iPhone XS: il team Pangu è già riuscito a effettuare il jailbreak

iPhone XS: il team Pangu è già riuscito a effettuare il jailbreak
di

Fino a qualche anno fa, funzionalità extra come widget e registrazione dello schermo su iOS erano a esclusivo appannaggio degli utenti che effettuavano il jailbreak. Per questo si trattava di una pratica diffusa, che con gli anni è andata a scemare, viste anche le problematiche a livello di sicurezza. Tuttavia, ora sembra essere tornata.

Infatti, il team Pangu, noto soprattutto per le sue scoperte in ambito di jailbreak ai tempi di iOS 9.3.3, è "tornato alla carica" e. stando a quanto riportato anche da iDownloadBlog, ha recentemente annunciato di essere riuscito a effettuare questa operazione su un iPhone XS, a pochi giorni dal suo lancio.

In particolare, Min (Spark) Zheng, ricercatore in ambito di sicurezza, ha fatto sapere che il team in questione è riuscito a effettuare correttamente il jailbreak basandosi sull'ultima piattaforma disponibile: l'A12 Bionic di Apple. Scendendo nel dettaglio, il tutto è stato portato a termine con successo su un iPhone XS, ma visto che la dotazione hardware di iPhone XS Max è essenzialmente identica appare chiaro che il jailbreak funzioni anche su quest'ultimo.

Nonostante questo, sembra che il team non abbia intenzione di rilasciare pubblicamente il metodo per effettuare l'operazione in questione. Infatti, si tratterebbe solamente di un metodo per dimostrare a tutti che anche iOS 12 è "penetrabile".

Quanto è interessante?
2

Le migliori custodie per iPhone in vendita su Amazon, personalizza il tuo smartphone con custodie integrali e bumper per tutti i modelli.

iPhone XS: il team Pangu è già riuscito a effettuare il jailbreak