iPhone 8: JP Morgan conferma il prezzo di partenza di 1100 Dollari

di

Arrivano nuove conferme sul prezzo dell’iPhone 8, lo smartphone che dovrà celebrare il decimo anniversario dal lancio del primo iPhone e che Apple lancerà nel corso del prossimo autunno. Secondo Katy Huberty, un analista Apple molto considerato, che lavora per Morgan Stanley, la produzione del dispositivo sarebbe in ritardo.

Il motivo potrebbe essere uno di questi. Il primo riguarda l’introduzione dello scanner per le impronte digitali sotto lo schermo, in quanto l’iPhone 8 molto probabilmente includerà un display edge-to-edge senza pulsanti. La seconda ragione sarebbe da ricercare nel Touch ID e nel possibile spostamento sulla scocca anteriore. Mentre il “Piano C” porta alla completa eliminazione del Touch ID a favore di una fotocamera in grado di effettuare la scansione tridimensionale della faccia per verificare l’identità.

Il rapporto si chiude con alcune indicazioni sul lancio, che dovrebbe avvenire tra fine ottobre ed inizio novembre, ed il prezzo, secondo cui potrebbe partire da 1100 Dollari. Interessante anche un rumor sul nome: iPhone 8 potrebbe chiamarsi iPhone Pro.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
5