iPhone 7: Tim Cook promette delle funzioni destinate a cambiare il mondo degli smartphone

di
Apple solo qualche settimana fa ha ufficialmente presentato l'iPhone SE, il modello da quattro pollici del melafonino che è stato affiancato, durante il keynote primaverile, dall'iPad Pro da 9,7 pollici.

Tuttavia, secondo i dati diffusi da alcune agenzie di mercato, l'adozione di entrambi i dispositivi non è stata delle migliori, il che obbliga la compagnia di Cupertino a guardare già avanti.
Tim Cook, durante un'intervista rilasciata per CNBC, non ha discusso solo dell'impatto avuto dall'Apple Watch sul mercato, ma anche della prossima generazione di iPhone, che ovviamente sarà composta dai classici due modelli: l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus. L'amministratore delegato si è detto sicuro del fatto che i prossimi smartphone, attualmente in fase di sviluppo, conquisteranno gli utenti grazie alle numerose innovazioni che porteranno.
Come notato da Tech Insider, Cook ha affermato che “abbiamo delle grandi innovazioni in cantiere. Il nuovo iPhone includerà delle caratteristiche senza cui la gente non riuscirà più a vivere, ma che però al giorno d'oggi non ritengono necessarie”.
Il CEO ha anche voluto fare chiarezza sullo stato del mercato degli smartphone, affermando che il rallentamento delle vendite non è stato registrato solo da Apple, ma da tutti gli OEM, ed ha riguardato soprattutto la Cina, un mercato su cui Apple vuole puntare molto.
Ricordiamo che i risultati finanziari del primo trimestre del 2016 passeranno alla storia della Mela in quanto si è trattato del primo periodo in cui la compagnia ha registrato un crollo delle vendite dell'iPhone. Apple però è comunque riuscita a piazzare 51,2 milioni di smartphone, un numero non certo basso.
Cook, ovviamente, ha parlato di funzioni destinate a cambiare il mondo degli smartphone, ma non ha svelato nessuna caratteristica tecnica. Secondo gli ultimi rumor, l'iPhone 7 dovrebbe includere una doppia fotocamera ed altoparlanti stereo, che non rappresentano certo un passo in avanti significativo rispetto agli standard del mercato, ecco perchè i californiani potrebbero avere in serbo qualche altra sorpresa per i loro utenti.
Alcune voci portano anche alla ricarica wireless da lunga distanza, ma a riguardo ancora non sono arrivate conferme.
L'iPhone 7 dovrebbe vedere la luce, come da protocollo, nel mese di Settembre.

FONTE: ibtimes
Quanto è interessante?
0