iPhone XS non ha problemi di ricarica: Apple ha corretto il bug con iOS 12.1

iPhone XS non ha problemi di ricarica: Apple ha corretto il bug con iOS 12.1
di

A pochi giorni dalla pubblicazione delle segnalazioni da parte di molti utenti che avevano lamentato l'impossibilità a ricaricare iPhone XS ed iPhone XS Max a schermo spento.

In alcuni casi, gli utenti non visualizzavano sul cellulare nè l'icona di ricarica in alto a destra, tanto meno sotto l'orologio nella lock screen. Il problema si sarebbe verificato indipendentemente dal metodo di ricarica: segnalazioni sono arrivate da possessori del cellulare che effettuavano la carica tramite cavo Lightning originale, di terze parti, al computer, a parete ed addirittura utilizzando il pad di ricarica Qi wireless.

Sul web sono emersi tantissimi metodi "homebrew" per risolvere il problema, ma la paura di molti è che si potesse trattare di un problema di natura hardware.

Il pericolo è stato fortunatamente scampato, dal momento che nella seconda beta per gli sviluppatori di iOS 12.1, il primo major update per iOS 12 che dovrebbe vedere la luce nei prossimi mesi, Apple sembra aver risolto i problemi. Utenti che avevano lamentato i disservizi di cui vi abbiamo parlato poco sopra, infatti, dopo l'installazione della versione dimostrativa del sistema operativo hanno reso noto che il cellulare ora si caricherebbe in maniera regolare, sia su iPhone XS che su iPad Pro ed iPhone 7 che in precedenza erano interessati dal problema.

Resta da capire se la correzione verrà rilasciata tramite iOS 12.1 oppure tramite un fix secondario come quello distribuito la scorsa settimana per Apple Watch.

FONTE: AI
Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it