iPhone SE2, il robot di Boston Dynamics e l'orologio di Jeff Bezos, top news Tech di ieri

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Si è conclusa un'altra giornata dal fronte tech. Ancora una volta, a farlo da padrone sulle pagine della nostra sezione magazine è il Mobile World Congress, l'importante fiera d'elettronica che prenderà il via domenica prossima e che seguiremo come sempre in diretta con news ed approfondimenti.

Non sono però mancate le notizie dagli altri fronti.

E' estremamente interessante, infatti, lo studio pubblicato da alcuni siti web e riguardante Netflix. La fiducia degli investitori sarebbe estremamente alta, nonostante l'agguerrita concorrenza ed il possibile ingresso di altri marchi.
Nella fattispecie, la valutazione di Netflix avrebbe quasi raggiunto quella di Disney: basti pensare che giovedì scorso, ovvero quando sono state effettuate le rilevazioni, la compagnia di Reed Hastings aveva raggiunto una capitalizzazione di 121,6 miliardi di Dollari, contro i 158 miliardi di Dollari della società di Mickey Mouse, che proprio qualche mese fa ha annunciato l'acquisto di 21st Century Fox. Altrettanto interessante notare che dall'inizio dell'anno il titolo in borsa è aumentato dai 199,50 Dollari a 280,31 Dollari, toccando il picco lo scorso 26 Gennaio quando era arrivato a 286,49 Dollari.

Ed a proposito di miliardari, sta finalmente prendendo vita il progetto di Jeff Bezos.
Il fondatore di Amazon, infatti, ha ufficialmente iniziato la costruzione dell'orologio da 10.000 anni, che sta prendendo vita in una montagna scavata nel Texas, che sarà anche utilizzata dall'altra compagnia di Bezos, Blue Origin.
Nella notizia che ci abbiamo linkato poco sopra abbiamo anche fornito qualche cenno storico sul progetto e sugli inventori, tra cui Danny Hills che aveva iniziato ad ipotizzare la costruzione di un orologio in grado di durare dieci millenni come un modo per "pensare al futuro a lungo termine dell'umanità e del nostro pianeta".

Ci vorranno invece meno di dieci decenni per vedere all'opera i robot di Boston Dynamics.
Un recente esperimento effettuato dalla compagnia, infatti, ha messo alla prova la "pazienza" del robot. Come si può vedere al video che vi abbiamo proposto nella news, un ingegnere della compagnia ha cercato di infastidire in qualsiasi modo il robot, cercando di ostacolarne l'apertura della porta. Il risultato è ben diverso da quello che avrebbe generato un umano: il robot, infatti, è riuscito a portare a termine il proprio compito senza perdere la pazienza, ma andando dritto per la propria strada.

E mentre si parla di innovazione e robotica, il ritorno al vintage sta davvero investendo il mondo della musica.
Probabilmente qualche anno fa nessuno c'avrebbe mai scommesso, ma Sony ha annunciato che tornerà a stampare vinili dopo quasi trent'anni. In particolare, saranno due i dischi: l'album di debutto di Billy Joel ed uno del musicista giapponese Eiichi Otaki. Il via alla produzione è previsto per il 21 Marzo.

Entriamo ora nel mondo degli smartphone.
E' notizia di ieri che Apple potrebbe lanciare il tanto chiacchierato iPhone SE2 già nel corso della WWDC, l'annuale conferenza dedicata agli sviluppatori che il colosso di Cupertino è solito tenere nel mese di Giugno. A riguardo è emersa anche una scheda tecnica, ma ovviamente ancora non sappiamo se si rivelerà essere esatta o meno. Interessante anche notare che iPhone SE2 potrebbe avere uno schermo da 4,2 pollici e, rumor alla mano, dovrebbe arrivare in due tagli di memoria: 32 e 128 gigabyte.

Abbiamo anche ricapitolato, per dovere di cronaca e per fare chiarezza, tutti i rumor sulle conferenze che terranno Samsung, Huawei, Asus, Sony e Nokia al MWC.

Quanto è interessante?
3