iPhone non va pulito con candeggina o acqua ossigenata: l'avvertimento di Apple

iPhone non va pulito con candeggina o acqua ossigenata: l'avvertimento di Apple
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Apple ha aggiornato il documento di supporto sulla pulizia degli iPhone, Mac, iPad, iPod, display e periferiche con prodotti chimici e panni, dopo aver indicato i prodotti consigliati per la disinfettazione in piena pandemia di Covid-19.

Nel documento aggiornato, che è stato scovato dai colleghi di Cult Of Mac, Apple consiglia di pulire i propri prodotti con un panno morbido e privo di pelucchi, e sconsiglia l'utilizzo di panni abrasivi, asciugamani, salviette di carta e simili ed invita gli utenti ad evitare di strofinare eccessivamente le superfici per non danneggiarli. Inoltre, in fase di pulizia si consiglia di scollegarli da qualsiasi fonte di alimentazione, dispositivi o cavi esterni, ma soprattutto viene evidenziato che è necessario tenere il prodotto lontano dai liquidi.

Rispetto al precedente aggiornamento, è esplicitamente sconsigliato l'utilizzo di spray, candeggina, abrasivi e disinfettanti, ed infatti Apple in una postilla mette in chiaro che "puoi usare una salvietta imbevuta di alcol isopropilico al 70%, una salvietta imbevuta di alcool etilico al 75% o le salviette disinfettanti di marca Clorox per pulire delicatamente le superfici dure e non porose dei prodotti Apple, come display, tastiera o altre superfici esterne. Non usare prodotti contenenti candeggina o perossido di idrogeno. Evita che l'umidità penetri nelle aperture e non immergere il prodotto Apple in prodotti detergenti. Evita l'utilizzo sulle superfici in tessuto o in pelle".

FONTE: PA
Quanto è interessante?
4