Questo iPhone è sopravvissuto per dieci mesi in un fiume: funziona perfettamente!

Questo iPhone è sopravvissuto per dieci mesi in un fiume: funziona perfettamente!
di

Le "prodezze" degli iPhone sono ormai note a tutti: qualche mese fa, per esempio, vi abbiamo raccontato dell'iPhone 6s rimasto intatto dopo una caduta da un elicottero. Oggi, invece, scopriamo che gli smartphone Apple sono anche degli ottimi nuotatori, poiché pare che un iPhone sia sopravvissuto per 10 mesi in un fiume.

La storia di oggi arriva direttamente dall'Inghilterra, dove la BBC parla del caso dello smartphone di Owain Davies. Davies, un appassionato di canoa, aveva perso il proprio iPhone nel fiume Wye circa dieci mesi fa, durante un'escursione in canoa sul corso d'acqua del Gloucestershire.

Convinto che il suo device fosse stato reso inutilizzabile dall'immersione, Davies non ha portato avanti alcuna ricerca per il dispositivo nel letto del fiume, sostituendolo con un altro telefono. La scorsa settimana, però, il canoista si è visto recapitare a casa il suo iPhone perfettamente funzionante.

Probabilmente, il telefono è rimasto incastrato sul letto del fiume per diversi mesi, salvo poi disincagliarsi, percorrere un ulteriore tratto del corso d'acqua e finire su una delle sue rive, dove è stato trovato da Miguel Pacheco. Questi ha spiegato alla BBC che il telefono era in pessime condizioni a causa dell'acqua e del tempo trascorso all'esterno, ma anche che era ancora funzionante.

Convinto che il device potesse contenere delle informazioni importanti per il suo proprietario, dunque, Pacheco ha deciso di provare a caricarne la batteria, scoprendo che, al netto dei danni esterni, l'iPhone funzionava ancora perfettamente. Da qui, Pacheco è riuscito a risalire a Davies tramite i social network e ad inviargli il device smarrito.

La storia dell'iPhone di Owain Davies ha dell'incredibile, soprattutto se consideriamo che Apple garantisce la resistenza all'acqua dei suoi iPhone solo per trenta minuti e a sei metri di profondità, ovvero in condizioni molto meno difficili di quelle in cui si è trovato per mesi lo smartphone disperso sul fiume Wye.

Quanto è interessante?
5