iPhone Xr ed Xs: Apple avrebbe tagliato ulteriormente la produzione

iPhone Xr ed Xs: Apple avrebbe tagliato ulteriormente la produzione
di

Secondo quanto riferito da alcuni fornitori, a seguito della pubblicazione della lettera di Tim Cook della scorsa settimana, Apple avrebbe deciso di ridurre ulteriormente la produzione dei nuovi iPhone.

Il rapporto pubblicato dal Nikkei fornisce delle stime più precise sui numeri di produzione. Alcune fonti infatti sostengono che il colosso di Cupertino avrebbe tagliato la produzione dei melafonini di circa i l 10% per il trimestre da gennaio a marzo 2019. La modifica sarebbe stata fatta poco prima dell'invio della lettera dell'amministratore delegato agli investitori in merito agli obiettivi di guadagno per l'ultimo trimestre dello scorso anno.

Secondo i fornitori, il taglio avrebbe interessato tutti e tre i modelli di iPhone lanciati nel 2018, quindi non solo i più costosi iPhone Xs Max ed iPhone Xs, ma anche l'iPhone Xr. "Il livello di revisione è diverso per ogni fornitore" ha affermato una fonte al giornale, secondo cui "dipenderebbe dal mix di prodotti che vengono inviati ad Apple".

Nel complesso, in molti ritengono che Apple abbia come obiettivo la produzione di 40-43 milioni di unità nel trimestre in corso. Si tratta di una riduzione significativa rispetto ai dati originali, che a quanto pare si aggiravano a 47-48 milioni di unità.

Apple ovviamente non ha diffuso alcun tipo di conferma a riguardo, ma la lettera agli investitori della scorsa settimana è stata quanto mai esplicativa sul difficile momento che sta attraversando la linea di smartphone.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
3