iPhone 8 Plus esplode durante la ricarica, succede in Taiwan

di

Spiacevole incidente per una donna taiwanese, a cinque giorni dall’acquisto del nuovo iPhone 8 Plus da 64 gigabyte, avvenuto lo scorso 23 Settembre.

Secondo quanto riferito da alcune testate, dopo tre giorni di utilizzo normale, la donna ha messo acaricare lo smartphone e, pochi minuti dopo, avrebbe registrato un’esplosione.

Esplosione che, fortunatamente, non ha provocato incendi o altro, tanto meno danni alla stessa ragazza, che però quando l’ha staccato dalla corrente elettrica ha notato uno strano rigonfiamento alla batteria del dispositivo e il distaccamento dello schermo, come mostrato nella foto in calce.

Wu, questo il nome della donna, ha immediatamente specificato che stava utilizzando il caricatore ufficiale di Apple ed ha staccato in pochi secondi il telefono dalla carica per paura di un incendio.

Secondo alcuni rapporti non confermati, Apple si starebbe rifornendo da ATL per le batterie, un nome noto a tutti coloro che hanno seguito da vicino la vicenda del Galaxy Note 7, dal momento che era lo stesso fornitore.

Apple avrebbe sostituito immediatamente il telefono alla donna ed al momento starebbe indagando sulla questione.

Quanto è interessante?
4
iPhone 8 Plus esplode durante la ricarica, succede in Taiwan