iPhone pieghevole: in un brevetto Apple parla di un sistema di riscaldamento

iPhone pieghevole: in un brevetto Apple parla di un sistema di riscaldamento
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La moda degli smartphone pieghevoli potrebbe interessare anche Apple. A qualche giorno dalle richieste (nemmeno tanto velate) dl co-fondatore Steve Wozniak, è spuntato sul web un nuovo brevetto che mostra uno iPhone pieghevole e fa lumi su alcune possibili funzionalità.

La licenza si concentra esclusivamente su un sistema di riscaldamento interno per la cerniera di un dispositivo pieghevole. L'azienda, a quanto pare, mira ad impedire che gli agenti atmosferici esterni (come appunto il freddo) creino problemi al pannello del dispositivo. Da qui la scelta di integrare nella cerniera alcuni elementi riscaldanti.

Nella soluzione studiata dagli ingegneri è presente anche un sensore di temperatura, in grado di determinare lo stato di riscaldamento del dispositivo. Il chip che si occuperà del riscaldamento della cerniera dovrebbe essere integrato direttamente vicino allo schermo, e potrebbe essere caratterizzato da una serie di conduttori di calore che aumentano la temperatura nelle parti richieste.

Qualora questo sistema dovesse rivelarsi difficile da integrare nel dispositivo, Apple avrebbe intenzione di usare direttamente il calore generato dall'illuminazione, sfruttando una sorta di screensaver da mostrare specificamente nella sezione piegata.

Il brevetto descrive anche un "meccanismo di aggancio che impedisce l'apertura e chiusura del dispositivo elettronico quando la temperatura della porzione del display che si sovrappone all'asse di piegatura è inferiore a quella predeterminata", che chiaramente potrebbe provocare qualche problema in termini di utilizzo.

(Nella foto in apertura sono mostrati alcuni render pubblicati qualche giorno fa da Letsgodigital)

FONTE: Techradar
Quanto è interessante?
6
iPhone pieghevole: in un brevetto Apple parla di un sistema di riscaldamento