Notizie

    Apple sarebbe pronta ad aggiornare iPhone 5s ad iOS 12
    notizia08:56, 23 Aprile 2018

    Apple sarebbe pronta ad aggiornare iPhone 5s ad iOS 12

    Sebbene ancora non sia stato presentato in via ufficiale, e probabilmente non sarà mostrato prima della WWDC di Giugno, ma emergono già le prime indicazioni sui dispositivi che saranno aggiornati. Secondo quanto scoperto da alcuni siti, infatti, tra gli smartphone che riceveranno l'OS dovrebbe esserci anche iPhone 5s.

    iPhone 5s va a fuoco durante la ricarica

    10

    notizia14:49, 27 Ottobre 2016

    iPhone 5s va a fuoco durante la ricarica

    Secondo un nuovo rapporto pubblicato da MyDrivers, un iPhone 5s sarebbe andato improvvisamente a fuoco durante la ricarica. Il rapporto riporta le dichiarazioni del proprietario, Jinan Liu, il quale lo scorso 16 Ottobre, a seguito dell’esaurimento della batteria, lo ha messo a caricare sul letto prima di recarsi in bagno.

    Apple interrompe la produzione dell'iPhone 5s

    2

    notizia13:28, 22 Marzo 2016

    Apple interrompe la produzione dell'iPhone 5s

    Apple nella giornata di ieri ha annunciato il nuovo iPhone SE, lo smartphone da 4 pollici che fondamentalmente include tutte le caratteristiche del 6S nella scocca del 5S.

    Apple pronta a realizzare un iPhone 5s da 8 gigabyte per i mercati emergenti?
    notizia12:58, 11 Settembre 2015

    Apple pronta a realizzare un iPhone 5s da 8 gigabyte per i mercati emergenti?

    Il progetto iPhone 5c non ha riscosso il successo sperato. Il dispositivo in plastica, infatti, non ha fatto registrare in alcun modo i dati di vendita previsti dalla compagnia di Cupertino che, a questo punto, è costretta ad adottare una strategia diversa per i mercati emergenti come l'India o la Cina.

    [Rumor] Apple sta pensando ad un nuovo iPhone da 4 pollici per il 2015

    1

    notizia17:31, 4 Dicembre 2014

    [Rumor] Apple sta pensando ad un nuovo iPhone da 4 pollici per il 2015

    Apple starebbe pensando di espandere la sua line-up di prodotti della categoria smartphone presentando un nuovo telefono da 4 pollici. A riferirlo sono fonti asiatiche riportate dal portale G for Games. Il form-factor visto fino alla versione 5s riporterebbe in auge la comodità d'utilizzo con una mano, sebbene i nuovi iPhone da 4.7 e 5.5 pollici abbiano avuto un grandissimo successo in tutto il mondo. Le fonti asiatiche inoltre, riportano che Apple punterebbe ad un target femminile e rilascerebbe il nuovo melafonino nella seconda metà del 2015.

    Apple: “Dreams” è il nuovo spot dedicato ad iPhone 5s
    notizia18:17, 3 Agosto 2014

    Apple: “Dreams” è il nuovo spot dedicato ad iPhone 5s

    A poche settimane dalla probabile conferma dell’iPhone 6 Apple spinge sul marketing e propone un nuovo spot dedicato all’attuale melafonino, l’iPhone 5s, intitolato “Dreams”. In particolare la Mela pone l’attenzione sulla versatilità del 5s e sulle applicazioni e gli accessori che lo rendono un telefono unico. L’ad in questione fa parte di un gruppo di spot “tematici” (finora quattro) ognuno con il proprio titolo: Potenza, Forza, Famiglia e Sogni. Trovate il filmato e le lista degli accessori e delle app mostrate nel video in calce alla notizia.

    iPhone 5s: Apple inizia la sostituzione di display negli Store
    notizia09:55, 1 Agosto 2014

    iPhone 5s: Apple inizia la sostituzione di display negli Store

    Secondo un rapporto emerso nella giornata di ieri, a partire dal 4 agosto nei negozi americani e canadesi sarà possibile richiedere la sostituzione di display per l'iPhone 5s. Le riparazioni avverranno direttamente in-store, come parte di un programma che è stato in fase di test per diversi mesi e che evidentemente ha dato i frutti sperati, tanto che il colosso di Cupertino ha deciso di aprirlo al pubblico.

    Ford: avviata la transizione da BlackBerry ad iPhone per i dipendenti
    notizia13:10, 30 Luglio 2014

    Ford: avviata la transizione da BlackBerry ad iPhone per i dipendenti

    E’ in atto la transizione da BlackBerry ad iPhone per i dipendenti Ford decisa da Ford Motor Company. Si tratta di numeri importanti: entro la fine dell’anno saranno 3300 lavoratori a ricevere il melafonino, mentre entro i prossimi due anni altri 6000 dipendenti abbandoneranno BlackBerry. Sara Tatchio, portavoce di Ford, ha lodato le qualità dell’iPhone e ne ha elogiato la capacità di adattamento alle necessità aziendali e a quelle personali dei dipendenti stessi. “In tal modo”, ribadisce la Tatchio, “un solo smartphone ne sostituirà due. Inoltre, tale strategia permetterà maggiore sicurezza consentirà una miglior gestione delle problematiche tecniche”.

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto al mondo del mese di maggio, Galaxy S5 solo secondo
    notizia09:51, 15 Luglio 2014

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto al mondo del mese di maggio, Galaxy S5 solo secondo

    La sfida tra Apple e Samsung nel settore mobile dura ormai da diversi anni e se nell'intero mercato della telefonia mobile il colosso coreano ha la meglio a fronte di una maggiore vastità del proprio catalogo sui top di gamma la Mela sembra avere la meglio, almeno negli ultimi tempi. Secondo la società di ricerca di mercato Counterpoint, l'iPhone 5s è stato lo smartphone più venduto al mondo anche nel mese di maggio, continuando a rimanere in vetta a questa speciale classifica che domina sin dalla fine del 2013. A seguire troviamo il Galaxy S5, il Galaxy S4, il Galaxy Note 3, l'iPhone 5c e l'iPhone 4s.

    iPhone 5s: secondo ABI Research è lo smartphone più popolare del Q1 2014
    notizia12:46, 8 Luglio 2014

    iPhone 5s: secondo ABI Research è lo smartphone più popolare del Q1 2014

    Secondo l'ultimo rapporto pubblicato da ABI Research, l'iPhone 5s di Apple è stato lo smartphone più popolare al mondo nel primo trimestre dell'anno. Il top di gamma 2013 del colosso di Cupertino si è infatti piazzato al primo posto della classifica stilata dalla società di ricerca, anche davanti al Galaxy S4 e S3 di Samsung, rispettivamente secondo e terzo.

    iPhone 5s: Apple rilascia un nuovo spot pubblicitario
    notizia10:05, 30 Giugno 2014

    iPhone 5s: Apple rilascia un nuovo spot pubblicitario

    Apple ha diffuso, tramite il proprio canale ufficiale YouTube, un nuovo spot pubblicitario dell'iPhone 5s, chiamato “Parenthood”. Il filmato, che dura circa un minuto, mostra l'utilizzo dello smartphone in un contesto familiare: il cellulare viene usato prima dalla madre per controllare il figlio mentre dorme, ma anche come navigatore durante un viaggio di famiglia ed ovviamente come fotocamera per immortalare alcuni momenti. Nella pubblicità viene mostrato anche come l'iPhone può essere utilizzato per aiutare gli utenti a rimanere in forma e monitorare il loro stato fisico, grazie ad alcune applicazioni che in futuro, grazie a Healthkit, saranno integrate in iOS 8.

    Touch ID iPhone e iPad: i nuovi sensori saranno più resistenti
    notizia18:25, 23 Giugno 2014

    Touch ID iPhone e iPad: i nuovi sensori saranno più resistenti

    Nei primi giorni di luglio Foxconn e Pegatron riceveranno dalla TSMC i sensori Touch ID che saranno installati, a partire da luglio, sui nuovi iPhone e iPad. In base a quanto dichiarato da China Times i Touch ID di nuova generazione saranno più resistenti, grazie all’utilizzo dello stagno tra i materiali che li comporranno. Tuttavia le novità principali saranno quelle funzionali visto che Apple ha deciso di aprire le API agli sviluppatori in modo tale che anche le app di terze parti potranno sfruttare il sensore. Inoltre, cosa non secondaria, sembra che la Mela sia in procinto di lanciare una piattaforma per i pagamenti mobili e il Touch ID, come anticipato qualche mese fa da Tim Cook, avrà un ruolo fondamentale per il riconoscimento degli utenti e delle carte di credito ad essi associate.

    iPhone 5s: una gif mostra la progettazione del cellulare
    notizia14:28, 20 Giugno 2014

    iPhone 5s: una gif mostra la progettazione del cellulare

    Nonostante tutte le attenzioni degli addetti ai lavori siano rivolte verso la nuova generazione di smartphone targati Apple, ovvero l'iPhone 6, sul web si continua a parlare dell'iPhone 5s, il cellulare  presentato dal colosso di Cupertino lo scorso autunno e che fa del sensore Touch ID per le impronte digitali e del processore A7 a 64-bit il suo punto forte. Il dispositivo è stato subito smontato dai ragazzi di iFixit, ma oggi sul web è stata pubblicata una bellissima gif (visualizzabile a questo indirizzo) che mostra in pochi secondi la parte nascosta del cellulare ed il relativo assemblaggio.  

    iPhone 5s: i nuovi spot si concentrano sull'applicazione Health
    notizia09:53, 5 Giugno 2014

    iPhone 5s: i nuovi spot si concentrano sull'applicazione Health

    Dopo l'annuncio della nuova piattaforma HealthKit per iOS 8, avvenuto in occasione della WWDC di San Francisco lo scorso lunedì, Apple ha rilasciato il primo spot post-keynote dedicato all'iPhone 5s. Come si può vedere nel filmato presente in calce, l'ultimo melafonino viene utilizzato come compagno di viaggio ideale per uno SmartBand come lo Shine Misftis o l'Adidas miCoach Smart Ball. Ricordiamo che nella nuova versione del sistema operativo mobile sarà presente la funzione mostrata nel filmato, che sarà accessibile tramite l'applicazione Health e permetterà agli utenti di monitorare i parametri vitali degli utenti, il consumo calorico quotidiano e tutte le attività fisiche svolte nell'arco della giornata. Apple inoltre sta lavorando con alcuni marchi che operano nel settore medico per implementare più funzioni.

    iPhone 5s: in Giappone le vendite sono calate clamorosamente

    7

    notizia12:11, 31 Maggio 2014

    iPhone 5s: in Giappone le vendite sono calate clamorosamente

    La BCN, società d’analisi nipponica, ha pubblicato nelle scorse ore un report sul numero di iPhone 5s venduti nel territorio del Sol Levante nel mese di aprile e i risultati non sono per nulla positivi per la Mela. A marzo Apple ha venduto 3.9 milioni di iPhone 5s in Giappone. Ad Aprile invece, le vendite sono calate dell’85%, raggiungendo quota 570 mila. Anche l’iPhone 5c ha subito un crollo simile: da 430mila unità vendute a marzo a 150mila vendute ad aprile (-65%).

    WWDC 14: niente iPhone 5s da 8 gigabyte e nuovi iMac

    1

    notizia10:16, 29 Maggio 2014

    WWDC 14: niente iPhone 5s da 8 gigabyte e nuovi iMac

    Con la conferenza d'apertura della WWDC 2014 ormai alle porte (ricordiamo l'appuntamento del prossimo 2 Giugno), continuano ad arrivare indiscrezioni su ciò che presenterà Apple tra poco più di quattro giorni. Ultimamente si è a lungo parlato della possibile versione da 8 gigabyte dell'iPhone 5s e dei nuovi iMac, che secondo Ming-Chi Kuo di KGI Securities dovrebbero vedere la luce già nel corso dell'estate. A quanto pare però si tratta di rumor falsi, in quanto il famoso giornalista Jim Dalrymple ha fermamente smentito queste voci, dicendo che non riflettono la realtà. La conferenza, quindi, molto probabilmente sarà totalmente incentrata sul comparto software. 

    Il New York Times: l'iPhone 5s è migliore del Galaxy S5

    2

    notizia10:14, 22 Aprile 2014

    Il New York Times: l'iPhone 5s è migliore del Galaxy S5

    L'autorevole New York Times ha pubblicato sulle proprie pagine un interessante articolo riguardante l'iPhone 5s ed il Samsung Galaxy S5, i due dispositivi top di gamma più popolari del mercato. Il pendolino però pende nettamente dalla parte del prodotto targato Apple, definito dai giornalisti “superiore del Galaxy S5 in ogni aspetto”. Farhad Majoo, che ha firmato la recensione, loda le migliorie apportate dai coreani al top di gamma 2014, tanto che è stato definito “il miglior dispositivo Android attualmente presente sul mercato. L'unico competitor reale è l'HTC One M8, che è si più bello dal punto di vista estetico, ma meno funzionale”. Ma ciò a quanto pare non è abbastanza in quanto “l'iPhone 5s batte l'S5 sotto ogni aspetto: velocità, design, facilità d'uso e qualità delle applicazioni. Samsung sta lavorando duramente ma è comunque ancora lontana dal raggiungere il livello del concorrente. L'iPhone 5s è il miglior telefono del mercato” si legge sul giornale che, essendo prettamente patriottico, è nettamente schierato dalla parte di Apple. 

    iPhone 5s: il sensore Touch ID confrontato a quello del Galaxy S5
    notizia12:31, 4 Aprile 2014

    iPhone 5s: il sensore Touch ID confrontato a quello del Galaxy S5

    Apple ha introdotto il sensore per la lettura delle impronte digitali, il Touch ID, nell'iPhone 5s. Immediata è arrivata la risposta di Samsung, che nel nuovo Galaxy S5 ha implementato la medesima tecnologia. Alcuni siti hanno messo a confronto i due scanner: quello di Apple si attiva semplicemente poggiando il dito sul pulsante rotondo, mentre il sensore di Samsung utilizza un binario disegnato sullo schermo. Secondo i primi rapporti, però, la tecnologia del produttore coreano sarebbe un po' in ritardo rispetto alla controparte: alcuni utenti hanno infatti segnalato imprecisioni con la lettura della falange. Il video confronto è disponibile dopo il salto.  

    Apple: brevettata l'interfaccia trasparente

    2

    notizia15:54, 31 Marzo 2014

    Apple: brevettata l'interfaccia trasparente

    Basta girare per le strade delle nostre città per vedere una tendenza (spesso pericolosa) comune a molte persone: passeggiare o guidare tenendo in mano il proprio smartphone e scambiarsi messaggi, scattare foto o navigare online e sui social. Naturalmente tale attività porta a distrarsi da ciò che ci circonda e può provocare incidenti spiacevoli. Sul web sono anni ormai che vengono pubblicati concept di iPhone dotati di display trasparenti, ma la tecnologia non è ancora pronta per un sistema hardware-software del genere. A Cupertino hanno quindi pensato di fare di necessità virtù e di utilizzare gli strumenti a disposizione attualmente sui melafonini per aggirare il problema, in primis la fotocamera posteriore.

    Apple ha venduto 500 milioni di iPhone
    notizia17:16, 25 Marzo 2014

    Apple ha venduto 500 milioni di iPhone

    Apple ha presentato nel 2007 uno dei prodotti di maggior successo della storia della tecnologia, l’iPhone. Nel marzo del 2008, Edward Snyder, analista della compagnia Charter Equity Research, riferì al New York Times che nel 2008 la Mela non sarebbe riuscita a vendere 10 milioni di iPhone (obbiettivo fissato da Steve Jobs per quell’anno). Snyder rincarò la dose sostenendo che Nokia aveva venduto in una settimana più telefoni di quanto fatto da Apple fino a quel momento. Naturalmente l’analista si sbagliava, e non di poco. Steve Jobs raggiunse il proprio obbiettivo abbondantemente, visto che piazzò 12.8 milioni di iPhone nel 2008. Pochi avrebbero comunque scommesso che nel 2014 Apple avrebbe raggiunto quota 500 milioni di iPhone venduti.

    China Mobile: un milione di iPhone venduti lo scorso mese
    notizia14:12, 20 Marzo 2014

    China Mobile: un milione di iPhone venduti lo scorso mese

    Arrivano i primi numeri riguardo la commercializzazione cinese di iPhone. Secondo quanto riferito dal presidente di China Mobile, Xi Guohua, nel corso dello scorso mese di Febbraio l'operatore ha venduto più di un milione di iPhone. Il dirigente ha affermato che “nel mese di Febbraio 1,34 milioni nuovi utenti hanno sottoscritto un abbonamento 4G, e la maggior parte di loro hanno anche acquistato un iPhone. Siamo contenti di questi numeri e stiamo lavorando per ampliare la copertura LTE nel paese, visto che attualmente è disponibile solo in alcune città”. China Mobile è il più grande operatore della Cina, e può vantare una base d'utenti formata da 776 milioni di abbonati. Secondo gli analisti l'arrivo dell'iPhone potrebbe portare ad Apple dai 15 ai 30 milioni di nuovi clienti solo nel 2014. Apple nel corso del Q1 2014 ha venduto 51 milioni di melafonini a livello globale.

    iPhone 5s: nel Q1 la domanda ha superato la disponibilità nei magazzini
    notizia17:35, 19 Marzo 2014

    iPhone 5s: nel Q1 la domanda ha superato la disponibilità nei magazzini

    In base a quanto emerso da uno studio fatto dalla società di analisi molto nota, la Morgan Stanley, la vendita di iPhone 5s nel primo trimestre 2014 è andata oltre ogni aspettativa. Le unità vendute sarebbero vicino ai 42 milioni, molto più di quanto si aspettassero gli stessi analisti (38 milioni).

    L'iPhone è lo smartphone più desiderato dagli abitanti dei mercati emergenti
    notizia13:18, 17 Marzo 2014

    L'iPhone è lo smartphone più desiderato dagli abitanti dei mercati emergenti

    Il marchio iPhone ed, in generale, quello Apple, è popolare in tutto il mondo. Tuttavia i costi elevati dei prodotti non li rendono accessibili a tutti, ma nonostante ciò gli smartphone del colosso di Cupertino sembrano essere i più desiderati dagli abitanti dei mercati emergenti. Un sondaggio condotto da Upstream ed Ovum ha rivelato che il 32% dei consumatori intervistati in Brasile, India, Cina, Nigeria e Vietnam vorrebbero un iPhone, mentre il 29% ha affermato che preferirebbe un Samsung, Nokia invece si è classificata solo terza. Nell'ultimo anno però la forbice tra Apple ed il produttore coreano è diminuita, probabilmente a causa della filosofia di Samsung di portare sul mercato molti dispositivi a prezzi accessibili. 

    iPhone: cambia la politica di restituzione
    notizia15:05, 12 Marzo 2014

    iPhone: cambia la politica di restituzione

    Apple ha appena apportato delle modifiche alla politica di restituzione degli iPhone. Da ora in poi, infatti, gli utenti che hanno acquistato un melafonino potranno richiedere il rimborso presso gli Apple Store Online o gli Apple Retail Store entro massimo quattordici giorni. In precedenza i clienti avevano a disposizione trenta giorni. Il colosso di Cupertino ha affermato che provvederà “ad inviare il rimborso in Denaro entro dieci giorni lavorativi. Per le operazioni che superano i 750 Dollari gli utenti riceveranno un assegno che permetterà loro di riscuotere il denaro”. 

    iPhone: quota di mercato in aumento in Russia?
    notizia10:17, 10 Marzo 2014

    iPhone: quota di mercato in aumento in Russia?

    Grazie all'accordo firmato con uno dei principali operatori del paese, Apple potrebbe aumentare la quota di mercato dell'iPhone in Russia. Secondo alcune stime, nel corso dei prossimi tre anni potrebbero essere acquistati 750 mila melafonini, che saranno venduti attraverso la rete di vendita al dettaglio dell'operatore Megafon. I dettagli dell'accordo non sono stati divulgati, ma a quanto pare quest'ultima parte si è impegnata a garantire un certo numero di acquisti al fine di espandere la quota di mercato del colosso di Cupertino nel paese euroasiatico. Megafon investirà 28 milioni di Dollari in marketing e pubblicità nel corso del triennio che si concluderà nel 2016. Secondo Sergei Libin di Raiffeisen Research, l'operatore ha a sua disposizione tutti i mezzi necessari per raggiungere l'obiettivo prefissato.

    L'iPhone 5s registra i nostri movimenti anche con la batteria scarica
    notizia10:15, 5 Marzo 2014

    L'iPhone 5s registra i nostri movimenti anche con la batteria scarica

    Uno degli argomenti più dibattuti del settore tech nelle ultime settimane è quello riguardante la privacy degli utenti e le probabilità che governi e compagnie tengano traccia dei nostri dati e movimenti. Se fino a questo momento ad essere indiziate di queste attività erano Google e Facebook, da oggi possiamo inserire nella lista anche Apple. Nuove indiscrezioni confermano che l'iPhone 5s (e ovviamente anche i nuovi iPad che contengono il co-processore M7) può tenere traccia dei nostri movimenti fino a 4 giorni dopo che la batteria ha terminato la propria autonomia. Come è stato possibile scoprire ciò?

    Apple spiega perchè il Touch ID è più sicuro della concorrenza

    3

    notizia13:44, 27 Febbraio 2014

    Apple spiega perchè il Touch ID è più sicuro della concorrenza

    Tramite un rapporto diffuso oggi, Apple ha rivelato ulteriori dettagli del sensore Touch ID montato nell'iPhone 5s. Come già annunciato in precedenza, le impronte digitali degli utenti vengono memorizzate in un micro-processore presente all'interno del chip A7 che crittografa i dati. L'azienda, inoltre, ha affermato che tutte le informazioni sono a prova di hacker e che vengono cancellate automaticamente una volta trasformate in una chiave di decodifica. Non è però chiaro se il sistema li cancella ad ogni riavvio o meno.

    iPhone 5s: il paese in cui costa di più è il Brasile
    notizia11:40, 17 Febbraio 2014

    iPhone 5s: il paese in cui costa di più è il Brasile

    Nel coeso del fine settimana Apple ha aperto il primo brand store brasiliano, e all'inaugurazione hanno partecipato oltre 1.700 persone che sono state in fila diverse ore prima di poter accedere al negozio. L'Apple Store in questione è situato a Rio de Janeiro e passerà alla storia come il negozio in cui l'iPhone 5s ha il prezzo più alto del mondo. La versione da 16 gigabyte, senza contratto, ha un costo di 2799 Real, una cifra che si traduce in 1174 Dollari. Per fare un confronto, la medesima variante negli Stati Uniti costa 649 Dollari, in Cina 872 Dollari ed in Italia 996 Dollari.

    iPhone 5s: Apple pubblica un nuovo spot
    notizia09:24, 6 Febbraio 2014

    iPhone 5s: Apple pubblica un nuovo spot

    Apple ha aggiunto al proprio canale di YouTube un nuovo spot dell'iPhone 5s, chiamato "On the runaway with iPhone 5s". Il filmato contiene alcuni filmati provenienti da una sfilata di moda tenuta da Burberry lo scorso settembre, e nel corso del quale è stata mostrata la collezione primavera / estate 2014 dei capi d'abbigliamento per donna. La collaborazione tra le due società è semplicemente a scopo pubblicitario, in quanto grazie a campagne come queste vi è una maggiore esposizione pubblica delle due parti.

    Analisti concordi: Apple potrebbe aver venduto oltre 50 milioni di iPhone nell'ultimo trimestre
    notizia10:33, 21 Gennaio 2014

    Analisti concordi: Apple potrebbe aver venduto oltre 50 milioni di iPhone nell'ultimo trimestre

    Tra una settimana Apple diramerà i dati finanziari relativi al primo trimestre fiscale (settembre-dicembre 2013). Gli analisti di Wall Street stanno cercando di capire, aiutandosi con ogni tipo di calcolatrice, quanti iPhone sono stati venduti in questo periodo. Il primo trimestre fiscale sarà l'ultimo senza China Mobile. L'accordo con il più grande carrier al mondo per numero di abbonati (763 milioni) infatti, è stato siglato pochi giorni fa e la successiva vendita dei nuovi melafonini è iniziata venerdì scorso. Dal secondo trimestre in poi i numeri saranno totalmente diversi, fortunatamente per Apple.

    iPhone 5s: al via la vendita tramite China Mobile
    notizia11:55, 17 Gennaio 2014

    iPhone 5s: al via la vendita tramite China Mobile

    Il tanto attesi giorni per gli utenti cinesi è finalmente arrivato. Dopo mesi e mesi di trattative con China Mobile, infatti, l'iPhone 5s di Apple è finalmente disponibile per l'acquisto tramite il vettore più grande al mondo. L'amministratore delegato del colosso di Cupertino si è recato presso una filiale dell'operatore per assistere in diretta alla consegna dei primi dispositivi, che sono stati anche autografati dal massimo dirigente della Mela. Secondo i media locali, China Mobile starebbe offrendo la versione da 16 gigabyte gratuitamente a coloro che decidono di sottoscrive il piano mensile da 97 Dollari, per una durata minima di 24 mesi. Il dispositivo, senza contratto, avrà un costo di 873 Dollari.

    Apple raddoppierà le vendite nel 2014, Samsung seguirà a fatica
    notizia14:31, 14 Gennaio 2014

    Apple raddoppierà le vendite nel 2014, Samsung seguirà a fatica

    Saranno Apple e iPhone i due principali nomi del 2014 appena iniziato. Secondo un report di DigiTimes Research, infatti, la domanda crescente in Cina e Giappone, favorita dall'accordo con i due maggiori operatori nazionali, sarà l'arma in più della società di Cupertino contro gli altri volti noti del mercato smartphone. La top 10 figura oltre a Apple e Samsung: LG, Microsoft, Sony, Lenovo, Huawei, ZTE, TCL e CoolPad. Samsung, a dire di DigiTimes, faticherà in Cina, Giappone e Stati Uniti proprio a causa della "crescente popolarità degli iPhone"; ci sarà comunque un aumento delle vendite, ma limitato rispetto al principale concorrente. Il numero di smartphone spediti nell'interno anno dovrebbe attestarsi attorno alle 1,24 miliardi di unità.

    iPhone 5S, oltre un milione richiesti da China Mobile il primo mese
    notizia14:09, 14 Gennaio 2014

    iPhone 5S, oltre un milione richiesti da China Mobile il primo mese

    Ne abbiamo già parlato: l'accordo tra Apple e China Mobile, operatore cinese con oltre 760 milioni di abbonati, può cambiare seriamente gli equilibri del mercato smartphone. E i primi dati danno ragione a questa previsione: secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Foxconn, principale fornitore di Apple, ha spedito 1,4 milioni di iPhone 5S a China Mobile per il primo mese di commercializzazione, parzialmente destinati a coloro che ne hanno preordinato uno. "Spedire più di un milione di iPhone a un singolo operatore al mese è sostanzioso" ha dichiarato la fonte anonima. "Ma abbiamo una visione limitata oltre questo mese poiché Apple non ha informato Foxconn del volume della prossima spedizione a China Mobile".

    iPhone, salgono i furti a New York: 13% dei crimini
    notizia14:26, 13 Gennaio 2014

    iPhone, salgono i furti a New York: 13% dei crimini

    Sembra non esserci tregua per la polizia di New York. Anche nel 2013, infatti, stando ai numeri divulgati dalla stessa forza dell'ordine cittadina, il numero di furti di dispositivi Apple è aumentato rispetto all'anno precedente: 18% di tutti i reati minori registrati e ben 13% di tutti i crimini avvenuti durante l'anno nella Grande Mela. In totale sono stati denunciati 8.465 furti di melafoni o tablet di Cupertino. In particolare, ha sottolineato Joseph Giacalone, ex-detective del NYPD, molti furti avvengono sui trasporti pubblici quando le persone sono distratte o estremamente prese da ciò che avviene sullo schermo tanto da non accorgersi di ciò che succede attorno a loro. "Sono prede facili" ha dichiarato al Wall Street Journal.

    China Mobile, concorrenti corrono ai ripari: tagliati prezzi iPhone 5s e 5c in abbonamento
    notizia15:26, 8 Gennaio 2014

    China Mobile, concorrenti corrono ai ripari: tagliati prezzi iPhone 5s e 5c in abbonamento

    L'accordo tra China Mobile e Apple, giunto dopo anni di trattative, sta per smuovere le acque. Lo sanno bene anche i due rivali, China Unicom e China Telecom, che in queste settimane hanno tagliato i prezzi di alcuni abbonamenti biennali legati proprio alle due nuove proposte di Cupertino, iPhone 5s e iPhone 5c, stando a quanto scritto dal Wall Street Journal. La prima ha abbassato del 15% alcuni contratti di 24 mesi per l'iPhone 5s da 16 GB; lo stesso ha fatto China Telecom, arrivando però a tagliare i costi fino al 24% sia per iPhone 5s (16 GB) che per iPhone 5c. China Mobile, comunque, non ha ancora ufficializzato i propri piani di abbonamenti, ma il bacino d'utenza di 760 milioni di utenti spaventa sia i suoi concorrenti che gli altri produttori smartphone.

    iPhone il più venduto negli USA davanti a Samsung, crescita nel 2013
    notizia14:39, 7 Gennaio 2014

    iPhone il più venduto negli USA davanti a Samsung, crescita nel 2013

    ComScore ha rilasciato i suoi dati: tra agosto e novembre 2013 il numero di iPhone venduti negli Stati Uniti è cresciuto dello 0,5% consolidando la propria posizione dominante. Android resta il sistema operativo più diffuso con il 51,9% del mercato smartphone, ma iOS guadagna terreno. Battaglia a due poiché Windows Phone, a differenza di altri stati come l'Italia, non ha grande appeal per il pubblico statunitense: 3,1% la sua quota, in diminuzione. La crescita maggiore nell'intervallo di tempo considerato, comunque, va proprio al colosso coreano: +1,7%, grazie a cui arriva al 26% degli smartphone venduti. Lontani Motorola, LG e HTC, che, rispettivamente, detengono il 6,7%, il 6,5% e il 6,4%.

    iPhone, Apple continua a perdere terreno. Cresce Windows Phone ma Android domina
    notizia13:27, 6 Gennaio 2014

    iPhone, Apple continua a perdere terreno. Cresce Windows Phone ma Android domina

    I dati Kantar parlano chiaro: dal 2012 al 2013 Apple, nonostante l'incredibile week-end di lancio dei nuovi iPhone, ha perso quote di mercato rispetto ai due rivali, Android e Windows Phone. Soprattutto l'OS di Google riesce a tenere testa all'azienda di Cupertino: se, infatti, iOS perde negli Stati Uniti, in Cina e nei principali stati europei (Spagna, Francia, Germania, Italia e Regno Unito), sia Big G che Microsoft riescono a registrare numeri positivi. Gli ultimi dati Kantar confrontano le prestazioni del trimestre che si è chiuso con novembre 2012 con quanto fatto nel 2013. Ecco cos'è cambiato.

    Apple pensa anche ad un iPhone Maxi: debutto fissato a Maggio?
    notizia14:28, 23 Dicembre 2013

    Apple pensa anche ad un iPhone Maxi: debutto fissato a Maggio?

    Oltre all'iPad Maxi, Apple starebbe anche pensando di lanciare sul mercato una versione più grande dell'iPhone. A pochi minuti dall'indiscrezione riguardo il tablet, direttamente dal DigiTimes ne arriva una simile, ma riguardante l'iPhone. A quanto pare, infatti, il colosso di Cupertino vorrebbe contrastare il dominio del Galaxy Note 3 di Samsung entrando nel settore dei così detti phablet. L'obiettivo, infatti, sarebbe quello di lanciare sul mercato un iPhone con display di dimensioni comprese tra 4,5 e 5 pollici: il debutto, secondo Ming-Chi Kuo di KGI Securities, sarebbe fissato per il mese di Maggio 2014.

    Gli analisti: la domanda dell'iPhone 5s resta ancora forte
    notizia12:45, 20 Dicembre 2013

    Gli analisti: la domanda dell'iPhone 5s resta ancora forte

    Secondo l'analista Chris Caso del Susquehanna Financial Group, a tre mesi dal lancio ufficiale sul mercato dell'iPhone 5s, le vendite non sarebbero ancora calate e la domanda sarebbe comunque restata forte. Alla luce di ciò, secondo Caso, il melafonino presentato tre mesi fa dal colosso di Cupertino, che ha introdotto il sensore Touch ID per la lettura delle impronte digitali, potrebbe toccare quota 53 milioni di unità vendute alla fine di questo trimestre. "Le nostre analisi indicano che, nonostante sia stato lanciato anche l'iPhone 5c, le vendite del 5s sarebbero quasi quattro volte superiori rispetto alla controparte" si legge nel report.

    Apple pubblica un nuovo spot natalizio sugli iPhone

    2

    notizia10:00, 17 Dicembre 2013

    Apple pubblica un nuovo spot natalizio sugli iPhone

    Che cosa fanno gli adolescenti mentre fissano il proprio smartphone (in questo caso iPhone)? Tale questione affligge la maggior parte dei genitori e Apple sembra avere la risposta giusta per loro. Lo dimostrano gli ultimi spot pubblicitari natalizi, in cui Cupertino si impegna a lenire le preoccupazioni familiari. La tipica armonia familiare natalizia viene "disturbata" da un giovane che, isolato, è molto più interessato ad utilizzare il proprio iPhone piuttosto che approfittare dell'affetto dei suoi cari. Il giovane Harris nello spot non fa altro che utilizzare il software iMovie e la fotocamera del suo iPhone 5s per realizzare un filmato natalizio che mostra, poi, all'intera famiglia (tramite tecnologia AirPlay). Lacrime e commozione per tutti, peccato che spesso l'isolamento dei ragazzi con il proprio smartphone non venga sfruttato in queste attività riconciliatrici! Godetevi l'ad pubblicitario in calce alla news.

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto negli Stati Uniti
    notizia12:26, 13 Dicembre 2013

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto negli Stati Uniti

    Secondo una nuova nota diffusa dall'analista T. Michael Walkey di Canaccord Genuity, l'iPhone 5s sarebbe lo smartphone più venduto negli Stati Uniti. Il dato interessante è rappresentato dal fatto che, nonostante le voci che si sono sparse sul web negli ultimi tempi, anche l'iPhone 5c starebbe vendendo un numero importante di unità: lo smartphone colorato di Apple, infatti, sarebbe il terzo smartphone più venduto in assoluto. "Prima del lancio di iPhone 5s e 5c, Apple, Samsung, HTC, Nokia, Sony e Motorola avevano dispositivi pronti ad entrare nella top 3, ma l'annuncio di Settembre ha sbaragliato la concorrenza, con il solo Galaxy S4 di Samsung che ha retto". Particolarmente impressionante è che l'iPhone 5s è lo smartphone più venduto presso tutti i carrier statunitensi.

    China Mobie: i pre-ordini per l'iPhone apriranno giovedì
    notizia11:52, 9 Dicembre 2013

    China Mobie: i pre-ordini per l'iPhone apriranno giovedì

    Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il vettore China Mobile aprirà i pre-ordini dell'iPhone Giovedì 12 Dicembre, con l'inizio delle spedizioni fissato per il 18 dello stesso mese. L'informazione proviene da una conversazione che un redattore della testata ha avuto con un rappresentante del carrier cinese, il quale ha affermato che China Mobile offrirà il Melafonino a fianco di un nuovo piano tariffario, di cui non si conoscono i dettagli. Il sito web dell'operatore afferma che la copertura 4G raggiungerà Guangzhou, Tianjian, Shenzhen e Nanjing entro la fine dell'anno.

    Apple potrebbe vendere 17 milioni di iPhone grazie all’accordo con China Mobile
    notizia19:30, 5 Dicembre 2013

    Apple potrebbe vendere 17 milioni di iPhone grazie all’accordo con China Mobile

    Stamattina è rimbalzata online la news che Apple avrebbe concluso, finalmente, la trattativa per portare l’iPhone in Cina tramite il più grande operatore telefonico al mondo, China Mobile. In seguito a questa indiscrezione (ormai una certezza) riportata dal The Wall Street Journal, gli analisti stanno facendo già i primi calcoli per capire cosa comporterà un accordo del genere. Secondo Gene Munster, analista di Piper Jaffray, la Mela aggiungerebbe circa 17 milioni di iPhone alle proprie vendite nel 2014. Il riferimento è l’anno nuovo perchè il melafonino sarà quasi sicuramente presentato ai 760 milioni di abbonati il 18 dicembre prossimo.

    Apple firma l'accordo con il più grande carrier al mondo e inizia la conquista della Cina
    notizia09:42, 5 Dicembre 2013

    Apple firma l'accordo con il più grande carrier al mondo e inizia la conquista della Cina

    Dopo anni di rumor, Apple avrebbe finalmente firmato un accordo con China Mobile: l'iPhone sarà dunque venduto anche tramite il più grande operatore telefonico al mondo. A riportare la notizia sarebbe stato il Wall Street Journal, sostenendo che la prima ondata di melafonini con il marchio China Mobile arriverà a fine mese o, addirittura prima, il 18 dicembre, quando il gigante delle telecomunicazioni cinesi terrà un evento per il nuovo marchio del servizio 4G. L'accordo permetterebbe alla Mela di "mettere le mani" su 700 potenziali nuovi clienti in quella che è considerata la seconda economia al mondo.

    Obama ammette di non poter usare l'iPhone
    notizia09:25, 5 Dicembre 2013

    Obama ammette di non poter usare l'iPhone

    Il presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, era un utente BlackBerry prima di assumere il prestigioso incarico. In base a precisi requisiti di sicurezza però, quasi asfissianti, pur volendo non può cambiare smartphone:"Non mi è permesso, per motivi di sicurezza, avere un iPhone", ha detto in tono scherzoso poche ore fa durante un incontro con una comunità giovanile in un vertice alla Casa Bianca. Pur possedendo uno smartphone BlackBerry però, Obama non è come qualunque altro utente: il suo modello è modificato e provvisto di misure di sicurezza rinforzate: può comunicare solo con dieci persone:"Non è divertente", ha detto qualche anno fa all'emittente televisiva ABC.

    Regno Unito: il rapporto di vendita iPhone 5s-5c è di 3:1
    notizia12:27, 2 Dicembre 2013

    Regno Unito: il rapporto di vendita iPhone 5s-5c è di 3:1

    Continuano ad arrivare brutte notizie per l'iPhone 5c di Apple, che proprio non sembra aver fatto colpo sui clienti. Secondo un rapporto proveniente dal Regno Unito, la versione colorata del malafonino Apple sarebbe stata praticamente surclassata dall'iPhone 5s, tanto che il rapporto di vendita dei due dispositivi sarebbe di 3:1 a favore del nuovo top di gamma. Il dato interessante è però dato dal fatto che l'80% di coloro che hanno acquistato il 5c avevano in precedenza un dispositivo Samsung o LG, mentre i clienti Apple hanno preferito il 5s all'altro smartphone. Android, comunque, rimane il sistema operativo più popolare del Regno Unito, con una quota di mercato del 56%, mentre Apple è seconda al 29%, davanti a Windows Phone (12%) e BlackBerry (3%).

    In India gli iPhone 5s e 5c sono più venduti del Galaxy S4
    notizia11:39, 2 Dicembre 2013

    In India gli iPhone 5s e 5c sono più venduti del Galaxy S4

    Secondo quanto riportato dall'Indian Express, l'andamento sul mercato locale dei nuovi iPhone 5s e 5c sarebbe talmente positivo che i due dispositivi venderebbero più del Galaxy S4 di Samsung. I vettori locali avrebbero triplicato le richieste da parte dei clienti, tanto che sono costretti a richiedere nuove unità ogni due giorni.

    iPhone 5s: tempi di spedizione più rapidi, ora disponibile online in 3-5 giorni
    notizia13:35, 30 Novembre 2013

    iPhone 5s: tempi di spedizione più rapidi, ora disponibile online in 3-5 giorni

    Nei giorni scorsi abbiamo riportato le indiscrezioni riguardanti un aumento della produzione, dovuto ad un impiego massiccio di uomini nelle fabbriche Foxconn, degli iPhone 5s. I risultati sembrano già evidenti, non solo negli Stati Uniti d’America, ma anche in Europa e nel Belpaese, dove le spedizioni degli iPhone 5s sono state accorciate, in relazione alla tempistica, a 3-5 giorni lavorativi, per tutte le colorazioni. In precedenza bisognava attendere nell’ordine di qualche settimana, una o due. Apple si sta preparando alle vacanze natalizie nel migliore dei modi, assicurando spedizioni rapide agli utenti che vogliono far proprio il top di gamma 2013 di Cupertino. Discorso diverso per l’iPhone 5c, che non ha, praticamente, mai sofferto di problematiche di spedizione, visto che è sempre stato disponibile in tempi ridottissimi sin dal day-one.

    Gli iPhone 5s venduti dopo 2 mesi dal lancio superano gli iPhone 5 dello scorso anno
    notizia17:30, 28 Novembre 2013

    Gli iPhone 5s venduti dopo 2 mesi dal lancio superano gli iPhone 5 dello scorso anno

    Ogni anno che passa e ogni nuovo modello di iPhone che arriva sul mercato emergono numeri sorprendenti riguardo a vendite e record stracciati da Cupertino. L’azienda di Tim Cook ha lanciato sul mercato, lo scorso settembre l’iPhone 5s, la cui novità principale, oltre al processore A7 a 64 bit, è il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali meglio conosciuto come Touch ID. Grazie ad una statistica diffusa da Fiksu è possibile trarre delle importanti considerazioni su questi primi 66 giorni di vendita dello smartphone con la mela: l’iPhone 5s rappresenta oltre il 7,5% di tutti gli iPhone attivi nel mondo, mentre nello stesso periodo dello scorso anno l’iPhone 5 era stabile a quota 6,16%.

    iPhone 5s: Foxconn ha aumentato la produzione e i risultati si vedono
    notizia19:10, 27 Novembre 2013

    iPhone 5s: Foxconn ha aumentato la produzione e i risultati si vedono

    A quanto pare Apple ha dato mandato a Foxconn di intensificare la produzione di iPhone 5s in vista del periodo festivo cui stiamo andando incontro. L’azienda asiatica incaricata della produzione dei melafonini da qualche anno a questa parte, dedica 24 ore su 24 al modello top di gamma e ha anche aumentato i lavoratori sulle linee di produzione. Un dirigente Foxconn ha rilasciato la seguente dichiarazione:”Produciamo 500 mila iPhone 5s al giorno, la più alta produzione giornaliera mai avuta da noi”.

    Apple vende uno smartphone ogni dieci negli Stati Uniti
    notizia13:32, 26 Novembre 2013

    Apple vende uno smartphone ogni dieci negli Stati Uniti

    Arrivano dei dati molti interessanti da una ricerca effettuata da Research Partners, secondo cui i clienti americani, per acquistare un iPhone, preferirebbero affidarsi ai canali ufficiali, rappresentati dagli Apple Store, che rappresentano il vettore preferito dagli utenti, che ha venduto l'11% degli iPhone attualmente attivati rispetto ai vari negozi. AT&T e Verizon invece hanno piazzato rispettivamente il 21% ed il 18% dei melafonini, mentre la percentuale di Best Buy si attesta intorno al 12%. Il dato più interessante, però, riguarda il fatto che Apple vende uno smartphone ogni dieci nel territorio americano.

    Apple implementa il sensore Touch ID nello schermo?
    notizia12:45, 26 Novembre 2013

    Apple implementa il sensore Touch ID nello schermo?

    Apple continuerà a puntare fortemente sul sensore per la lettura delle impronte digitali, introdotto per la prima volta nell'iPhone 5s. Secondo un brevetto depositato presso la World Intellectual Propety Organisation, il colosso di Cupertino non vorrebbe limitare il Touch ID al solo tasto Home, bensì a tutto lo schermo dell'iPhone. Tale tecnologia non solo aprirebbe le porte a nuove funzionalità, ma anche agli sviluppatori di videogiochi per smartphone e tablet, che potrebbero aggiungere controlli aggiuntivi a seconda delle dita che vengono utilizzate. Bisognerà vedere se Apple ha intenzione di sviluppare l'idea oppure se il brevetto resterà semplicemente nel cassetto.

    Apple: i futuri iPhone avranno un Touch ID con funzioni di trackpad?

    3

    notizia09:57, 26 Novembre 2013

    Apple: i futuri iPhone avranno un Touch ID con funzioni di trackpad?

    Quando Apple ha presentato l'iPhone 5s e ha descritto la nuova funzionalità introdotta, il Touch ID, è apparso subito chiaro a tutti che tale tecnologia ha un potenziale enorme, ma che risultava limitato dalle scelte di Cupertino stessa che l'ha utilizzato "solo" per il riconoscimento delle impronte digitali per lo sblocco del telefono e per l'acquisto di contenuti digitali dagli Store ufficiali. Gli esperti di settore e i developer di tutto il mondo hanno immediatamente lamentato l'apertura del suddetto hardware alle terze parti, per un'eventuale utilizzo con le applicazioni pubblicate nell'App Store. A quanto pare però, la Mela aveva, o ha ancora, un'idea di utilizzo del Touch ID che finora nessuno aveva pensato ma che potrebbe esser stato ripreso dai dispositivi BlackBerry: il trackpad.

    iPhone 5s: Apple brevetta il sensore Touch ID

    8

    notizia19:12, 22 Novembre 2013

    iPhone 5s: Apple brevetta il sensore Touch ID

    Il Touch ID è la novità del nuovo iPhone top di gamma di Apple, il 5s, presentato a settembre di quest’anno insieme al colorato 5c. Si tratta, come tutti sanno, di un sensore di impronte digitali che permette di by-passare il processo di inserimento del PIN per lo sblocco della lockscreen e per l’acquisto di contenuti digitali dall’App Store. Naturalmente a Cupertino avevano in mente di implementare tale tecnologia nel nuovo melafonino da diversi mesi e l’intero progetto è stato presentato all’ufficio brevetti solo a marzo 2013 e reso pubblico nella giornata di ieri.

    Gli iPhone vengono vietati anche dal parlamento tedesco

    4

    notizia11:28, 21 Novembre 2013

    Gli iPhone vengono vietati anche dal parlamento tedesco

    Qualche settimana fa abbiamo riportato su queste pagine la notizia riguardo il divieto imposto dal governo del Regno Unito sull'uso di iPad durante le riunioni governative. La stessa decisione è stata presa anche dal parlamento tedesco e le motivazioni sarebbero le stesse: il timore di essere spiati dall'NSA. I due più grandi partiti della Germania hanno presentato delle proposte "urgenti" che obbligheranno i politici a fare chiamate solo da telefoni criptati. Il software che sarà utilizzato, però, non è compatibile con iPhone, i melafonini quindi sono destinati a scomparire anche dal parlamento teutonico. "Le nostre conversazioni e tutta la struttura comunicativa devono essere più sicure" ha affermato il cancelliere Angel Merkel a riguardo, che però non ha fornito molti dettagli a riguardo.

    [REPORT] L'iPhone 5s è stato il telefono più venduto di Settembre

    3

    notizia12:28, 20 Novembre 2013

    [REPORT] L'iPhone 5s è stato il telefono più venduto di Settembre

    Secondo una ricerca di mercato effettuata Counterpoint, l'iPhone 5s è stato lo smartphone più venduto del mondo nel mese di Settembre. Il nuovo melafonino di Apple ha superato il diretto concorrente, il Galaxy S4 di Samsung che è al secondo posto davanti all'iPhone 5. Interessante anche sottolineare la posizione dello smartphone colorato presentato dal colosso di Cupertino qualche mese fa, il tanto criticato iPhone 5c che è quarto nella classifica firmata dalla società di Hong Kong. Come si può notare dalla scansione presente in calce, però, nelle prime dieci posizioni troviamo ben sette cellulari della società coreana: tra cui il Galaxy S3, il Note 2, il Galaxy S3 Mini, il Galaxy S4 Mini, il Galaxy Note 3 ed il Galaxy S Duos.

    Smartphone: la quota di mercato di Apple cresce dello 0,7% grazie ad iPhone 5s e 5c

    1

    notizia19:36, 6 Novembre 2013

    Smartphone: la quota di mercato di Apple cresce dello 0,7% grazie ad iPhone 5s e 5c

    La quota di mercato di Apple nel settore degli smartphone è crescita dello 0,7% nel quarto trimestre dell'anno ed ha permesso al colosso di Cupertino di raggiungere una percentuale del 40,6% e quindi di superare quota 40%. Al secondo posto è presente ancora Samsung, che è però l'azienda con la crescita più alta (1,2%), che ha permesso ai coreani di attestarsi sul 24,9%, mentre HTC e Motorola hanno perso rispettivamente l'1,4 e lo 0,4%. Secondo gli analisti di comScore, che hanno diffuso i dati, tale aumento è da imputare, ovviamente, al lancio dell'iPhone 5s e 5c, che sono disponibili sul mercato dallo scorso mese di settembre.

    Il Touch ID fa crescere il mercato degli scanner delle impronte digitali
    notizia11:37, 5 Novembre 2013

    Il Touch ID fa crescere il mercato degli scanner delle impronte digitali

    L'iPhone 5s non è il primo smartphone a montare uno scanner per le impronte digitali, ma il sensore Touch ID è sicuramente il più popolare. Proprio quest'ultimo, infatti, potrebbe fungere da traino per il mercato dei sensori che leggono le impronte degli utenti, visto che entro il 2017 le vendite di dispositivi che montano la tecnologia dovrebbero raggiungere quota 525 milioni di unità. Secondo i dati IHS, nel 2013 le spedizioni dovrebbero attestarsi intorno alle 45,7 milioni, in netto aumento se si conta che nel 2012 si aggiravano sui 4,5 milioni.

    India: iPhone 5s sold out in 24 ore
    notizia11:17, 5 Novembre 2013

    India: iPhone 5s sold out in 24 ore

    A ventiquattr'ore dal lancio ufficiale in India del nuovo iPhone 5s, i principali negozi del paese hanno già fatto registrare il sold out. E' bene però sottolineare che le vendite non sono state elevate, sia a causa del prezzo elevato del dispositivo, che si andrà a scontrare con il Nexus 5 che ha un costo relativamente basso, sia perchè Apple non ha fornito grosse quantità ai rivenditori, che le hanno rapidamente terminate. Lo stesso discorso non lo si può fare per l'iPhone 5c, che può ancora essere acquistato in quanto la domanda evidentemente è stata inferiore rispetto al top di gamma.

    Apple invita gli sviluppatori a non utilizzare l'iPhone 5s dorato per promuovere le applicazioni
    notizia16:40, 31 Ottobre 2013

    Apple invita gli sviluppatori a non utilizzare l'iPhone 5s dorato per promuovere le applicazioni

    All'inizio del mese, in concomitanza con il lancio sul mercato del nuovo iPhone 5s, Apple ha aggiornato le linee guida relative alla promozione delle applicazioni presenti su App Store. Ora coloro che sono in possesso di un account sviluppatore possono pubblicizzare le proprie applicazioni utilizzando la colorazione grigia e bianca del nuovo melafonino, mentre non sono presenti le maschere per gli iPhone 5s oro champagne. Secondo MacRumors, tale decisione sarebbe stata presa in quanto il colosso di Cupertino ha utilizzato massicciamente nelle varie campagne di marketing il colore oro champagne dello smartphone. Un'altra motivazione, invece, è da ricercare nel fatto che le scorte della variante in questione sono ancora molto deboli, tanto che il modello è quasi impossibile da trovare.

    iPhone 5s: la nuova pubblicità cartacea si sofferma sul processore A7
    notizia10:57, 30 Ottobre 2013

    iPhone 5s: la nuova pubblicità cartacea si sofferma sul processore A7

    Apple continua a pubblicizzare l'iPhone 5s in formato cartaceo tramite i magazine e giornali. I ragazzi di 9to5Mac hanno pubblicato una foto che ritrae la nuova pubblicità del melafonino top di gamma del colosso di Cupertino, che ritrae l'iPhone di profilo e descrive minuziosamente il processore A7 a 64 bit: "il nuovo chip A7 è stato progettato per gestire qualsiasi cosa. Mette l'architettura desktop a 64 bit nel palmo della mano, una novità assoluta per il mondo degli smartphone. Ecco perchè otterrete prestazioni mozzafiato, grafica true-to-life e prestazioni due volte più veloci, il tutto senza sacrificare la durata della batteria".

    iPhone 5s: alcuni esemplari soffrono di un problema alla batteria
    notizia09:44, 30 Ottobre 2013

    iPhone 5s: alcuni esemplari soffrono di un problema alla batteria

    Una delle problematiche che gli utenti possessori di iPhone si ritrovano spesso a dover affrontare è la scarsa durata della batteria. Apple cerca di risolvere il problema più con accorgimenti software che hardware, visto che ad ogni nuovo modello la potenza della batteria stessa aumenta di pochissimo. Con il nuovo iPhone 5s però, alcuni acquirenti hanno lamentato dei problemi abbastanza gravi con l'autonomia del telefono e ciò è stato confermato anche dalla compagnia di Cupertino in una nota diffusa via New York Times.

    Apple: vendite record per l'iPhone in Giappone
    notizia12:30, 29 Ottobre 2013

    Apple: vendite record per l'iPhone in Giappone

    Secondo una ricerca di mercato condotta da Counterpoint Research, nel mese di Settembre Apple ha venduto 2,8 milioni di smartphone in Giappone, ed ha raggiunto una quota di mercato che si attesta intorno al 34%. Si tratta di una notizia molto importante per il colosso di Cupertino visto che per la prima volta il marchio ha superato la soglia del 30% nel paese asiatico. Secondo Tom Kang il fatto che l'iPhone di Apple sia riuscito ad entrare in modo così prepotente in un mercato molto competitivo come quello giapponese è da imputare alla grande forza del marchio. In Giappone c'è la più alta concentrazione di iPhone 5s e 5c, che rappresentano il 10% dei melafonini, contro il 6,4% degli Stati Uniti ed una media globale che si aggira intorno al 5,5%.

    Gli iPhone 5s e 5c rappresentano il 5,5% di tutti gli iPhone attivi nel mondo
    notizia19:53, 28 Ottobre 2013

    Gli iPhone 5s e 5c rappresentano il 5,5% di tutti gli iPhone attivi nel mondo

    Mentre ci avviciniamo all'annuncio dei risultati finanziari del Q3 2013 di Apple, che dovrebbe arrivare tra qualche ora, emergono dei dati interessanti sulla diffusione dei nuovi iPhone. I modelli presentati da Apple lo scorso mese, ovvero l'iPhone 5s ed il 5c, secondo uno studio effettuato da Localytics generano il 5,5% del traffico proveniente dai melafonini presenti in tutto il mondo. La parte interessante del rapporto, però, è data dal fatto subito dopo gli Stati Uniti, il numero maggiore di unità è stato venduto in Giappone. In Germania, l'88% degli utenti hanno scelto l'iPhone 5s e non il 5c, mentre in America la percentuale è più bilanciata con una preferenza del 67% a favore dei 5s. I dati completi possono essere consultati nei grafici presenti in calce.

    iPhone 5s e 5c: Apple prepara la quarta ondata di lancio
    notizia10:39, 28 Ottobre 2013

    iPhone 5s e 5c: Apple prepara la quarta ondata di lancio

    La quarta ondata di lancio dei nuovi iPhone 5s e 5c potrebbe cominciare il 15 Novembre. Apple, infatti, nei prossimi giorni dovrebbe annunciare l'arrivo degli smartphone in una serie di nuovi paesi, tra cui Filippine, Bahamas, Indonesia e Sud Africa, che vanno ad aggiungersi ai sessantuno paesi in cui i nuovi melafonini sono già disponibili. La lista completa dovrebbe comprendere Antigua e Barbuda, Bahamas, Bolivia, Brasile, Cile, Costa Rica, Cipro, Ecuador, Grenada, Indonesia, Israele, Giamaica, Giordania, Kuwait, Panama, Paraguay, Filippine, Qatar, Sud Africa e Venezuela, ma almeno per il momento non c'è nulla di confermato. Attendiamo nuovi sviluppi.

    Game Controller iPhone di MOGA: disponibile la foto
    notizia22:33, 25 Ottobre 2013

    Game Controller iPhone di MOGA: disponibile la foto

    Con iOS 7 Apple ha permesso ai produttori di terze parti di realizzare game controller fisici e “legarli” ai propri dispositivi mobili tramite API apposite. Tra le aziende che hanno deciso di investire in questo campo, troviamo MOGA, in procinto di iniziare la produzione del controller “Ace Power”.

    Gli iPhone 5s e 5c arrivano in Italia
    notizia11:04, 25 Ottobre 2013

    Gli iPhone 5s e 5c arrivano in Italia

    Il tanto atteso 25 Ottobre 2013 è finalmente arrivato. A partire da oggi sarà infatti possibile acquistare negli Apple Store italiani i nuovissimi iPhone 5s e 5c presentati da Apple lo scorso mese e che hanno fatto registrare dei dati di vendita importanti a livello mondiale. Come sempre, davanti ai negozi del colosso di Cupertino sparsi per tutta la penisola si sono formate le classiche code, già dalla tarda serata di ieri: la differenza sta nel fatto che quest'anno le file sono state disciplinate per evitare tensioni tra le persone. Questa mattina davanti all'Apple Store di Roma circa centocinquanta ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 26 hanno fatto colazione, poco prima dell'apertura delle porte.

    L'iPhone 5s è lo smartphone più veloce al mondo
    notizia10:13, 21 Ottobre 2013

    L'iPhone 5s è lo smartphone più veloce al mondo

    In base ai test "single core" e "multi-core" effettuati dalla rivista indipendente "Which?" con l’app di benchmark Geekbench su diversi smartphone di fascia alta presenti sul mercato, l'iPhone 5s è risultato il dispositivo più veloce al mondo, seguito dal G2 di LG e dal Galaxy S4 di Samsung. Nello specifico, il 5s si è classificato primo in entrambi i test, con un distacco più marcato sul single core rispetto al multi-core. Ciò che emerge dai dati e dalla classifica che trovate in calce alla news, è che il top di gamma della Mela primeggia pur essendo dotato di un chip, l'A7, dual-core, mentre diversi altri che seguono, come il G2, l'S4 e l'HTC ONE, hanno a disposizione un bel quad-core. Ciò rende vane le infinite discussioni sulla potenza o meno di uno smartphone considerando esclusivamente il processore. Infine, un'ultima riflessione va fatta tenendo in considerazione il Note 3, il più potente tra i dispositivi Samsung, che non compare nella lista. Ebbene sono stati fatti test a parte, con e senza il potenziamento che la casa coreana ha pensato per falsificare i test, e in entrambi i casi il melafonino è risultato vincitore.

    Apple rilascia il primo spot televisivo dell'iPhone 5s

    1

    notizia22:36, 20 Ottobre 2013

    Apple rilascia il primo spot televisivo dell'iPhone 5s

    E' passato un mese dal lancio sul mercato dell'iPhone 5s, lo smartphone top di gamma di Apple, e l'azienda di Cupertino non ha ancora diffuso in tv alcun spot promozionale. Poche ore fa però, durante una trasmissione televisiva in onda su FOX negli Stati Uniti d'America, è andato in onda il primo ad (potete visualizzarlo in calce alla news), molto simile a quello mostrato durante il keynote del 10 settembre, in cui viene focalizzata l'attenzione sul modello color oro e sulla vera novità introdotta quest'anno, il Touch ID.

    iPhone 5s: ecco com'è nato il sensore Touch ID
    notizia12:17, 18 Ottobre 2013

    iPhone 5s: ecco com'è nato il sensore Touch ID

    Con l'iPhone 5s Apple ha introdotto nel mercato mobile il sensore per il rilevamento delle impronte digitali. In realtà non si tratta del primo smartphone dotato di tale tecnologia, visto che già Motorola aveva cercato di fare la medesima cosa in passato. Sicuramente la Mela è stata la prima ad implementare questa funzionalità in maniera semplice ed intuitiva, senza complesse operazioni per il riconoscimento dell'impronta stessa. Ma come ha proceduto Apple nell'inserire un sensore del genere nel suo melafonino? Ce lo dice Scott Moody, co-fondatore di AuthenTec, azienda che ha ideato e sviluppato lo scanner che è poi diventato il Touch ID. Durante una conferenza tenutasi alla North Carolina State University, Moody ha mostrato anche i primi prototipi dello scanner, grossi quanto un moderno netbook o un iPad mini più spesso (vedi foto in calce).

    iPhone 5s: prima pubblicità su carta
    notizia11:05, 18 Ottobre 2013

    iPhone 5s: prima pubblicità su carta

    Apple sta iniziando a premere sull'accelleratore del marketing e, grazie ad una fornitura sempre più consistente dei nuovi iPhone 5s, può permettersi di pubblicizzare il top di gamma a più non posso per spingerne le vendite, che qui da noi in Italia inizieranno venerdì 25 ottobre. Intanto negli Stati Uniti d'America la Mela ha provveduto a diffondere annunci pubblicitari del 5s sulla carta stampata, più in particolare sul The New Yorker. Ad essere sottolineato è l'ID Touch, la vera novità del nuovo modello di melafonino che ricoprirà sicuramente un ruolo sempre più importante nel prossimo futuro. Di seguito trovate l'immagine della pubblicità e la descrizione che l'accompagna.

    Apple aumenta i prezzi di iPhone 5s e 5c in Francia

    2

    notizia11:51, 17 Ottobre 2013

    Apple aumenta i prezzi di iPhone 5s e 5c in Francia

    Come notato da iGen.Fr, Apple ha leggermente aumentato i prezzi di iPhone 5s e 5c in Francia. Come si può vedere dallo screen presente in calce, l'aumento è di 10 Euro per il modello da 16 gigabyte, 12 Euro per quello da 32 gigabyte e 18 Euro per la variante da 64 gigabyte e si applica anche alla versione colorata del melafonino, il cui prezzo partirà da 609 Euro. I cambiamenti sono stati applicati senza alcun annuncio ufficiale da parte del colosso di Cupertino, ma è probabile che siano da implicare all'indebolimento del tasso di cambio della moneta unica europea.

    Apple: niente garanzia per gli iPhone venduti ad Hong Kong
    notizia11:39, 11 Ottobre 2013

    Apple: niente garanzia per gli iPhone venduti ad Hong Kong

    Sembra che Apple non fornirà alcun tipo di garanzia agli iPhone 5c e 5s acquistati ad Hong Kong. Lo ha spiegato un dipendente che lavora un Apple Store di Shangai: la differenza sta nel fatto che gli iPhone 5s venduti ad Hong Kong hanno il numero del modello "A1530", mentre quelli cinesi hanno il codice identificativo "A1528". Pertanto, gli iPhone 5s venduti ad Hong Kong non potranno godere della sostituzione o la riparazione, anche se il prodotto è ancora in garanzia. La stessa regola vale anche per l'iPhone 5c.

    Abi Research: Apple non è più innovativa, largo a Motorola e al Moto X
    notizia11:23, 11 Ottobre 2013

    Abi Research: Apple non è più innovativa, largo a Motorola e al Moto X

    Da quando Tim Cook ha preso le redini di Apple dopo la scomparsa di Steve Jobs, sono stati molti quelli che hanno accusato l'azienda di Cupertino di non essere più innovativa e di essersi adagiata sul successo guadagnato nel corso degli anni con prodotti come iPod, iPhone e iPad. L'ultima voce appartenente a questa folta schiera è quella di ABI Research, che nella sua nota pubblicata lo scorso 8 ottobre ha ufficialmente proclamato il Moto X di Motorola come smartphone più innovativo, anche più dell'iPhone 5s.

    iPhone 5s: gli utenti lamentano la comparsa della 'Blue Screen of Death'

    5

    notizia10:32, 11 Ottobre 2013

    iPhone 5s: gli utenti lamentano la comparsa della 'Blue Screen of Death'

    Quando sentiamo parlare di 'Blue Screen of Death' non possiamo non pensare al sistema operativo Windows (soprattutto ai più datati) e ai suoi crash improvvisi che hanno spesso vanificato ore e ore di lavoro. A quanto pare però, alcuni utenti possessori di iPhone 5s lamentano riavvii improvvisi del proprio terminale in seguito alla nota schermata blu. Il portale The Verge riporta che il problema, in base a quanto dichiarato da moltissime persone sui forum dell'assistenza Apple, sembra che sia esclusivo degli iPhone 5s e che compaia maggiormente usando la suite iWork scaricabile gratuitamente da chi acquista il nuovo modello top di gamma della Mela. Frequenti sembrano essere anche i reboot improvvisi senza alcun preavviso. Il video in calce mette in risalto la problematica, dategli uno sguardo.

    Iphone 5s e 5c: Apple ufficializza anche i prezzi

    17

    notizia15:58, 9 Ottobre 2013

    Iphone 5s e 5c: Apple ufficializza anche i prezzi

    Dopo la conferma ufficiale dell'arrivo dei nuovi iPhone in Italia il giorno 25 ottobre, Apple ha diffuso anche i prezzi cui questi dispositivi verranno venduti: si parte da 729€ per il top di gamma in versione 16GB, 839 per quella a 32GB e 949 per il modello da 64GB. Per quel che riguarda il colorato iPhone 5c invece, Cupertino ha fissato il prezzo in Italia per la versione da 16 GB a 629€, mentre quella da 32GB costerà 729€.

    iPhone 5s: un fotografo di National Geographic promuove la fotocamera
    notizia19:59, 8 Ottobre 2013

    iPhone 5s: un fotografo di National Geographic promuove la fotocamera

    Continuano ad arrivare recensioni positive per la nuova fotocamera iSight montata da Apple nell'iPhone 5s. Jim Richardson di National Geographic si è detto entusiasta delle prestazioni del comparto fotografico dello smartphone: "negli ultimi quattro giorni ho scattato circa quattromila immagini. Il colore e le esposizioni sono incredibilmente buoni, e anche la funzione HDR fa un ottimo lavoro, mentre gli scatti panoramici sono a dir poco incredibili. Vedere un panorama prendere forma sullo schermo in tempo reale è inebriante. La modalità quadro è un vero vantaggio per coloro che vogliono condividere le foto su Instagram. Una volta che ho capito tutto ciò che è in grado di fare la fotocamera ho subito dimenticato i difetti" afferma in un articolo pubblicato anche da Phil Schiller di Apple sul proprio account Twitter.

    Il lancio di iPhone 5s potrebbe far aumentare i margini lordi di Apple
    notizia14:56, 8 Ottobre 2013

    Il lancio di iPhone 5s potrebbe far aumentare i margini lordi di Apple

    Secondo quanto affermato da Maynard Um di Wells Fargo Securities, a dicembre i margini lordi aziendali di Apple potrebbero raggiungere il 39,6% per superare il 40% nel trimestre di marzo, il tutto grazie al lancio di iPhone 5S. L'indicatore in questione non supera il 40% dal Settembre del 2012 ed ha fatto registrare un calo lo scorso autunno, dopo il lancio di iPhone 5, la riprogettazione dei prodotti e la presentazione di iPad Mini. Il punto più alto è stato registrato nel corso del secondo trimestre fiscale del 2012, dopo il debutto di iPhone 4s, quando il margine lordo ha raggiunto il picco del 47,4%.

    La scarsa disponibilità di iPhone 5s in Giappone ha danneggiato il principale carrier del paese
    notizia11:08, 8 Ottobre 2013

    La scarsa disponibilità di iPhone 5s in Giappone ha danneggiato il principale carrier del paese

    La scarsa disponibilità di iPhone 5s sta provocando seri problemi ad Apple. A lamentarsi sono, in primis, gli utenti, ma conseguentemente anche i carrier telefonici di tutto il mondo accusano Cupertino di questa debacle dal punto di vista degli approvvigionamenti. Il fornitore di servizi telefonici nipponico, NTT DoCoMo ad esempio, ha perso un totale netto di 66.800 abbonati nel mese di settembre, la peggiore perdita mai avuta. La causa di tutto ciò è stato il doppio smacco dei clienti, che hanno dovuto rimandare i propri acquisti per attendere l'uscita del nuovo iPhone e poi hanno dovuto rinunciarvi ugualmente per la conseguente scarsità delle forniture.

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto negli Stati Uniti d'America
    notizia19:42, 4 Ottobre 2013

    L'iPhone 5s è lo smartphone più venduto negli Stati Uniti d'America

    Come facilmente preventivabile, l'iPhone 5s è lo smartphone più venduto negli USA. Grazie anche alle ottime vendite di iPhone 5c, Apple è di nuovo il primo costruttore di smartphone nel paese a stelle e strisce. L'ultimo report di Canaccord Genuity, riportato da Appleinsider, non lascia dubbi: iPhone 5s è lo smartphone più venduto da AT&T, Sprint, Verizon e T-Mobile. Il 5c invece, è il secondo più venduto presso AT&T e Sprint e il terzo, dietro il Galaxy S4, con Verizon e T-Mobile.

    iPhone 5s: di nuovo disponibile il pickup service
    notizia11:54, 1 Ottobre 2013

    iPhone 5s: di nuovo disponibile il pickup service

    Dopo la grande richiesta iniziale, Apple ha ripristinato il pickup service dell'iPhone 5s, che permette agli utenti americani di "riservare" via internet l'ultimo melafonino per poi ritirarlo nell'Apple Store più vicino, ovviamente dopo averlo scelto tramite il negozio online. Inizialmente il servizio è stato disponibile per un solo giorno, per poi essere sospeso senza alcuna spiegazione da parte del colosso di Cupertino. A partire da oggi però il pickup service è di nuovo accessibile, ma gli iPhone 5s continuano a scarseggiare nei negozi, soprattutto la colorazione oro-champagne che è a tutti gli effetti la più richiesta da parte degli utenti.

    iPhone 5s: online i primi scratch test

    1

    notizia12:33, 30 Settembre 2013

    iPhone 5s: online i primi scratch test

    Come da protocollo dopo il lancio di un nuovo prodotto, sono apparsi online i primi scratch test del nuovo iPhone 5s, il melafonino presentato da Apple e disponibile dallo scorso 20 Settembre in America ed Europa ma non in Italia. Come si può vedere dal filmato presente in calce, la cromatura dello smartphone è molto più resistente di quella di iPhone 5, accusato proprio da molti utenti di essere molto fragile, soprattutto se tenuto in borsa o a contatto con oggetti.

    Apple: su App Store arrivano le prime app che sfruttano il co-processore M7
    notizia13:14, 25 Settembre 2013

    Apple: su App Store arrivano le prime app che sfruttano il co-processore M7

    Nel corso del keynote in cui è stato presentato il nuovo iPhone 5s, Apple ha anche parlato del nuovo co-processore M7 implementato nel melafonino, che avrà il compito di tenere traccia dei sensori di movimento e della bussola senza sovraccaricare il processore A7. Tale feature è stata studiata appositamente per coloro che utilizzano il cellulare principalmente per le applicazioni dedicate al mondo del fitness. A una settimana dal rilascio delle API dedicate, sull'App Store iniziano ad arrivare le prime applicazioni che sfruttano a pieno l'M7: gli sviluppatori di Strava Run hanno infatti rilasciato un aggiornamento che introduce proprio il supporto al "co-processore di movimento". L'applicazione si metterà automaticamente in pausa quando il cellulare rileva che l'utente ha terminato di correre o camminare. Il supporto all'M7 è stato inoltre introdotto anche in Burning Meter e Argus.

    iPhone 5s: un bellissimo video girato in slow-motion

    1

    notizia12:44, 25 Settembre 2013

    iPhone 5s: un bellissimo video girato in slow-motion

    Una delle novità rappresentate dall'iPhone 5s è la nuova fotocamera iSight, che è in grado di girare video a 120 fps nella modalità slow-motion. Un lettore di Cult of Mac ha pubblicato su Vimeo un incredibile filmato girato proprio con la modalità citata sopra, e come si può vedere dal player presente in calce il colpo d'occhio è davvero incredibile.

    iPhone 5s: il costo dei componenti stimato a 199 Dollari
    notizia19:34, 24 Settembre 2013

    iPhone 5s: il costo dei componenti stimato a 199 Dollari

    IHS Suppli, come di consueto, ha rilasciato la propria stima riguardo il costo delle componenti del nuovo iPhone 5s, calcolato in base alle informazioni rilasciate da Apple. La stima, che non include i costi di , produzione, ricerca e sviluppo, software, licenze, marketing e distribuzione, si aggira intorno ai 191 Dollari per la versione da 16 gigabyte del melafonino e 210 Dollari per quella da 64 gigabyte. A tali stime bisogna aggiungere l'assemblaggio, stimato a 8 Dollari per unità, che fa salire il costo a 199 e 218 Dollari. Apple, secondo il rapporto nelle mani di AllThingsD e che sarà pubblicato nei prossimi giorni, spenderebbe un sacco di tempo e denaro sui chip che gestiscono le frequenze delle reti wireless, in modo tale che i telefoni possano supportare più bande rispetto a qualsiasi altro cellulare attualmente in commercio.

    iPhone 5s: i fotografi entusiasti della nuova fotocamera

    1

    notizia19:20, 24 Settembre 2013

    iPhone 5s: i fotografi entusiasti della nuova fotocamera

    Dopo aver analizzato a fondo le prestazioni del nuovo iPhone 5s, che nei benchmark pubblicati di recente appare nettamente superiore alla concorrenza, ora l'attenzione di molti siti è rivolta verso il comparto fotografico del nuovo smartphone. I fotografi che hanno provato la nuova fotocamera iSight introdotta dal colosso di Cupertino sembrano essere letteralmente entusiasti delle prestazioni visto che è in grado di catturare "il 15% di pixel più grandi, ha una lente leggermente più ampia ed il 20% più luminosa, oltre che colori più vivi. Inoltre beneficia di un'elaborazione più rapida, la modalità burst, una 'dynamic local tone map' per migliorare luce e dettagli in ombra, la funzionalità multi-shot per ridurre l'effetto mosso, panorami che cambiano luminosità e i video in slow-motion. Questa suite di cambiamenti sarebbe impressionante se abbinata ad una macchina fotografica" scrive Dean Holland, secondo cui la mancanza di "zoom, primi piani, profondità di campo che però rendono la fotografia mobile più creativa e divertente".

    iPhone 5s: rivelati nuovi dettagli sulle specifiche hardware
    notizia11:27, 24 Settembre 2013

    iPhone 5s: rivelati nuovi dettagli sulle specifiche hardware

    Come annunciato da Apple la scorsa settimana, l'iPhone 5s monta il nuovo processore A7, il primo chip da 64 bit del mondo degli smartphone. Gli ingegneri del colosso di Cupertino però non hanno fornito tanti dettagli nel corso del keynote, ma ci hanno pensato i ragazzi di Chipworks, che hanno avuto modo di guardare da vicino le componenti del nuovo melafonino. L'Apple A7 è un chip dual-core prodotto da Samsung, con processo produttivo da 28nm high-k-metal gate, una mossa che ha permesso alla Mela di evitare i chip quad o octa-core che richiedono un consumo di energia superiore rispetto a quello montato sul 5s. I benchmark hanno rivelato che il processore A7 Cyclone (Cyclone è il nuovo nome del core, ovvero il successore di Swift dell'A6) è in grado di girare ad una frequenza superiore ad 1,3 Ghz. Sempre secondo i ragazzi di Chipworks, Apple starebbe utilizzando il chip grafico IMG PowerVR G6430, ma a riguardo non sono disponibili molte informazioni.

    Apple: venduti 9 milioni di iPhone 5s & 5c nei primi 3 giorni
    notizia14:37, 23 Settembre 2013

    Apple: venduti 9 milioni di iPhone 5s & 5c nei primi 3 giorni

    "Il miglior lancio di sempre", è stato definito così il lancio di iPhone 5s e 5c dall'amministratore delegato di Apple Tim Cook, che ha annunciato i primi dati di vendita dei nuovi melafonini a tre giorni dall'inizio della commercializzazione. La società fondata da Steve Jobs ha infatti piazzato ben nove milioni di unità, un record per la Mela morsicata. "La domanda per i nuovi iPhone è stata incredibile, e mentre abbiamo già terminato la nostra fornitura iniziale di iPhone 5s, i negozi stanno continuando a ricevere nuove unità. Apprezziamo la pazienza di tutti e stiamo lavorando duramente per produrre abbastanza nuovi iPhone per tutti" ha affermato lo stesso. L'iPhone 5, che è stato lanciato l'anno scorso, fece registrare 5 milioni di unità vendute nel primo weekend. Apple però non ha specificato quale dei due dispositivi ha venduto di più.

    iPhone 5s: nuove informazioni sul co-processore M7
    notizia11:56, 23 Settembre 2013

    iPhone 5s: nuove informazioni sul co-processore M7

    I ragazzi di iFixit la scorsa settimana hanno smontato completamente il nuovo iPhone 5s ma, ironia della sorte, non hanno trovato il co-processore M7 annunciato da Apple nel corso del keynote, tanto che in molti si sono chiesti se il chip in questione esistesse davvero o no. Fortunatamente per coloro che hanno acquistato il nuovo melafonino, però, il chip è stato montato nello smartphone ma non è riconoscibile in quanto non è presente alcuna etichetta con scritto "M7" a caratteri cubitali sopra, bensì il marchio di fabbrica: NXP LPC18A1. La componente è stata identificata dai ragazzi di Chipworks, che hanno anche scoperto un dettaglio interessante: l'M7 non è prodotto da Samsung ma da Bosch: si tratta di una novità assoluta per gli iDevice. Il processore A7, nonostante le numerose battaglie tra le due società, infatti è prodotto da Samsung, ma la decisione di affidarsi ai tedeschi è un altro indizio che la scissione tra le parti è vicinissima.

    iPhone 5s: le spedizioni slittano ad ottobre
    notizia11:02, 23 Settembre 2013

    iPhone 5s: le spedizioni slittano ad ottobre

    Apple sta avendo seri problemi con l'approvvigionamento degli iPhone 5s. Oltre a non aver consentito agli utenti di tutto il mondo di pre-ordinare il nuovo gioiellino, oltre ad aver consegnato agli Apple Store dei paesi della "prima fascia" un numero esiguo di device (soprattutto quelli color oro), sembra che la Mela stia affrontando problematiche non di normale amministrazione anche per gli ordini effettuati sul proprio sito. Negli USA e nei paesi scelti per la prima ondata di distribuzione infatti, le spedizioni sono già slittate ad un "generico" ottobre, dopo che sin dal 20 settembre, data d'inizio della disponibilità, il tempo necessario per ricevere il melafonino con la "S" era già stimato sui 1-3 giorni. Dopo solo 4 ore inoltre, si era già passati ai 7-10 giorni di attesa. Il modello più richiesto, quello color "champagne", era sold out dopo soli 28 minuti, mentre ha retto l'alta richiesta, sia nello store online che in quelli fisici, la versione "space gray". Un portavoce di Cupertino ha riferito che l'azienda americana ha chiesto ai produttori asiatici di incrementare la produzione per far fronte ad una richiesta di iPhone mai vista in passato. Questa notizia deve naturalmente essere presa con grande tristezza da noi del Belpaese, visto che l'arrivo dell'iPhone 5s è prevista entro dicembre, ma molti speravano proprio nel mese di ottobre per poterci mettere le mani sopra e provare le novità introdotte da Tim Cook e il suo team.

    Touch id: sistema bypassato grazie alla foto di un polpastrello

    14

    notizia10:09, 23 Settembre 2013

    Touch id: sistema bypassato grazie alla foto di un polpastrello

    Apple ha inserito un lettore di impronte digitali sull'iPhone 5s per aumentare la sicurezza dei propri dispositivi. Naturalmente la prima cosa che la comunità hacker ha fatto è stata cercare di trovare un modo per "scavalcare" tale tecnologia e renderla del tutto inutile. Al momento attuale ancora non è stato possibile aggirare il tutto tramite software, ma il Chaos Computer Club, un'organizzazione di hacker europei, è riuscito ad utilizzare l'iPhone bloccato con l'impronta digitale di un altro utente tramite la foto ad altissima risoluzione (2400 dpi) del suo polpastrello. La foto è stata stampata su una carta speciale trasparente e applicata su un foglio di lattice rosa adagiata sul dito. Avendo dunque realizzato una sorta di finto dito identico all’originale, l'iPhone 5s non ha potuto far altro che riconoscere l'impronta dell'utente e dare il via libera per l'utilizzo completo delle funzionalità. In calce alla news potete vedere il filmato di questa operazione molto originale e ingegnosa.

    iPhone 5s e iPhone 5c: primi drop test

    2

    notizia13:16, 21 Settembre 2013

    iPhone 5s e iPhone 5c: primi drop test

    Nella giornata di ieri hanno debuttato sul mercato i nuovi iPhone 5s e iPhone 5c e puntuali come al solito arrivano i drop test che ne mostrano la resistenza a danni e cadute. Il portale Android Authority ha provato a far cadere i nuovi melafonini da una distanza ridotta, più o meno dal petto, e ha constatato come entrambi i device soffrano prevalentemente sullo schermo. In realtà questo tipo di test non hanno nulla di scientifico e molto dipende dalla zona di caduta dello smartphone. Rimaniamo convinti che entrambi i dispositivi siano molto delicati e una caduta del genere potrebbe comprometterne estetica e funzionalità. Date comunque un'occhiata al video postato in calce alla news.

    iPhone 5s e 5c: i primi unboxing

    2

    notizia12:46, 20 Settembre 2013

    iPhone 5s e 5c: i primi unboxing

    Direttamente dall'Australia, in cui le vendite sono già iniziate da qualche ora, arrivano i primi video unboxing dei nuovi iPhone 5s e 5c. L'utente che ha pubblicato i video presenti in calce, però, non si è limitato al solo acquisto dei due melafonini, ma ha anche portato a casa le nuove custodie presentate da Apple la settimana scorsa nel corso del keynote.

    50.000 Dollari a chi riesce a superare la sicurezza di Touch ID
    notizia11:45, 20 Settembre 2013

    50.000 Dollari a chi riesce a superare la sicurezza di Touch ID

    La grande novità introdotta da Apple nel nuovo iPhone 5s è senza dubbio il sensore Touch ID, che è stato integrato sotto il tasto Home ed è in grado di leggere le impronte digitali dell'utente che possono essere utilizzate per sbloccare il cellulare o effettuare acquisti su App Store, iTunes Store ed iBook Store. Per garantire l'assoluta sicurezza del sistema, Apple ha deciso di non distribuire (almeno per il momento) le API agli sviluppatori, ma è probabile che coloro che sono in possesso di un account Developer potranno metterci le mani dal prossimo anno. Ma quanto è sicuro questo sistema? Un gruppo di utenti, che hanno creato il sito Istouchidhackedyet, stanno cercando di realizzare una taglia da 50.000 Dollari da offrire alla prima persona che sarà in grado di bypassare la sicurezza di Touch ID. Chi sarà (se ci sarà) il fortunato vincitore?

    iPhone 5s: le spedizioni da Apple Store Online partiranno solo ad Ottobre
    notizia11:13, 20 Settembre 2013

    iPhone 5s: le spedizioni da Apple Store Online partiranno solo ad Ottobre

    Giusto qualche minuto fa vi parlavamo della decisione di Apple di aumentare la produzione della versione oro champagne dell'iPhone 5s. Ora arrivano altre notizie, direttamente dall'Apple Store Online. Molti clienti che hanno provato ad ordinare la nuova versione del melafonino, infatti, hanno segnalato che il negozio online di Apple riporta che le spedizioni inizieranno solo tra 7-10 giorni lavorativi, quindi nella prima settimana di Ottobre a causa della mancanza di scorte. Lo stesso problema è stato segnalato anche in Australia, Hong Kong e Singapore, mentre non si hanno notizie dal Nord America, dove in queste ore molti fan Apple sono in fila davanti agli Apple Store per comprare il nuovo iPhone 5s o 5c.

    Apple aumenta la produzione dell'iPhone 5s color oro
    notizia11:04, 20 Settembre 2013

    Apple aumenta la produzione dell'iPhone 5s color oro

    A seguito della grande domanda fatta registrare, Apple avrebbe deciso di aumentare la produzione della versione oro champagne dell'iPhone 5s. Lo riporta oggi il Wall Street Journal, secondo cui tutti gli Apple Store ed i negozi avrebbero terminato le scorte inviate dal colosso di Cupertino rapidamente, lasciando a bocca asciutta molti clienti che richiedevano il top di gamma dorato. Gli altri due colori, invece, starebbero vendendo più o meno come l'iPhone 5.

    iPhone 5s: iFixit lo mostra 'a pezzi'

    1

    notizia10:56, 20 Settembre 2013

    iPhone 5s: iFixit lo mostra "a pezzi"

    Come suo solito, il portale iFixit ha approfittato del giorno di debutto dell'iPhone 5s per poterci mettere le mani sopra e smontarlo sin nei più minimi particolari. La carrellata di foto che vedete in galleria mettono in mostra uno dei device più desiderati e potenti del momento. Naturalmente occhi puntati sul sensore di impronte digitali, posizionato sotto il tasto home e vero e proprio concentrato di tecnologia, capace di mettere fine o quasi all'epoca delle password e che avrà sviluppi sostanziali nei prossimi anni. iFixit ha scoperto ch si tratta di un sensore fotografico CMOS, composto da numerosi condensatori molto piccoli, che lavorano in connubio per creare un'immagine delle impronte del nostro dito. Il tutto, come già sappiamo, è coperto da un guscio di zaffiro, come il sensore della fotocamera posta sul retro, più grande e capace di catturare più luce, pur conservando i medesimi 8 megapixel dell'iPhone 5. iFixit ha reso noto che la sua provenienza è targata Sony, visto che il codice presente su di esso, "DNL333 41GRF 4W61W”, è un modulo di Sony IMX145 già noto su iPhone 4s e 5.

    iPhone 5s e iPhone 5c: ecco i primi unboxing
    notizia10:06, 18 Settembre 2013

    iPhone 5s e iPhone 5c: ecco i primi unboxing

    A due giorni dalla commercializzazione ufficiale degli iPhone 5s e 5c (non in Italia purtroppo), ecco apparire online i primi video e le prime foto unboxing. La dotazione è quella usuale della Mela, con cavo Lightning, caricatore da muro e cuffie EarPod, più manualetti vari. La scatola dell'iPhone 5s è la stessa già mostrata in precedenti immagini leaked e l'iconografia cambierà a seconda della colorazione. Molto simile a quella degli iPod Touch invece, la confezione dell'iPhone 5c.

    iPhone 5s: definita 'ridicola' la prima ondata di fornitura dei nuovi idevice
    notizia09:49, 18 Settembre 2013

    iPhone 5s: definita "ridicola" la prima ondata di fornitura dei nuovi idevice

    Mai come quest'anno fare la fila il prima possibile davanti un Apple Store per aggiudicarsi il tanto agognato melafonino potrebbe risultare fondamentale per i fan di Cupertino. Secondo quanto riferito da più operatori che cercheranno di attirare quanti più clienti possibili con l'iPhone 5s, questa volta la disponibilità sarà "ridicola e deludente", soprattutto per i modelli in oro e argento. Tale problematica sarebbe legata a problemi di produzione, soprattutto per quel che riguarda il sensore di impronte digitali e, logicamente dopo i gravi casi di imperfezioni estetiche dell'iPhone 5, le maggiori attenzioni nell'assemblaggio da parte di Foxconn (ben venga!). Ecco perchè Apple non ha aperto i pre-ordini per il modello top di gamma, dando via libera invece a quelli relativi al 5c. In Italia non sappiamo quando arriveranno i nuovi smartphone, ma considerando questa difficoltà iniziale di approvvigionamento anche per i paesi della prima fascia, non ci aspettano buone notizie.

    iPhone 5s: in Cina l'oro champagne è il colore più popolare, non piace l'iPhone 5c

    4

    notizia11:53, 17 Settembre 2013

    iPhone 5s: in Cina l'oro champagne è il colore più popolare, non piace l'iPhone 5c

    Da qualche giorno Apple ha aperto i pre-ordini dell'iPhone 5s in Cina, per controllare al meglio il lancio del nuovo melafonino, che avverrà il 30 Settembre. Anche se il sistema di prenotazione è stato aperto per un solo giorno, sembra che la versione più popolare dei nuovi smartphone presentati dal colosso di Cupertino la settimana scorsa è l'iPhone 5s nella colorazione oro champagne, come dimostrato dal tutto esaurito fatto registrare negli Apple Store di Sanlitun, Xidan Joy City, e Wangfujing appena due ore dopo l'apertura delle prenotazioni. Secondo in classifica si piazza invece la versione grigio spaziale da 16 gigabyte, che è ancora disponibile a Pechino e Hong Kong. La versione dorata è anche la più popolare negli Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Francia, Germania e Giappone. Discorso diverso per iPhone 5c, che non sembra essere particolarmente piaciuto ai cinesi.

    Apple pubblica gli schemi di iPhone 5s e 5c
    notizia14:03, 16 Settembre 2013

    Apple pubblica gli schemi di iPhone 5s e 5c

    A quattro giorni dal lancio americano, Apple ha pubblicato gli schemi dei nuovi iPhone 5c e 5s, per tutti i produttori che hanno intenzione di costruire case e bumper per gli smartphone. Vista la presenza delle antenne, sia sulla parte superiore che inferiore del cellulare, Apple sconsiglia di produrre custodie di metallo in quanto le suddette antenne inviano e ricevono segnali e il troppo spessore potrebbe far peggiorare la ricezione. Ma non è tutto, perchè anche il nuovo Touch ID ha bisogno di essere ben visibile in quanto gli utenti devono essere in grado di utilizzarlo semplicemente sfiorando il pulsante Home.

    Touch ID: negli Apple Store sarà disponibile un'applicazione demo

    5

    notizia10:53, 16 Settembre 2013

    Touch ID: negli Apple Store sarà disponibile un'applicazione demo

    La funzionalità di riconoscimento dell'impronta digitale introdotta sull'iPhone 5s è una delle principali novità presentate al keynote del 10 settembre da Apple. Tale feature permetterà agli utenti di sbloccare il proprio dispositivo o di acquistare contenuti digitali da iTunes e da App Store semplicemente poggiando il dito sul sensore presente sotto il tasto Home. Per meglio far capire ai futuri acquirenti il Touch ID e il processo per l'identificazione della propria impronta digitale, Apple ha ideato una demo app che metterà liberamente a disposizione nei propri Store ufficiali. Questo perchè ogni iPhone 5s può immagazzinare dati limitati relativi alle impronte digitali. Naturalmente l'app mostrerà solo il procedimento di identificazione dell'impronta, senza memorizzare alcun dato personale. Il sensore leggerà l'impronta, il software dirà se tutto è andato a buon fine, e la procedura si fermerà, senza possibilità di continuare con lo sblocco o l'acquisto di contenuti mediante quell'impronta appena registrata in maniera fittizia. I dipendenti degli Apple Store saranno ovviamente a disposizione per qualunque spiegazione sui nuovi iPhone 5s, di cui pubblichiamo il documento informativo distribuito da Apple agli Specialist, e della relativa funzione Touch ID che permetterà, ricordiamo, di registrare fino a 5 distinte impronte digitali. Naturalmente tutto ciò sarà riscontrabile, per ora, negli Store dei paesi dove l'iPhone 5s arriverà con la prima ondata, ossia venerdì 20 settembre. Per l'Italia bisognerà attendere le prossime settimane o mesi.

    iPhone 5s e 5c: il 4G ora compatibile con tutti gli operatori italiani
    notizia16:24, 14 Settembre 2013

    iPhone 5s e 5c: il 4G ora compatibile con tutti gli operatori italiani

    Dopo la presentazione dei nuovi iPhone 5s e 5c, Apple ha reso noto le specifiche tecniche complete e, in particolare, quelle relative alle frequenze supportate per la navigazione in 4G. Come sappiamo, l'iPhone 5 supporta esclusivamente la banda dei 1800 MHz (banda 3) e ciò comporta l'esclusione di quell'operatore italiano, la Wind, che non aveva affittato la banda 3. Con il 5s e il 5c, anche Wind potrà offrire il proprio piano dati per il 4g, visto che i modelli A1507 e A1457 supporteranno, oltre alla banda 3, anche la 7 (2600 MHz) e la 20 (800 MHz). Apple quindi, si è rivolto anche al mercato europeo con questo scelta, visto che la funzionalità 4g dell'iPhone 5 era stata studiata maggiormente per i mercati asiatici e americani (le bande 1,2,3 vengono usate in quei mercati). Lo "sblocco" della banda da 2600 MHz è molto importante, perchè tale frequenza permetterà una ricezione migliore all'interno di barriere costituite da alberi e cemento, ad esempio, mentre quella da 800 MHz garantirà prestazioni migliori a lungo raggio, ad esempio negli spazi aperti.

    iPhone 5S: perchè Apple non accetta i pre-ordini?

    16

    notizia12:00, 13 Settembre 2013

    iPhone 5S: perchè Apple non accetta i pre-ordini?

    Come abbiamo già affermato negli scorsi giorni su queste pagine, Apple non accetterà i pre-.ordini per iPhone 5s, a differenza di quanto fatto per il 5c. La società non ha offerto alcuna precisazione in merito, ma alcuni hanno ipotizzato il perchè di questa scelta: la più accreditata, e riportata anche dal DigiTimes, riguarda alcuni problemi di produzione del nuovo melafonino, che interesserebbero nello specifico il sensore Touch ID, che starebbe rallentando l'assemblaggio del cellulare. Secondo un'altra teoria Apple avrebbe deciso di non accettare prenotazioni per "costringere" gli utenti a fare la fila davanti agli Apple Store.

    Giappone: DoCoMo potrebbe far raggiungere ad Apple una quota mercato del 40%
    notizia14:44, 12 Settembre 2013

    Giappone: DoCoMo potrebbe far raggiungere ad Apple una quota mercato del 40%

    Alla luce dell'accordo firmato con il carrier giapponese DoCoMo, Apple potrebbe presto diventare la società leader nel settore degli smartphone in Giappone, con una quota di mercato che secondo gli analisti potrebbe addirittura raggiungere il 40%. Ciò che differenzia l'operatore in questione dagli altri è il bacino di utenza: le due parti prevedono di vendere 23 milioni di iPhone (sia 5s che 5c) all'anno, a discapito non solo dei produttori locali ma anche di Samsung, il principale rivale del colosso di Cupertino.

    iPhone 5S: la capacità della batteria è stata aumentata del 10% rispetto ad iPhone 5

    1

    notizia13:17, 12 Settembre 2013

    iPhone 5S: la capacità della batteria è stata aumentata del 10% rispetto ad iPhone 5

    I ragazzi di AnandTech hanno consultato i documenti consegnati da Apple alla FCC riguardo i nuovi iPhone 5s e 5c e sono venute alla luce delle interessanti novità riguardo la batteria dei due melafonini. La capacità della batteria del modello di punta, infatti, è stata incrementata del 10% rispetto a quella del predecessore, mentre quella del 5c solo del 5% rispetto ad iPhone 5. Sarà però interessante vedere la durata effettiva della batteria, visto che il nuovo processore A7 assorbirà più energia, ma è anche da tenere in considerazione il coprocessore M7, che ha proprio il compito di bilanciare il tutto grazie ad una gestione migliore delle applicazioni avviate in background.

    iPhone 5s e 5c: niente wifi ultraveloce
    notizia10:54, 12 Settembre 2013

    iPhone 5s e 5c: niente wifi ultraveloce

    All'evento Apple di due giorni fa non ci sono state sorprese eclatanti visto che molte delle novità presentate sono state svelate già diverse settimane fa dai siti e blog del settore. Una delle cose negative emerse dall'evento però, è stata l'assenza dello standard Wifi 802.11ac sugli iPhone 5s e 5c, il cosiddetto WiFi ultraveloce, già introdotto nell'iPad 4 e iPad mini, ma soprattutto nel Galaxy S4 del maggior competitor della Mela, ossia Samsung. Tutto è rimasto invece com'era nel 5, con una velocità di banda pari a 2.4 GHz contro i 5 GHz del top di gamma del colosso asiatico. I vantaggi che presenta lo standard 802.11ac sono diversi, tra cui, ovviamente, una maggiore velocità di navigazione e download, la possibilità di connessione simultanea a più dispositivi e una latenza complessiva ridotta. Uno dei motivi che ha fatto prendere tale decisione ad Apple è sicuramente la maggiore sofferenza di questa tecnologia alle barriere fisiche e alle interferenze, anche se questa problematica renderà comunque scontenti i nuovi acquirenti. Dal punto di vista della concorrenza con Samsung, a quanto pare ad Apple non interessa giocare la partita sul campo del superamento di ogni singola specifica tecnica avversaria. Sarà solo il tempo a decidere chi avrà ragione.

    iPhone 5s e Touch id: emergono nuovi dettagli
    notizia10:32, 12 Settembre 2013

    iPhone 5s e Touch id: emergono nuovi dettagli

    Il lettore di impronte digitali introdotto nell'iPhone 5s è la punta dell'iceberg di una tecnologia molto interessante e complessa, in base alla quale potremo effettuare lo sblocco del nostro dispositivo o l'acquisto di app e contenuti digitali su App Store e iTunes. In base a quanto riferito da un portavoce della Mela nella giornata di ieri, le immagini delle impronte digitali non saranno memorizzate nel device o in iCloud, mentre ad essere immagazzinati nel processore del device saranno solo i dati relativi alle impronte, anche se criptati, affinchè possano poi essere utilizzati per le operazioni necessarie. Questo procedimento non consentirà agli hacker o eventuali ladri di utilizzare l'iPhone dopo aver crackato il chip in cui sono contenute le informazioni. Il portavoce Apple ha anche descritto altre misure di sicurezza, come la necessità di inserire una password come misura di sicurezza ulteriore, nel caso in cui venga effettuato il reboot sul telefono o se questo non venga sbloccato in 48 ore. Tuttavia il sensore non sembra essere infallibile, visto che potrebbe non funzionare nel caso in cui le dita siano sudate o ricoperte da umidità, lozioni o altri liquidi. Inoltre, i tester della Mela hanno visto che il riconoscimento dell'impronta difetta in presenza di dita sfregiate o segnate da incidenti o interventi chirurgici. Non ci resta che attendere il 20 settembre per capire i pregi e i difetti di questo update hardware di cui tanto si è parlato e si parla.

    iPhone 5s: ecco i primi test benchmark

    5

    notizia09:38, 12 Settembre 2013

    iPhone 5s: ecco i primi test benchmark

    Una delle novità dell'iPhone 5s è il processore A7 in connubio con l'M7. A detta di Phil Schiller, quest'accoppiata garantirebbe risultati sensazionali, pari al doppio della velocità computazionale dell'A6 presente sull'iPhone 5. Tramite l'uso di OpenGL ES 3.0 inoltre, le animazioni e i giochi su questo melafonino mostrano una fluidità mai vista prima. A quasi 48 ore dalla presentazione, iniziano ad emergere in rete i primi risultati benchmark grazie a gfxbench, fatti comparando iPhone 5 e 5s: l'ultimo arrivato mostra un miglioramento netto, visto che si è passati dai 41.1fps ai 53.0fps nel test onscreen. Per quel che riguarda il testo offscreen, iPhone 5 ha raggiunto 29.8fps, mentre il 5s 56.0fps.

    Apple: niente pre-ordini per iPhone 5S?
    notizia12:55, 11 Settembre 2013

    Apple: niente pre-ordini per iPhone 5S?

    Nel corso del keynote di ieri pomeriggio Apple ha solo annunciato che l'iPhone 5S sarà disponibile nei negozi a partire dal 20 Settembre ma, a differenza di quanto fatto con iPhone 5C, non ha rivelato alcuna data di inizio dei pre-ordini. Sembra infatti che l'azienda sia intenzionata a non accettare alcun tipo di pre-ordine per quanto riguarda il nuovo top di gamma, visto che nemmeno sul sito è presente alcuna data d'inizio delle prenotazioni. Al momento però la società non ha rilasciato alcuna dichiarazione a riguardo.

    iPhone 5s e 5c: ritornano i dock ufficiali
    notizia09:58, 11 Settembre 2013

    iPhone 5s e 5c: ritornano i dock ufficiali

    Dopo l'introduzione del connettore Lightning negli idevice nel 2012, Apple aveva evitato di rilasciare sul mercato dei dock ufficiali per iPhone e iPad. Le lamentele dei fan e degli appassionati hanno però avuto successo, visto che da poche ore Cupertino ha inserito nel proprio Store online i dock dedicati ai nuovi iPhone 5s e 5c al prezzo di 29 dollari. Nessuna informazione sulla loro disponibilità, anche se presumibilmente saranno pronti per le spedizioni insieme ai nuovi melafonini a partire dal 20 settembre.

    Phil Schiller: gli sviluppatori per il momento non avranno accesso a Touch ID

    3

    notizia21:24, 10 Settembre 2013

    Phil Schiller: gli sviluppatori per il momento non avranno accesso a Touch ID

    La novità più importante riguardante l'iPhone 5S è sicuramente Touch ID, il lettore di impronte digitali integrato sotto il pulsante Home del nuovo melafonino. Subito dopo il keynote, Phil Schiller di Apple ha però rilasciato un'importante dichiarazione che potrebbe non far piacere agli sviluppatori di app per iOS: almeno per il momento Apple non ha intenzione di dare l'accesso alle API che consentono di integrare la funzione nelle varie applicazionii. La decisione probabilmente è stata presa per una questione di sicurezza in quanto, come affermato nel corso del keynote, i dati immagazzinati da Touch ID saranno archiviati nel processore A7 e no nei server di iCloud. Il sensore consentirà agli utenti non solo di sbloccare il dispositivo con la scansione del dito, ma anche di loggarsi nell'App Store.

    Apple Touch ID: ecco il video della presentazione

    1

    notizia21:00, 10 Settembre 2013

    Apple Touch ID: ecco il video della presentazione

    Come ormai noto, Apple ha deciso di non fornire alcun link allo streaming per il keynote tenuto oggi pomeriggio, quindi tutte le funzionalità mostrate dal colosso di Cupertino per il momento le abbiamo viste solo tramite le foto fornite dai vari organi di stampa. Apple però sta iniziando a pubblicare i vari video dimostrativi: il colosso di Cupertino ha infatti da poco rilasciato quello relativo a Touch ID, il sensore di riconoscimento delle impronte digitali implementato nell'iPhone 5S.

    iPhone 5S: ecco i prezzi senza abbonamento

    42

    notizia20:31, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: ecco i prezzi senza abbonamento

    Direttamente dal sito della Apple, arrivano anche i prezzi della versione "liscia" dell'iPhone 5S. La versione da 16 gigabyte dell'ultimo arrivato della famiglia avrà un prezzo di 649 Dollari, mentre quella da 32 gigabyte costerà 749 Dollari e quella da 64 gigabyte 849 Dollari.

    iPhone 5S: niente modello da 128 gigabyte

    1

    notizia20:08, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: niente modello da 128 gigabyte

    Vengono fermamente smentiti i rumor degli ultimi tempi che davano Apple pronta a lanciare un modello da 128 gigabyte dell'iPhone 5S. Il nuovo top di gamma, infatti, sarà disponibile nei tagli di memoria da 16, 32 e 64 gigabyte e nelle colorazioni grigio spaziale, bianco ed oro.

    Apple annuncia Touch ID: il sensore per le impronte digitali

    3

    notizia20:04, 10 Settembre 2013

    Apple annuncia Touch ID: il sensore per le impronte digitali

    Come ampiamente preannunciato nelle ore precedenti al keynote, Apple ha introdotto nel nuovo iPhone 5S il sensore per il rilevamento delle impronte digitali, battezzato dalla casa di Cupertino Touch ID. Questo ha lo scopo di eliminare totalmente le password, tanto che Schriller ha più volte utilizzato il motto "basta password, basta il dito". Il sensore, che è stato integrato nel tasto Home, sarà in grado di leggere le impronte degli utenti in qualsiasi modo il dito sia orientato, è fatto in zaffiro e potrà essere utilizzato per loggarsi anche in iTunes Store.

    iPhone 5S: ecco la nuova fotocamera iSight
    notizia19:59, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: ecco la nuova fotocamera iSight

    Continua il viaggio di Phil Schiller attraverso le nuove funzionalità introdotte da Apple nel nuovo iPhone 5S. Questa volta il dirigente si è soffermato sulla fotocamera, che avrà al suo interno un autofocus simile a quello delle reflex DSLR, un Dual Led Flash in grado di generare fino a 1000 variazioni di potenza grazie a due luci (una gialla e una bianca che combinate daranno al flash la temperatura colore ottimale), lo stabilizzatore automatico per evitare di ottenere foto mosse, la modalità "Burst" che sarà in grado di scattare fino a dieci foto al secondo e lo Slow Motion, che permetterà agli utenti di girare video a 120 frame al secondo. Ovviamente, questa nuova fotocamera iSight potrà girare video in alta definizione (1080p) a 30 fps e foto panoramiche fino a 28 megapixel di risoluzione.

    iPhone 5S: la batteria sarà in grado di durare 250 ore

    21

    notizia19:52, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: la batteria sarà in grado di durare 250 ore

    Phil Schiller, dal palco del keynote in cui Apple sta presentando la nuova generazione di iPhone, si è soffermato sulla batteria del nuovo top di gamma della casa di Cupertino, l'iPhone 5S. Oltre alle varie modifiche hardware, ricordiamo il processore A7, la società ha anche lavorato sulla durata della batteria del cellulare: il dirigente ha infatti annunciato che gli utenti potranno godere di un'autonomia di 250 ore tenendo il cellulare in standby. Il grafico completo è disponibile dopo il salto.

    Ecco il chip A7: il processore dell'iPhone 5S
    notizia19:49, 10 Settembre 2013

    Ecco il chip A7: il processore dell'iPhone 5S

    Insieme al nuovo iPhone 5S debutterà anche il processore A7, un chip che è stato descritto da Phil Schiller come "un passo in avanti" significativo. L'A7, infatti, è fino a due volte più veloce del predecessore, e questo cambiamento sarà tangibile sia in termini di prestazioni che di grafica. Anche il sistema operativo mobile di Apple, iOS, è stato rinnovato per sfruttare a pieno l'architettura a 64 bit del chip.

    Apple annuncia anche l'iPhone 5S

    1

    notizia19:40, 10 Settembre 2013

    Apple annuncia anche l'iPhone 5S

    Oltre all'iPhone 5C, dal palco di Cupertino arriva anche il nuovo iPhone 5S, che sarà disponibile in tre diverse colorazioni: al bianco ed il nero ardesia si aggiunge infatti anche l'oro. A livello hardware il nuovo melafonino vedrà il debutto del nuovo A7, un chip da 64-bit, il primo del mondo degli smartphone secondo Apple. iOS 7 è stato completamente ridisegnato per lavorare al meglio su questo cellulare, così come tutte le applicazioni ufficiali Apple e quelle native. L'iPhone 5S è 56 volte più veloce del primo e cinque 5 volte più rapido dell'iPhone 5.

    iPhone 5s ed iPhone 5c protagonisti dell'evento Apple di oggi a partire dalle 19:00

    157

    notizia19:04, 10 Settembre 2013

    iPhone 5s ed iPhone 5c protagonisti dell'evento Apple di oggi a partire dalle 19:00

    Oggi martedì 10 Settembre a partire dalle 19:00 si terrà uno degli eventi più importanti del mondo tecnologico. Apple, infatti, svelerà sia l'iPhone 5S che il tanto chiacchierato modello economico, chiamato iPhone 5C, oltre a tutte le novità che saranno parte integrante di iOS 7. Ovviamente noi seguiremo l'evento, ed inseriremo tutte le notizie più importanti della casa di Cupertino. Ma non è finita qui, dato che commenteremo in diretta i vari annunci tramite la nostra Chat, ed il topic ufficiale sarà disponibile per qualsiasi vostro intervento. Non perdete l'occasione di partecipare a quella che si prospetta essere una delle conferenze più ricche e scoppiettanti di sempre.

    iPhone 5S: già online le parodie
    notizia18:03, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: già online le parodie

    Mentre manca poco più di un'ora al keynote in cui Apple dovrebbe presentare la nuova generazione di iPhone, sul web sono già online le simpatiche video-parodie dei prodotti in questione. Gli YouTuber questa volta si sono davvero scatenati e non hanno solo fatto la parodia della video attraverso cui il colosso di Cupertino dovrebbe introdurre il nuovo iPhone 5S, ma anche il trailer del keynote. I protagonisti? Philip Schiller, Jony Ive e Tim Cook. Un modo simpatico per ammazzare l'attesa in vista dell'evento.

    iPhone 5S: pubblicato un nuovo scatto delle scocche posteriori
    notizia17:17, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: pubblicato un nuovo scatto delle scocche posteriori

    L'iPhone 5s è quasi realtà. Tra poco meno di due ore Tim Cook salirà sul palco della sala conferenza del campus di Cupertino per mostrare a tutti le novità a cui la Mela lavora da anni. I mesi passati sono stati ricchissimi di rumor sui nuovi melafonini, 5s e 5c. Una delle quasi certezze sul top di gamma è la nuova colorazione "champagne", apparsa in diverse foto e, se ancora ce ne fosse bisogno, in un nuovo scatto fresco di giornata (che trovate in calce alla news). Tale versione dovrebbe essere stata introdotta da Apple perchè di successo in Cina e nei paesi asiatici, un mercato dove la Mela tarda ad affermarsi e dove sarà maggiormente presente nei prossimi mesi grazie ad accordi presi nel recente passato.

    Ask.com: un utente su due acquisterà i nuovi iPhone

    7

    notizia11:44, 10 Settembre 2013

    Ask.com: un utente su due acquisterà i nuovi iPhone

    Sebbene la fonte del sondaggio, Ask.com, non sia indicativa dell'andamento del mercato globale degli smartphone, uno studio effettuato sul sito di cui sopra ha dimostrato che quasi un utente su due acquisterà i nuovi iPhone, che saranno presentati oggi pomeriggio a Cupertino. Il 46% dei possessori acquisteranno subito o iPhone 5S o 5C, mentre la restante parte, il 54% aspetterà un po' prima di portare a casa il nuovo melafonino. Tra le principali ragioni di questa scelta c'è la speranza di trovare una batteria migliore e il lettore di impronte digitali, che dovrebbe essere la grande novità dell'iPhone 5S.

    iPhone 5S: nuove conferme sul sensore per le impronte digitali

    2

    notizia10:21, 10 Settembre 2013

    iPhone 5S: nuove conferme sul sensore per le impronte digitali

    Mentre mancano poco più di nove ore all'inizio ufficiale del keynote in cui Apple presenterà molto probabilmente il nuovo iPhone 5S, arrivano nuove conferme sulle specifiche hardware di quest'ultimo. Il Wall Street Journal si dice sicuro del fatto che il nuovo melafonino includerà un sensore per la lettura delle impronte digitali, che dovrebbe essere ubicato nei pressi del tasto Home. Ma non è tutto, perchè il sito francese NoWhereElse riporta che Apple avrebbe deciso di battezzare la tecnologia Touch ID, proprio questa informazione sarebbe emersa da un foglietto illustrativo, che coloro che acquisteranno l'iPhone 5S troveranno nella confezione.

    Seguite con noi l'evento Apple dalle 18.00 di martedì 10 Settembre

    157

    notizia18:36, 9 Settembre 2013

    Seguite con noi l'evento Apple dalle 18.00 di martedì 10 Settembre

    Domani, martedì 10 Settembre, a partire dalle 18.00 si terrà uno degli eventi più importanti del mondo tecnologico. Apple, infatti, svelerà sia l'iPhone 5S che il tanto chiacchierato modello economico, chiamato iPhone 5C, oltre a tutte le novità che saranno parte integrante di iOS 7. Ovviamente noi seguiremo l'evento, ed inseriremo tutte le notizie più importanti della casa di Cupertino. Ma non è finita qui, dato che commenteremo in diretta i vari annunci tramite la nostra Chat, ed il topic ufficiale sarà disponibile per qualsiasi vostro intervento. Non perdete l'occasione di partecipare a quella che si prospetta essere una delle conferenze più ricche e scoppiettanti di sempre.

    iPhone 5S: trapelate anche le specifiche tecniche
    notizia10:14, 9 Settembre 2013

    iPhone 5S: trapelate anche le specifiche tecniche

    Grazie alla pubblicazione online di alcune schede tecniche destinate a negozi cinesi, si è venuti a conoscenza da poche ore delle specifiche complete dell'iPhone 5s, nuova versione del melafonino Apple che sarà svelato domani da Tim Cook. Oltre al nuovo design del tasto Home, tra le novità troviamo il doppio flash LED, la fotocamera da 8 megapixel che supporterà video a 1080p fino a 120 fotogrammi al secondo (invece che 60 come nella precedente versione), la fotocamera anteriore da 1.2 megapixel e una batteria che, stando sempre a queste news non ufficiali, durerà 250 ore in stand by, un passo in avanti importante fortemente richiesto dagli utenti di tutto il mondo. Come al solito invitiamo a seguire l'evento su Everyeye.it per venire a conoscenza delle maggiori novità del keynote di Cupertino.

    iPhone 5S: svelata confezione e design del tasto Home?
    notizia09:13, 9 Settembre 2013

    iPhone 5S: svelata confezione e design del tasto Home?

    Esattamente dopo un anno dal lancio dell'iPhone 5, Apple si appresta a presentare ai propri fan i nuovi melafonini, l'iPhone 5S e l'iPhone 5C. Il nuovo top di gamma sarà caratterizzato da un lettore per le impronte digitali e molta curiosità è causata, oltre che sulle implementazioni software ad esso associate, anche dal design e dall'integrazione estetica con il resto dell'hardware. Una precisa risposta, in maniera anticipata, sembra essere arrivata da uno scatto che mostra le confezioni del nuovo melafonino. Da quel che si può osservare, il 5S avrà una cornice cromata per il tasto Home (dovuta al sensore per le impronte digitali) e uno sfondo uguale al colore del telefono stesso. Naturalmente si tratta sempre di immagini non ufficiali e tutte le novità vanno prese con le molle fino al keynote di domani sera. Alle ore 19 tutti su Everyeye per conoscere le novità introdotte da Tim Cook e il suo team.

    iPhone 5S: un brevetto mostra il sensore per le impronte digitali
    notizia08:43, 9 Settembre 2013

    iPhone 5S: un brevetto mostra il sensore per le impronte digitali

    Dopo mesi e mesi di rumor sull'iPhone 5S, domani tutto il mondo saprà se Apple è andata incontro ad una fuga di notizie sui nuovi melafonini come accadde per l'iPhone 5. Dei nuovi prodotti si sa ormai tutto e, a conferma di ciò, arriva anche la pubblicazione di un brevetto da parte del solito Patently Apple, in cui viene descritto l'ormai noto sensore per impronte digitali, che dovrebbe essere inaugurato proprio sul modello 5S. Così come preventivato, il riconoscimento dell'impronta digitale dell'utente avverrà grazie ad un anello capacitivo posto intorno al tasto Home, senza che venga effettuata alcuna pressione. Il sistema prevede anche l'integrazione della tecnologia NFC che consentirà, probabilmente, di effettuare pagamenti elettronici in tutta sicurezza grazie alla medesima procedura di riconoscimento.

    Apple Store Fifth Avenue: primi fan in fila per acquistare iPhone 5S/5C

    12

    notizia10:11, 7 Settembre 2013

    Apple Store Fifth Avenue: primi fan in fila per acquistare iPhone 5S/5C

    Incredibile ma vero all'Apple Store Fifth Avenue di New York sono già arrivati i primi fan, pronti ad acquistare i nuovi smartphone che la casa di Cupertino presenterà il prossimo 10 settembre. Nelle scorse ore due dipendenti del sito SellYourMac.com hanno preso posto davanti al negozio, scoprendo però di non essere i primi della fila, altri due appassionati avevano occupato i posti migliori. I quattro ragazzi si preparano ad un campeggio che, secondo le previsioni, dovrebbe durare almeno due settimane.

    iPhone 5S: arrivano nuove conferme sul riconoscimento delle impronte digitali

    5

    notizia11:48, 6 Settembre 2013

    iPhone 5S: arrivano nuove conferme sul riconoscimento delle impronte digitali

    Negli ultimi giorni sono state pubblicate sul web molte fotografie riguardanti il presunto tasto Home del nuovo iPhone 5S, il melafonino che Apple dovrebbe presentare al pubblico nel corso dell'evento di martedì prossimo. Molti utenti però hanno sollevato dei dubbi sull'effettiva veridicità delle componenti fotografate. Sebbene non si tratti di una conferma ufficiale, però, Kyle Wiens di iFixit ha confermato il tutto dopo essere stato interpellato dai colleghi di MacTrast: "il tasto Home sarà fisico, come quello dell'iPhone 4, 4S e 5. La sezione quadrata accanto al pulsante però è qualcosa di nuovo e, probabilmente, si tratta di un sensore di impronte digitali che dovrebbe confermare i rumor degli ultimi giorni. Il componente in questione dovrebbe essere posizionato tra il tasto Home ed il pulsante d'azione, fatto di plastica. Quindi direi di si, queste foto sono vere e confermano la presenza di un lettore di impronte digitali" ha affermato nell'email.

    Apple si prepara a spedire i nuovi iPhone 5S e 5C
    notizia11:36, 4 Settembre 2013

    Apple si prepara a spedire i nuovi iPhone 5S e 5C

    Con l'invito spedito ieri è ufficialmente partita "l'operazione iPhone 5S e 5C" in quel di Cupertino. Secondo quanto riferito da MacRumors, infatti, il reparto logistico di Apple si starebbe già preparando per cominciare le spedizioni dei nuovi melafonini che sarebbero già stati depositati nei magazzini pronti per essere spediti ai vari partner commerciali, provider ed, ovviamente agli Apple Store. E' giusto però sottolineare che Martedì prossimo, il 10 Settembre, Tim Cook e soci dovrebbero semplicemente presentare i nuovi iPhone, la commercializzazione dovrebbe iniziare dieci giorni dopo, il 20 Settembre.

    iPhone 5S: il presunto tasto home dotato di sensore per le impronte appare in una foto
    notizia12:42, 3 Settembre 2013

    iPhone 5S: il presunto tasto home dotato di sensore per le impronte appare in una foto

    Del nuovo iPhone 5S ormai si sa tutto o quasi. Da mesi il futuro top di gamma di Cupertino è l'argomento principale di moltissime news inerenti Apple e l'evento che si terrà tra pochi giorni potrebbe davvero essere considerato come uno dei più scontati degli ultimi anni. C'è però un aspetto del 5S che ancora merita qualche approfondimento: il sensore per le impronte digitali presente sotto o nel tasto Home. Come funzionerà? Quali funzioni vi potranno essere associate? Avrà futuro? Sarà utile o si tratterà solo di uno specchietto per le allodole che Apple saprà manipolare alla perfezione come sempre? Per saperlo c'è bisogno di attendere il keynote, ma intanto possiamo dare uno sguardo al probabile, ma non sicuro, nuovo tasto Home, con il logo interno ruotato, nella foto leaked in calce alla news. Si era parlato di un tasto non più convesso ma concavo, oppure di una protezione in vetro zaffiro per coprire i circuiti del nuovo accessorio hardware, ma ciò che filtra dai report asiatici è un tasto leggermente più rialzato rispetto al precedente e una copertura che offrirà un feeling diverso, ma nulla di paragonabile allo zaffiro.

    Nuovi video sugli iPhone 5S 'Champagne' e 'Grafite'

    3

    notizia15:58, 30 Agosto 2013

    Nuovi video sugli iPhone 5S "Champagne" e "Grafite"

    L' iPhone 5S uscirà sugli scaffali in vari colori, come ad esempio bianco, nero o grigio. Sono stati pubblicati due nuovi video riguardanti le caratteristiche estetiche dei due iPhone di colore "champagne" e "grafite". L'iPhone 5s di colore "champagne", presenta la scocca di alluminio di tale colore e secondo alcune fonti, è facilmente soggetta ai graffi, (pare sia stata sottoposta a dure prove quali la sfregatura di una moneta alla quale ha resistito oppure la punta di un coltello dalla lama affilata dove non c'è stato nulla da fare) per questo molti possessori di qualsiasi smartphone inseriscono una cover al proprio dispositivo. Il colore "grafite" già è stato svelato giorni fa in un blog da Sonny Dickson.

    iPhone 5S - 5C: un nuovo video li mostra in dettaglio
    notizia12:25, 27 Agosto 2013

    iPhone 5S - 5C: un nuovo video li mostra in dettaglio

    Saranno i protagonisti del prossimo evento Apple, anche se sono stati svelati dai rumor online già da diversi mesi. Stiamo parlando di iPhone 5S e iPhone 5C, rispettivamente il nuovo top di gamma e la versione economica del melafonino. Un nuovo filmato comparso in rete poche ore fa mostra un confronto fatto tra un iPhone 5 color ardesia, un iPhone 5S color champagne e un iPhone 5C azzurro. Quest'ultimo ha dimensioni maggiorate rispetto ai top di gamma, mentre l'unica differenza apparente tra il 5 e il 5S è il foro del flash, ovale nel nuovo modello perchè accoglierebbe un doppio LED. Il filmato è disponibile dopo il salto.

    iPhone 5S: arriverà anche la colorazione grafite?

    2

    notizia21:08, 26 Agosto 2013

    iPhone 5S: arriverà anche la colorazione grafite?

    Uno dei rumor più certi sull'iPhone 5S è quello relativo alla colorazione "champagne" che affiancherà le classiche bianca e nera. Addirittura, secondo una news proveniente dal blog di Sonny Dickson, corredata da numerose foto, il nuovo smartphone Apple sarà disponibile anche nella versione "grigio grafite". Con questo modello Apple risolverebbe anche i problemi relativi alla cornice che ebbe nei primi mesi di vendita dell'iPhone 5 in versione ardesia. Con l'iPhone 5S grigio infatti, la cornice sarà a specchio, come nella variante bianca. Di conseguenza non verrebbe interessata da graffi e problemi di produzione. Potete vedere le foto seguendo questo link.

    iOS 7: la beta 4 svela la presenza del sensore digitale nel prossimo iPhone

    4

    notizia10:08, 30 Luglio 2013

    iOS 7: la beta 4 svela la presenza del sensore digitale nel prossimo iPhone

    A poche ore dal rilascio della beta 4 di iOS 7, gli appassionati di programmazione hanno iniziato a sviscerare il codice scoprendo subito un'importante novità che potrebbe arrivare, come preventivato, sul prossimo iPhone 5S: il sensore digitale. Nel codice sorgente del firmware compare infatti la stringa "BiometrickitUI" che è accompagnata da una sorta di tutorial per gli sviluppatori in cui viene descritto il processo di riconoscimento dell'impronta digitale tramite il tasto home e la comparsa di un'interfaccia grafica che mostra la percentuale di completamento di questa operazione ("a fingerprint that changes colour during the setup process"). Ricordiamo che Apple in passato ha presentato dei brevetti di sensori digitali collocati direttamente sotto il display, mentre qui la descrizione parla chiaramente del tasto home come posizione da utilizzare per avviare l'attività del sensore stesso. Mancano poche settimane all'arrivo dei nuovi melafonini, non ci resta che attendere per capire se il codice scoperto si riferisce ad una funzionalità che verrà subito implementata.

    [Rumor] iPhone 5S e 5C: emergono le date di lancio?
    notizia19:05, 28 Luglio 2013

    [Rumor] iPhone 5S e 5C: emergono le date di lancio?

    In base a quanto riferito al sito tedesco iFun da una fonte ritenuta "affidabilissima e accreditata", quest'anno Apple presenterà due nuovi iPhone ad un evento che si terrà tra il 28 e 29 agosto, mentre il primo "giro" di commercializzazione, che riguarderà, come al solito, solo una manciata di paesi, tra cui Stati Uniti e Gran Bretagna, avverrà venerdì 6 settembre. Come i rumor di queste settimane ci hanno lasciato intendere, i due prodotti sono l'iPhone 5s e l'iPhone 5c (o economico). L'unico dato ufficiale fino a questo momento è quello di iOS 7, che sappiamo sarà rilasciato in autunno, ma questo evento ha sempre coinciso con il lancio dei nuovi melafonini. Se ciò fosse vero dunque, appuntamento a subito dopo la metà di agosto; sarà in quei giorni che dovrebbero arrivare i primi inviti di Apple alla stampa, e solo allora avremo l'ufficialità del caso.

    La disponibilità iniziale di iPhone 5S potrebbe essere limitata
    notizia10:59, 17 Luglio 2013

    La disponibilità iniziale di iPhone 5S potrebbe essere limitata

    Dal mondo della mela, giungono notizie che non faranno felici gli affezionati dell’azienda di Cupertino: lo smartphone che Apple potrebbe presentare nel mese di settembre, iPhone 5S, stando a quanto riportato da DigiTimes, potrebbe essere disponibile, inizialmente, in poche copie a causa di alcuni problemi con i rilevatori di impronte digitali e con la gestione dello schermo. Il gruppo di Tim Cook starebbe soffrendo un ritardo per quanto riguarda le forniture del sensore in questione e del drive per lo schermo LCD, tale da aver rallentato notevolmente la produzione. A causa di questi problemi, alla data di lancio potrebbero esservi non sufficienti esemplare per accontentare tutti i clienti che ne fanno richiesta, nonostante manchino ancora più di due mesi alla supposta commercializzazione. Sempre stando a quanto diffuso da DigiTimes, le unità che verranno assemblate in ritardo sarebbero circa 3 milioni, anche se, in questo caso, le stime appaiono poco affidabili.

    iPhone 5S: nuove immagini e ulteriori speculazioni sul comparto tecnico
    notizia14:31, 16 Luglio 2013

    iPhone 5S: nuove immagini e ulteriori speculazioni sul comparto tecnico

    Dopo qualche giorno di pausa, ecco arrivare nuovi rumor sulle possibile specifiche dei componenti che potrebbero essere utilizzati da quello che tutti conosciamo come iPhone 5S, il nuovo melafonino che la società della mela dovrebbe presentare nel corso dei prossimi mesi. Questa volta, a fare la propria comparsa è lo chassis, presunto, del device, che giunge insieme ad una serie di nuove specifiche che prevedono un display da 4’’ con risoluzione 1136x640 pixel IGZO, un processore uguale all’iPhone 5, ovvero l’A6, ma con un clock superiore, e una GPU PowerVR SGX544MP4 quad-core. Il nuovo iPhone dovrebbe essere equipaggiato con un quantitativo di RAM pari a 2GB, support NFC e possibile scanner di impronte digitali. Per quanto concerne il comparto fotografico, le specifiche parlano di un sensore da 12 megapixel corredato da un flash dual LED per una migliore resa in condizione di buio o scarsa luminosità.

    iPhone 5S: Apple introdurrà la modalità video Super Slow Motion?
    notizia10:02, 10 Luglio 2013

    iPhone 5S: Apple introdurrà la modalità video Super Slow Motion?

    Una delle "novità" software che probabilmente troveremo sul nuovo iPhone 5S è la modalità Super Slow Motion. Chi possiede un Samsung Galaxy S4 o chi pratica fotografia già saprà di cosa si sta parlando: si tratta di una funzione di ripresa video a 120 frames al secondo, che consentirebbe di ottenere nei filmati una sensazione di moviola molto particolare e accurata, con immagini definite ed eccezionali. A rivelarlo è stato 9to5mac, avvisato da Hamza Sood che avrebbe scoperto il tutto nel codice di iOS 7. Tale modalità, qualora venisse implementata in iOS 7, sarebbe sicuramente un'esclusiva per il nuovo Melafonino, visto che la strategia di Apple è sempre stata ben chiara: convincere gli utenti all'acquisto di un nuovo prodotto tramite l'introduzione di nuove funzionalità (vedi Siri su iPhone 4S e non su iPhone 4). Per chi non sapesse cosa fosse la modalità Super Slow Motion, guardate il filmato in calce alla news.

    iPhone 5S: immagini dello schermo anteriore dalla catena di produzione
    notizia15:27, 26 Giugno 2013

    iPhone 5S: immagini dello schermo anteriore dalla catena di produzione

    Come ogni anno, le catene di produzione cinesi mostrano parti hardware del nuovo Melafonino. Da qualche ora girano in rete alcune immagini dello schermo anteriore di quello che potrebbe essere l'iPhone 5S. L'unica differenza sostanziale con il suo predecessore, l'iPhone 5, è il cavo a nastro più lungo che collega lo schermo alla scheda madre. Se questa foto fosse reale e, quindi, la catena di produzione è già in procinto di iniziare l'assemblaggio del nuovo device di Cupertino, potremmo attenderci novità a breve, magari anche prima del mese di settembre, da tutti gli analisti ritenuto il periodo in cui Tim Cook mostrerà al mondo un iPhone nuovo di zecca.

    iPhone 5S: spuntano in rete le foto della parte posteriore

    8

    notizia11:31, 21 Giugno 2013

    iPhone 5S: spuntano in rete le foto della parte posteriore

    I ragazzi di MacRumors hanno pubblicato una foto di un presunto iPhone 5S, lo smartphone che Apple dovrebbe lanciare sul mercato nel prossimo autunno. Secondo quanto pubblicato dagli stessi, il nuovo melafonino dovrebbe avere un flash dual-LED ed una batteria da 5,92 Whr, dell'8% più grande rispetto a quella da 5,45 Whr montata sull'iPhone 5. Inoltre dovrebbe essere presente anche un sensore biometrico in grado di leggere le impronte digitali, tale rumor si è fatto sempre più insistente dopo che lo scorso anno Apple ha acquistato Authentic, una società specializzata in impronte digitali e che detiene molti brevetti a riguardo.

    Lo schermo di iPhone 5S compare in Rete
    notizia11:51, 18 Giugno 2013

    Lo schermo di iPhone 5S compare in Rete

    Eccoci alla seconda tornata di leak del melafonino che Apple presenterà molto probabilmente al pubblico il prossimo settembre: dopo la fotografia della scheda logica, ecco il turno dello schermo che dovrebbe equipaggiare l’iPhone 5S. Il display, anch’esso proveniente con molta probabilità dai distretti produttivo asiatici, risulta essere completamente compatibile con i circuiti già emersi, così da far aumentare l’affidabilità dell’immagine: gli scatti sono stati pubblicati da MacRumors e, pur non essendo molto chiari nella loro definizione, è possibile trarne alcune interessanti informazioni.

    Compare online la scheda logica dell’iPhone 5S
    notizia10:47, 18 Giugno 2013

    Compare online la scheda logica dell’iPhone 5S

    L’iPhone 5S, così denominato fino a questo momento, non verrà presentato prima dell’autunno, nel frattempo, però, in rete iniziano a comparire le prime presunte immagini dello smartphone, più precisamente, dei suoi componenti. Questa volta ad essere protagonista dello scatto è la scheda logica del futuro melafonino: a pubblicare la foto è il portale giapponese Macokatara, fonte rivelatasi solitamente molto affidabile sul mondo della mela. Dal punto di vista tecnico, non sembrano esserci notevoli differenze con la versione presente attualmente in commercio: le dimensioni della scheda sono identiche, escludendo così, di fatto, modifiche di design, mentre a cambiare è solo la disposizione dello spazio per le viti; nello scatto non è presente il processore, che sarà molto probabilmente un A7. Il circuito proviene dagli ormai noti distretti produttivi asiatici, e potrebbe confermare gran parte dei rumor emersi fino a questo momento su iPhone 5S: l’estetica del device sarà uguale a quella di iPhone 5, mentre le caratteristiche tecniche saranno sensibilmente differenti. Oltre alla CPU, più potente, aumenterà la RAM disponibile, la fotocamera avrà una risoluzione che potrebbe raggiungere i 12 megapixel e nel tasto home verrà integrato un lettore di impronte digitali.