iPhone 7 va a fuoco e brucia in una macchina

di

Non sembra essere un periodo fortunato per il mercato degli smartphone, che ha già dovuto affrontare il fiasco del Note 7 di Samsung, che come ormai noto è stato completamente ritirato dal mercato a seguito dei problemi relativi alle esplosioni.

Secondo quanto riferito da alcuni siti, un iPhone 7 sarebbe andato a fuoco. Un uomo, tale Mat Jones, l’aveva lasciato in macchina durante una lezione da surf in spiaggia, coprendolo con dei vestiti. Al suo ritorno, l’uomo ha trovato la vettura completamente piena di fumo nero ed i vestiti e gli interni della vettura bruciati.
L’iPhone 7 era stato acquistato solo da una settimana, nel corso del quale, come affermato dallo stesso, non è né caduto, tanto meno è stato colpito meccanicamente, e per la ricarica sono state utilizzate esclusivamente le componenti originali incluse nella confezione.
E’ la seconda volta che i media riportano incidenti simili con l’iPhone 7, ma nel primo caso lo smartphone era stato colpito da danni meccanici pesanti al telefono, che avevano causato l’esplosione del dispositivo.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
iPhone 7 iPhone 7 iPhone 7