iPhone X: più della metà dei potenziali acquirenti sceglierà i 256 gb

di

Una ricerca di mercato condotta da RBC Capital Markets ha rivelato che la versione con Storage interno da 256 gigabyte sarà la preferita dai potenziali acquirenti dell’iPhone X, che sarà disponibile dal prossimo mese di Novembre.

I dati si basano su un campione di 832 persone intervistate, di cui il 28% ha affermato di avere tutte le intenzioni di acquistare l’iPhone X come prossimo smartphone. Il 20%, invece, ha rivelato di avere intenzione di acquistare un iPhone 8 Plus, mentre solo il 17% opterà per l’iPhone 8.

I dati che destano più curiosità sono quelli che riguardano il tipo di iPhone X che gli utenti intendono portare a casa.

Il 57% di coloro che hanno intenzione di portare a casa il dispositivo, infatti, hanno rivelato che punteranno alla variante con 256 gigabyte di storage interno, mentre solo la restante parte al modello con 64 gigabyte.

In confronto, il 50% degli intervistati lo scorso anno a ridosso del lancio dell’iPhone 7, hanno optato per 128 gigabyte di memoria interna, ovvero il livello intermedio tra 32 e 256 gigabyte, le altre due opzioni.

Sulle altre funzioni, il 46% degli intervistati ha dichiarato che la ricarica senza fili è senza dubbio la caratteristica più interessante dell’iPhone X, anche più del riconoscimento facciale e del nuovo design, mentre si registra uno scarso riscontro per la compatibilità con la realtà aumentata e virtuale. I dati completi sono disponibili nel grafico che trovate in calce.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3
iPhone X: più della metà dei potenziali acquirenti sceglierà i 256 gb