'iPhone, tra cui troviamo la facilità d'uso, l'esclusività del display Retina, i premi ottenuti dal 2007 per la soddisfazione dei clienti e il dominio della fotocamera made in Cupertino sui servizi social come Flickr. Uno dei punti su cui Apple preme maggiormente è l'eccellenza del suo App Store, in grado di fornire agli utenti 800 mila applicazioni protette da malware e problemi di sicurezza perchè revisionate da personale apposito. L'attacco al sistema Android è chiaro:"Altre piattaforme mobili fanno parte di ecosistemi frammentati", recita la pagina web, "e ciò provoca rischi per la sicurezza, frustrazione per gli sviluppatori e problemi di disponibilità". Basterà per limitare gli attacchi di Samsung e HTC? Ecco il link della nuova pagina Apple, per ora presente solo sul sito web statunitense.

    L'iPhone economico sarà disponibile in vari colori e avrà un display da 4 pollici

    5

    notizia14:01, 16 Marzo 2013

    L'iPhone economico sarà disponibile in vari colori e avrà un display da 4 pollici

    Secondo le dichiarazioni di Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, riportate da AppleInsider, l'iPhone economico avrà il medesimo schermo da 4 pollici dell'iPhone 5:"E' improbabile che una compagnia come Apple cambi bruscamente il proprio modo di fare, nonostante il mercato si sia muovendo in tutt'altra direzione". Per quanto riguarda il materiale della scocca, l'iPhone economico sarà realizzato in plastica e fibra di vetro, sarà super-sottile e disponibile in vari colori. Kuo infine, afferma che lo smartphone sarà lanciato non prima di giugno ad un prezzo base di 199 dollari.

    iPhone 5S in arrivo con NFC e riconoscimento delle impronte?
    notizia10:57, 12 Marzo 2013

    iPhone 5S in arrivo con NFC e riconoscimento delle impronte?

    Potrebbero esserci interessanti novità nell'iPhone 5S. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il colosso di Cupertino sarebbe al lavoro per implementare nel nuovo smartphone più novità possibili, che andranno a completare il quadro di quelle già presenti nel 5. Il China Times ha dedicato quest'oggi un'intera pagina della sua testata al nuovo Melafonino, che dovrebbe vedere la luce nel corso dell'anno in corso. Questo dovrebbe avere un sistema di riconoscimento delle impronte digitali e dovrebbe avere anche un chip in grado di gestire la tecnologia NFC, che potrebbe lavorare a stretto contatto con Passbook. Rumor del genere sono iniziati a girare lo scorso anno, quando Apple ha acquistato AuthenTec, una società specializzata nella gestione della sicurezza dei dispositivi tramite impronte digitali.

    Apple pubblica due nuovi spot per l'iPhone
    notizia10:19, 12 Marzo 2013

    Apple pubblica due nuovi spot per l'iPhone

    Dopo gli spot relativi all'iPad e all'iPad mini, Apple ha pubblicato da poche ore, sul proprio canale YouTube, due nuovi ad sull'iPhone improntati sul medesimo stile di quelli precedenti. Una serie di aggettivi punta ad evidenziare le caratteristiche del dispositivo e delle applicazioni disponibili nell'App Store, punto di forza dell'ecosistema di Cupertino con le sue 700 mila app disponibili. I video promozionali, intitolati "Brilliant" e "Discover" sono visualizzabili dopo il salto.

    Apple: l'iPhone torna in Brasile?
    notizia10:28, 11 Marzo 2013

    Apple: l'iPhone torna in Brasile?

    Nelle scorse settimane Apple ha perso l'esclusiva del marchio iPhone in Brasile in quanto un'altra società, la Gradiente Eletronica, che l'aveva depositato prima presso le autorità preposte. Il colosso di Cupertino per non perdere i ricavi provenienti da un'economica emergente come quella brasiliana ha pensato bene di accordarsi con la controparte pagandogli i diritti la cui somma, secondo Forbes, è segreta.

    iPhone 5S: improbabile la presenza della ricarica wireless
    notizia14:48, 8 Marzo 2013

    iPhone 5S: improbabile la presenza della ricarica wireless

    Giusto qualche ora fa abbiamo parlato su queste pagine della ricarica wireless, che secondo DigiTimes Apple e Samsung introdurranno nei prossimi smartphone. Secondo 9to5Mac, però, è abbastanza improbabile che il colosso di Cupertino implementi questa nuova funzione nell'iPhone 5S in quanto gli smartphone di questa gamma (iPhone 3GS, iPhone 4S, ecc..) non hanno mai introdotto modifiche di maggiore entità, e integrare la ricarica senza fili "implica delle modifiche alla struttura del guscio in alluminio".

    iPhone 5S: per gli analisti avrà il lettore di impronte digitali e sarà lanciato entro giugno

    4

    notizia11:31, 5 Marzo 2013

    iPhone 5S: per gli analisti avrà il lettore di impronte digitali e sarà lanciato entro giugno

    Le news sui prossimi prodotti Apple sono ormai numerosissime. Tra rumor e previsioni degli analisti ormai il web è pieno di indiscrezioni. L'ultima arriva da Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, in passato dimostratosi molto attendibile. Secondo l'asiatico, il nuovo smartphone top di gamma di Apple, l'iPhone 5S arriverà a giugno, sarà uguale all'iPhone 5, ma sarà diverso internamente, con processore A7 prodotto con tecnologia a 28 nm, fotocamera da 8 megapixel con doppio flash al Led (bianco e giallo per una migliore resa ambientale delle foto). In più, secondo Kuo, la grande novità sarà rappresentata da un lettore di impronte digitali sotto il tasto Home, risultato del lavoro svolto dall'azienda AuthenTec recentemente acquistata da Cupertino.

    Apple cerca un ingegnere esperto nella colorazione dei nuovi iPhone

    2

    notizia13:04, 2 Marzo 2013

    Apple cerca un ingegnere esperto nella colorazione dei nuovi iPhone

    Come sarà il nuovo iPhone? Dopo sette mesi dal lancio dell'iPhone 5 possiamo già contare infiniti rumor e immagini leaked o concept che vagano per la rete, ma di elementi trapelati da Apple, come al solito, non ce ne sono. Almeno fino ad oggi. L'azienda di Cupertino ha infatti aperto una posizione lavorativa che prevede l'assunzione di un ingegnere esperto in anodizzazione per l'aggiunta del colore alla prossima generazione di iPhone. Così come avvenuto con gli iPod Touch e iPod Nano, Tim Cook avrebbe quindi deciso di colorare anche gli smartphone con la mela, chiudendo con il passato che ha sempre, o quasi, visto le colorazioni bianca e nera. Di seguito pubblichiamo i dettagli di questa ricerca di lavoro.

    Anche il Pentagono passa ad iPhone ed Android, altra mazzata per BlackBerry
    notizia11:17, 1 Marzo 2013

    Anche il Pentagono passa ad iPhone ed Android, altra mazzata per BlackBerry

    Un'altra agenzia governativa decide di abbandonare BlackBerry a favore di altri lidi. Dopo gli uffici australiani, oggi è toccato al Pentagono americano, che tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale ha annunciato che a partire da febbraio 2014 i cellulari attualmente dati in dotazione ai dipendenti saranno ritirati per fare spazio agli iPhone ed Android. Alla base di tale scelta ci sarebbero, oltre a motivi di sicurezza, motivazioni legate alla funzionalità e allo sviluppo di applicazioni. Lo stesso comunicato ha fatto capire che un team di programmatori potrebbe realizzare un marketplace esclusivo per i 600.000 funzionari.

    Apple: iOS 6.1.2 in arrivo la settimana prossima?

    9

    notizia15:55, 15 Febbraio 2013

    Apple: iOS 6.1.2 in arrivo la settimana prossima?

    Dopo aver ufficialmente riconosciuto il bug che permette di aggirare il codice di sicurezza su iPhone 5, Apple sarebbe già pronta a rilasciare l'aggiornamento per fixare il tutto. Secondo iFun, un sito tedesco, la versione 6.1.2 di iOS sarà disponibile entro il 21 febbraio e risolverà anche il problema relativo alla sincronizzazione con Microsoft Exchange.

    Apple riconosce il bug di iOS 6.1: fix in arrivo
    notizia10:43, 15 Febbraio 2013

    Apple riconosce il bug di iOS 6.1: fix in arrivo

    Nella giornata di ieri abbiamo a lungo parlato su queste pagine della grave falla di sicurezza scovata da alcuni utenti in iOS 6.1, che, tramite una combinazione di tasti, permette di accedere al telefono e alla rubrica aggirando il codice di sicurezza impostato dall'utente. Nella giornata di oggi è arrivata la conferma da parte di Apple del bug per bocca di Trudy Muller, un portavoce del colosso di Cupertino il quale ha affermato che "siamo a conoscenza del problema e presto forniremo un aggiornamento per correggerlo".

    Peter Misek: Apple lancerà il nuovo iPhone a giugno
    notizia15:54, 14 Febbraio 2013

    Peter Misek: Apple lancerà il nuovo iPhone a giugno

    Apple lancerà il nuovo iPhone a giugno. Lo sostiene Peter Misek di Jefferies, secondo cui la produzione del nuovo melafonino dovrebbe iniziare a marzo con la presentazione fissata per la Worldwide Developers Conference. Il piano industriale stilato dal colosso di Cupertino prevede la fabbricazione di 30 milioni di unità contro le 40 previste inizialmente. L'iPhone 5S dovrebbe differenziarsi da quello attualmente in commercio per la presenza di una batteria migliore e l'integrazione della tecnologia NFC. Il nuovo modello potrebbe essere disponibile anche nel taglio di memoria da 128 gigabyte.

    iPhone 5: scoperta grave falla di sicurezza in iOS 6.1

    6

    notizia14:46, 14 Febbraio 2013

    iPhone 5: scoperta grave falla di sicurezza in iOS 6.1

    BGR riporta una notizia secondo cui l'ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS 6.1, avrebbe un grave bug che minerebbe la sicurezza dell'iPhone. Come si può vedere dal video presente in calce, premendo una serie di pulsanti è possibile bypassare il codice di sicurezza ed accedere al telefono e alla rubrica. Lo stesso sito fa notare che anche iOS 4.1 aveva un problema simile, corretto poi dal colosso di Cupertino nella successiva versione, la 4.2.

    Jefferies: l'andamento delle vendite dell'iPhone è preoccupante

    2

    notizia17:50, 13 Febbraio 2013

    Jefferies: l'andamento delle vendite dell'iPhone è preoccupante

    Nonostante l'ottimismo fatto trapelare ieri da Tim Cook, secondo Peter Misek di Jeffries l'andamento delle vendite dell'iPhone 5 è preoccupante. L'ultimo melafonino ha infatti fatto registrare un calo degli acquisti più veloce del previsto, un processo che favorirà i fornitori che starebbero già preparando le componenti per l'iPhone 5S la cui produzione dovrebbe iniziare a marzo. Anche tali voci di corridoio avrebbero giocato un ruolo fondamentale nel decremento delle vendite, con molti utenti che starebbero aspettando il prossimo modello il cui annuncio è previsto per la prossima estate.

    Apple diventa il primo produttore di smartphone in Giappone
    notizia16:49, 13 Febbraio 2013

    Apple diventa il primo produttore di smartphone in Giappone

    Dopo una battaglia durata sei anni, Apple è diventato il primo produttore di smartphone in Giappone, con una quota di mercato del 16% davanti alle imprese locali Sharp e Fujitsu che restano a due punti percentuale dalla casa di Cupertino. Counterpoint fa inoltre notare che nel quarto trimestre del 2012 i marchi stranieri detenevano oltre il 50% del mercato, un dato che secondo Peter Richardson dimostra un profondo cambiamento nel mercato giapponese che lo stesso ha definito "più globale e meno isolato rispetto ad una volta". L'eccezione che conferma la regola è data dal BlackBerry 10 che non sarà lanciato nel territorio asiatico in quanto i canadesi si stanno focalizzando su altri mercati. 

    [RUMOR] Apple lancerà due iPhone nel 2013?
    notizia13:44, 8 Febbraio 2013

    [RUMOR] Apple lancerà due iPhone nel 2013?

    BrightWire ha tradotto una news proveniente dal sito cinese Laoyaoba.com, specializzato nel settore mobile. Secondo la fonte Apple avrebbe intenzione di lanciare ben due nuovi modelli di iPhone nel 2013: il 5S, il cui design sarà uguale a quello del cinque ed il 6, che dovrebbe montare un display da cinque pollici e dovrebbe essere sia più sottile che leggero rispetto all'ultima versione del melafonino. Tale decisione, secondo il rapporto, sarebbe stata presa in quanto a Cupertino si sarebbero accorti che Samsung con il Note ha guadagnato una notevole fetta di mercato, ecco perchè si è scelto di incrementare - seppur di poco - le dimensioni dello schermo dell'iPhone 5. Alcuni hanno anche ipotizzato che Apple potrebbe lanciare uno smartphone con display più grande di 5 pollici, mantenendo però la stessa risoluzione e favorendo gli sviluppatori che non dovrebbero adattare le proprie applicazioni come successo di recente.

    iPhone: procedono bene le vendite in Cina
    notizia11:09, 8 Febbraio 2013

    iPhone: procedono bene le vendite in Cina

    A quanto pare le previsioni di Tim Cook si stanno rivelando veritiere. L'impatto dell'iPhone sul mercato cinese sembra essere stato davvero sbalorditivo, con oltre due milioni di cellulari venduti nel weekend d'apertura. Nonostante ciò, però, il colosso di Cupertino non figura nemmeno tra i primi cinque produttori del paese secondo una ricerca effettuato da Canalys, il tutto a causa dell'assenza di un dispositivo a basso prezzo e la mancanza di un accordo con China Mobile. Samsung detiene la maggiore quota di mercato (16%), seguita da Lenovo, Yolung, Huawei e ZTE. Nel corso del quarto trimestre sono stati venduti oltre 65 milioni di smartphone, con un costo medio di 79 Dollari. Secondo gli analisti Apple se vuole imporsi maggiormente nel mercato asiatico non ha molta scelta: deve produrre un dispositivo di fascia bassa.

    Anche gli uffici governativi australiani scelgono l'iPhone

    2

    notizia12:20, 7 Febbraio 2013

    Anche gli uffici governativi australiani scelgono l'iPhone

    Ennesima mazzata per RIM. Alcuni uffici governativi australiani, tra cui anche il dipartimento del tesoro, hanno deciso abbandonare i BlackBerry passando agli iPhone ordinando ben 250 melafonini Apple che saranno dati in omaggio ai dipendenti. In un comunicato l'ufficio ha fatto sapere che la migrazione inizierà nel mese di marzo e tale scelta è da implicare alle scarse novità presentate dai canadesi lo scorso mercoledì. Nella lista delle scelte figurava, ovviamente, anche Android, ma alla fine è stato scelto l'ecosistema Apple.

    Apple rischia di perdere l’esclusiva del marchio iPhone in Brasile
    notizia15:55, 6 Febbraio 2013

    Apple rischia di perdere l’esclusiva del marchio iPhone in Brasile

    Continuano le diatribe legali correlati a copyright e brevetti per l’azienda di Cupertino, e questa volta ad essere al centro della violazione ci sarebbe il nome iPhone, sul quale Apple rischierebbe di perdere l’esclusività di utilizzo in Brasile. La vicenda ha avuto inizio in concomitanza con l’annuncio dela commercializzazione nello scorso mese di dicembre da parte di IGB Electronica di un dispositivo con sistema operativo Android chiamato proprio IPHONE; la risposta dell’azienda di Tim Cook non si è fatta attendere, e da questa è sfociata una causa legale, ancora in corso, che potrebbe far perdere l’esclusiva del nome proprio alla società della mela morsicata, dal momento che sembra come IGB Electronica abbia depositato e correttamente registrato il nome ben 7 anni prima dell’uscita del primo iPhone, nel lontano 2000. L’agenzia Reuters riporta come la società brasiliana detenga tutti i diritti legali per mantenere l’attuale nomenclatura per il proprio dispositivo, ma la decisione verrà ufficialmente confermata dal Brazilian Institute on Intellectual Property la prossima settimana, precisamente il 13 febbraio.

    iPhone rubati e rivenduti: scoperti ricettatori in Italia

    1

    notizia12:18, 1 Febbraio 2013

    iPhone rubati e rivenduti: scoperti ricettatori in Italia

    Il Corriere della Sera di oggi dedica una pagina del proprio sito web ad una notizia riguardante gli iPhone. Il nucleo operativo della caserma dei carabinieri di Codogno ha scoperto un vero e proprio traffico di iPhone, che venivano rubati presso la Flextronics Global Service di Somaglia per poi passarli ai ricettatori che li vendevano a 350 Euro fornendo addirittura assistenza telefonica agli acquirenti. Il tutto è venuto alla luce grazie ad una serie di intercettazioni effettuate al carico di persone residenti ad Ospedaletto Lodigiano, Livraga, Lodi e Somaglia. Gli indagati adesso sono stati denunciati per ricettazione e furto.

    Emergono nuovi dettagli e foto concept sull'iPhone economico, saranno veri?
    notizia10:56, 30 Gennaio 2013

    Emergono nuovi dettagli e foto concept sull'iPhone economico, saranno veri?

    Jeremy Horwitz di iLounge, una delle firme più autorevoli in materia di device Apple e autore di alcune rivelazioni in passato rivelatesi poi vere, ha affrontato, qualche giorno fa, l'argomento iPhone economico e ne ha dato una descrizione talmente dettagliata da far emergere anche dei concept a misura. Come sarà fatto quindi, l'iPhone low cost (ammesso che Apple abbia intenzione di realizzarne uno) di cui tutti parlano? Semplice, a quanto pare sarà un incrocio tra iPhone 5, iPod Touch e, udite udite, iPod Classic:"Sarà sostanzialmente fatto di plastica e non sarà un aggiornamento con display Retina e porta Lightning di un iPhone 3Gs, l’ultimo iPhone di plastica, e non somiglierà nemmeno ad un iPhone 5 tutto in plastica. Il nuovo modello sarà praticamente un incrocio tra un iPhone 5, un iPod touch di quinta generazione e un iPod classic. Sì, veramente. Avrà uno schermo da 4 pollici, come l’iPhone 5, la parte posteriore come gli ultimi iPod touch ed un profilo laterale simile a quello dell’iPod classic".

    Giappone: iPhone al 66,2% del mercato, solo il 24,9% in Italia

    3

    notizia16:13, 28 Gennaio 2013

    Giappone: iPhone al 66,2% del mercato, solo il 24,9% in Italia

    Kantar Japan ha pubblicato i dati relativi al mercato degli smartphone mondiale focalizzandosi, ovviamente su quello giapponese. Il melafonino nel Sol Levante avrebbe una quota di mercato del 66,2%, quasi il doppio rispetto ad Android che si è fermato al 31,9%. Il sondaggio, effettuato su un campione di 10.000 acquirenti da ottobre a dicembre scorso, ha rivelato che gli utenti asiatici preferiscono il dispositivo della società diretta da Tim Cook rispetto alla concorrenza, infatti più della metà di questi ha acquistato un iPhone. Nel rapporto però si fa un confronto anche con i paesi europei: in Italia il 24,9% degli smartphone è targato Apple contro il 51,8% di Android. Fanalino di coda della classifica è la Spagna, dominata da Google con l'86,4% contro il 6,4% di iOS.

    Il clone dell'iPhone 5 in vendita a 159€!

    6

    notizia16:31, 16 Gennaio 2013

    Il clone dell'iPhone 5 in vendita a 159€!

    I cinesi si sa, fanno di tutto per copiare tutto ciò che gli capita a tiro. Non poteva ovviamente mancare uno degli smartphone più costosi e desiderati dall'utenza mondiale: l'iPhone 5. Sul sito myefox.it è in vendita un clone dell'ultimo melafonino uguale al 99% a quello Apple. Per quanto riguarda l'estetica, anche le rifiniture della cornice laterale sono state riprodotte in maniera fedele, nonostante la difficoltà di esecuzione che a Cupertino risolvono con il diamante. A livello hardware, il device è dotato di una CPU dual-core da 1GHz, un display da 4" multi-touch da 854x480 pixel, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 1.3, connettore Lightning, pesa 115 g ed è supportato dal sistema operativo Android modificato esteticamente per essere simile ad iOS 6. A differenziarlo dal vero, oltre, presumiamo, le prestazioni, alcuni piccoli particolari, come l'estetica della fotocamera e del flash e alcuni pulsanti del software. Godetevi il video di presentazione di questo IP5 fake ben riuscito.

    Apple dimezza gli ordini per i display dell'iPhone
    notizia11:29, 14 Gennaio 2013

    Apple dimezza gli ordini per i display dell'iPhone

    Nonostante i buoni risultati di vendita riportati nel 2013 per i dispositivi della società di Cupertino di ultima generazione, sembra che le previsioni per gli ordini legati ad iPhone 5 possano essere inferiori a quanto previsto inizialmente da Apple. Quest’ultima, stando al Wall Street Journal e a Nikkei, avrebbe dimezzato gli ordini relativi al display dell’ultimo melafonino arrivato sul mercato; le relazioni riportate dalle due prestigiose testate parlano di un taglio previsto per il trimestre gennaio-marzo di questo anno, mentre altri sostengono che la decisione non sia limitata unicamente ai pannelli, e includa anche altri componenti presenti nel dispositivo.

    Skech mostra un caricabatterie wireless per iPhone 5 CES 2013
    notizia16:24, 9 Gennaio 2013

    Skech mostra un caricabatterie wireless per iPhone 5

    Presso il proprio stand presente al CES di Las Vegas, Skech ha mostrato un caricabatterie wireless per iPhone 5, come dimostrano le foto presenti in galleria. Si tratta di un prodotto poco ingombrante e facile da usare visto che riprende la forma di un normale bumper che funge da caricatore per il melafonino. Gli israeliani hanno però sottolineato che si tratta di un prototipo, è quindi probabile che in futuro vengano effettuate delle modifiche dal design dello stesso.

    Consumer Reports: l'iPhone 5 ne esce con le ossa rotte
    notizia16:50, 7 Gennaio 2013

    Consumer Reports: l'iPhone 5 ne esce con le ossa rotte

    Consumer Reports e iPhone non si sono mai amati particolarmente. La testata ha duramente criticato la quarta generazione dello smartphone Apple per i famosi problemi legati all'antenna. Tuttavia, quando qualche mese fa è stato rilasciato l'iPhone 5 gli stessi non hanno esitato a definirlo "il miglior iPhone di sempre". Eppure, i dati pubblicati oggi vanno nella direzione opposta. Se per AT&T e Sprint l'iPhone è al terzo posto dietro l'Optimus G di LG e il Galaxy S III di Samsung, la stessa cosa non si può dire per T-Mobile e Verizon, che al melafonino preferiscono il top di gamma di Samsung, l'HTC One S, il Galaxy Note II, e i Motorola Razr Maxx HD e Razr HD. Secondo Consumer Report tale calo è da implicare all'esperienza utente che offre la User Interface, che secondo i provider sarebbe inferiore ad Android.

    Gli analisti prevedono un iPhone mini per il 2014

    3

    notizia16:01, 4 Gennaio 2013

    Gli analisti prevedono un iPhone mini per il 2014

    C'è un mini iPhone all'orizzonte? Secondo l'analista di Strategy Analytics, Neil Mawston, si. Samsung ha vinto chiaramente la battaglia degli smartphone nel 2012, con Apple rilegata in secondo piano. La lotta si inasprirà durante il 2013, visto che, sulla base dei dati inviati da Mawston a CNET, l'azienda coreana si aspetta di ritagliarsi una percentuale pari al 33% dell'intero mercato degli smartphone, 2% in più rispetto al 2012. Apple invece, punta al 21%, 1 punto percentuale in più rispetto al 2012. Naturalmente il produttore coreano è in vantaggio a causa dei molteplici terminali che dispone sugli scaffali, in confronto all'unico modello con la mela, l'iPhone, e ciò consente a Samsung di "catturare più volume". Secondo Mawston quindi, a Cupertino stanno pensando di conquistare un'utenza più ampia, a cui potrebbe interessare una variante più piccola ed economica dell'iPhone, denominata mini iPhone. L'analista pensa che con l'enorme domanda di iPhone 5 da soddisfare, è difficile un rilascio del piccolo modello per il 2013, più probabile l'arrivo nel 2014.

    EX Hybrid Controller per iPhone5
    notizia18:33, 3 Gennaio 2013

    EX Hybrid Controller per iPhone5

    Per gli affezionati delle tastiere qwerty o per i giocatori incalliti, il produttore cinese iPhone5Mod ha realizzato EX Hybrid Controller. Trattasi di una cover per iPhone5 con retro in metallo a cui poi viene attaccata magneticamente una tastiera spessa soli 2 millimetri.

    Apple ha venduto 4 milioni di iPhone alle imprese?

    2

    notizia11:37, 3 Gennaio 2013

    Apple ha venduto 4 milioni di iPhone alle imprese?

    Una ricerca effettuata dalla Global Equities Research ha dimostrato che Apple ha venduto, nel Q4 del 2012, tra i tre e i quattro milioni di iPhone 5 alle imprese. Un dato allarmante soprattutto per BlackBerry, che si è visto letteralmente mangiare un mercato ad esso favorevole da iOS ed Android. BGR riporta che il motivo principale che ha spinto le società ad effettuare questo cambio è dato dal fatto che molti sviluppatori di applicazioni aziendali come VMWare e Salesforce stanno puntando forte sull'ecosistema Apple.

    Apple rilascia un nuovo spot dell'iPhone 5
    notizia11:09, 2 Gennaio 2013

    Apple rilascia un nuovo spot dell'iPhone 5

    Nella tarda serata di ieri Apple ha pubblicato sul suo canale ufficiale di YouTube un nuovo spot dell'iPhone 5 che vede come protagoniste due tenniste, le pluripremiate e famose sorelle Williams alle prese con una partita di ping pong contro un ragazzo. Il tutto ovviamente è un sogno, e lo stesso per non essere svegliato attiva la modalità "Non Disturbare", che blocca automaticamente le chiamate entrata a meno che non sia stata selezionata l'opzione che permette di ricevere solo quelle dai contatti preferiti.

    Nuova grana per gli iPhone 5: si piegano!

    33

    notizia14:35, 27 Dicembre 2012

    Nuova grana per gli iPhone 5: si piegano!

    NoWhereElse, un sito francese, ha pubblicato quest'oggi un interessante articolo sull'iPhone 5, che in alcuni casi risulterebbe letteralmente piegato, come dimostrano le immagini presenti in calce. Gli utenti che hanno scattato le foto hanno sottolineato che il problema si riscontra soprattutto quando ci si siede sopra o si tiene lo smartphone nelle tasche posteriori.

    iPhone 5 con iOS 6.0.2: consumo eccessivo della batteria

    2

    notizia14:42, 23 Dicembre 2012

    iPhone 5 con iOS 6.0.2: consumo eccessivo della batteria

    E’ stato da poco rilasciato l’aggiornamento alla versione iOS 6.0.2 destinato ad iPhone 5 e iPad Mini che ha risolto alcuni problemi riscontrati con l’utilizzo della connettività Wi-Fi, ma sembra che questo update, stando alle lamentele pubblicate da alcuni utenti che stanno rimbalzando in rete in queste ore, oltre ai benefici riportati, porti con se uno scarico eccessivo della batteria del dispositivo. A lamentare la cosa è un considerevole numero di utenti in possesso dell’iPhone 5(sembrerebbe essere circoscritto unicamente all’ultimo melafonino) che hanno effettuato l’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo mobile made in Cupertino: allo stato attuale, un terzo degli utenti lamenta il problema, affermando come l’eccessivo consumo della batteria è maggiormente palpabile quando il telefono si trova in modalità Stand-by con la connettività Wi-Fi attiva. Lo spegnimento del modulo utilizzato per effettuare la connessione senza fili, sembrerebbe risolvere il problema; al momento gli utenti che hanno installato iOS 6.0.2 non sembrano aver riscontrato alcuna anomalia.

    2 milioni di iPhone 5 venduti in Cina nel primo weekend

    1

    notizia11:20, 17 Dicembre 2012

    2 milioni di iPhone 5 venduti in Cina nel primo weekend

    Nonostante il titolo Apple in borsa stia attraversando un periodo tutt’altro che facile, le vendite dei prodotti di Cupertino continuano la loro costante e continua ascesa. Dopo aver ottenuto un enorme successo nel resto del mondo con oltre 5 milioni di unità vendute nel primo weekend dopo il lancio, l’iPhone 5 è riuscito a spopolare anche in Cina: nel primo fine settimana di commercializzazione, l’ultimo melafonino sfornato dai laboratori della società di Tim Cook è riuscito a vendere oltre due milioni di esemplari.

    L'iPhone 5 arriva in Cina e costa 100 Euro in meno dell'Italia

    8

    notizia13:33, 14 Dicembre 2012

    L'iPhone 5 arriva in Cina e costa 100 Euro in meno dell'Italia

    Oggi è l'iPhone 5 day in Cina e Taiwan. L'ultimo melafonino è infatti disponibile solo da qualche ora nei paesi asiatici, ed è stato accolto da feste, spettacoli e tante decorazioni per accogliere il tanto atteso smartphone, nonostante si tratti di un monopolio androidiano. Un dato interessante è dato dal prezzo: solo 5,288 Yen, equivalenti a 633 Euro, circa 100 Euro in meno del prezzo italiano, che resta ancora uno dei più alti in assoluto.  

    Bloomberg: l'iPhone ha violato tre brevetti
    notizia11:48, 14 Dicembre 2012

    Bloomberg: l'iPhone ha violato tre brevetti

    Bloomberg, il colosso americano dell'informazione, ha riportato la notizia secondo cui l'iPhone avrebbe violato tre brevetti detenuti nel portafoglio di MobileMedia, come stabilito da un tribunale d'oltreoceano. Il nome di quest'ultima società non è nuovo, visto che già nel 2010 aveva denunciato Apple per la violazione di diciotto licenze riguardanti la rotazione dello schermo e il rifiuto delle chiamate. Questa è di proprietà di Sony e Nokia e ha il compito di difenderle in tribunale senza però chiamarle in causa in prima persona.

    Apple potrebbe vendere 47,5 milioni di iPhone 5 entro fine anno

    7

    notizia15:17, 13 Dicembre 2012

    Apple potrebbe vendere 47,5 milioni di iPhone 5 entro fine anno

    Nonostante la domanda sia notevolmente diminuita rispetto ai mesi iniziali, e le critiche della stampa, Apple potrebbe vendere 47,5 milioni di iPhone 5 entro fine anno. A riportarlo lo è Shaw Wu, analista di Sterne Agenee che negli scorsi mesi aveva previsto 47,3 milioni di unità vendute nel primo trimestre. Se tali cifre dovessero essere confermate, Apple avrebbe venduto più iPhone 5 in tre mesi di quanto abbia fatto Samsung con gli S III dall'inizio della commercializzazione, ovvero 40 milioni. Diverso il discorso per quanto riguarda il settore dei tablet: la quarta generazione di iPad non sta vendendo come previsto, a differenza dell'iPad Mini che è in continua crescita spinto dal prezzo contenuto.  

    In Cina Apple regala l’adattatore da Lightning a Micro USB per chi acquista iPhone 5
    notizia13:21, 12 Dicembre 2012

    In Cina Apple regala l’adattatore da Lightning a Micro USB per chi acquista iPhone 5

    Gli acquirenti cinesi che decideranno di acquistare l’ultimo melafonino di Apple a partire dal prossimo 14 Dicembre, troveranno, senza alcun costo aggiuntivo, all’interno della confezione dell’iPhone 5, un adattatore da Lightning allo standard micro USB, quest’ultimo senza alcuna ombra di dubbio maggiormente utilizzato e diffuso. Il nuovo iPhone verrà commercializzato nel paese del sol levante fra due giorni, e i preordini effettuati sono stati più di 300.000, tenendo in considerazione unicamente il principale partner commerciale della società della mela morsicata in Cina, China Unicom.

    Time Magazine: l’iPhone 5 è il miglior gadget del 2012

    4

    notizia18:35, 11 Dicembre 2012

    Time Magazine: l’iPhone 5 è il miglior gadget del 2012

    Dicembre, si sa, è il mese dei bilanci in ogni ambito, e il mondo della tecnologia non rappresenta certo un’eccezione. Le riviste del settore pubblicano classifiche pre-natalizie, tirando le somme su ciò che l’anno che sta per volgere al termine ha rappresentato per il mercato informatico. Ad essere stato incoronato come miglior gadget dell’anno da Time Magazine è stato l’iPhone 5 di Apple: nonostante la spietata concorrenza e le numerose feature disattese per i milioni di utenti in tutto il mondo, la quinta generazione del melafonino ha sbaragliato la concorrenza, ottenendo ampi favori da parte della critica. L’iPhone 5 è stato definito come il miglior smartphone mai prodotto dall’azienda di Cupertino, facendo divenire la società della mela morsicata, per l’ennesimo anno consecutivo, la più innovatrice del pianeta. Ecco quanto dichiarato: «Vi sono tanti smartphone eleganti in circolazione, tra cui l’impressionare rivale di iPhone, il Samsung Galaxy S III. Ma quando si tratta di fondere hardware, software e servizi in modo così stretto, tanto da rendersi invisibile, Apple continua non avere rivali.».

    iPhone 5 disponibile su Apple Store con spedizione immediata

    2

    notizia13:00, 11 Dicembre 2012

    iPhone 5 disponibile su Apple Store con spedizione immediata

    Passato il periodo caldo conseguente la commercializzazione dell’iPhone 5, e viste le numerosissime richieste già soddisfatte, da questo momento, tramite l’Apple Store Online i tempi di spedizione si sono azzerati: ordinando da questo momento, il dispositivo verrà spedito il giorno successivo all’ordine, arrivando quindi in abbondante anticipo per metterlo eventualmente sotto il vostro albero di Natale. Fino a qualche giorno fa, accedendo allo store online della società di Cupertino, campeggiava la voce “1-3” giorni, mentre adesso, come potete vedere dall’immagine riportate in calce, troviamo la dicitura “disponibile”.

    Gli analisti la sparano grossa? iPhone 5S in arrivo a giugno in 6-8 colori differenti

    12

    notizia19:23, 10 Dicembre 2012

    Gli analisti la sparano grossa? iPhone 5S in arrivo a giugno in 6-8 colori differenti

    Secondo l'analista Peter Misek di Jefferies, Apple rilascerà un iPhone 5S a giugno, rompendo con la tempistica ormai consolidata da due anni a questa parte. Misek prevede che l'iPhone 5S sarà dotato di "una fotocamera e di un display super HD, una batteria migliore e il chip NFC", mentre altri update potranno riguardare "la qualità dello schermo, uno IGZO Retina+ e un'ulteriore capacità di storage, 128 GB". L'analista ha anche detto che i nuovi smartphone con la mela saranno lanciati in versioni multi-colore, da 6 a 8, un po' come avvenuto con l'iPod Touch di ultima generazione.

    L’assenza del’NFC su iPhone è un “duro colpo per la tecnologia”
    notizia12:47, 7 Dicembre 2012

    L’assenza del’NFC su iPhone è un “duro colpo per la tecnologia”

    Il vicepresidente per il product marketing di Apple, Phil Schiller, ha in passato dichiarato che la società di Cupertino non è interessata all’inserimenti di eventuali chip NFC nei propri prodotti, giustificando tale scelta poiché secondo Schiller “l’NFC non rappresente la soluzione ad un problema realmente esistente”. Nonostante la forte presenza di chip NFC nella quasi totalità dei dispositivi Android top di gamma, iPhone 5 non può vantare la presenza del support al Near Field Communication, che consente lo scambio di dati fra terminali diversi in maniera rapida, nonché la possibilità di praticare pagamenti in locali pubblici;

    Apple: trovato accordo con T-Mobile per l'iPhone
    notizia11:17, 7 Dicembre 2012

    Apple: trovato accordo con T-Mobile per l'iPhone

    Apple ha trovato l'accordo con T-Mobile per la commercializzazione negli Stati Uniti dell'iPhone su contratto. L'operatore americano era l'ultimo rimasto, dopo che nelle scorse settimane il colosso di Cupertino aveva raggiunto l'intesa con AT&T, Verizon e Sprint. Il motivo di questo ritardo è semplice da spiegare: T-Mobile solo di recente ha deciso di iniziare ad investire sulle reti LTE, in quanto prima lavorava solo su Edge, e sarebbe stato inutile vendere uno smartphone che non avrebbe garantito una velocità di connessione ottimale.

    Apple produrrà un iPhone 5 per la Cina?
    notizia17:23, 6 Dicembre 2012

    Apple produrrà un iPhone 5 per la Cina?

    Apple potrebbe produrre un modello di iPhone 5 compatibile con le reti di China Mobile. Il nuovo melafonino dovrebbe raggiungere presto il territorio asiatico ma c'è un problema: le reti dell'operatore cinese non sono compatibili con quelle dell'ultimo smartphone made in Apple. A questo punto per non perdere un bacino di utenti importante, ricordiamo che China Mobile ha 700 milioni di clienti, il colosso di Cupertino potrebbe optare per produrre un nuovo modello di iPhone 5, che utilizzi le reti TD-SCDMA, come successo già per la quarta generazione di iPhone e Verizon. Al momento si tratta di un semplice rumor, che potrebbe diventare realtà nel giro di qualche mese.

    Pubblicate presunte immagini del case dell'iPhone 5S?

    3

    notizia16:49, 5 Dicembre 2012

    Pubblicate presunte immagini del case dell'iPhone 5S?

    L'iPhone 5 è stato rilasciato da soli 3 mesi, ma già internet sembra aver mostrato alcune foto presunte dell'iPhone 5S. In particolare, ETradeSupply ha pubblicato delle immagini di ciò che si pensa sia il case esterno del prossimo melafonino. Il sito web spiega che potrebbe benissimo trattarsi di un nuovo progetto in base a due fattori: in primo luogo, il numero seriale sul retro della scocca ha un "X" che di solito connota un prototipo e in secondo luogo, ci sono alcune differenze nel posizionamento delle viti interne rispetto all'iPhone 5. Di sicuro è molto presto per iniziare a capire dove Apple interverrà in maniera sostanziale, ma alcune voci indicano che Cupertino avrebbe deciso di lanciare il prossimo dispositivo prima del solito. Date un'occhiata alle immagini in calce alla news e in galleria.

    Apple rimuove il limite di acquisto per l'iPhone 5
    notizia12:43, 5 Dicembre 2012

    Apple rimuove il limite di acquisto per l'iPhone 5

    Apple ha deciso di rimuovere dallo Store Online e dai negozi fisici il limite di acquisto per gli iPhone 5, fissato a 2 smartphone a persona. La notizia fa da seguito a quella data negli scorsi giorni, in cui si parlava della riduzione dei tempi di spedizione per l'ultimo melafonino, accorciati a 2-3 giorni lavorativi contro le 2-4 settimane previste inizialmente. Un'altra conferma che la produzione di iPhone 5 è aumentata e che i negozi hanno abbastanza dispositivi da accontentare tutti. Com'è giusto che sia visto l'avvicinarsi del periodo natalizio.

    China Unicom registra 100 mila prenotazioni per l'iPhone 5 durante il primo giorno di disponibilità
    notizia15:10, 4 Dicembre 2012

    China Unicom registra 100 mila prenotazioni per l'iPhone 5 durante il primo giorno di disponibilità

    China Unicom, il secondo carrier cinese per disponibilità di utenti della Cina, nonchè il 22esimo più grande al mondo, ha dato il via alle prenotazioni per l'iPhone 5 nella giornata di ieri, in attesa che venga commercializzato nel paese asiatico a partire dal 14 dicembre. Durante queste prime ventiquattr'ore, il provider ha ricevuto più di 100 mila pre-ordini per lo smartphone. L'informazioni, diffusa da Sina Tech via The Next Web, riguarda ovviamente solo un carrier e solo le prenotazioni online, non quelle effettuabili in negozio. Il processo delle prenotazioni non comporta alcun esborso di denaro, basta solo registrare le proprie credenziali, il numero di ID card, il numero di telefono, scegliere il proprio piano tariffario preferito e il modello di iPhone desiderato, bianco o nero, 16, 32 o 64 GB.

    iPhone 4 e 4S stanno cannibalizzando le vendite di iPhone 5?
    notizia14:43, 4 Dicembre 2012

    iPhone 4 e 4S stanno cannibalizzando le vendite di iPhone 5?

    A differenza di ciò che è accaduto negli scorsi anni, le vendite del nuovo melafonino, l'iPhone 5 , sono state accompagnate in maniera massiccia da quelle delle due versioni precedenti, l'iPhone 4 e l'iPhone 4s. Secondo una nuova ricerca statunitense, effettuata da Consumer Intelligence Research Partners e riportata da All things D, mai come gli altri anni, i due precedenti modelli hanno avuto una grossa influenza nel successo delle vendite del melafonino Apple nel primo mese di disponibilità dell'iPhone 5, attestandosi al 32% del totale. Nel 2011 invece, l'ultimo modello, l'iPhone 4s, aveva raggiunto quota 90%, lasciando solo il 10% all'iPhone 4 e al 3gs. Tale tendenza porterà ovviamente ad una riduzione del prezzo medio di acquisto di un iPhone e alle conseguenti riduzioni dei margini di profitto su lungo termine per l'azienda di Cupertino.

    Calano a 2-4 giorni i tempi di attesa per l'iPhone 5
    notizia12:16, 4 Dicembre 2012

    Calano a 2-4 giorni i tempi di attesa per l'iPhone 5

    Con l'imminente arrivo del Natale Apple si è messa al lavoro per diminuire i tempi di attesa sul proprio Store online. Se per l'iPad Mini bisognerà attendere almeno 2 settimane, non si può dire la stessa cosa per l'iPhone 5, i cui tempi di attesa sono scesi a solo 2-4 giorni lavorativi a contro le 3-4 settimane previste al lancio e l'una settimana di qualche settimana fa. Bisognerà ora vedere se questo calo dei tempi sia dovuto ad un calo della domanda o ad un aumento delle unità disponibili.

    Apple conferma il lancio dell'iPhone 5 e dell'iPad mini e Retina in Cina
    notizia18:40, 30 Novembre 2012

    Apple conferma il lancio dell'iPhone 5 e dell'iPad mini e Retina in Cina

    Tramite comunicato stampa, Apple ha confermato quest'oggi che a partire dal 7 dicembre anche gli utenti cinesi potranno acquistare l'iPad mini versione Wi-Fi e l'iPad di quarta generazione, mentre dal 14 dicembre sarà reso disponibile il prodotto simbolo dell'azienda, l'iPhone 5, che tenterà di conquistare il più grande mercato del mondo. Tim Cook anticipò questa mossa per il mese di dicembre all'ultima conference call organizzata ad ottobre. Nessuna notizia è stata diramata riguardo prezzi o carrier.

    L'iPhone 5 è stato il più cercato su Bing

    7

    notizia12:36, 28 Novembre 2012

    L'iPhone 5 è stato il più cercato su Bing

    Tempo di bilanci, il 2012 sta per lasciarci e un nuovo anno è alle porte. Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ha pubblicato la lista dei termini più cercati. Al primo posto si è piazzato l'iPhone 5, soprattutto qualche mese prima della presentazione ufficiale. Al secondo posto c'è sempre la Apple, con l'iPad mentre sul gradino più basso del podio troviamo il Samsung Galaxy S III. Nella top 10 sono presenti anche il Kindle Fire di Amazon, l'iPad di terza generazione, l'iPod Touch e l'iPhone 4S, tutti dispositivi usati in mobilità, tranne l'Xbox, la Play Station 3 e Windows 8 che occupano le ultime tre posizioni.

    iPhone 5: tempi di spedizione ridotti ad una settimana
    notizia16:22, 27 Novembre 2012

    iPhone 5: tempi di spedizione ridotti ad una settimana

    Il periodo di indisponibilità degli iPhone 5 sembra essere terminato. Acquistando ora uno smartphone di ultima generazione della Apple lo si avrà tra le proprie mani nel giro di una settimana. L'Apple Store online infatti, ha abbassato i tempi di attesa per la spedizione e ciò significa che la produzione sta rientrando nella normalità. Un vero toccasana per l'azienda americana, visto che le richieste per le festività natalizie saranno ingenti, e lasciare gli utenti in mano alla concorrenza in questa fase dell'anno significherebbe perdere miliardi di dollari in utili.

    Il governo americano abbandona i BlackBerry: il futuro è l'iPhone 5

    1

    notizia12:13, 22 Novembre 2012

    Il governo americano abbandona i BlackBerry: il futuro è l'iPhone 5

    Dopo la US Immigration and Customs Enforcement Agency, che qualche mese fa investì 2,1 milioni di Dollari in iPhone, anche lo US National Transport Safety Board, un ufficio che fa capo al governo, passerà al nuovo melafonino Apple. La notizia è stata riportata da Bloomberg, secondo cui la scelta sarebbe stata dettata dal fatto che i 400 impiegati avrebbero bisogno di un cellulare più stabile e con più funzionalità rispetto ai BlackBerry.

    Aumenta la produzione degli iPhone 5: disponibili in tutti gli store americani

    2

    notizia17:21, 21 Novembre 2012

    Aumenta la produzione degli iPhone 5: disponibili in tutti gli store americani

    Come ampiamente previsto, la domanda degli iPhone 5 è leggermente calata il che ha permesso ad Apple di rifornire tutti gli Apple Store americani, che ora hanno una quantità di prodotti tale da poter soddisfare tutti i clienti. Stesso discorso non lo si può fare per l'Italia, in cui per avere il telefonino senza contratto bisogna aspettare 1 o 2 settimane. La speranza è che per il periodo natalizio tutto torni alla normalità.

    iPhone5: ecco i nuovi spot
    notizia08:56, 21 Novembre 2012

    iPhone5: ecco i nuovi spot

    Apple ha rilasciato due nuovi spot per il suo iPhone5. Il primo spot, intitolato "Orchestra" focalizza l'attenzione del consumatore sui microfoni utilizzati dagli ingegneri di Cupertino per ridurre il rumore di fondo durante le chiamate. Il secondo, "Turkey", mette in mostra alcune delle caratteristiche e delle funzionalità di Photo Steam. Per guardare i video basta cliccare sul link sottostante.

    Si accorciano i tempi di consegna dell'iPhone 5

    2

    notizia11:42, 13 Novembre 2012

    Si accorciano i tempi di consegna dell'iPhone 5

    Buone notizie per chi ha intenzione di acquistare un iPhone 5. Apple ha infatti modificato sullo Store Online i tempi di consegna del nuovo Melafonino, segno che Foxconn ha risolto i problemi. Se nelle scorse settimane infatti i tempi di consegna erano stimati a 3-4 settimane ora si è passati a 2-3, e non solo sullo Store americano ma anche su quello italiano. Per qualcuno si tratta ancora di tempi elevati, ma è doveroso sottolineare che l'iPhone 5 è più difficile da assemblare rispetto ai predecessori.

    [RUMOR] Apple inizierà a produrre gli iPhone 5S a dicembre?

    65

    notizia14:02, 12 Novembre 2012

    [RUMOR] Apple inizierà a produrre gli iPhone 5S a dicembre?

    L'indiscrezione, riportata dall'AppleInsider e lanciata dal Commercial Times, starebbe iniziando a trovare le prime conferme. Apple potrebbe iniziare a produrre i primi iPhone 5S a partire da dicembre. I primi volume di produzione della nuova versione del melafonino dovrebbero aggirarsi da 50.000 a 100.000 unità. Il rapporto pubblicato parla di alcuni dirigenti del colosso di Cupertino che avrebbero invitato i produttori ad accelerare i processi di certificazioni delle componenti in vista dell'imminente inizio della produzione.

    I touch screen dell'iPhone 5 e del nuovo iPod Touch non rispondono alla gesture dello swipe in diagonale
    notizia14:14, 10 Novembre 2012

    I touch screen dell'iPhone 5 e del nuovo iPod Touch non rispondono alla gesture dello swipe in diagonale

    Alcuni utenti hanno fatto notare in queste ore che, effettuando un rapido swipe in diagonale sullo schermo dell'iPhone 5 e dell'iPod touch di quinta generazione, si va incontro ad una mancata risposta da parte del display. Nonostante si tratti di una gesture che viene effettuata raramente, il difetto è molto importante per gli sviluppatori e per chi gioca spesso con questi device mobile. In base ad un test video effettuato da Recombu (disponibile dopo il salto), è possibile notare che il problema non riguarda l'iPhone 4S. Rene Ritchie di iMore inoltre, ha effettuato diversi test su vari melafonini, iPod e iPad, e ha notato che solo l'iPhone 5 e l'iPod Touch di 5 generazione sono difettati, indipendentemente da quale sistema operativo si usi.

    Secondo alcuni benchmark la batteria dell'iPhone 5 è la migliore

    16

    notizia12:00, 9 Novembre 2012

    Secondo alcuni benchmark la batteria dell'iPhone 5 è la migliore

    Uno studio effettuato da AnandTech su diversi tipi di smartphone ha dimostrato che la batteria dell'iPhone 5 è quella che dura di più durante la navigazione 3G e 4G. Il nuovo cellulare di Apple infatti ha fatto registrare un'autonomia di 8,19 ore, seguito dall'HTC One X, molto distante a 6,95 ore e dal Motorola RAZR (6,47 ore). Brutto risultato invece per il Samsung Galaxy S 3, che si è piazzato sesto. Anche in Wi-Fi le cose non sembrano essere molto diverse: iPhone 5 sempre primo con 10,27 ore. Sotto la notizia sono presenti i risultati di tutti i test effettuati.

    I produttori dell'iPhone 5 hanno difficoltà a soddisfare la grande richiesta di device

    5

    notizia14:27, 7 Novembre 2012

    I produttori dell'iPhone 5 hanno difficoltà a soddisfare la grande richiesta di device

    La Foxconn Technology Group di Taiwan ha riferito nella giornata odierna che l'unità ammiraglia di Hon Hai dell'azienda sta trovando difficoltà a far fronte alla massiccia domanda di iPhone da parte di Apple:"Non è facile costruire gli iPhone. Siamo in difficoltà nell'esaudire le tantissime richieste", ha detto il presidente della Foxconn, Terry Gou, dopo una riunione commerciale. Tuttavia ha aggiunto che l'azienda sta correndo ai ripari con l'inizio della produzione anche presso l'unità FIH (Foxconn International Holdings).

    L'iPhone domina il traffico web del Nord America
    notizia11:08, 18 Ottobre 2012

    L'iPhone domina il traffico web del Nord America

    Secondo uno studio effettuato da Chitika, e riportato dall'AppleInsider, l'iPhone ha conquistato la metà del traffico web totale generato dagli smartphone nel Nord America, ovvero in Stati Uniti e Canada. Il diretto concorrente, il Samsung Galaxy S III, è stato distanziato di quasi 30 punti percentuale. La differenza dallo studio di qualche settimana fa è sostanziale: questa volta infatti sono stati presi in esame tutti gli smartphone in commercio in America e Canada. Tutti gli iPhone, dai modelli vecchi al 5, hanno fatto registrare il 46% del traffico mentre Samsung si è fermata al 15%.

    L'iPhone 5 è il dispositivo più difficile che Foxconn abbia mai assemblato
    notizia20:07, 17 Ottobre 2012

    L'iPhone 5 è il dispositivo più difficile che Foxconn abbia mai assemblato

    Dopo le recenti accuse piovute sulla Foxconn da ogni fronte, da quello della sicurezza per i lavoratori alle problematiche riportate da moltissimi utenti in tutto il mondo per quanto riguarda graffi sulla cornice dell'iPhone 5, un manager dell'azienda cinese, intervistato dal Wall Street Journal, parla senza peli sulla lingua:"L'iPhone 5 è il dispositivo più difficile che la Foxconn abbia mai assemblato. Per renderlo più sottile e leggero, il design è stato progettato in maniera molto complessa. Occorre tempo per apprendere come costruire questo nuovo dispositivo. La pratica rende perfetti e la nostra produttività sta migliorando di giorno in giorno."

    iPhone 5: battuto il Galaxy S III sul traffico web

    67

    notizia10:45, 13 Ottobre 2012

    iPhone 5: battuto il Galaxy S III sul traffico web

    Il primo round finisce a favore dell'iPhone 5. A meno di un mese dall'inizio della commercializzazione, il melafonino Apple ha già battuto il diretto concorrente, il Samsung Galaxy S III per quanto riguarda il traffico internet generato dagli smartphone. Il dato è emerso da uno studio effettuato da Chitika, una società specializzata, secondo cui il sorpasso è un indizio che le vendite dell'iPhone 5 stanno andando a gonfie vele.

    La batteria dell'iPhone 5 costa 60 centesimi l'anno

    6

    notizia11:09, 12 Ottobre 2012

    La batteria dell'iPhone 5 costa 60 centesimi l'anno

    La maggior parte degli smartphone attualmente sul mercato richiedono la ricarica della batteria almeno una volta al giorno visto che vengono utilizzati soprattutto per navigare in internet e per giocare. Molti utenti si sono chiesti quanto costa all'utente, in termini di soldi, ricaricare l'iPhone 5. La risposta l'ha data Berry Fischer che, utilizzando lo strumento Watss Up Pro Electricity Consumption Meter ha quantificato il tutto. Se si conta che la batteria dell'ultimo Melafonino impiega 1 ora e 50 per ricaricaricarsi, e necessita di 9,5 Wh, e che in Italia 1 kWh costa 17,305 centesimi, il costo di ogni ricarica si aggira intorno a 0,164 centesimi. L'iPhone necessita una ricarica al giorno, quindi necessita di 3,47 kWh in un anno, vale a dire 60,06 centesimi.

    Steve Wozniak torna a parlare di Apple e di iPhone 5
    notizia15:10, 11 Ottobre 2012

    Steve Wozniak torna a parlare di Apple e di iPhone 5

    Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, è spesso interpellato su questioni inerenti l'azienda di Cupertino o prodotti con la mela e non esita mai a criticare determinate scelte o punti deboli di un device, qualora ce ne fosse bisogno. Per esempio, in un'intervista con TechCentral, il Woz ha sostenuto che avrebbe voluto un iPhone 5 che non fosse stato solo più alto rispetto al precedente modello. Egli, in particolare, sostiene che la Apple è stata arrogante nella sua decisione di produrre un solo formato per il nuovo device. Per Steve infatti, a Cupertino dovevano prendere in considerazione la possibilità di realizzare due versioni di smartphone, una più piccola (come il 4S e precedenti modelli) e una più grande, ma non solo più alta, anche più larga:"Una parte di me avrebbe voluto che Apple non fosse stata così arrogante e convinta di avere solo lei la chiave giusta per il perfetto modello di smartphone. Avrei voluto che avessero realizzato una versione più piccola e una più grande dell'iPhone 5".

    Apple pronta a lanciare le cover ufficiali per l'iPhone 5

    16

    notizia13:37, 11 Ottobre 2012

    Apple pronta a lanciare le cover ufficiali per l'iPhone 5

    Che l'iPhone fosse un dispositivo delicato lo si sapeva già. Con il 5 però Apple sembra essere andata oltre e, come confermato da Phil Schiller, l'ultimo Melafonino sembra esserlo ancora di più visto che la scocca è in alluminio e quindi più esposta ai graffi. Probabilmente non basteranno nemmeno i controlli richiesti da Apple a Foxconn che ha rallentato la produzione. D'altronde, il materiale è quello. Per fortuna, però, nel giro di qualche settimana in tutti gli Apple Store del mondo saranno disponibili le cover ufficiali per proteggere al meglio il cellulare. La data di rilascio prevista è quella del 22 ottobre, ma potrebbero esserci delle variazioni. Non si hanno però notizie riguardo i prezzi e le colorazioni.

    L'iPhone è nelle mani del 40% dei ragazzi americani

    10

    notizia11:47, 11 Ottobre 2012

    L'iPhone è nelle mani del 40% dei ragazzi americani

    Una ricerca di mercato condotta da Piper Jaffray ha reso noto, se ce ne fosse ancora bisogno, che il fenomeno iPhone è in costante aumento. Lo studio è stato effettuato sul territorio americano, e ha fatto emergere che gli americani apprezzano l'iPhone di più rispetto agli utenti europei. Infatti, la percentuale di giovani che utilizzano il telefono Apple è aumenta del 6%, dal 34 al 40%, nel giro di soli sei mesi. Il tutto prima che venisse lanciato l'iPhone 5, quindi è probabile che tali numeri siano cresciuti ulteriormente nell'ultimo periodo. Su un campione di intervistati, il 62% ha affermato che nei prossimi mesi acquisterà un iPhone. Chiusura importante anche sul mercato dei tablet: il 44% dei teenager ne possiede uno e di questi il 72% ha un iPad.

    Iphone 5: i controlli di qualità per prevenire i graffi stanno rallentando la produzione
    notizia17:30, 10 Ottobre 2012

    Iphone 5: i controlli di qualità per prevenire i graffi stanno rallentando la produzione

    Il nuovo iPhone 5 è un concentrato di ingegneria molto complesso e ben fatto, ma la sua cornice in metallo è molto incline ai graffi. Secondo Bloomberg, per alleviare il problema, Apple ha richiesto alla Foxconn una modifica alle linee di produzione per il processo di controllo della qualità. I dirigenti di Cupertino hanno riferito alla Foxconn che un maggiore rigore sugli di standard di produzione è necessario affinchè il problema estetico non diventi più diffuso. I telefoni che passeranno il controllo qualità quindi, saranno di meno, e ciò, da un lato, favorirà l'assenza o quasi di graffi, dall'altro lato invece, porterà ad una maggiore lentezza nel processo di produzione, che si tradurrà in una minore disponibilità di dispositivi per i negozi e per i clienti, almeno in questa prima fase.

    In arrivo accessori con connettore Lightning di terze parti: bypassato il chip di Apple

    2

    notizia14:20, 10 Ottobre 2012

    In arrivo accessori con connettore Lightning di terze parti: bypassato il chip di Apple

    Dopo la presentazione dell'iPhone 5, tutti si aspettavano nuovi accessori dotati di connettore Lightning realizzati da aziende di terze parti. Niente di tutto ciò è accaduto, per il semplice fatto che Apple ha inserito un chip nel connettore del melafonino capace di riconoscere un cavo originale da quello di altre marche. Dopo meno di un mese però, come era prevedibile, ecco spuntare il primo cavo non made in Cupertino perfettamente funzionante con l'iPhone 5. Una ditta cinese infatti, è riuscita ad ottenere dei chip che consentono di bypassare il controllo Apple usato per l'autenticazione degli accessori con connettore Lightning. Le immagini del video disponibile dopo il salto, mostrano un dock molto simile a quello venduto da Cupertino per le precedenti versioni di iPhone che riesce tranquillamente ad effettuare operazioni di ricarica e sincronizzazione del dispositivo. Ben presto saremo dunque inondati da accessori di terze parti, che garantiranno maggior risparmio e varietà per gli utenti possessori di i-device.

    Nuovo problema al display dell'iPhone 5
    notizia12:03, 9 Ottobre 2012

    Nuovo problema al display dell'iPhone 5

    Continua a far parlare di se l'iPhone 5. Dopo i problemi legati alla scocca, che è stata trovata graffiata da molti utenti, ora sotto l'occhio del ciclone c'è il display. Secondo molte testimonianze lo schermo avrebbe fatto registrare una sorta di sfarfallio, che sarebbe più diffuso quando si prova a digitare la password al momento dell'acquisto in App Store. Il problema molto probabilmente non è di natura hardware ma di natura software, è quindi probabile che il tutto venga corretto con una patch. Intanto sul forum ufficiale del colosso di Cupertino le segnalazioni aumentano.

    Il bagliore viola della fotocamera dell'iPhone? E' presente anche nell'iPhone 4S
    notizia11:31, 8 Ottobre 2012

    Il bagliore viola della fotocamera dell'iPhone? E' presente anche nell'iPhone 4S

    L'esposizione della fotocamera dell'iPhone 5 a fonti di luce e la presenza di un bagliore viola è stato argomento di discussione sui vari forum. Secondo Macrumors, però, non si tratta di un difetto di fabbricazione della lente, in quanto secondo alcune ricerche effettuate da Apple è un problema che affligge la maggior parte delle fotocamere che, essendo colpite dalla luce solare da una certa angolazione, generano una diversa tonalità di colore. Lo stesso bagliore si può infatti osservare anche nell'>iPhone 4S.

    Apple Store: disponibili gli adattatori Lightning
    notizia11:16, 8 Ottobre 2012

    Apple Store: disponibili gli adattatori Lightning

    Apple ha da poco reso disponibili sull'Apple Store Online gli adattatori Lightning, che permettono di utilizzare tutti gli accessori a 30-pin sul nuovo iPhone 5. Sul negozio online sono presenti due prodotti: l'adattatore Lightning senza cavo, che costa 29€, e quello con cavo che ha un prezzo di 39€. La data di spedizione prevista è indicata in “ottobre”, ma secondo i più informati le spedizioni dovrebbero partire già entro la fine della settimana corrente.

    Ancora scorte limitate per l'iPhone 5
    notizia11:43, 6 Ottobre 2012

    Ancora scorte limitate per l'iPhone 5

    AllthingsD, noto portale di tecnologia americano, conferma che molti utenti del Nuovo Continente stanno ancora aspettando il proprio iPhone 5 prenotato, nonostante sia stato lanciato già da qualche settimana. Oltre alla mancanza di disponibilità degli Apple Store fisici, anche quello online presenta dei problemi, visto che i tempi di attesa stimati sono dell'ordine di tre o quattro settimane. Gli analisti, come conseguenza di questi disguidi, hanno abbassato le stime sulle vendite di settembre degli smartphone con la mela, portandole da 27.2 milioni a 25 milioni di unità. Tuttavia per il periodo festivo le cose dovrebbero stabilizzarsi, e proprio per questo le previsioni di iPhone 5 venduti fino a quel periodo non dovrebbero abbassarsi rispetto ai 49 milioni di esemplari indicati dagli analisti per il trimestre ottobre-dicembre.

    Migliaia di lavoratori della Foxconn che producono l'iPhone 5 sono in sciopero

    12

    notizia10:38, 6 Ottobre 2012

    Migliaia di lavoratori della Foxconn che producono l'iPhone 5 sono in sciopero

    Dopo i recenti problemi di estetica riscontrati nell'iPhone 5, i dirigenti della Foxconn, l'azienda cinese incaricata dalla Apple di produrre i propri device, hanno chiesto ai propri dipendenti di alzare il livello qualitativo del proprio lavoro. Risultato? Migliaia di lavoratori in sciopero per mancanza di formazione adeguata per una produzione così difficile. Inoltre i dipendenti lamentano l'obbligo di essere presenti al lavoro durante una settimana di ferie dovute. Circa 3-4000 dipendenti hanno aderito allo sciopero, e sembra che la produzione degli iPhone sia stata fermata per un'intera giornata. Si parla addirittura di scontri fisici tra lavoratori e dirigenti, arrivati ai ferri corti per via della forte pressione che gli alti standard qualitativi richiesti dalla Apple, ancor di più in questo periodo di forti critiche, stanno causando.

    I problemi alle Mappe non hanno rallentato le vendite dell'iPhone 5
    notizia11:20, 4 Ottobre 2012

    I problemi alle Mappe non hanno rallentato le vendite dell'iPhone 5

    Secondo molti i problemi alle Mappe avrebbero rallentato le vendite dell'iPhone 5. Gli analisti hanno risposto a tali affermazioni con una secca smentita in quanto, secondo gli stessi, i problemi relativi all'applicazione non stanno per nulla influenzando gli utenti che sembrano sempre più decisi ad acquistare il nuovo melafonino Apple. L'enorme mole di richieste, che costringerà molti utenti ad aspettare due settimane prima di poter avere l'iPhone 5 tra le proprie mani, però non ha convinto Apple a modificare i piani industriali, che prevedono la produzione dispositivi ogni 2 o 3 settimane. Shaw Wu ha affermato che anche Google Maps all'inizio era inferiore a Yahoo Maps e Mapquest, e nemmeno in quel caso ha influito sulle scelte degli utenti.

    Samsung fa causa ad Apple per l'iPhone 5

    8

    notizia11:04, 2 Ottobre 2012

    Samsung fa causa ad Apple per l'iPhone 5

    Dopo rumors e promesse ora è ufficiale: Samsung ha fatto causa ad Apple per la tecnologia LTE inclusa nel nuovo iPhone 5. Nella denuncia presentata i coreani si sarebbero focalizzati sugli 819 brevetti in possesso riguardanti la tecnologia, contro i 434 detenuti da Apple. L'iPhone però utilizza i chip di Qualcomm che a sua volta ne ha registrati altre di licenze quindi la vittoria di Samsung non è scontata.

    iPhone5 il prezzo più alto in Italia, perchè?

    38

    notizia13:02, 29 Settembre 2012

    iPhone5 il prezzo più alto in Italia, perchè?

    Come ampiamente previsto sulle pagine del nostro forum quando sono stati annunciati i prezzi "europei" di iPhone5 nei mercati di riferimento come Germania e Francia, il costo di quello italiano sarebbe stato più alto di almeno 50 euro (come lo scorso anno) e quindi dai 679 euro della versione teutonica si sarebbe passati ad almeno 729 euro per quella italiana. Anche in questo caso la matematica non è si è rivelata una semplice opinione e, a differenza di quel che accade negli stati uniti, il prezzo di iPhone da 3 anni a questa parte ha continuato ad aumentare. Non solo, aumenta in Italia più che nel resto d'europa. Veniamo ai prezzi di questa nuova versione di iPhone 5: iPhone 5 16 Gbyte: 729 euro iPhone 5 32 Gbyte: 839 euro iPhone 5 64 Gbyte: 949 euro Oltre al confronto diretto dei prezzi con il resto d'europa, è anche quello con il prezzo del modello dello scorso anno a far storcere il naso: iPhone 4s al lancio costava 659 euro (oggi è sceso ad appena 629 euro!). Sono 70 euro in più. I prezzi sono aumentati anche in Germania o Francia, ma di 50 euro (costava l'iPhone4s "solo" 629 euro al lancio nel paese teutonico). A questo giro i prezzi hanno raggiunto proporzioni, si potrebbe dire, mostruose: il modello da 64 Gbyte sfiora i 1000 euro se si considera l'acquisto di anche un solo accessorio. Perché questa differenza di prezzo con il resto d'europa?

    L'iPhone 5 vibra in maniera differente rispetto ai precedenti modelli

    5

    notizia16:54, 28 Settembre 2012

    L'iPhone 5 vibra in maniera differente rispetto ai precedenti modelli

    Se siete possessori orgogliosi dell'iPhone 5, potreste aver notato qualcosa di strano nel meccanismo di vibrazione del device. Nessuna immaginazione, è proprio vero, è cambiato il motore per la vibrazione. Dal primo iPhone fino all'iPhone 4 (escluso), Apple ha usato lo stesso motore per questa funzionalità. Si trattava di un vibratore a rotazione, molto comune all'epoca, che consisteva in un cilindro con un cuneo esterno che girava grazie ad un motore (link immagine). La vibrazione veniva creata dallo squilibrio del contrappeso e essendo il movimento molto potente, era difficile avviare e fermare il motore con precisione, affinchè creasse tremolii più delicati. Era, insomma, la soluzione più imprecisa per questo tipo di cosa.

    La batteria dell'iPhone 5? E' una storia già vista

    15

    notizia15:23, 27 Settembre 2012

    La batteria dell'iPhone 5? E' una storia già vista

    Uno dei punti deboli degli smartphone di Cupertino è sempre stata la durata della batteria. Con l'introduzione della connettività 3G e, successivamente in maniera limitata per alcuni paesi, dell'LTE, gli utenti hanno manifestato sempre più il proprio malcontento per un prodotto che non dura neanche un'intera giornata. Con l'ultimo evento di presentazione, Phil Schiller aveva assicurato una maggiore durata della batteria dell'iPhone 5, mettendo fine alle polemiche che si erano riversate sul precedente modello. In questi giorni però, i ragazzi di iLounge hanno condotto degli approfonditi test sul nuovo melafonino e sulla sua fonte di energia, arrivando alla conclusione che nulla appare cambiato. Dallo schema pubblicato in calce, è possibile osservare come ci siano delle differenze anche di ore da ciò che ha dichiarato Apple e ciò che realmente accade.

    Ci risiamo, Samsung pubblica due nuovi video per deridere i fan Apple

    20

    notizia22:02, 26 Settembre 2012

    Ci risiamo, Samsung pubblica due nuovi video per deridere i fan Apple

    Il fatto che Apple sistematicamente batta Samsung sia nei tribunali che, soprattutto, sul "campo", avrà fatto pensare al colosso coreano che piuttosto che impegnarsi in una lotta senza esito, o quasi, contro Cupertino a livello tecnologico (anche se con il Galaxy S3 è riuscita a piazzare un buon numero di device), può agire dal lato opposto, ossia quello dei fan più accaniti, che affollano gli Apple Store e si mettono in fila per tutte le novità con la mela. L'obiettivo di Samsung è quello di deridere, in un certo senso, coloro che si entusiasmano per le novità, a volte anche non così rivoluzionarie, che la Mela sforna ogni sei mesi, mettendoli di fronte al fatto che anche i propri dispositivi presentano caratteristiche importanti, forse gestite in maniera peggiore dal marketing ma che possono competere o superare quelle dei concorrenti.

    Per Steve Wozniak le mappe Apple sono deludenti, ma non presentano difetti gravi
    notizia17:01, 26 Settembre 2012

    Per Steve Wozniak le mappe Apple sono deludenti, ma non presentano difetti gravi

    Durante un evento aziendale tenutosi a Sydney, il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha espresso qualche considerazione sulla questione del momento: l'applicazione Mappe di Apple. Con il lancio di iOS 6, poche ore prima della commercializzazione dell'iPhone 5, gli ingegneri di Cupertino hanno pensato di rimpiazzare l'applicazione Maps di Google con una controparte proprietaria, realizzata sulla base dei dati forniti da Tom Tom. Sin dalle prime ore, sono state molte le problematiche che gli utenti hanno riscontrato, soprattutto per quanto riguarda posizioni inesatte di strade o luoghi. Apple ha subito affrettato i lavori di correzione per la sua nuova app, cercando di tranquillizzare gli utenti, ma soprattutto i nuovi acquirenti dell'iPhone 5. Wozniak, uno dei primi ad acquistare il nuovo melafonino nell'Apple Store australiano di Brisbane, ha detto di amare lo smartphone, ma ha ammesso di essere leggermente deluso da Mappe.

    Per Schiller i graffi sull'iPhone 5 sono normali

    5

    notizia11:20, 26 Settembre 2012

    Per Schiller i graffi sull'iPhone 5 sono normali

    Un utente, preoccupato dalla facilità con cui si graffia la scocca del nuovo iPhone 5, ha deciso di scrivere ad Apple per chiedere delucidazioni. Dopo qualche giorno ha ricevuto risposta da Phil Schiller il quale non ha fatto altro che giustificare i graffi in quanto, visto che il nuovo melafonino è costruito in alluminio, può graffiarsi o scheggiarsi con l'uso, arrivando a mostrare il colore naturale del materiale: l'argento. Il problema però si pone già da quando il dispositivo viene tolto dalla confezione originale.

    iPhone 5: ecco le tariffe e i prezzi di TRE per chi passa da un altro operatore

    26

    notizia21:50, 25 Settembre 2012

    iPhone 5: ecco le tariffe e i prezzi di TRE per chi passa da un altro operatore

    Il 28 Settembre iPhone 5 sarà in vendita o in pre-vendita anche in Italia, l'operatore TRE ha attivato una pagina informativa dedicata solo ai clienti che passano a TRE da altro operatore. I prezzi in questo caso, sembrano essere gli stessi dello scorso anno, nonostante si vociferi un aumento del costo del telefono senza contratto di circa 50 euro (si parla di 729 euro per la versione base da 16 Gbyte).  C'è da dire che questa che abbiamo trovato è un offerta dedicata esclusivamente a chi passa a TRE mantenendo il proprio numero, una condizione alla quale gli operatori di solito dedicano le offerte migliori.  E' lecito dunque supporre che invece, i prezzi del telefono, per chi ha già una sim TRE saranno superiori, quantomeno nella soglia di ingresso, cioè il prezzo da pagare a parte rispetto all'abbonamento mensile.  In ogni caso, come potrete vedere nell'immagine in calce alla notizia, un abbonamento TOP SMART 400, che prevede 100 minuti di telefonate e 25 messaggi a settimana, e 2 Gbyte di traffico al mese, vi permette di entrare in possesso dell'agognato e costoso telefono per i canonici 29 euro al mese, senza sborsi aggiuntivi (per la versione da 16 Gbyte) mentre servirà anticipare rispettivamente 99 e 199 euro per le versioni a 32 o 64 Gbyte. A differenza dei nostri amici Nord Americani, il contratto è di 30 e non 24 mesi, rendendo il costo finale del telefono, piuttosto salato. Ai 29 euro mensili andranno  aggiunti i costi della tassa di concessione governativa? Non è chiaro. La pagina parla di "canone scontato a vita per chi passa a tre" ma si sa, su questa benedetta tassa di concessione governativa gli operatori sono sempre molto omertosi. Diciamo che se non saranno 29, saranno 32 euro al mese. E quali saranno i prezzi per gli utenti che sono già sotto rete TRE? Per scoprirlo, registratevi a questa pagina: LINK e sarete ricontattati via mail. Di seguito potete trovare gli altri piani tariffari da 39 e 49 euro al mese.

    Secondo Phil Schiller è normale che il nuovo iPhone 5 si graffi con l'utilizzo

    14

    notizia19:37, 25 Settembre 2012

    Secondo Phil Schiller è normale che il nuovo iPhone 5 si graffi con l'utilizzo

    Sin dalle prime ore di disponibilità dell'iPhone 5, molti utenti hanno segnalato, lamentandosi, problemi di carattere estetico per il proprio device. In particolare, i poveri acquirenti hanno sottolineato la facile tendenza con cui il nuovo smartphone con la mela tende a graffiarsi o a scheggiarsi nel pannello posteriore o sulla banda perimetrale con l'utilizzo, esponendo il suo normale colore argento sottostante. Sembra che il problema riguardi maggiormente la versione in nero e ardesia rispetto a quella bianca e argento. 9to5mac riporta una mail di un cliente che si lamenta direttamente con Phil Schiller, braccio destro di Tim Cook e responsabile marketing di Apple, la cui risposta è stata:"Qualsiasi prodotto in alluminio potrebbe graffiarsi o rovinarsi con l’utilizzo, esponendo il color argento naturale. E’ normale".

    Secondo DisplayMate il display dell'iPhone 5 è il migliore di sempre

    3

    notizia11:07, 25 Settembre 2012

    Secondo DisplayMate il display dell'iPhone 5 è il migliore di sempre

    Dopo un'attenta analisi del display dell'iPhone 5, DisplayMate ha messo a confronto lo schermo del nuovo melafonino con gli altri cellulari più importanti presenti sul mercato, ovvero il Samsung Galaxy S III e l'iPhone 4. Alla fine dei test il giudizio è molto positivo tanto che gli stessi analisti hanno descritto quello dell'iPhone 5 come il miglior display per smartphone che abbiano mai testato precisando però che non si tratta di uno schermo perfetto, ma ha riflessi molto più bassi della concorrenza, un contrasto dell'immagine migliore rispetto ad altri e una leggibilità ottima anche in condizioni ambientali diverse.

    Il connettore Lighning contiene un chip che scambia informazioni

    4

    notizia11:02, 25 Settembre 2012

    Il connettore Lighning contiene un chip che scambia informazioni

    Con la presentazione del nuovo iPhone 5, Apple ha introdotto anche il nuovo connettore, che va a sostituire quello da 30 pin già utilizzato sui precedenti iDevices. Double Helix Cables ha smontato il cavo e ha scoperto che all'interno di esso è presente un chip che scambia informazioni con i dispositivi quali viene connesso e abilita alcune funzionalità. Un analista di KGI Securities ha stimato un costo di produzione di 3,50 Dollari per ogni cavo, precisando però che l'aumento del prezzo al consumatore è dovuto proprio dall'inserimento di questo chip di autenticazione. Molti produttori cinesi stanno già lanciando sul mercato i proprio adattatori e cavi, ma questi potrebbero non funzionare in quanto non hanno questo chip la cui utilità è ancora un mistero, ma sembra essere di fondamentale importanza.

    iPhone 5: il processore A6 è prodotto da Samsung
    notizia17:19, 24 Settembre 2012

    iPhone 5: il processore A6 è prodotto da Samsung

    Il sito d'informazione tecnologica AnandTech ha rovistato all'interno dell'iPhone 5 ed ha scoperto qualcosa d'interessante. Il codice, K3PE7E700F-XGC2, riportato sul potente processore A6, progettato da Apple, riporterebbe ad un chip realizzato da Samsung. Secondo i tecnici K3P indicherebbe la presenza di memorie DDR2 da 32 bit, E7E7 in dicherebbe i banchi di memoria utilizzati (in questo caso due da 512 MB per un totale di 1 GB). Mentre i caratteri finali permettono di identificare la frequenza di clock che è di 1066 MHz. La banda passante delle memoria è elelvata ma non raggiunge quella dell'iPad 3.

    iPhone 5: cinque milioni di unità vendute nel primo fine settimana

    3

    notizia15:21, 24 Settembre 2012

    iPhone 5: cinque milioni di unità vendute nel primo fine settimana

    Apple ha annunciato oggi di aver venduto oltre cinque milioni di iPhone 5, in appena tre giorni dal suo lancio, avvenuto il 21 settembre; inoltre, oltre 100 milioni di dispositivi sono stati aggiornati ad iOS 6, il sistema operativo mobile più avanzato al mondo. Il telefono è già disponibile negli Stati Uniti, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e Regno Unito, e lo sarà in altri 22 paesi a partire dal 28 Settembre e in oltre 100 nazioni entro la fine dell’anno. La richiesta ha superato la fornitura iniziale e, sebbene la maggior parte dei pre-ordini siano stati consegnati ai clienti, molti verranno consegnati in Ottobre.

    Svelati i prezzi dell'iPhone 5?

    32

    notizia15:08, 24 Settembre 2012

    Svelati i prezzi dell'iPhone 5?

    Mancano poche ore al lancio ufficiale dell'iPhone 5 in Italia e Cupertino ancora non ha svelato i prezzi per l'acquisto del device. In un primo momento, si pensava che le cose non sarebbero cambiate rispetto all'anno scorso, quando i prezzi dell'iPhone 4S partivano dai 659 euro della versione da 16 GB, ma, a quanto pare, le cose non si ripeteranno. Un Apple Reseller autorizzato di Milano ha pubblicato per sbaglio un'immagine (disponibile in calce alla news) con i prezzi dei tre modelli di melafonino disponibili da venerdì. La notizia non sarà positiva per gli Apple fan, visto che c'è stato un sostanziale rincaro, dovuto non si sa a cosa. Sicuramente spendere dai 730 euro ai quasi mille per un telefonino è qualcosa che farà paura a molti e che potrebbe avvantaggiare, almeno nel belpaese, i concorrenti Samsung e Nokia.

    I link nelle Mappe Apple re-indirizzano gli utenti alla controparte Google

    5

    notizia14:48, 24 Settembre 2012

    I link nelle Mappe Apple re-indirizzano gli utenti alla controparte Google

    I ragazzi di TechCrunch hanno scoperto un'altra stranezza nell'applicazione Mappe di Apple, come se non bastassero i problemi già emersi in questi giorni. A quanto pare, invece di distogliere l'attenzione da Google Maps, Apple, tramite la sua nuova applicazione, non farebbe altro che consegnare gli utenti nelle braccia dell'azienda di Mountain View. La stranezza infatti, consiste nel fatto che quando un possessore di un device iOS 6 condivide la propria posizione tramite Mappe, il link postato re-indirizza i visitatori, all'opera con un PC o con un dispositivo non con la mela, sulle mappe di Google. Questo errore grossolano è la prova che Cupertino ha affrettato un po' troppo i tempi di pubblicazione dell'app.

    iPhone 5: alcuni modelli arrivati graffiati

    16

    notizia13:34, 23 Settembre 2012

    iPhone 5: alcuni modelli arrivati graffiati

    Attese di ore a causa delle file chilometriche davanti agli Apple Store per accaparrarsi l’ultimo melafonino della società di Cupertino, per poi scoprire, all’apertura della scatola, vistosi graffi sul proprio iPhone 5: è la disavventura capitata a molti utenti, che hanno lamentato graffi sul bordo esterno del dispositivo o vicino allo schermo. Stando ad alcuni messaggi postati sul MacRumors, sembra che la maggior parte dei problemi si riscontrino nella versione nera dell’iPhone 5.

    iPhone 5: test dei graffi e fotocamera per il confronto con l'iPhone 4S
    video21:53, 22 Settembre 2012

    iPhone 5: test dei graffi e fotocamera per il confronto con l'iPhone 4S

    Sono stati pubblicati due video che mettono a dura prova il nuovo gioiello di casa Apple. In particolare i primi fortunati possessori si lamentano della facilità con cui sia possibile graffiare il pannello posteriore, così iFixit ha effettuato uno stress test comparando il risultato con una prova simile effettuata sull'iPhone 4S. Nel secondo video si può vedere l'efficacia della stabilizzazione ottica e la migliore gestione dei colori da parte del nuovo modello rispetto al vecchio.

    iPhone 5: focus tecnico sul chip A6 e sulle fotocamere
    notizia21:51, 22 Settembre 2012

    iPhone 5: focus tecnico sul chip A6 e sulle fotocamere

    AnandTech, sito specializzato nel settore della tecnologia, ha analizzato a fondo l'architettura ARM del chip A6 inserito nell'iPhone 5. Il miglioramento delle prestazioni della grafica si è ottenuto con la GPU a triplo core del PowerVR SGX 543MP3, piuttosto che il raddoppio della frequenza di clock del dual-core SGX 543MP2 presente nell'A5 o dell'utilizzo del quad-core SGX 543 MP4 del A5X inserito nella terza generazione di iPad. Secondo un'altra analisi condotta sulla fotocamera posteriore si è evidenziato come si continui ad utilizzare la stessa confezionata da Sony per l'iPhone 4S. Stessa cosa per la iSightHD anteriore realizzata da OmniVision.

    Apple manda in onda i primi spot per iPhone 5 e Earpods

    3

    notizia11:25, 22 Settembre 2012

    Apple manda in onda i primi spot per iPhone 5 e Earpods

    Con il lancio dell'iPhone 5 nei paesi appartenenti alla prima fascia, Apple ha avviato anche la grande macchina pubblicitaria che da sempre contraddistingue i device della Mela. Nelle televisioni americane sono comparsi i primi spot relativi al nuovo modello di smartphone, incentrati come al solito su alcune delle caratteristiche hardware e software più importanti, e contraddistinti dalla solita chiarezza, semplicità e simpatia. I video, quattro in totale, intitolati "Fisica", "Pollice" e "Cheese" (il quarto è dedicato alle nuove cuffie Earpods), sono disponibili per la visione dopo il salto.

    Le persone in fila agli Apple Store per l'iPhone 5 sono state l'83% in più rispetto all'anno scorso

    28

    notizia19:56, 21 Settembre 2012

    Le persone in fila agli Apple Store per l'iPhone 5 sono state l'83% in più rispetto all'anno scorso

    La celebrazione dell'arrivo di un nuovo melafonino tramite lunghe code ormai non fa più notizia. Ogni anno gli store si attrezzano al meglio per garantire il normale flusso dei fan all'interno delle sale, anche se in realtà tutte queste ore in attesa di qualcosa che sarebbe disponibile in qualsiasi momento sembrano qualcosa di inutile. Comunque, in base ad un sondaggio fatto da Apple Insider tra i vari negozi ufficiali della Mela di New York, Boston e Minneapolis, le persone in attesa dell'iPhone 5 sono state dell'83% più numerose rispetto a quelle che, nell'ottobre del 2011, erano in fila per l'iPhone 4S (solo allo store Fifth Avenue di New York, vi erano 775 persone in coda). Anche se l'analisi è, ovviamente, basata su un numero ininfluente di Store, ciò che è importante notare è la forte aspettativa che questo nuovo smartphone aveva creato nella gente, e vedendo anche il record di pre-ordini in sole 24 ore (2 milioni di unità piazzate) si può sicuramente azzardare che il nuovo melafonino sarà l'ennesimo successo per Tim Cook e soci.

    Steve Wozniak e il nuovo iPhone, in fila anche quest'anno
    notizia13:17, 21 Settembre 2012

    Steve Wozniak e il nuovo iPhone, in fila anche quest'anno

    Ogni volta che la Apple presenta un nuovo smartphone, Steve Wozniak si "traveste" da fan della Mela e si piazza davanti un Apple Store per fare la famosa fila, simbolo di "esperienza mistica" che almeno una volta nella vita un appassionato dei gingilli Apple deve fare. Questa volta però, il buon Woz, atteso da diverse testate d'informazione agli store di Los Gatos o San Jose, non si è presentato. Il motivo è semplice, si trovava nell'altro emisfero, in Australia. A svelarlo sono stati i suoi tweet, partiti direttamente dallo store di Chermside, nel Queensland, un sobborgo di Brisbane. Wozniak è dunque stato uno dei primi ad acquistare l'iPhone 5, a causa del fuso orario. Il co-fondatore di Apple ha sempre spiegato la sua abitudine con queste parole:"Aspettare l'iPhone in coda all'Apple Store, per tutta la notte ha un suo significato. Il prodotto è di alta qualità, e questo è il mio modo per ringraziare".

    Gli schermi rotti dell'iPhone 5 saranno sostituiti in negozio
    notizia11:56, 21 Settembre 2012

    Gli schermi rotti dell'iPhone 5 saranno sostituiti in negozio

    iFixIt ha confermato l'indiscrezione che girava sul web da diversi giorni: Apple cambierà gli schermi degli iPhone 5 rotti direttamente negli Apple Store. Il tutto perchè, a differenza dei precedenti modelli che richiedevano ben 38 passaggi per la sostituzione, l'iPhone 5 ne richiede di meno il che rende più facile la sostituzione del display. I costi dell'operazione non sono stati ancora ufficializzati, ma si tratta di un notevole passo avanti.

    iPhone 5: ecco cosa rivela il  teardown di iFixit
    notizia09:32, 21 Settembre 2012

    iPhone 5: ecco cosa rivela il teardown di iFixit

    "L'iPhone5 potrebbe rivelarsi l'iPhone più riparabile che abbiamo visto." Questa è la conclusione di iFixit dopo che ha sezionato pezzo per pezzo il nuovo smartphone di Apple. Il telefono può essere facilmente aperto con una ventosa, il che significa che il vetro non dovrebbe essere troppo difficile da sostituire, inoltre sia la batteria che il display possono essere facilmente rimossi. Anche il tasto home sembra essere più facile da sostituire nella sesta generazione di iPhone. iFixit inoltre ha scoperto che la RAM DDR 2 non è, come in passato, prodotta da Samsung bensì da Elpida. Il modulo dati LTE MDM9615M è invece prodotto da Qualcomm e l'iPhone5 è il primo smartphone ad utilizzarlo.

    Galleria di immagini per l'iPhone5 smontato pezzo per pezzo
    notizia19:35, 20 Settembre 2012

    Galleria di immagini per l'iPhone5 smontato pezzo per pezzo

    In rete iniziano a circolare le prime immagini del nuovo iPhone5 smontato pezzo per pezzo, questo per scoprirne di più sull'hardware celato al suo interno. Questa volta ad effettuare l'ardua impresa non è stato iFixit, bensì iPhone Garage. Come sempre è possibile ammirare la meticolosità con cui lo smartphone made concepito a Cupertino sia assemblato e progettato. La batteria rimane la porzione dell'hardware che occupa più spazio. Tutto il resto invece è stato miniaturizzato, dal processore al connettore passando per le ottiche della fotocamera.

    I componenti dell'iPhone 5 sono costati ad Apple 199 dollari
    notizia11:29, 20 Settembre 2012

    I componenti dell'iPhone 5 sono costati ad Apple 199 dollari

    IHS iSuppli ha pubblicato una stima dei costi per i componenti dell'iPhone 5. Da questo rapporto sono esclusi diverse spese che al giorno d'oggi incidono pesantemente sul successo di un prodotto. Tra i servizi tralasciati ci sono lo sviluppo, la produzione, le vendite, la ricerca e sviluppo, il software, i brevetti, il marketing e la distribuzione. Tutti i costituenti dell'hardware sono costati ad Apple 199 dollari, se si parla del modello da 16 GB. Rispetto la stima del 4S che si aggirava sui 188 dollari, si troverà una diminuzione del prezzo delle memorie NAND flash mentre si è speso di più per il display e il sistema wireless.

    Apple non realizzerà un dock apposito per l'iPhone 5
    notizia12:01, 19 Settembre 2012

    Apple non realizzerà un dock apposito per l'iPhone 5

    Uno degli accessori più tipici legati ai prodotti di Cupertino è sempre stato il classico dock. Nella presentazione dell'iPhone 5 di mercoledi scorso tutti hanno notato che Phil Schiller, Senior Vice President del settore Marketing, non ha mostrato o descritto nulla per quanto riguarda un nuovo accessorio di questo tipo, adattabile al nuovo design e al nuovo connettore Lightning. La conferma della volontà di Apple di non lanciare sul mercato tale supporto arriva da una mail di risposta dello stesso Phil Schiller ai ragazzi di 9to5mac:"Non abbiamo in programma la produzione di una dock station per l’iPhone 5. La maggior parte delle persone utilizzano un dock solo in combinazione con altoparlanti o sveglie". Parole chiare quindi, che testimoniano anche un passo indietro rispetto al passato, quando Apple proponeva ai suoi utenti un "inutile" dock al modico prezzo di 30 o più euro.

    Ecco le prime foto della confezione dell'iPhone 5
    notizia11:58, 19 Settembre 2012

    Ecco le prime foto della confezione dell'iPhone 5

    A due giorni dal rilascio ufficiale sul mercato, sul web iniziano a girare le prime foto della confezione dell'iPhone 5. Apple ha da sempre prestato molta attenzione alle confezioni dei propri dispositivi in quanto, come affermato nella biografia di Steve Jobs l'utente quando apre la stessa deve trovare subito di fronte il prodotto e nient'altro. Dalla foto presente sotto la notizia è possibile osservare il contenuto: il nuovo cavo Lightning, un caricabatterie e le nuove cuffie EarPods.

    Javascript: l'iPhone 5 è il più veloce di tutti
    notizia11:41, 19 Settembre 2012

    Javascript: l'iPhone 5 è il più veloce di tutti

    I ragazzi di AnandTech hanno pubblicato i primi test effettuati sugli iPhone 5. In particolare, si sono focalizzati sulle prestazioni dei Javascript. Come dimostrano i risultati presenti sotto la notizia, l'iPhone 5 è risultato il più veloce del mercato, piazzandosi al primo posto con un punteggio di 914,7 ms, battendo anche il Samsung Galaxy S III che ha fatto registrare solo 1442,9 ms. L'indicatore è importante in quanto Javascript misura le prestazioni del browser che, a quanto pare saranno molto buone sul nuovo melafonino. I meriti ovviamente vanno tutti al nuovo processore A6, disegnato da Apple appositamente per il cellulare.

    iPhone 5: come si è arrivati a sviluppare l'A6
    notizia14:33, 18 Settembre 2012

    iPhone 5: come si è arrivati a sviluppare l'A6

    Vengono alla luce nuove informazioni sullo sviluppo del chip A6 progettato direttamente da Apple. Il processore alla base del successo del nuovo iPhone 5, deve la sua esistenza ad alcuni membri della PA Semi, che fu acquistata dall'azienda di Cupertino nell'Aprile del 2008. Gli ingegneri lavorarono allo sviluppo di un processore StrongArm, a basso consumo energetico. A circa un mese dall'acquisizione, sono stati acquisiti i diritti per sviluppare una propria architettura compatibile con gli ARM.

    Non solo Foxconn per la produzione di iPad Mini e iPhone 5
    notizia13:42, 18 Settembre 2012

    Non solo Foxconn per la produzione di iPad Mini e iPhone 5

    Uno dei partner storici di Apple in quanto a produzione dei suoi prodotti è la nota azienda cinese Foxconn. Con l'aumento della produzione relativa al nuovo smartphone di Cupertino e con il probabile arrivo dell'iPad Mini sembra che Tim Cook e soci abbiano assegnato ingenti volumi di produzione a Pegatron. La strategia adottata dalla Mela mira a ridurre al minimo eventuali problemi di produzione e ad assicurarsi un numero tale di dispositivi in grado di far fronte ai lanci internazionali. La cosa più interessante è che per quanto riguarda l'iPad Mini, secondo l'Economic Daily News di Taiwan, la Pegatron avrebbe un ruolo addirittura più importante rispetto alla Foxconn. Il 50-60% del volume complessivo di produzione del nuovo tablet sarà quindi legato al nuovo partner, che sembra abbia già iniziato ad assemblare il device.

    Ecco le cifre ufficiali diramate direttamente da Apple per i pre-ordini dell'iPhone 5
    notizia14:54, 17 Settembre 2012

    Ecco le cifre ufficiali diramate direttamente da Apple per i pre-ordini dell'iPhone 5

    Le ultime news parlavano di record per i pre-ordini dell'iPhone 5, ma nessuno aveva ancora diramato cifre ufficiali. Poche ore fa invece, è arrivato un comunicato firmato addirittura da Phil Schiller, che toglie ogni dubbio:"I pre-ordini dell’iPhone 5 hanno superato il precedente record detenuto dall’iPhone 4S e la risposta dei clienti è stata fenomenale. L’iPhone 5 è il miglior iPhone di sempre, il più bello che abbiamo mai realizzato, e speriamo che i clienti lo amino quanto noi". Si tratta di 2 milioni di pre-ordini in meno di 24 ore, un nuovo record assoluto per Apple, poichè per il precedente iPhone 4S le cifre si fermavano a 1 milione di unità prenotate nelle prime 24 ore di disponibilità.

    AT&T: L'iPhone 5 ha stabilito un nuovo record di preordini
    notizia12:26, 17 Settembre 2012

    AT&T: L'iPhone 5 ha stabilito un nuovo record di preordini

    Dopo i primi commenti di Apple che si è detta sorpresa della mole di preordini ricevuti, arrivano le prime dichiarazioni del carrier americano AT&T. Secondo l'operatore il nuovo iPhone 5 è diventato nel giro di qualche ora il melafonino più venduto della mela, visto che i preordini ricevuti sono stati superiori a qualsiasi altro modello sia per quanto riguarda il primo giorno, che della prima settimana. L'iPhone 4 superò i 600.000 preordini e il 4S il milione. In attesa dei numeri ufficiali, si parla già di 1.500.000 ordinazioni ricevute. Nelle prossime ore ne sapremo di più.

    Inizia la fila per acquistare l'iPhone 5

    16

    notizia12:19, 17 Settembre 2012

    Inizia la fila per acquistare l'iPhone 5

    Quattro giorni e quattro notti per acquistare un iPhone 5? Sta succedendo a New York e Londra dove davanti agli Apple Store stanno già arrivando le prime persone che fino a venerdì saranno in fila per accaparrarsi lo smartphone presentato mercoledì scorso da Apple. Data e ora? Le 8:00 locali di venerdì 21 settembre, da quel momento tutti coloro che sono accorsi presso la quinta strada di New York e Convent Garden di Londra potranno acquistare il tanto agognato iPhone 5. Qualcuno per ammazzare il tempo ha pensato bene di fare pubblicità alle sue applicazioni con dei volantini.

    iPhone5: ottime prestazioni per il processore A6

    4

    notizia12:19, 17 Settembre 2012

    iPhone5: ottime prestazioni per il processore A6

    Il nuovo processore A6 a bordo del nuovo iPhone sorprende per potenza e prestazioni. Sembra dai primi test che i risultati siano decisamente ottimi: velocità più di due volte maggiore rispetto ai processori A5, per prestazioni superiori anche agli ultimi Android di fascia alta (anche se di poco). Il punteggio raggiunto dal nuovo iPhone 5 è pari a 1601, il Nexus 7 arriva a 1591 e il Samsung Galaxy S III raggiunge invece punteggio di 1560. Infine i risultati Geekbench sembrano confermare che l'A6 sia un processore ARMv7 da 1GHz e 1GB di RAM.

    I fanboy Apple rispondono alla pubblicità Samsung

    10

    notizia12:06, 17 Settembre 2012

    I fanboy Apple rispondono alla pubblicità Samsung

    Non si tratta di una risposta ufficiale, ma i fanboy Apple non ci stanno e hanno immediatamente rielaborato la pubblicità di Samsung contro l'iPhone 5 per rivoltarla contro i coreani. La grafica della stessa è uguale, cambiano solo le caratteristiche tecniche che sono state comparate al Samsung Galaxy S III. Se il motto di Samsung era “Non ci vuole un genio”, quello dei fanoby Apple è “Non accontentarti di plastica a basso costo”. Il marketing è bello anche per questo.

    Partite le spedizioni dei primi iPhone 5
    notizia11:23, 17 Settembre 2012

    Partite le spedizioni dei primi iPhone 5

    I fortunati utenti che hanno fatto in tempo ad ordinare l'iPhone 5 prima che le spedizioni subissero la proroga di due settimane hanno già ricevuto la notifica via email: il prodotto gli è stato spedito e lo riceveranno entro venerdì 21 settembre. Nonostante la data di consegna stimata sia proprio per venerdì, il corriere UPS è noto per la sua celerità ed è quindi probabile che la consegna venga anticipata. Secondo 9ToMac qualcuno potrebbe addirittura riceverlo domani, ma si tratta di casi particolari.

    Ecco il primo adattatore Lightning non ufficiale

    3

    notizia11:18, 17 Settembre 2012

    Ecco il primo adattatore Lightning non ufficiale

    Su Amazon sono già disponibili dalla giornata di oggi i primi adattatori Lightning a 30-pin non ufficiali. La soluzione rappresenta un'alternativa valida al prodotto ufficiale Apple, visto che i prezzi vanno dai 10 ai 18 Dollari contro i 39 Euro dell'adattatore ufficiale. Sul colosso del commercio online è disponibile anche il cavo Lighning-USB al prezzo di 10 Dollari, circa 19 Euro. Quest'ultimo però non è indispensabile come il primo, visto che è già incluso nella confezione del nuovo melafonino.

    iPhone 5: due volte più veloce del 4S

    45

    notizia22:23, 16 Settembre 2012

    iPhone 5: due volte più veloce del 4S

    Grazie al primo test delle prestazioni del nuovo iPhone, da parte di Geekbench, si possono avere maggiori informazioni sull'hardware. Il modello 5,2 monta iOS 6 ed è equipaggiato da un processore dual-core ARMv7 con frequenza di 1,02 GHz e RAM da 1 GB. Il punteggio, meramente esemplificativo ma molto attendibile, ottenuto dal dispositivo è di 1601, mentre quello del 4S era di 629 mentre un iPad 3 aveva ottenuto solo 766.

    Il processore A6 dell'iPhone 5 non è l'ARM Cortex A15
    notizia11:27, 16 Settembre 2012

    Il processore A6 dell'iPhone 5 non è l'ARM Cortex A15

    Contrariamente a quanto riportato nei giorni scorsi, il chip A6 dell'iPhone 5 non è il tanto chiacchierato ARM Cortex A15. Stando a quanto riportato da AnandTech, si tratterebbe di qualcosa di completamente diverso: un CPU disegnato totalmente da Apple. L'analista del sito ha affermato di essersi sbagliato ma si è detto“piacevolmente sorpreso. L'A6 è il primo SoC di Apple che usa un proprio design. Il core della CPU non si basa sull'A9 o l'A15 di ARM, ma è stato creato completamente da Apple”. Evidentemente gli ingegneri della società di Cupertino hanno scelto all'ultimo di cambiare il design del chip, personalizzandolo di più e massimizzando le prestazioni in base alle proprie esigenze.

    Samsung: ecco la prima pubblicità anti-iPhone 5

    13

    notizia11:19, 16 Settembre 2012

    Samsung: ecco la prima pubblicità anti-iPhone 5

    “Non ci vuole un genio”. Titola così la prima pubblicità realizzata da Samsung contro l'iPhone 5. Un cartello, quello che trovate sotto la news, in cui vengono comparati i due dispositivi sia al punto di vista estetico che tecnico. Una lista delle caratteristiche tecniche in cui l'ha vinta decisamente il Samsung Galaxy S III e in cui alcune specifiche vengono letteralmente prese in giro come quando si confrontano le uscite esterne: Micro USB per il Samsung e “connettore totalmente differente” per lo smartphone Apple. Alcuni blog specializzati hanno duramente criticato la pubblicità, vedremo cosa ne pensano a Cupertino.

    Il connettore Lightning dell'iPhone 5 rappresenta un problema più grosso di ciò che pensa Apple

    19

    notizia19:45, 15 Settembre 2012

    Il connettore Lightning dell'iPhone 5 rappresenta un problema più grosso di ciò che pensa Apple

    Uno dei vantaggi maggiori dell'ecosistema creato da Apple intorno ai suoi device mobile e iOS non è rappresentato dalle app, ma dagli accessori. Il nuovo connettore dell'iPhone 5, identificato con il nome di Lightning, minaccia di distruggere tale vantaggio. Le varie generazioni di iPhone che si sono succedute dal 2007 hanno in comune il solo connettore a 30 pin e ciò ha reso facile per le imprese di accessori vendere di tutto, dalle custodie con funzione di ricarica agli altoparlanti o sveglie e chi più ne ha più ne metta. L'iPhone inoltre, funziona benissimo anche con accessori realizzati per gli iPod, espandendo così ulteriormente le opzioni di scelta. La disponibilità di tutte queste periferiche, a sua volta, ha contribuito a rendere lo smartphone di casa Cupertino ancora più popolare, contribuendo a migliorare sempre più l'esperienza utente in confronto ad altri device. Dovunque, in auto, negli aeroporti o nelle camere d'albergo è possibile utilizzare infrastrutture di supporto. Quindi, il nuovo connettore rappresenta una grossa minaccia, ma non solo per i nuovi acquirenti dell'iPhone 5.

    L'iPhone 5 sarà il telefono dei record?

    7

    notizia15:44, 15 Settembre 2012

    L'iPhone 5 sarà il telefono dei record?

    A meno di 60 minuti dall'apertura dei preordini sui vari siti, le prime scorte arrivate ai vari distributori sono già state ultimate, il che ha spinto Apple a posticipare di due settimane le spedizioni per coloro che non hanno ordinato l'iPhone 5 prima della mattinata di ieri. Natalie Kerris, portavoce di Apple, si è detta impressionata dell'impatto che il nuovo melafonino ha avuto sui clienti ma non ha dato numeri sull'entità delle prenotazioni che potrebbero davvero essere importanti.

    L'upgrade della fotocamera dell'iPhone 5 è un'occasione mancata

    7

    notizia12:13, 15 Settembre 2012

    L'upgrade della fotocamera dell'iPhone 5 è un'occasione mancata

    Al suo arrivo nei negozi italiani, il 28 settembre, l'ultimo smartphone di Apple mostrerà una nuova fotocamera, come di consueto ogni anno. Per le persone che hanno a cuore la fotografia mobile però, questa fotocamera è una delusione. Cupertino infatti, si è lasciato sfuggire la possibilità di portare la qualità del proprio sensore vicina a quella di una punta-e-scatta. Pur essendo comunque tra le migliori in circolazione, la fotocamera dell'iPhone 5, 8 megapixel (3264 x 2448) e con apertura di 2.4 millimetri, non è così avanzata rispetto a quella dell'iPhone 4s, che presenta le medesime specifiche. Con il 4S infatti, il sensore ha fatto un notevole balzo, da 5 a 8 megapixel rispetto all'iPhone 4, e ciò ha rappresentato una grande vittoria per la fotografia e per la qualità complessiva dei dispositivi mobile. Bisognerà attendere un nuovo modello perchè venga effettuato un nuovo passo in avanti in questo settore.

    Apple pubblica lo schema tecnico dell'iPhone 5
    notizia11:23, 15 Settembre 2012

    Apple pubblica lo schema tecnico dell'iPhone 5

    Lo schema tecnico del progetto iPhone 5 è stato appena pubblicato da Apple. Il cosiddetto blueprint è fondamentale per le aziende produttrici di accessori che hanno bisogno di ogni minimo particolare presente sul dispositivo di nuova generazione per realizzare custodie e quant'altro. Dal progetto emergono molti dettagli interessanti, come il riposizionamento del sensore di luce ambientale e della fotocamera frontale, che ora sono posti direttamente sopra l'altoparlante anteriore, oppure la differente posizione, rispetto al passato, del sensore di prossimità, che è stato affiancato al ricevitore. Il terzo microfono inoltre, ha una posizione originale: sul retro, tra la fotocamera e il flash LED. Infine, tutte le antenne, LTE, Wi-FI, Bluetooth e GPS sono state inserite nelle zone della parte in vetro, poichè il metallo, come in passato, poteva provocare problemi di ricezione. Lo schema, in alta risoluzione, può essere visualizzato e scaricato da questo link Apple

    Niente bumper per l'iPhone 5: ecco perchè

    2

    notizia11:01, 15 Settembre 2012

    Niente bumper per l'iPhone 5: ecco perchè

    Tempo di nuovi arrivi ma anche di addi in casa Apple. Dopo aver presentato la nuova gamma di iPod e il nuovo iPhone, il colosso di Cupertino ha definitivamente salutato il vecchio iPod Nano, il social network musicale Ping, l'iPhone 3GS e anche i bumper. Nonostante l'addio di questi ultimi non sia stato ufficializzato da nessuno, sullo store online è possibile acquistare solo quelli per l'iPhone 4 ed il 4S e non si tratta di una cosa momentanea ma definitiva visto che Apple non ha intenzione di produrre alcun bumper per l'iPhone 5 in quanto quest'ultimo secondo la società non ne ha bisogno. C'è da ricordare che i primi bumper nacquero per l'iPhone 4 e per i problemi legati all'antenna, problemi giù risolti nel 4S con una miglior suddivisione della ricezione.

    L'iPhone 5 è già tutto esaurito?

    10

    notizia16:23, 14 Settembre 2012

    L'iPhone 5 è già tutto esaurito?

    Come riportato questa mattina su queste pagine, da oggi l'iPhone 5 è disponibile in preordine sui vari canali. Secondo alcuni il fatto che Apple abbia prorogato di una settimana le consegne, dando la priorità a coloro che hanno prenotato il cellulare in mattinata, è un chiaro segnale che l'iPhone 5 va verso il tutto esaurito o per lo meno che il colosso di Cupertino non è in grado di soddisfare le molte richieste arrivate nelle ultime ore dagli utenti americani che hanno mandato down il sito di AT&T per qualche minuto. In molti invece hanno azzardato l'ipotesi che Apple abbia già terminato le scorte e che aspetta l'arrivo di altre unità da parte dei produttori orientali. Al momento non si hanno ancora dati ufficiali sui preordini arrivati, ma quello che possiamo consigliare a coloro che hanno intenzione di preordinarlo quando sarà disponibile in Italia è di affrettarsi, perchè la mole di richieste è davvero elevata e l'iPhone 5 potrebbe seriamente diventare il telefono dei record.

    Secondo Gene Munster l'iPhone 5 è “un Rolex in un mare di Timex”

    12

    notizia16:13, 14 Settembre 2012

    Secondo Gene Munster l'iPhone 5 è “un Rolex in un mare di Timex”

    Gene Munster, noto analista di Piper Jaffray, ha detto la sua sui materiali con cui è stato costruito l'iPhone 5. Secondo lo stesso l'iPhone 5 può essere definito un Rolex in quanto è costruito con materiali pregiati mentre gli altri cellulari in commercio sono come i Timex, ovvero orologi assemblati con i materiali più economici presenti sul mercato. Secondo Munster Apple venderà dai 6 ai 10 milioni di iPhone entro la fine di settembre aggiungendo che tutti gli utenti che acquisteranno il nuovo melafonino resteranno piacevolmente sorpresi dalle funzionalità che ha da offrire.

    30 minuti di pre-ordini e gli adattatori Lightning sono già tutti esauriti in USA
    notizia14:13, 14 Settembre 2012

    30 minuti di pre-ordini e gli adattatori Lightning sono già tutti esauriti in USA

    Per Apple il buongiorno si vede dal mattino. Ci sono voluti solo 30 minuti per l'esaurimento del primo stock di scorte di adattatori Lightning, pre-ordinabili online negli USA. Questi adattatori, disponibili sia nella versione solo connettore che in quella con cavo da 20 cm (rispettivamente venduti al costo di 29$ e 39$), sono necessarii per collegare i nuovi dispositivi della mela, iPhone 5, iPod Touch e iPod Nano agli accessori dotati di vecchio connettore da 30 pin. In Italia saranno disponibili a partire da ottobre.

    iPhone 5: l'adattatore per i vecchi cavi di collegamento sarà incluso nella confezione

    3

    notizia13:56, 14 Settembre 2012

    iPhone 5: l'adattatore per i vecchi cavi di collegamento sarà incluso nella confezione

    Dopo tutto sembra che Apple fornirà gratuitamente nella confezione con l'iPhone 5 un adattatore per il nuovo connettore. L'accessorio permette il collegamento di vecchie periferiche che si utilizzavano con i precedenti modelli del telefono "made in Cupertino", con la nuova versione. Il produttore ha giustificato il prezzo di 30 dollari per i pezzi venduti singolarmente dicendo che all'interno vi è un chip che abilità alcune funzioni come l'audio analogico o tramite USB, oltre alla sincronizzazione e alla carica.

    I componenti interni dell'iPhone 5 valgono 167,50$

    20

    notizia12:57, 14 Settembre 2012

    I componenti interni dell'iPhone 5 valgono 167,50$

    Era prevedibile, subito dopo l'annuncio da parte di Apple, che le testate giornalistiche più importanti facessero una stima del valore delle componenti interne del nuovo iPhone. Questa volta è toccato a Techinsight, che ha pubblicato una vera e propria lista della spesa relativa a ciò che compone l'iPhone 5. Il processore A6 che ha al suo interno l'ARM Cortex A15 Core di cui vi abbiamo parlato ieri ha un costo di 28 Dollari. Il display, che è stato aumentato di dimensioni costa solo 3 Dollari in più di quello montato sull'iPhone 4 e 4S, per un totale di 18 Dollari. La cover e il touchscreen sono costati ad Apple solo 7,50 Dollari e la batteria, cui è stata aumentata la capacità, ha un valore di 3 Dollari diventando così la componente meno costosa dell'iDevice. Il costo della fotocamera si attesta sui 10 Dollari. La “lista della spesa” totale è presente sotto la notizia ma possiamo già anticiparvi il costo totale dell'iPhone 5 escluso l'assemblaggio: 167,50 Dollari.

    Apple prepara gli adattatori HDMI e VGA per l'iPhone 5
    notizia11:20, 14 Settembre 2012

    Apple prepara gli adattatori HDMI e VGA per l'iPhone 5

    Sin da quando si iniziò a vociferare di un possibile cambio di connettore sull'iPhone 5 i dubbi degli utenti furono molti ed erano legati soprattutto alla compatibilità del nuovo smartphone con alcune vecchie tecnologie, vale a dire l'output video. Per venire incontro agli utenti (si fa per dire) Apple è già al lavoro su alcuni adattatori specifici visto che l'adattatore Lightning essendo dell'80% più piccolo ha meno contatti il che rende incompatibile il nuovo iPhone con moltissimi accessori sul mercato che sono ovviamente basati sul connettore a 30 pin. The Verge riporta che Apple lancerà nei prossimi mesi due nuovi adattatori: Lightning-HDMI e Lightning-VGA. Il costo potrebbe aggirarsi intorno ai 60€, ma al momento non c'è nulla di confermato.

    Iniziati i preordini dell'iPhone 5

    1

    notizia11:11, 14 Settembre 2012

    Iniziati i preordini dell'iPhone 5

    Come vi abbiamo ampiamente annunciato ieri sera, sono partiti oggi i pre-ordini dell'iPhone 5 in tutti i paesi del primo lotto, vale a dire Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania, Australia, Singapore, Hong Kong e Giappone. Il nuovo Melafonino Apple è disponibile al costo di 679€ per la versione da 16 gigabyte, 798€ per quella da 32 gigabyte e 899€ per il taglio da 64 gigabyte. In Italia i prezzi però saranno più alti di circa 50€ a modello per motivi fiscali legati alla legislazione italiana. Negli Stati Uniti però è già iPhone 5-Mania e infatti il sito di AT&T è down da qualche minuto per l'elevata mole di traffico generata dalle richieste degli utenti. Apple ha reso noto che le spedizioni inizieranno entro 2 settimane, vale a dire che chi preordina l'iPhone 5 oggi lo riceverà a casa il 28 settembre.

    Wall Street applaude l'iPhone 5, Apple chiude a livelli record
    notizia10:59, 14 Settembre 2012

    Wall Street applaude l'iPhone 5, Apple chiude a livelli record

    Le lamentele degli scettici che stanno criticando l'iPhone5 non interessano a Wall Street. Dopo la presentazione del nuovo smartphone di casa Cupertino le azioni di Tim Cook e soci sono salite di oltre il 2%, portando il titolo a chiudere a un livello record di 682,98 dollari. Un certo numero di analisti ha iniziato a prevedere dove arriveranno le azioni Apple dopo l'inizio delle vendite dell'iPhone 5, stimando il raggiungimento dei 700$ a breve termine e, in soli 3 anni, addirittura 1600$. C'è da dire comunque, che la situazione è altamente favorevole non solo per Apple, ma per l'intero mercato, visto che la Federal Reserve ha presentato un tanto atteso pacchetto di misure per stimolare la crescita economica.

    L'iPhone 5 è il primo cellulare con processore ARM Cortex A15 core

    1

    notizia21:18, 13 Settembre 2012

    L'iPhone 5 è il primo cellulare con processore ARM Cortex A15 core

    Anche se Apple non ha rivelato molti dettagli tecnici sulle componenti del nuovo iPhone 5, sembra che il processore A6 montato sullo smartphone presentato ieri usi un ARM Cortex A15 core, diventando così il primo smartphone sul mercato a montare tale tecnologia. La notizia è stata data da Anand Lal Shampi di Anandtech il quale ha aggiunto che Apple avrebbe addirittura integrato due processori ARM Cortex A15 core. Per chi non lo sapesse, il chip in questione è il processore con le prestazioni migliori che l'industria abbia mai prodotto e, stando al rapporto pubblicato, Apple avrebbe battuto sia TI che Samsung per aggiudicarsi la tecnologia montando così sull'iPhone 5 il top.

    3Italia apre la sezione dedicata all'iPhone 5
    notizia20:17, 13 Settembre 2012

    3Italia apre la sezione dedicata all'iPhone 5

    Dopo Vodafone e Tim anche 3Italia si è attrezzata in vista del lancio dell'iPhone 5. Sul sito ufficiale dell'operatore telefonico è stata creata una pagina dedicata allo smartphone presentato ieri a San Francisco da Tim Cook. L'utilità di tale servizio risiede nel fatto che è possibile ricevere un avviso quando il nuovo Melafonino sarà disponibile in preordine. Prezzi, tariffe e abbonamenti saranno annunciati nei prossimi giorni.

    L'iPhone 5 in preorder da domani?
    notizia19:52, 13 Settembre 2012

    L'iPhone 5 in preorder da domani?

    Interessante notizia riportata dall'AppleInsider. La testata giornalistica online ha infatti lanciato l'indiscrezione secondo cui l'iPhone 5 potrebbe essere già disponibile in pre-ordine da domani, venerdì 14 settembre dopo la mezzanotte. La conferma sarebbe arrivata dagli operatori Verizon e Sprint che avrebbero anche precisato l'orario: dopo la mezzanotte (ora americana). Apple e AT&T invece non hanno rilasciato alcuna dichiarazione, ma è probabile che l'annuncio ufficiale arrivi nelle prossime ore.

    Apple confronta gli ultimi tre modelli di iPhone
    notizia17:28, 13 Settembre 2012

    Apple confronta gli ultimi tre modelli di iPhone

    Mossa a sorpresa di Apple che poco fa ha pubblicato una pagina sul proprio sito in cui confronta gli ultimi tre modelli di iPhone: il 5, il 4S ed il 4. Una tabella in cui si passa dal confronto dei colori alle dimensioni e al peso, passando ovviamente per il display che nel 5 è stato notevolmente aumentato di dimensioni. I webmaster hanno anche dedicato una sezione alla connettività dei tre smartphone, alle schede SIM in cui viene appunto sottolineato che “iPhone 5 non è compatibile con le schede micro-SIM esistenti”. Ovviamente si parla anche di Siri e della fotocamera iSight che è senza ombra di dubbio la punta di diamante del cellulare presentato ieri a San Francisco. Un'apposita sezione è dedicata anche al connettore e alla batteria, anche se su quest'ultima i numeri non contano visto che non è possibile standardizzare l'uso di un cellulare.

    iPhone 5 è davvero lo smartphone più sottile?

    3

    notizia15:17, 13 Settembre 2012

    iPhone 5 è davvero lo smartphone più sottile?

    Sul palco dove è stato introdotto il nuovo iPhone 5, figure storiche di Apple hanno più volte ribadito che si tratta dello smartphone "più sottile al mondo" o ancora "l'iPhone più sottile di sempre". Ma il nuovo smartphone made in Cupertino lo è davvero il più sottile in assoluto? Lo spessore del nuovo iPhone è pari a 7,6 mm, spessore costante da cima a piedi. Eppure alcuni prodotti della concorrenza raggiungo spessori minori. Ad esempio il Motorola RAZR ha lo spessore minimo di 7,1 mm, invece Huawei Ascend P1 S nel suo punto più sottile è spesso soli 6,7 mm. Il responso è quindi che, dovendo valutare lo spessore generale del device, a vincere è Apple; se invece parliamo di spessore minimo raggiunto, il punteggio segna a favore della cinese Huawei.

    La caratteristica più sorprendente dell'iPhone 5 potrebbe essere la durata della batteria
    notizia15:13, 13 Settembre 2012

    La caratteristica più sorprendente dell'iPhone 5 potrebbe essere la durata della batteria

    L'iPhone 5 è stato annunciato ufficialmente nella giornata di ieri e con esso, la notizia che sarà dotato di connettività 4g LTE a livello mondiale. Ciò significa che gli utenti potranno navigare online a velocità pazzesche sin da subito (apposite infrastrutture permettendo). Non sarà questa però la cosa più sorprendente del device. Ad essere ben più importante sarà la durata della batteria. Navigare tramite tecnologia LTE è un'esperienza che gli utenti di smartphone come Samsung o Motorola già hanno provato, ma con conseguenze disastrose per la durata della batteria. I numeri dichiarati da Phil Schiller sulle prestazioni della batteria ai polimeri di litio del nuovo iPhone 5 sono l'evento del keynote di ieri, se fedeli alla realtà. Apple infatti, sostiene che il device in arrivo in Italia il 28 settembre durerà 8 ore in chiamate e navigazione tramite 3G, 225 ore in modalità standby e ben 8 ore con l'uso della connessione LTE. Come metro di paragone, l'iPhone 4S dura 8 ore in chiamate, 6 ore con l'uso del 3G, 9 ore utilizzando il WI-FI e 200 ore in modalità standby. Sembra un buon miglioramento, considerate anche le prestazioni generali notevolmente potenziate del device di Cupertino.

    Steve Wozniak commenta il nuovo iPhone 5

    2

    notizia13:25, 13 Settembre 2012

    Steve Wozniak commenta il nuovo iPhone 5

    Entusiasmo, ma anche speranza, sono questi gli stati d'animo che Steve Wozniak ha espresso a Bloomberg durante un'intervista in cui ha parlato dell'iPhone 5. Il co fondatore di Apple si è detto entusiasta del nuovo smartphone in quanto “ogni nuovo iPhone introduce importanti novità”. In particolare, Wozy si è soffermato sulla fotocamera e la qualità delle immagini che evidentemente l'ha piacevolmente colpito: “attualmente, quando faccio vedere a qualcuno delle foto sul mio iPhone 4 e sul Galaxy S III tutti dicono che quelle dell'S III sono migliori”. Tuttavia lo stesso prima di dare un giudizio complessivo sull'iPhone 5 si è riservato di provarlo con le proprie mani, come ha fatto per tutti gli altri prodotti. Ultima battuta sulla sentenza che ha condannato Samsung a pagare un miliardo di Dollari ad Apple per aver violato tre brevetti: “credo che la decisione non verrà mantenuta in appello, e non sono nemmeno d'accordo con essa in quanto si tratta di piccole cose non innovative”.

    Ecco le prime foto scattate con l'iPhone 5
    notizia13:15, 13 Settembre 2012

    Ecco le prime foto scattate con l'iPhone 5

    Fra le novità del nuovo iPhone 5 c'è sicuramente la fotocamera. iSight, questo il nome che il team capitanato da Tim Cook ha voluto dare alla fotocamera che vanta un sensore retroilluminato da 8 megapixel con apertura f/2.4 e filtro IR ibrido oltre ad una serie di nuove funzionalità come la modalità Panorama che è capace di far arrivare la qualità di una foto fino a 28 megapixel. Non solo questo, perchè è stato introdotto il riconoscimento dei volti, il tap to focus e da ora sarà possibile anche scattare foto mentre si registrano i video. In attesa del lancio ufficiale e di poter provare questa fotocamera con le nostre mani, ecco i primi scatti presi dal sito Apple in cui ci vengono mostrate tutte le potenzialità di iSight. Per vedere le immagini a risoluzione piena vi rimandiamo al sito Apple.

    Vodafone Italia conferma il lancio dell'iPhone 5 il 28 settembre
    notizia13:04, 13 Settembre 2012

    Vodafone Italia conferma il lancio dell'iPhone 5 il 28 settembre

    Con una nota ufficiale Vodafone Italia ha ufficializzato questa mattina il lancio dell'iPhone 5 per il prossimo 28 settembre e l'arrivo dello smartphone Apple nel proprio catalogo. La compagnia telefonica ha anche provveduto a far arrivare un gran numero di micro-sim proprio per garantire agli utenti che acquistano il nuovo smartphone di Apple la piena esperienza che è in grado di offrire l'ultimo arrivato da Cupertino. Nelle prossime ore è probabile che anche le altre compagnie telefoniche annuncino l'arrivo dell'iPhone 5 nei propri listini.

    Phil Schiller spiega perchè Apple non ha introdotto l'NFC nell'iPhone 5

    4

    notizia12:17, 13 Settembre 2012

    Phil Schiller spiega perchè Apple non ha introdotto l'NFC nell'iPhone 5

    Subito dopo la presentazione dell'iPhone 5 alcuni giornalisti hanno fatto delle domande al Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple, Phil Schiller il quale ha approfittato dello spazio concessogli per spiegare perchè il colosso di Cupertino ha scelto di non inserire la ricarica wireless e il chip NFC nel nuovo iPhone. Per chi non lo sapesse, la tecnologia NFC permette a due dispositivi di comunicare a distanza e viene usata soprattutto per i pagamento.

    iPhone5: soffermiamoci sulla fotocamera
    notizia22:21, 12 Settembre 2012

    iPhone5: soffermiamoci sulla fotocamera

    Apple ha introdotto sul nuovo iPhone5 una nuova fotocamera iSight da 8 megapixel con un sensore 3264x2448 retro-illuminato, lente a 5 elementi, diaframma f/2.4 e copertura in vetro zaffiro. La nuova fotocamera è il 25 per cento più sottile. Molta attenzione è stata posta sul software di gestione delle immagini, ad esempio vi è una nuova modalità dinamica in caso di scarsa luminosità. Il nuovo processore A6 ottimizza gli scatti effettuati, inoltre, grazie ad un "filtro intelligente", permette di ottenere colori vivi e naturali. L'obbiettivo offre sempre la possibilità di registrare video a 30fps a 1080p HD, ma con una stabilizzazione delle immagini migliore. La fotocamera frontale permette di effettuare video-chiamate in HD a 720p.

    iPhone5: cosa è cambiato rispetto al 4S?

    22

    notizia22:04, 12 Settembre 2012

    iPhone5: cosa è cambiato rispetto al 4S?

    Come ad ogni presentazione di nuovo hardware Apple, non mancano i super entusiasti e gli iper delusi. Le vie mi mezzo scarseggiano. In generale le previsioni e i rumors fino ad ora trapelati si sono rivelati quasi tutti corretti. Quasi, perché ad esempio la nuova tecnologia NFC -data per scontata- è stata omessa dagli ingegneri di Cupertino. Ma allora cosa e quanto offre di diverso il nuovo iPhone 5 rispetto al suo predecessore? Engadget ha compilato una scheda riassuntiva delle principali caratteristiche tecniche degli ultimi due modelli di melafonino. La trovate dopo il salto.

    iPhone 5: aggiornata la pagina ufficiale sul sito apple.it

    2

    notizia21:00, 12 Settembre 2012

    iPhone 5: aggiornata la pagina ufficiale sul sito apple.it

    Apple.it ha appena aggiornato la pagina ufficiale di iPhone5 che potete visitare a questo indirizzo: www.apple.com/it/iphone/ In alternativa potete visitare questa pagina: per guardare subito il video di presentazione del telefono, sottotitolato in italiano: www.apple.com/it/video; Purtroppo non è ancora possibile effettuare i preordini (la pagina è "offline") per cui non è dato sapere ne i prezzi ne la data di uscita in Italia, restate sintonizzati, in quanto, aggiorneremo questa notizia non appena lo store di Apple sarà online.

    iPhone 5, svelati prezzi e data di lancio
    notizia20:06, 12 Settembre 2012

    iPhone 5, svelati prezzi e data di lancio

    Il nuovo iPhone 5 sarà pre-ordinabile nelle versioni in bianco e nero a partire dal 14 settembre e sarà disponibile dal 21 settembre in paesi come USA, Canada, Francia, Germania, Giappone, Singapore, ma non in Italia, dove arriverà il 28 settembre, con prenotazioni a partire dal 21. Per dicembre sarà presente in 100 paesi. Nessuna notizia specifica per noi del belpaese. Il prezzo sarà lo stesso dell'iPhone 4S. iOS 6 sarà rilasciato gratuitamente il 19 settembre per i possessori di iPhone 4S, 4, 3GS, New iPad, iPad 2, iPod Touch (4 e 5 generazione).

    iPhone 5: novità anche dal punto di vista del software
    notizia19:52, 12 Settembre 2012

    iPhone 5: novità anche dal punto di vista del software

    Dopo la rivelazione dell'hardware dell'iPhone 5 da parte di Phil Schiller, anche Scott Forstall ha preso parte all'evento Apple, spiegando le novità introdotte da iOS 6 e la loro integrazione sul nuovo arrivato. Sono stati introdotti più di 100 mila POI in Mappe, la nuova app per la navigazione satellitare che sarà dotata di camera cinematica e visualizzazione 3D, Facebook e Twitter saranno utilizzabili direttamente dal centro notifiche, modalità a schermo intera con Safari, Vip Mail, Passbook, Siri migliorato e novità per l'accessibilità.

    Ulteriori caratteristiche dell'iPhone 5: iSight, connettore Lightning e nuovi speaker
    notizia19:42, 12 Settembre 2012

    Ulteriori caratteristiche dell'iPhone 5: iSight, connettore Lightning e nuovi speaker

    L'iPhone 5 svelato da Apple avrà una fotocamera da 8 megapixel, allineamento di precisione, modalità dinamica delle luci e un post processing aggiornato. In più è stata introdotta la modalità Panorama e la possibilità di scattare foto durante un video, che potrà essere realizzato con risoluzione 1080p. Migliorati gli speaker, più piccoli del 20%, mentre i microfoni sono stati portati a 3, uno in basso, uno frontale e uno posteriormente. Come previsto già dai rumor, ecco arrivare anche il nuovo connettore, chiamato Lightning e il relativo adattatore per chi possiede vecchi dispositivi. In più, i possessori del nuovo device potranno utilizzare le nuove cuffie Earpods, acquistabili anche a parte per 29€.

    Processore A6 per l'iPhone 5

    12

    notizia19:34, 12 Settembre 2012

    Processore A6 per l'iPhone 5

    Phil Schiller ha mostrato al mondo l'iPhone 5. Sarà dotato di tecnologia LTE, con un particolare chip che si occuperà delle connessioni e delle chiamate vocali. Tale tecnologia sarà compatibile con le reti americane, canadesi, alcune asiatiche, tedesche e britanniche (tramite EE e Deutsche Telekom). Inoltre il nuovo smartphone è provvisto di una nuova connessione wireless, 2.4ghz, e 5ghz sull'802.11n. Il processore sarà un A6, come previsto, che garantirà migliori prestazioni, velocità di esecuzione raddoppiata così come la grafica, rispetto all'iPhone 4S. Grosso passo in avanti con un chip più piccolo del 22%. La batteria durerà 225 ore in standby, 8 ore con l'uso di 3g o LTE e 10 con il wi-fi in uso.

    Svelato il nuovo iPhone 5
    notizia19:20, 12 Settembre 2012

    Svelato il nuovo iPhone 5

    Dopo un'introduzione fatta di numeri e statistiche, Tim Cook ha lasciato la parola a Phil Schiller per la presentazione del nuovo iPhone 5. Il device viene mostrato in alcune immagini. Interamente fatto di vetro ed alluminio, spesso soltanto 7,6 mm e il 18% più leggero di un iPhone 4S, il nuovo smartphone ha un retina display da 4" con risoluzione 1136 x 640 e 326 ppi, formato 16:9. Ci sarà quindi maggiore spazio per le applicazioni e app aggiornate. Rimanete sintonizzati.

    iPhone 5: venite ad assistere alla rivoluzione
    notizia19:19, 12 Settembre 2012

    iPhone 5: venite ad assistere alla rivoluzione

    Questo mese si è rivelato caldo, nel campo della telefonia, grazie alle ultime presentazioni che portano sul mercato nuovi modelli. Le temperature non faranno che aumentare a ridosso del 12 Settembre, data in cui Apple presenterà il prossimo iPhone. Il telefono, per cui non si ha la certezza del suffisso "5", a primo acchito sarà più alto rispetto ad un 4S, permettendo di vedere video in 16:9. Lo schermo, grazie ad un nuovo processo produttivo, sarà più sottile ma più grande, 4 pollici. Sebbene il design richiama i vecchi modelli, ci saranno parecchie novità.

    Apple spara fuori i primi numeri al keynote
    notizia19:14, 12 Settembre 2012

    Apple spara fuori i primi numeri al keynote

    Puntuale come un orologio svizzero, Tim Cook si è presentato sul palco dello Yerba Buena Center di San Francisco per l'atteso keynote Apple. Dopo alcune informazioni sugli Apple Store e i soliti dati che Cupertino mostra agli eventi di questo genere, il CEO ha parlato dei recenti aggiornamenti alla linea Mac, sia per quanto riguarda l'hardware, sia il software con il sistema operativo Mountain Lion scaricato 7 milioni di volte. Poi è passato al Nuovo iPad, lanciato a marzo, che nell'ultimo trimestre ha raggiunto cifre enormi: sono stati infatti venduti 17 milioni di tablet con la mela. Sul settore app Tim Cook ha spiegato che delle 700 mila app presenti nello Store 250 mila sono solo per iPad. Infine, ben 400 milioni sono stati in totale i dispositivi iOS venduti.

    iPhone 5: trapelano nuove immagini della scheda logica
    notizia17:56, 12 Settembre 2012

    iPhone 5: trapelano nuove immagini della scheda logica

    Lo scorso mese giravano su internet le prime foto della scheda logica dell'iPhone 5, ma adesso a poche ore dal lancio c'è ne sono di nuove. Oltre a mostrare in primo piano il chip A6, le immagini permettono di scorgere anche il processore Qualcomm, MDM9615M, che permette le connessioni LTE. Guardando l'altro lato del circuito stampato si possono vedere i componenti forniti da Murata, Skyworks, e Avago, responsabili di funzioni quali il Wi-Fi/Bluetooth, il giroscopio, l'accelerometro ed altro.

    iPhone 5: Apple ha già inserito i nuovi dispositivi nel database
    notizia16:28, 12 Settembre 2012

    iPhone 5: Apple ha già inserito i nuovi dispositivi nel database

    Nuove indiscrezioni sull'oggetto del desiderio che sarà svelato questa sera arrivano direttamente da Apple. Il motore di ricerca interno, sul sito del produttore, restituisce come risultato alla ricerca del nuovo iPhone puntando ad alcuni documenti interni. Questi si presume saranno utilizzati durante la conferenza, mentre il nome a cui si fa riferimento, nel materiale, è iPhone 5. Inoltre, con lo stesso metodo si riceve una conferma simile per l'iPod Touch, Nano e per la connettività LTE di cui sembra dotato il melafonino. Non resta che attendere qualche ora per saperne di più.

    Nuove indiscrezioni sul connettore dock 9-pin e sulle cuffie ridisegnate dei prossimi dispositivi Apple

    1

    notizia10:39, 12 Settembre 2012

    Nuove indiscrezioni sul connettore dock 9-pin e sulle cuffie ridisegnate dei prossimi dispositivi Apple

    Una delle novità quasi certe che Tim Cook e soci sveleranno questa sera (ore 19 in Italia) allo Yerba Buena Center di San Francisco sarà il connettore dock da 9-pin, che sostituirà quello a 30-pin cui tutti i possessori di device Apple erano ormai abituati. Il noto portale 9to5Mac ha reso noto alcuni particolari interessanti, che vanno oltre l'estetica del nuovo accessorio. L'oggetto in questione verrà chiamato Lightning, per due motivi: è ben compatibile con il nome dell'altro cavo "speciale" in uso per prodotti Apple, il Thunderbolt, e inoltre, è probabile che con questo cavo sarà possibile effettuare operazioni di sincronizzazione con il proprio computer ad una velocità superiore rispetto al cavo da 30-pin. Quest'ultimo particolare si riallaccerebbe anche all'introduzione delle porte USB 3.0 sui nuovi MacBook, presentati durante la WWDC 2012 del mese di giugno.

    Vodafone prepara le nano SIM per il nuovo iPhone

    2

    notizia20:10, 11 Settembre 2012

    Vodafone prepara le nano SIM per il nuovo iPhone

    Vodafone UK ha confermato che 500.000 nanoSIM sono a disposizione dei suoi utenti. Piccolo particolare omesso: attualmente non ci sono smartphone che necessitano SIM di tale formato, questo perché il nuovo iPhone non è stato ancora lanciato. Le nanoSIM sono così sottili e piccole che vanno maneggiate con una pinzetta. Questa nuova generazione di SIM card è del 40% più piccola di una micro-SIM, ma supporta i tradizionali otto contatti elettrici e si adatta negli attuali slot per micro-SIM. La diffusione di questo nuovo formato di SIM card, almeno inizialmente, dipenderà quasi esclusivamente dal lancio del nuovo iPhone previsto per domani.

    Svelata la data di lancio dell'iPhone 5 in Italia?
    notizia18:00, 11 Settembre 2012

    Svelata la data di lancio dell'iPhone 5 in Italia?

    L'Italia è sempre stato un paese molto fedele ad Apple, anche se l'azienda di Cupertino non ha mai premiato i fan del belpaese con il lancio di un proprio dispositivo dopo pochi giorni dalla presentazione. Anche in occasione della commercializzazione dell'iPhone 5, sembra che l'Italia non sia stata inclusa tra i paesi di prima fascia. A confermarlo è stata una dipendente di 3Italia durante la trasmissione "Deejay Chiama Italia" di Radio Deejay. La dipendente 3 ha infatti affermato che l'iPhone 5 sarà disponibile in Italia con il proprio operatore a partire dal 5 ottobre, quindi due settimane dopo il lancio negli USA. La stessa cosa si è ripetuta nel 2011 con l'iPhone 4S, che fu presentato il 4 ottobre e arrivò in Italia il 28 dello stesso mese. Mancano ancora poche ore, poi avremo solo certezze. L'appuntamento è per domani alle 19 con il Live Blog organizzato da Everyeye.

    Il nuovo iPhone inciderà anche sul PIL americano: +0,5%
    notizia11:40, 11 Settembre 2012

    Il nuovo iPhone inciderà anche sul PIL americano: +0,5%

    A ventiquattr'ore dalla presentazione ufficiale, il nuovo iPhone è già in prima pagina su tutti i principali quotidiani americani dedicati alla tecnologia. Si va dai semplici rumors ad artwork passando per analisi di economisti. A proposito di analisi gli analisti di JP Morgan, a seguito di un'accurata indagine di mercato hanno tratto la conclusione che l'iPhone 5 potrebbe far aumentare dello 0,5% il GDP (Gross Domestic Product, l'equivalente del nostro Prodotto Interno Lordo) in quanto potrebbe portare nelle tasche dell'indice 3,2 miliardi di dollari che su base annua diventano 12,8 miliardi di dollari. Tali cifre, però è da sottolineare, sono state analizzate su una previsione di vendita che si attesta sugli 8 milioni di unità nel quarto trimestre dell'anno, considerando che il prezzo dello smartphone dovrebbe assestarsi sui 600 dollari per la versione base.

    T-Mobile prepara il sito in vista del lancio dell'iPhone 5
    notizia19:45, 10 Settembre 2012

    T-Mobile prepara il sito in vista del lancio dell'iPhone 5

    I webmaster di T-Mobile stanno preparando il sito per il lancio del nuovo iPhone 5, che sarà presentato dopodomani durante la conferenza che il colosso di Cupertino terrà a San Francisco. In particolare, nel codice sorgente del database del carrier sono stato individuati dei codici che fungono da segnaposto per il nuovo smartphone. Il cellulare è chiamato “iPhone X” ed è disponibile nelle versioni bianche e nere nei tagli di memoria da 16, 32 e 64 gigabyte. E' presente anche un modello da 8 gigabyte, ma è probabile che si tratti dell'iPhone 4S, come già preannunciato qualche giorno fa su queste pagine, che fungerà da sostituto del 3GS, che si appresta ad andare in pensione.

    Secondo gli analisti l'iPhone 5 sarà il più grande update della storia dell'elettronica

    4

    notizia17:32, 10 Settembre 2012

    Secondo gli analisti l'iPhone 5 sarà il più grande update della storia dell'elettronica

    Il lancio del nuovo iPhone 5 di mercoledì 12 settembre ha dato e sta dando molto lavoro agli analisti di tutto il mondo. L'ultima voce in capitolo è di Brian White, analista al servizio di Topeka Capital Markets. Secondo White, con il keynote di dopodomani, Apple si appresta a realizzare il più grande lancio nella storia dell'elettronica di consumo, anche se i rumor hanno ormai già svelato tutto o quasi. Tim Cook e soci potrebbero presentare un prodotto che sarebbe in grado di vendere dai 10 ai 12 milioni di unità nelle prime 2-3 settimane dal lancio. Per Chris Whitmore della Deutsche Band, questo sarebbe il periodo ideale per acquistare azioni Apple, poichè le vendite record porterebbero ovviamente ad un aumento del loro valore, si pensa del 24% circa. Su questo trend sembrano essere anche altri analisti, che prevedono un ulteriore keynote entro la fine dell'anno per la presentazione dell'iPad Mini.

    Ecco tre aggiornamenti hardware che non vedremo sull'iPhone 5

    1

    notizia17:07, 10 Settembre 2012

    Ecco tre aggiornamenti hardware che non vedremo sull'iPhone 5

    Dopo mesi e mesi di rumor relativi all'iPhone 5, siamo ormai alla stretta finale. Dopodomani Cupertino svelerà al mondo il suo nuovo smartphone (e forse qualcos'altro?), atteso da milioni di fan già dal 2011. L'anno scorso infatti, tutti si aspettavano un iPhone 5 strabiliante, ma Cook e soci delusero, da un certo punto di vista, gli appassionati della Mela, presentando un iPhone 4 rivisitato e con una S in più, anche se poi gli utili hanno dato, per l'ennesima volta, ragione all'azienda fondata da Steve Jobs. L'evento Apple di quest'anno sarà molto singolare. Da un lato sembra che tutto sia già scontato, poichè i rumor di questi mesi sono stati talmente numerosi e insistenti, con tanto di foto e video, che qualunque cosa verrà fuori dallo Yerba Buena Center di San Francisco potrebbe essere stato già detto o scritto. Dall'altro lato c'è la speranza che la magia Apple ritorni a comparire di nuovo sul palco, ispirando device capaci di farci sognare e che, grazie ad innovazioni all'ultimo grido, possa renderci il prezzo finale meno indigesto.

    Il nuovo connettore dell'iPhone 5 avrà le stesse dimensioni della microUSB?

    3

    notizia12:36, 10 Settembre 2012

    Il nuovo connettore dell'iPhone 5 avrà le stesse dimensioni della microUSB?

    Da poche ore sono comparse nuove immagini del connettore da 9 pin che verrà presentato insieme all'iPhone 5 mercoledi (presumibilmente). Le foto, pubblicate dal solito portale Nowhereelse, già autore di molti rumor più o meno confermati, mostrano la comparazione del nuovo connettore con quello microUSB. Il risultato è evidente: i due accessori hanno le medesime dimensioni, anche se quello Apple sembra essere più sottile. In più, sembra che gli utenti non si dovranno più preoccupare dell'orientamento del cavo durante l'inserimento. Date un'occhiata alle foto per farvene un'idea e rimanete con noi mercoledi alle 19 per il blog live in occasione del keynote di Cupertino.

    iPhone 5: Apple starebbe pensando di lanciarlo in tutto il mondo a ridosso della data americana
    notizia09:56, 10 Settembre 2012

    iPhone 5: Apple starebbe pensando di lanciarlo in tutto il mondo a ridosso della data americana

    In passato gli iPhone della Apple sono stati lanciati prima negli USA e soltanto dopo, circa due o tre mesi, sono giunti in Asia. Ora l'azienda di Cupertino vorrebbe commercializzare il dispositivo in tutto il mondo, in un lasso di tempo più ristretto e molto vicino al 21 Settembre, giorno in cui sarà disponibile in madre patria. Questa indiscrezione è rafforzata dalle campagne di sconto, sui vecchi modelli, che alcuni rivenditori effettueranno nei prossimi weekend, almeno nelle Filippine.

    Secondo il Wall Street Journal, l'iPhone 5 supporterà il 4G LTE a livello mondiale

    1

    notizia14:27, 8 Settembre 2012

    Secondo il Wall Street Journal, l'iPhone 5 supporterà il 4G LTE a livello mondiale

    Una delle caratteristiche più criticate dell'ultimo tablet di casa Apple è stato il supporto alla tecnologia 4G LTE. Questo tipo di connessione permette agli utenti fortunati, che abitano in zone dove ci sono le strutture necessarie per usufruirne, di usare una connessione molto più veloce rispetto a quella 3G cui tutti siamo abituati. Cupertino però, fece male i calcoli, in quanto pubblicizzò in tutto il mondo tale caratteristica del Nuovo iPad, tralasciando il fatto che solo determinate frequenze vengono rivelate dal dispositivo (solo due, mentre viene effettuato il passaggio alla rete HSPA + al di fuori di Stati Uniti e Canada), e queste non sono disponibili in Europa o Australia. Con il nuovo iPhone in arrivo (presumibilmente) mercoledi 12 settembre, dovrebbe essere previsto il supporto al 4G LTE a livello mondiale. A sostenerlo è il Wall Street Journal, che facendo riferimento alle solite "fonti vicine alla vicenda", rivela che l'iPhone 5 coprirà gran parte di Asia e Europa da questo punto di vista. Ci sono stati colloqui con KT e SK Telecom in Corea del Sud, ma anche in Francia, Germania, Giappone e paesi scandinavi, insomma, quei paesi in cui la rete 4G è già abbastanza sviluppata. Detto questo, noi italiani possiamo già considerarci tagliati fuori per i prossimi anni.

    Stessi prezzi dell'iPhone 4S per l'iPhone 5?
    notizia17:42, 7 Settembre 2012

    Stessi prezzi dell'iPhone 4S per l'iPhone 5?

    Secondo una news pubblicata dal portale 9to5mac, uno dei più importanti relativamente al mondo di Cupertino, il nuovo iPhone 5 avrebbe come nome in codice "N42", preferito a "N41", che alcuni mesi fa stava a rappresentare un modello dotato di tecnologia NFC. Dopo le precedenti rivelazioni, sulla forma e sulla data di presentazione, 9to5mac, citando le sue affidabili fonti, ha indicato quelli che dovrebbero essere i prezzi del nuovo smartphone, ossia gli stessi del 4S. Anche i colori saranno gli stessi, mentre i pre-ordini inizieranno subito dopo l'annuncio del 12 settembre. Come sempre, il nuovo iPhone non sarà disponibile contemporaneamente in tutte le zone del mondo. Infine, si fa riferimento anche alla nuova linea di iPod, confermando quasi totalmente la sua presenza all'evento.

    Apple venderà 10 milioni di iPhone 5 la prima settimana?

    10

    notizia11:24, 7 Settembre 2012

    Apple venderà 10 milioni di iPhone 5 la prima settimana?

    Le aspettative che ci sono intorno all'iPhone 5 sono elevatissime. Il nuovo smartphone della famiglia Apple, che verrà presentato il 12 Settembre per poi iniziare la commercializzazione il 21, ha intorno a se un alone di curiosità per le nuove funzionalità che saranno presentate. Anche gli analisti aspettano molto il nuovo Melafonino, ma secondo Piper Jaffray l'iPhone 5 sarà un successo e, nella prima settimana, ne saranno venduti 10 milioni.

    iPhone 5 e iPhone 4S: questione di 'spessore'

    2

    notizia12:14, 6 Settembre 2012

    iPhone 5 e iPhone 4S: questione di "spessore"

    Uno degli aspetti del probabile nuovo iPhone 5 che meriterebbe maggiore attenzione da parte dei rumor e dei siti specializzati, è lo spessore. Grazie ad iResQ, realtà specializzata in pezzi di ricambio elettronici, è possibile osservare delle foto in cui appare come sarà il nuovo melafonino, in quanto a spessore appunto, rispetto al quasi "sorpassato" iPhone 4S. A quanto pare, è stato assemblato in maniera totale un iPhone 5 (così come descritto dai rumor, ovvio), completo di pannello frontale e posteriore. Dalla comparazione con il 4S mostrata nelle foto, appare chiaro che la diminuzione di spessore dell'iPhone 5 è dovuta ad un pannello frontale ridotto e alla scomparsa del "gradino" posteriore, mentre la parte metallica centrale rimane la stessa. Si pensa all'uso di nuovi materiali per la parte frontale, mentre quella dorsale è realizzata, come visto più volte nelle immagini che circolano in rete, in alluminio e vetro.

    iPhone 5: un video mostra l'avvio di iOS 6 sul nuovo dispositivo
    video19:35, 5 Settembre 2012

    iPhone 5: un video mostra l'avvio di iOS 6 sul nuovo dispositivo

    Sebbene oggi sia il giorno di Nokia, Apple continua a far parlare di se. Questa news potrebbe limitare o addirittura oscurare i prodotti presentati oggi dalla casa finlandese. In un video viene mostrato l'avvio di un iPhone 5, montato e funzionante, che si avvia mostrando l'interfaccia di iOS6. Secondo la fonte il dispositivo è stato accidentalmente ritrovato, leggasi rubato, nella fabbrica di Jincheng della Foxconn. Il cellulare si allinea con quello che è trapelato finora: lo schermo da 4 pollici, più sottile, il connettore da 9 pin e il jack audio spostato.

    La conferma del nuovo design dell'iPhone 5 arriva dalle custodie marchiate AT&T?

    1

    notizia15:58, 5 Settembre 2012

    La conferma del nuovo design dell'iPhone 5 arriva dalle custodie marchiate AT&T?

    Il noto portale BGR ha pubblicato online alcune immagini di nuove custodie protettive per l'iPhone 5 che il fornitore di servizi telefonici americano, AT&T, ha inserito nel proprio inventario interno relativo agli accessori. L'importanza di queste foto sta nel fatto che anche l'anno scorso trapelarono online, e rivelarono la medesima forma dell'iPhone 4S rispetto all'iPhone 4. Quindi, in base a ciò che mostrano le immagini, i numerosi rumor di un melafonino allungato con display da 4 pollici e schermo 16:9 sarebbero per l'ennesima volta confermati.

    Produttore di cloni minaccia di denunciare Apple per l'iPhone 5

    13

    notizia12:23, 5 Settembre 2012

    Produttore di cloni minaccia di denunciare Apple per l'iPhone 5

    Una notizia surreale quella che arriva dalla Cina, dove un produttore ha minacciato di denunciare Apple per il lancio dell'iPhone 5. Si tratta dell'azienda GooPhone, che non appena ha visto circolare sul web i primi prototipi del nuovo melafonino, ha progettato e lanciato un telefono di fascia bassa basato su Android. Il ragionamento dell'azienda è molto semplice: il loro prodotto è stato rilasciato per primo quindi se l'iPhone 5 dovesse somigliare allo smartphone in questione si tratterebbe di un clone e gli estremi per la denuncia ci sarebbero tutti. La foto presente sotto la notizia mostra una certa somiglianza con le foto viste negli ultimi mesi sul web.

    Nuove immagini per la probabile batteria dell'iPhone 5
    notizia12:12, 5 Settembre 2012

    Nuove immagini per la probabile batteria dell'iPhone 5

    Dopo l'annuncio ufficiale della presentazione del melafonino di prossima generazione, era lecito pensare che i rumor iniziassero a diminuire e, in attesa dell'evento, prendersi alcuni giorni di pausa. Nemmeno per sogno. Una nuova serie di immagini, pubblicate dal sito iResQ, specializzato in riparazioni dei dispositivi Apple, mostrano come dovrebbe essere la nuova batteria dell'iPhone 5. Comparata con quella dell'iPhone 4S sembra del tutto uguale, eccetto che per le dimensioni maggiori. Inoltre, il connettore per la scheda logica è sulla parte destra, al contrario della precedente batteria, che la mostra sulla sinistra, dando conferma a precedenti rumor sull'argomento. Tutti sperano in un forte incremento della potenza, poichè oltre a dover alimentare un probabile schermo più grande, dovrà aumentare l'autonomia del cellulare, considerata molto scarsa nell'iPhone 4S.

    iPhone 5: alcune conferme sulla commercializzazione del 21 Settembre
    notizia12:02, 5 Settembre 2012

    iPhone 5: alcune conferme sulla commercializzazione del 21 Settembre

    Grazie ad uno screenshot trafugato giunge la notizia, quasi certa, che l'iPhone presentato da Apple il 12 Settembre sarà commercializzato a partire dal 21 dello stesso mese. L'immagine proviene dal produttore di accessori iShieldz e si riferisce ad un proteggi schermo. Sebbene sia comunque qualcosa di non confermato, che motivo ci sarebbe di commercializzare un complemento per un dispositivo, se quest'ultimo non è ancora uscito?

    iPhone 5: una persona su cinque passerà da Android ad iOS 6

    13

    notizia10:56, 5 Settembre 2012

    iPhone 5: una persona su cinque passerà da Android ad iOS 6

    Un recente sondaggio condotto da Techbargains.com riporta le intenzioni del passaggio al nuovo hardware Apple: maggiore durata della batteria, performance elevate e connettività 4G/LTE. Circa il 20% degli intervistati che possiede un telefono Android pensa di comprare il nuovo iPhone e passare nel contempo ad iOS 6. Mentre chi proviene da altri sistemi operativi aspetterà ancora un po, prima di cambiare dispositivo. Il campione riportato dal sito dovrebbe essere piuttosto affidabile, dato che circa il 20 % sostiene di non comprare l'iPhone 5 poiché odia Apple.

    iPhone 5: informazioni tecniche sulla batteria
    notizia10:43, 5 Settembre 2012

    iPhone 5: informazioni tecniche sulla batteria

    Il sito iResQ ha realizzato un confronto tra la batteria del prossimo iPhone e quella del 4S. Le differenze riguardano principalmente voltaggio e potenza: 3,8 volt e 5,45 watt per ora rispetto ai vecchi valori di 3,7 volt e 5,3 watt per ora. Fisicamente la nuova batteria è leggermente più sottile, il telefono dovrebbe essere il 15% in meno di spessore rispetto al precedente, e più alta.

    Ufficializzato l'evento Apple per il 12 settembre! iPhone 5 in arrivo
    notizia19:47, 4 Settembre 2012

    Ufficializzato l'evento Apple per il 12 settembre! iPhone 5 in arrivo

    Dopo diverse settimane di rumor sempre più insistenti, pochi istanti fa Apple ha ufficializzato il keynote di presentazione di un nuovo prodotto, molto probabilmente l'iPhone 5, per mercoledi 12 settembre. Alle ore 10 locali, le 19 qui in Italia, Tim Cook e il suo team saranno di scena allo Yerba Buena Center di San Francisco. L'immagine sulla locandina dell'evento mostra, come al solito, pochi riferimenti, ma precisi: il numero 12, che si riferisce alla data della presentazione e un numero 5 che ha origine dall'ombra del 12. In alto, la frase "It's almost here", "E' quasi qui", conferma l'arrivo del prossimo melafonino e, soprattutto, mette fine alle previsioni e all'attesa dei fan. La speranza è anche quella di vedere un device con qualche novità in più rispetto a quelle già mostrate dagli infiniti rumor, a livello hardware o software legato ad iOS 6. Poco più di una settimana e lo show targato Apple avrà inizio. Rimanete sintonizzati su Everyeye!

    iPhone 5: nuove foto delle Nano SIM

    4

    notizia17:41, 4 Settembre 2012

    iPhone 5: nuove foto delle Nano SIM

    Arrivano nuove prove fotografiche dell'approvvigionamento da parte degli operatori telefonici delle Nano SIM, che si presume saranno utilizzati dal nuovo iPhone. Alcune immagini mettono in relazione le differenze tra SIM, Micro SIM e il nuovo modello. Secondo alcune dichiarazioni off the records, rilasciate da T-Mobile, il quarto gestore degli USA, le nuove schede non sono un indizio per il dispositivo Apple, viste le istruzioni date allo staff di vendere telefoni di altri produttori.

    Processore A6 e tecnologia Wi-Fi Direct per il nuovo iPhone?
    notizia12:25, 3 Settembre 2012

    Processore A6 e tecnologia Wi-Fi Direct per il nuovo iPhone?

    Le immagini sul presunto iPhone 5 si sprecano ormai, sia per quanto riguarda caratteristiche estetiche, sia per ciò che concerne le nuove parti hardware. Uno degli elementi che non è stato mai mostrato nelle foto che accompagnano i rumor, è il processore che darà vita al prossimo melafonino. Secondo alcune immagini pubblicate dal noto portale Apple.pro, sarebbe arrivato il momento del tanto atteso chip A6 quad-core Apple. Si tratta pur sempre di scatti non ufficiali, con elementi hardware provenienti chissà da dove, ma la fonte è piuttosto affidabile, visto che in passato ha presentato news rivelatesi poi vere. Passando alle caratteristiche del nuovo (probabile) processore, sembra che sarà di tipo quad-core e offrirà performance superiori rispetto al chip A5 dell'iPhone 4S e all'A5X del new iPad. Se davvero ciò fosse vero, Apple porterebbe sul mercato uno smartphone dalle indubbie potenzialità, forse spinta anche dai recenti miglioramenti fatti dalle aziende concorrenti, Samsung su tutte. Non ci resta che attendere pochi giorni ancora.

    iPhone 5: avvistate le nuove cuffie
    notizia11:40, 2 Settembre 2012

    iPhone 5: avvistate le nuove cuffie

    L'ultimo aggiornamento al design delle cuffie Apple risale al 2008 quando venne aggiunto il microfono, il modello originale risale al 2006. Potrebbe esserci una nuova versione in vista del lancio del prossimo iPhone, infatti un sito vietnamita ne ha pubblicato un video. Sembrerebbe che siano state prodotte dalla succursale locale della Foxconn e riportano la dicitura:"Designed by Apple in California. Assembled in Vietnam." L'insolito design dovrebbe permettere di incanalare meglio il suono nel condotto uditivo. Sebbene il corpo sembra unibody, visti da vicino gli auricolari mostrano delle giunzioni.

    iPhone 5 all'IFA 2012: presente!

    3

    notizia20:28, 1 Settembre 2012

    iPhone 5 all'IFA 2012: presente!

    Grazie allo staff di GSM Israel, presente come molte testate specialistiche all'evento tecnologico di Berlino, una nota ditta di accessori, si vocifera tra le più famose, è stata convinta a mostrare il modellino di iPhone 5 in proprio possesso, quello su cui, ovviamente, si sono basati per produrre i propri prodotti. Il video pubblicato online, mostra un esemplare uguale in tutto e per tutto a quello immaginato dai rumor di questi mesi: display da 4" 16:9, jack per le cuffie spostato in basso, nuovo connettore dock, più piccolo rispetto al precedente, nuovi speaker, fotocamera FaceTime anteriore spostata al centro, quella posteriore modificata e spessore più sottile. Inoltre, la parte posteriore è caratterizzata da due bande orizzontali in vetro, una in basso e una nella zona superiore. Ormai manca davvero poco al keynote ufficiale Apple, chissà se tutto sarà confermato o se Cook "think(s) different".

    iPhone 5: delle foto del modello completo rimontato pezzo per pezzo

    4

    notizia16:27, 31 Agosto 2012

    iPhone 5: delle foto del modello completo rimontato pezzo per pezzo

    Cinque anni dopo il primo iPhone, Apple è chiamata a rivoluzionare nuovamente il settore con un dispositivo che reinventi il modo in cui si pensa ad uno smartphone. Secondo le prime indiscrezioni il dispositivo avrà uno schermo più grande ma, gli ingegneri di Cupertino dovranno fare i conti con una certa scarsità di prodotti. Secondo quanto riportato in una precedente news, Sharp avrebbe riscontrato dei problemi con la produzione dei display, finendo con non rispettare le tabelle di marcia.

    Sharp è in ritardo con la produzione dei display per l'iPhone 5

    2

    notizia12:20, 31 Agosto 2012

    Sharp è in ritardo con la produzione dei display per l'iPhone 5

    La data del 21 Settembre dovrebbe corrispondere a quella del lancio dell'iPhone 5. Nonostante la data sia più vicina che mai, però, qualcuno non sta rispettando la tabella di marcia e si trova in grossa difficoltà. La notizia è stata lanciata dal Wall Street Journal e Reuters, secondo cui Sharp è ancora molto indietro con la produzione dei display, a differenza di LG e Japan Display che hanno già spedito i primi pezzi ad Apple per l'assemblaggio. Al momento non si sa se questo ritardo possa influire sul lancio dell'iPhone 5, ne sapremo sicuramente nelle prossime ore.

    Samsung minaccia di fare causa ad Apple per il nuovo iPhone

    6

    notizia11:54, 31 Agosto 2012

    Samsung minaccia di fare causa ad Apple per il nuovo iPhone

    La sconfitta in tribunale ai danni di Apple avrà degli strascichi molto pesanti e, a quanto pare i vertici di Samsung ancora non hanno mandato giù la pillola. A confermare questo sentimento c'ha pensato proprio una dichiarazione rilasciata da parte del colosso coreano il quale afferma che se il nuovo iPhone avrà la tecnologia LTE questi faranno immediatamente causa visto che sono stati loro ad aver brevettato la tecnologia. Per la precisione Samsung detiene il 12,2% dei brevetti della tecnologia, mentre Nokia ha il 18,9%, Ericsson l'11,6% e Qualcomm il 12,5%. Un numero esiguo di licenze, ma quanto basta per mettere in seria difficoltà Apple in tribunale, visto che Samsung sta cercando degli operatori di telefonia mobile americani per allearsi contro l'azienda ci Cupertino. Si parla di Verizon. Non è da escludere che nell'affare possa entrare anche Microsoft, che sta lavorando con Samsung su uno smartphone basato su Windows Phone 8 .

    iPhone 5: quello nelle foto non è un chip NFC
    notizia18:55, 28 Agosto 2012

    iPhone 5: quello nelle foto non è un chip NFC

    Conferme e smentite sono all'ordine del giorno quando si parla di un prodotto non ancora ufficializzato. Se il soggetto è il prossimo iPhone le speculazioni raggiungono delle vette inaudite. Poco meno di 24 ore fa si era riportata la notizia del chip NFC, inserito nel pannello frontale del dispositivo Apple. Secondo un altro sito, AnandTech, questo piccolo quadratino, evidenziato nella foto in calce alla notizia presente nella parte superiore del device, non sarebbe quanto sopra riportato.

    Iphone 5: nuove foto mostrano il chip NFC
    notizia20:39, 27 Agosto 2012

    Iphone 5: nuove foto mostrano il chip NFC

    Sono state trafugate nuove foto di quello che dovrebbe essere il prossimo modello di iPhone. In questi scatti si può vedere un nuovo chip, in alto, che potrebbe essere l'NFC. Questa prove unita alla presenza della tecnologia in alcuni schemi spiegherebbe anche alcuni miglioramenti introdotti al software da parte di Apple, con iOS 6. Con questo hardware e l'applicazione PassBook la casa di Cupertino sarebbe in grado di competere con Google Wallet.

    AT&T conferma: l'iPhone 5 il 21 settembre

    1

    notizia11:57, 27 Agosto 2012

    AT&T conferma: l'iPhone 5 il 21 settembre

    Tutti i fan Apple hanno già cerchiato sul calendario la data del 21 settembre, individuata da tutti come quella del possibile lancio dell'iPhone 5. Dopo una serie di rumors e di conferme (Verizon), oggi un altro importante nome si aggiunge alla lista. AT&T ha infatti inviato una lettera a tutti i dipendenti in cui li informa che qualsiasi richiesta di ferie per quel giorno sarà rigettata. A seguito di tale notizia, TechCrunch ha aggiunto che tale blocco si estenderà per tutta la settimana. L'inizio della commercializzazione, tuttavia, al momento sembra essere confermato solo per quanto riguarda l'America. Attendiamo conferme anche sulla data di lancio sul suolo europeo.

    Prime proiezioni: Apple potrebbe vendere 50 milioni di iPhone 5 in America
    notizia16:39, 24 Agosto 2012

    Prime proiezioni: Apple potrebbe vendere 50 milioni di iPhone 5 in America

    A pochi giorni dall'annuncio ufficiale e a meno di un mese dal lancio, le agenzie del settore stanno iniziando ad effettuare dei sondaggi per vedere quale potrebbe essere l'impatto del nuovo melafonino sul mercato. Un sondaggio effettuato su 2.000 consumatori da Robert W.Baird ha tirato fuori dei risultati molto interessanti. Sembra infatti che il colosso di Cupertino possa riuscire a vendere più iPhone del 4S per un totale di circa 50 milioni nel solo suolo americano, 13 milioni in più delle vendite fatte registrare dal 4S in tutto il mondo. Nel 39% degli intervistati che ha risposto in modo affermativo alla domanda riguardo l'acquisto del nuovo iPhone, il 77% di questi già possiede un iPhone, mentre la restante parte possiede Android ma ha comunque intenzione di acquistare il nuovo melafonino. Ricordiamo che l'annuncio dovrebbe arrivare il 12 settembre con le relative prevendite, mentre la commercializzazione dovrebbe iniziare il 21 dello stesso mese.

    L'iPhone 5 sul mercato dal 21 settembre?
    notizia11:30, 22 Agosto 2012

    L'iPhone 5 sul mercato dal 21 settembre?

    Stando alle ultime indiscrezioni l'iPhone 5 potrebbe esordire sul mercato il prossimo 21 Settembre, nove giorni dopo la presentazione ufficiale. Non si tratta di una novità, visto che già da diversi mesi tale data è stata segnata sul calendario come possibile “iPhone 5 Day” ma questa volta la conferma è stata data da Verizon, carrier statunitense che ha deciso di sospendere le ferie per il periodo che va dal 21 al 30 settembre, chiaro segno che in quel periodo inizierà la commercializzazione di qualche prodotto importante. L'iPhone 5, appunto. I preordini dovrebbero iniziare in concomitanza con la presentazione, fissata per il 12 settembre.

    iPhone 5: un gestore tedesco conferma il lancio a Settembre
    notizia20:14, 21 Agosto 2012

    iPhone 5: un gestore tedesco conferma il lancio a Settembre

    Un gestore telefonico tedesco, Mobilecom Debitel, ha appena annunciato che il lancio del nuovo iPhone è programmato per Settembre. La comunicazione piuttosto che informare il cliente vuole stuzzicarlo ed invogliarlo cercando di raggiungere anche coloro che, magari, hanno in mente di scegliere un telefono con caratteristiche tecniche da urlo. Sebbene sia evidente che Apple lancerà qualcosa sul mercato a Settembre non è semplice capire cosa sarà.

    iPhone5: nuove foto confermano dock più piccola e riposizionamento del jack
    notizia14:42, 21 Agosto 2012

    iPhone5: nuove foto confermano dock più piccola e riposizionamento del jack

    Le nuove immagini, che alleghiamo in calce, sembrano confermare, ancora una volta, che il nuovo iPhone presenterà un connettore più piccolo di quello a 30pin che ormai conosciamo bene. La parte inferiore del melafonino inoltre presenta il jack da 3,5 mm per le cuffie riposizionato (prima era collocato sul lato superiore) e degli altoparlanti più grandi. Tutto ciò è reso possibile proprio a seguito dell'adozione di un nuovo connettore che permette di guadagnare notevole spazio. Questo dovrebbe essere adottato non solo da iPhone ma anche dai nuovi iPod touch e nano e dal nuovo iPad mini, qualora questo dovesse essere presentato.

    Nuove immagini del pannello frontale dell'iPhone 5 rilasciate online

    2

    notizia18:00, 19 Agosto 2012

    Nuove immagini del pannello frontale dell'iPhone 5 rilasciate online

    Le immagini sul nuovo smartphone di casa Cupertino sono talmente tante online che ormai la diffusione di nuove non fa quasi più notizia. Se il nuovo iPhone di Apple dovesse davvero risultare uguale a quello ampiamente descritto e fotografato in queste settimane dai vari siti di tecnologia, sicuramente il prossimo keynote di Cook e soci sarà ricordato come uno dei più scontati della storia di Apple.

    Un altro segnale che testimonia l'arrivo della tecnologia LTE sul nuovo iPhone
    notizia17:26, 17 Agosto 2012

    Un altro segnale che testimonia l'arrivo della tecnologia LTE sul nuovo iPhone

    Ci sono molte buone ragioni per pensare che l'iPhone di prossima generazione supporterà la tecnologia 4G LTE, così come è stato fatto per il nuovo iPad. Un nuovo indizio, molto credibile, arriva dai senior executive della SK Telecom e della KT, carrier coreani, che avrebbero riferito al Korea Times che sono in corso negoziati con Apple per ciò che concerne la tecnologia LTE sul prossimo iPhone.

    Un video dimostra che l'iPhone 5 sarà veramente sottile
    notizia17:01, 17 Agosto 2012

    Un video dimostra che l'iPhone 5 sarà veramente sottile

    Tutti si aspettano un iPhone 5 veramente sottile, molto più che l'iPhone 4S. Le immagini hardware che circolano in rete mostrano che la tendenza sarà questa, basta notare alcuni pezzi esterni come il carrello per la Sim card, i pulsanti per il volume e l'accensione e il tasto Home. I ragazzi di MacRumors hanno pubblicato addirittura un video che mostra, in pochi attimi, le differenze tra le suddette (presunte) parti del nuovo smartphone della Mela e quelle dell'iPhone 4S.

    I carrier europei offrono pre-order ticket per il nuovo iPhone
    notizia16:26, 15 Agosto 2012

    I carrier europei offrono pre-order ticket per il nuovo iPhone

    Proprio come nelle settimane precedenti al lancio dell'iPhone 4s nei primi giorni dell'ottobre 2011, i fornitori di servizi telefonici europei si preparano all'atteso (forse) 12 settembre per l'introduzione del nuovo iPhone con ticket per il pre-ordine del device. Come notato dal sito web tedesco Iphone-ticker.de, Deutsche Telekom offrirà ticket validi per il pre-ordine del nuovo melafonino ai clienti interessati attraverso i suoi partner di distribuzione a partire da queste ore. I ticket permetteranno agli utenti di ottenere il device per primi, il primo giorno di disponibilità.

    Secondo una fonte di AT&T l'iPhone 5 sarà presentato a settembre

    1

    notizia16:03, 15 Agosto 2012

    Secondo una fonte di AT&T l'iPhone 5 sarà presentato a settembre

    Il lancio dell'iPhone 5 nel mese di settembre è stato confermato da una "fonte verificata di AT&T". Il fornitore di servizi telefonici prevede di mettere in commercio il nuovo melafonino di sesta generazione nella terza o quarta settimana di settembre, secondo un rapporto del sito web BGR. Se il periodo previsto per la commercializzazione da parte di AT&T fosse vero, renderebbe quasi certa la data di lancio fissata per il 21 settembre. Molti invece, pensano che il nuovo iPhone venga presentato nove giorni prima, il 12 settembre. A differenza di altri siti web, BGR è il primo che diffonde informazioni delle proprie fonti che non siano vaghe e legate a "conoscenze misteriose".

    Apple inizierà a prendere i pre-ordini per il nuovo iPhone a partire dal 12 settembre

    9

    notizia00:37, 14 Agosto 2012

    Apple inizierà a prendere i pre-ordini per il nuovo iPhone a partire dal 12 settembre

    Secondo iMore, Apple inizierà a prendere i pre-ordini degli utenti degli Stati Uniti per la prossima generazione di iPhone a partire dal 12 settembre, lo stesso giorno della presentazione del prodotto da parte dell'azienda. Ciò rappresenterebbe un cambiamento epocale, visto che Apple ha sempre atteso qualche giorno dopo l'evento di presentazione del device prima di consentire ai clienti di effettuare le prenotazioni. Negli ultimi due anni però, i giorni di attesa sono diminuiti di volta in volta visto che con l'iPhone 4 nel 2010 si è dovuto aspettare una settimana; solo tre giorni invece con l'iPhone 4s nel 2011, mentre sembra proprio che nel 2012 si inizierà subito con le prenotazioni.

    iPhone 5: una nuova foto della scheda logica

    1

    notizia11:14, 13 Agosto 2012

    iPhone 5: una nuova foto della scheda logica

    Il forum WeiPhone che l'anno scorso ha riportato alcune foto del cuore pulsante dell'iPhone 4S avrebbe fotografato, ora, quello del prossimo dispositivo Apple. La scheda logica dell'iPhone 5, di cui si riporta una foto in calce alla notizia, mostra uno slot per la SIM più piccolo, rispetto al predecessore, alcune connessioni extra per l'antenna wireless mentre non c'è alcun segno evidente del 4G. La foto non da la possibilità di capire cosa ci sia di nuovo.

    E' questo il nuovo connettore dock di Apple?
    notizia21:26, 10 Agosto 2012

    E' questo il nuovo connettore dock di Apple?

    Una delle novità più rilevanti del nuovo iPhone potrebbe essere il nuovo connettore dock utile per ricaricare il device e per collegarlo al PC o Mac per effettuare varie operazioni. La novità sostanziale sarebbe la sua dimensione, molto minore rispetto a quella cui siamo abituati. Numerosi i rumor che hanno insistito su questo fattore, con diverse immagini che ne hanno sottolineato anche una minore, ovviamente, invadenza nella struttura hardware del device. Il sito francese Nowherelese ha pubblicato delle immagini che mostrano particolari del cavo che verrà fornito agli acquirenti del nuovo iPhone.

    Apple potrebbe raggiungere quota 170 milioni di iPhone 5 venduti fino al prossimo anno

    1

    notizia20:55, 10 Agosto 2012

    Apple potrebbe raggiungere quota 170 milioni di iPhone 5 venduti fino al prossimo anno

    Su 200 milioni di iPhone venduti l'anno prossimo, 170 milioni potrebbero essere iPhone 5. Questo infatti, è la cifra prevista dall'analista di Asymco, Horace Dediu. Obiettivo di una delle sue solite analisi di mercato è cercare di decifrare il numero di iPhone 5 venduti su 200 milioni di smartphone Apple fino alla metà del 2013. Sulla base delle vendite passate, l'iPhone 5 sembra che raggiungerà quindi, l'85% delle vendite. Dediu giustifica queste cifre citando Phil Schiller di Apple, che, impegnato come testimone al processo contro Samsung, ha detto che "Ogni nuova generazione di iPhone vende approssimativamente come quelle precedenti messe insieme".

    iPhone5: batteria leggermente più capiente
    notizia16:48, 10 Agosto 2012

    iPhone5: batteria leggermente più capiente

    9to5Mac ha pubblicato la foto di quella che dovrebbe essere la batteria del nuovo iPhone. Se la foto dovesse risultare veritiera, si passerà dalla batteria da 3.7V/1430mAh/5.3Whr di iPhone 4S allla batteria 3.8V/1440mAh/5.45Whr del nuovo iPhone. Si tratta di un incremento minimo, dovuto al fatto che, anche se l'altezza del dispositivo dovrebbe essere maggiore, lo spessore risulta ridotto. Quindi lo spazio interno del dispositivo è rimasto invariato se non diminuito: ecco perché Apple non è stata in grado di aumentare significativamente la capacità della batteria del nuovo iPhone.

    iPhone 5: trapelate nuove foto di alcune parti
    notizia15:05, 9 Agosto 2012

    iPhone 5: trapelate nuove foto di alcune parti

    Dopo le prime immagini trafugate di alcuni componenti del prossimo iPhone il forum cinese iColorOS riporta alcune foto di quelli che dovrebbero essere il vetro frontale, il pulsante home, i controlli del volume e gli elementi di protezione posteriori dello schermo. Queste nuove immagini riportano degli elementi molto simili a quelli comparsi nelle precedenti foto, cosa che fa pensare a delle immagini veritiere.

    iPhone 5: foto e informazioni dalle nano SIM
    notizia17:36, 6 Agosto 2012

    iPhone 5: foto e informazioni dalle nano SIM

    Dopo le richieste degli operatori telefonici europei di nano-SIM, un sito francese, Nowhereelse.fr, riporta delle foto di un supporto dell'iPhone 5 che serve per ospitare la scheda telefonica. Nelle foto si riporta anche il carrellino che ospita le SIM per l'iPhone 4S. Sembrerebbe che il prossimo dispositivo Apple sarà equipaggiato di uno standard ancora in attesa di approvazione in Europa.

    Messo a confronto il pannello dell'iPhone 4s con quello del presunto iPhone 5
    notizia18:32, 3 Agosto 2012

    Messo a confronto il pannello dell'iPhone 4s con quello del presunto iPhone 5

    Le immagini del nuovo smartphone di casa Cupertino si sprecano in rete. Ultimamente tutte sembrano essere indirizzate verso un tipo di modello con schermo da 4", presa per il connettore da 19 pin, quindi più piccola rispetto a quella dei precedenti iPhone e presa per il jack delle cuffie spostata dalla parte superiore a quella inferiore. Esteticamente esso risulta molto simile alle precedenti versioni, anche se lo spessore sembrerebbe essersi ridotto. Gira ora in internet un video realizzato da ETrade Supply in cui vengono effettuate comparazioni tra il pannello frontale dell' iPhone 4s e quello del presunto iPhone 5.

    Sharp consegnerà i display dell'iPhone 5 entro agosto

    1

    notizia15:38, 2 Agosto 2012

    Sharp consegnerà i display dell'iPhone 5 entro agosto

    In occasione di un evento stampa tenutosi a Tokyo, Takashi Okuda, presidente di Sharp, ha confermato l'attuale produzione di schermi per il prossimo smartphone Apple. L'azienda giapponese ha poi anche rivelato che la produzione potrebbe terminare entro agosto stesso, rendendo sempre più probabile il rilascio dell'iPhone 5 a settembre.

    Il lancio dell'iPhone 5 sarà accompagnato da due custodie
    notizia22:43, 30 Luglio 2012

    Il lancio dell'iPhone 5 sarà accompagnato da due custodie

    Dopo gli innumerevoli rumor sull' idevice più desiderato del momento (e ancora deve essere svelato!), ecco che arriva improvvisamente una notizia da iLounge relativa alle presunte custodie che accompagneranno la nuova generazione del dispositivo della mela. In base a fonti attendibili e sicure, iLounge ha scritto in un articolo che la Apple rilascerà "almeno due" custodie per l'iPhone 5. Si tratterà di custodie comuni, non diverse da quelle che già vediamo per i dispositivi attuali.

    L'iPhone 5 in video?

    10

    notizia11:44, 30 Luglio 2012

    L'iPhone 5 in video?

    Dopo la serie di immagini girate nelle ultime settimane e raffiguranti la possibile nuova scocca dell'iPhone 5, un produttore cinese è andato oltre ed ha pubblicato un “hand-on” del nuovo Melafonino che sembrerebbe essere già assemblato ma ancora privo dei componenti interni. La forma dello smartphone è rimasta praticamente invariata rispetto all'iPhone 4 e il 4S, una variazione si è però avuta dal punto di vista delle dimensioni: il dispositivo che si vede nel video è infatti più lungo rispetto a quelli attualmente in commercio, il che fa capire che ci potrebbe essere un aumento delle dimensioni dello schermo.

    iPhone 5? Ecco una nuova immagine
    notizia19:22, 27 Luglio 2012

    iPhone 5? Ecco una nuova immagine

    Un anno fa, i rumor sull'iPhone 5 e le foto trapelate in fretta e furia erano frequentissimi. Tutti pensavano di aver svelato il nuovo device Apple, ma, ovviamente, tutti si sono sbagliati. Anche quest'anno la situazione sembra essere la stessa, anche se ci sono prove più concrete per pensare che questa volta la situazione sia a sfavore di Cupertino. Ad esempio pochi giorni fa, l'attuale CEO Apple, Tim Cook, ha accennato a un prossimo iPhone 5, o qualcosa del genere. Oggi invece, Gizmodo ha mostrato le foto di quello che sembra essere un vero iPhone 5, sostenendo che fosse "contrabbandato" fuori dalla fabbrica Foxconn.

    La domanda dell'iPhone 5 sarà la più alta di sempre

    3

    notizia11:06, 24 Luglio 2012

    La domanda dell'iPhone 5 sarà la più alta di sempre

    I risultati di un recente sondaggio di mercato effettuato da alcune agenzie riportano che la domanda per l'iPhone 5 sarà la più alta di sempre e supererà qualsiasi smartphone ed è destinata a salire in concomitanza del lancio. Il tutto a discapito del Galaxy S III, che a quanto pare sarà superato ben presto. Ricordiamo che il lancio dell'iPhone 5 è previsto per i primi mesi dell'autunno e potrebbe essere presentato già nel mese di settembre. Non trovano conferma invece i rumors che volevano Apple in procinto di presentare il nuovo Melafonino nel mese di Agosto per lanciarlo nei primi giorni del mese di settembre. Il tutto perchè non è nella politica Apple organizzare un keynote in piena estate.

    L'iPhone 5 avrà un nuovo dock connector
    notizia10:51, 24 Luglio 2012

    L'iPhone 5 avrà un nuovo dock connector

    Le indiscrezioni girate sul web nella giornata di ieri trovano conferma. Stando a quanto riportato da Reuters, il nuovo iPhone 5 avrà un Dock Connector a 19 pin al posto di quello a 30 pin attualmente in uso. La scelta di ridimensionare il connettore è stata presa per fare spazio nella parte inferiore della scocca al jack per le cuffie, che sarà di 3,5 millimetri. Apple però fornirà un adattatore, per rendere utilizzabili gli accessori attualmente in commercio.