iPhone 6: approvata la vendita di due modelli in Thailandia

di

Takorn Tantasith, segretario generale della Commissione Nazionale per le Trasmissioni e le Telecomunicazioni tailandesi, ha appena ufficializzato le due versioni di iPhone 6 in arrivo sul mercato internazionale. All’inizio di questa settimana infatti, Takorn ha confermato l’approvazione da parte del consiglio che presiede, della vendita di due modelli di iPhone 6 in Thailandia. A riportare la notizia, oltre che il profilo Twitter ufficiale di Takorn, anche il Manager Online. Apple avrebbe sottoposto la richiesta di vendita sul territorio tailandese alla commissione il 5 agosto. Tre giorni dopo sarebbe arrivata la conferma per i due modelli, identificati come A1586 e A1524. Non sono stati comunicati ulteriori dettagli sugli smartphone.

Apple annuncerà con molta probabilità le due versioni di iPhone 6 il 9 settembre, come riportato nei giorni scorsi dal portale ReCode di Walter Mossberg. Il modello da 4.7 pollici sarebbe subito disponibile negli store, mentre quello da 5.5 pollici arriverà qualche settimana o, addirittura, mese dopo. La vicenda della Thailandia citata poco sopra appare abbastanza inusuale ad un mese dal lancio. Con molta probabilità, riferisce Macrumors.com, Apple si sta preparando ad un lancio più ampio del previsto e la prima “fascia” di paesi in cui sarà venduto l’iPhone 6 potrebbe essere ulteriormente allargata rispetto all’anno scorso. Con l’iPhone 5s la Thailandia faceva parte della seconda fascia, quella in cui si trovava anche il Belpaese e che riuscì a mettere le mani sul melafonino solo il 25 ottobre, e l’approvazione per la vendita fu resa nota solo il 16 settembre. Possiamo sperare di rientrare in prima fascia?

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
0