iPhone 6: direttamente da Foxconn i progetti del nuovo melafonino

di

L’evento che Apple organizzerà presumibilmente ad agosto (al massimo a settembre) per svelare l’iPhone 6 pare proprio che non ci mostrerà nulla di nuovo. Nelle ultime settimane sono state numerosissime le immagini che mostravano il nuovo design e oggi ne sono state pubblicate altre online, a quanto pare provenienti direttamente dalla Foxconn, l’azienda che produce la maggior parte degli idevice per conto di Cupertino, che illustrano i render utilizzati per l’assemblaggio.

Analizzando gli scatti ci accorgiamo che le analogie con le foto dei giorni scorsi sono tante e che il design pensato da John Ive e il suo team è molto simile alla nuova generazione di iPad e iPod Touch. Tra le novità cui assisteremo nel nuovo modello troviamo i bordi arrotondati, il case unibody in alluminio (sostituirà il vetro utilizzato in passato) più resistente ad urti e cadute, i tasti del volume allungati e non più rotondi (simili a quelli dell’iPhone 5c) e il tasto accensione spostato dall’alto alla parte laterale destra, per un più facile utilizzo. Sul retro appare finalmente il doppio flash introdotto nel 5s e che non veniva mostrato nei precedenti render, mentre la fotocamera sembra più grossa, magari perchè dotata di sensore migliore (10 o 13 megapixel). Attendiamoci altre succose novità nei prossimi giorni, ricordando che il 2 giugno ci sarà il keynote d’apertura della WWDC 2014 e potremo venire a conoscenza di nuove categorie di prodotto il cui arrivo nel 2014 è stato confermato da Tim Cook in persona.

FONTE: Feng
Quanto è interessante?
0
iPhone 6: direttamente da Foxconn i progetti del nuovo melafonino