iPhone 7 Plus in arrivo con due fotocamere posteriori e 3 gigabyte di RAM?

di
L'analista Ming-Chi Kuo, da sempre molto preciso sul mondo Apple, dal momento che più volte ha predetto con largo anticipo il lancio dei prodotti del colosso di Cupertino e le loro specifiche tecniche, ha rivisto le proprie previsioni sull'iPhone 7 Plus, il nuovo smartphone che la società di Cupertino dovrebbe presentare in autunno.

Secondo Kuo, Apple avrebbe ormai deciso di includere due fotocamere nell'iPhone 7, ma non in tutti i modelli, bensì solo nel Plus, ovvero la variante del cellulare con schermo da 5,5 pollici, la quale comprenderà anche 3 gigabyte di RAM per gestire l'elaborazione delle immagini.
MacRumors, inoltre, conferma le indiscrezioni che parlano di un design molto simile all'iPhone 6s, mentre sul jack per le cuffie almeno al momento c'è l'incertezza più totale dal momento che se per molti sembra essere certa la sua rimozione, per altri Apple avrebbe messo in pausa il progetto. La cosa certa è che ne l'iPhone 7, tanto meno il 7 Plus, includeranno lo Smart Connector dell'iPad Pro, visto che è ritenuto inutile dagli ingegneri.