L'iPhone con porta USB-C esiste già e funziona perfettamente: eccolo all'opera

di

La proposta per il caricabatterie universale dell'UE potrebbe costringere Apple ad abbandonare l'ingresso Lightning, ma nel frattempo uno studente di ingegneria ha già proiettato l'iPhone nel futuro, inserendo l'ingresso USB-C.

Come mostriamo nel filmato in apertura, Ken Pillonel ha posizionato una porta USB-C perfettamente funzionante all'interno di un iPhone X, che di fatto si può caricare e trasferire dati attraverso questo nuovo ingresso, piuttosto che su quella Lightning.

L'ingegnere, come raccontato da Apple Insider, ha trascorso diversi mesi sul progetto, ma alla fine è riuscito a raggiungere il suo obiettivo finale. Inizialmente ha creato un semplice prototipo che consentiva di caricare la batteria dell'iPhone tramite la porta USB-C. Tuttavia, questa aveva delle limitazioni di natura hardware che sono state superate nella fase successiva.

Per raggiungere l'obiettivo, Pillonel ha creato un PCB flessibile in grado di adattarsi all'interno dell'iPhone. Nei prossimi giorni sarà pubblicato un filmato completo che mostrerà come Pillonel sia riuscito a decodificare il connettore C94 per adattare il suo PCB personalizzato all'interno del telefono.

Insomma, si tratta senza dubbio di un progetto interessante che proietta di fatto gli iPhone nel futuro: si parla da tempo della possibile rimozione dell'ingresso Lightning dallo smartphone Apple, ma il colosso di Cupertino ha resistito. La proposta dell'Unione Europea però potrebbe cambiare le carti in tavola.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3