di

A qualche giorno di distanza dalla pubblicazione del primo drop test, sul web hanno fatto capolino anche altri test simili allo scopo di tastare la resistenza della nuova generazione di smartphone made in Apple.

In particolare, il video che vi proponiamo in apertura si focalizza sulla resistenza ai liquidi degli smartphone, che sono certificati IP68.

Apple durante la presentazione ha affermato che gli iPhone XS ed iPhone XS Max possono essere immersi in due metri di acqua per un massimo di trenta minuti. I ragazzi di Squaretrade hanno effettuato quattro test separati sui dispositivi, che sono stati messi alla prova in diverse situazioni.

E' stata provata anche la resistenza agli urti, da diverse altezze ed effettuando varie prove: si va dalla caduta classica al test della lavatrice passando per la resistenza della scocca ad eventuali piegature. Il più interessante però è quello che ha visto un iPhone XS immerso in una colonnina contenente 138 lattine di birra.

Lo scopo? Rivelare se l'affermazione di Apple fosse veritiera. Come si può vedere dal video, iPhone XS ed iPhone XS sono stati immersi 1,5 metri di birra per 30 minuti e ne sono usciti indenni.

I risultati del test sono che iPhone XS ed XS Max risultano essere più resistenti rispetto all'iPhone X a livello di cadute, ma il rivestimento in vetro ha registrato dei danni ingenti già alla prima caduta.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it