iPhone 'rallentati: Apple potrebbe dover pagare 500 milioni entro dicembre

iPhone 'rallentati: Apple potrebbe dover pagare 500 milioni entro dicembre
di

Se seguite il campo smartphone da un po' di tempo, vi ricorderete sicuramente della questione degli iPhone "rallentati". L'accaduto, risalente al 2017, continua a far discutere e ora Apple potrebbe dover pagare 500 milioni di dollari entro dicembre.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MSPowerUser ed Engadget, un giudice, tale Edward Davila, ha approvato in via preliminare la proposta di patteggiamento di 500 milioni di dollari. In parole povere, tutto fa pensare che la class action stia per essere risolta e che gli utenti possano ottenere un "risarcimento" per non essere stati informati in merito al fatto che Apple "rallentava" determinati iPhone con aggiornamenti software (si parla di una possibile approvazione definitiva entro dicembre 2020, ma gli utenti potrebbero ricevere i soldi solamente nel 2021).

Si vocifera di un possibile pagamento, per la maggior parte degli utenti, pari a circa 25 dollari (anche se potenzialmente si potrebbe arrivare fino a 500 dollari per persona, in base al numero di persone coinvolte e nel caso il pagamento totale non superasse i 310 milioni di dollari). Gli utenti coinvolti sono tutti coloro che hanno usato iPhone 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, 7, 7 Plus e iPhone SE con iOS 10.2.1 o successivi prima del 21 dicembre 2017.

A suo dire, la società di Cupertino stava "rallentando" i "vecchi" iPhone a causa degli spegnimenti improvvisi riscontrati dagli utenti. Questi ultimi erano dovuti all'usura delle batterie, che con il passare del tempo non erogavano più energia a sufficienza nei momenti di massimo carico della CPU. Il sistema spegneva dunque lo smartphone per non causare problemi all'hardware. Per questo motivo, Apple aveva "rallentato", tramite aggiornamenti software, i dispositivi, in modo da non far più verificare agli utenti questi spegnimenti improvvisi e incrementare la vita delle batterie.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5
iPhone 'rallentati: Apple potrebbe dover pagare 500 milioni entro dicembre