iPhone 7: i primi hands on promuovono la fotocamera

di

Già dal keynote di ieri pomeriggio è stato chiaro il focus principale di Apple per il nuovo iPhone 7: la fotocamera. Il colosso di Cupertino ha dedicato ampio spazio al nuovo comparto fotografico del dispositivo, che si raddoppia nella versione Plus per fornire fotografia a qualità ancora più elevata.

I ragazzi di The Verge, che hanno avuto modo di provare il dispositivo, sembrano promuovere a pieni voti la fotocamera: “una cosa che ho avuto modo di provare è la nuova fotocamera dell’iPhone 7 Plus. Si tratta di un sensore da 12 megapixel con una potenza di calcolo talmente elevata che quasi sconvolge la mente. Ho avuto la possibilità di testare lo zoom ottico 2x ed è esattamente come pubblicizzato, ed è realtà è quasi sorprendente. La nuova fotocamera frontale è ora da 7 megapixel, davvero un interessante passo in avanti” scrive il reattore, il quale poi parlando del design afferma che fondamentalmente la maggior parte delle versioni hanno lo stesso corpo unibody in alluminio con i lati curvi dell'iPhone 6, ad eccezione della nuova variante Jet Black che è completamente lucida.
Riguardo il tasto Home, che utilizza il Taptic Engine per fornire un feedback fisico quando lo si preme, The Verge afferma che “è sensibile alla pressione, in modo tale possa rispondere ai comandi anche quando si ha intenzione di premerlo o semplicemente toccarlo. E’ terribile. Sul trackpad del MacBook si ottiene la stessa sensazione. su iPhone l’intera parte inferiore è così. Non è male, è una sensazione strana, così come la vibrazione. Non è un pulsante classico”.
Riguardo le prestazioni, invece, bisognerà aspettare le recensioni per capire realmente quali miglioramenti include il nuovo processore A10 Fusion.
L’altra novità più importante però è senza dubbio l’assenza per l’auricolare da 3,5 millimetri e l’introduzione delle cuffie AirPods, che “sono le più richieste qui a San Francisco. C’è un’intera stanza dedicata ad esse in cui le persone le accoppiano a diversi telefoni”.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0