iPhone XS, XS Max ed XR compaiono su Geekbench. 4 gigabyte di RAM per i top

iPhone XS, XS Max ed XR compaiono su Geekbench. 4 gigabyte di RAM per i top
di

Apple come di consueto durante la presentazione dei nuovi iPhone XS ed iPhone XR non ha svelato molti dettagli tecnici sul chipset e la scheda tecnica dei cellulari, limitandosi a mostrare le novità introdotte con l'A12 Bionic.

Fortunatamente, in soccorso dei più curiosi è arrivato Geekbench, su cui sono comparsi i tre dispositivi.

I benchmark hanno colmato alcune lacune della scheda tecnica, rivelando anche le prestazioni in multi e single-core del nuovo chipset A12 Bionic su cui si basano tutti e tre gli smartphone. Non di poco conto anche il dato relativo alla memoria RAM, anch'essa non svelata da Apple.

Come si può vedere dai due screenshot che vi proponiamo in calce, in termini di multi-core non si registrano molti miglioramenti, mentre in single-core i passi in avanti sono significativi.

Per quanto riguarda la RAM invece, sia gli iPhone XS che iPhone XS Max sono dotati di 4 gigabyte di memoria volatile, 1 gigabyte in più rispetto al top di gamma dello scorso anno, l'iPhone X che è stato eliminato dal listino.

Il modello "entry level", l'iPhone XR, invece è dotato di "soli" 3 gigabyte di RAM, quindi in linea con i dispositivi dello scorso anno.

A questo punto la scheda tecnica è praticamente quasi completa, manca solo l'indicazione sull'amperaggio della batteria.

Quanto è interessante?
5

Le migliori custodie per iPhone in vendita su Amazon, personalizza il tuo smartphone con custodie integrali e bumper per tutti i modelli.

iPhone XSiPhone XS