IPTV, 500mila clienti italiani a rischio multa da 1000 Euro per il pezzotto a 10 Euro

IPTV, 500mila clienti italiani a rischio multa da 1000 Euro per il pezzotto a 10 Euro
di

Continuiamo a parlare dell'operazione The Net contro l'IPTV della Guardia di Finanza, partita nel 2020 e continuata anche nella giornata di ieri. Come spiegato dalle Fiamme Gialle, ad essere preso di mira è il gruppo CyberGroup che offriva a 10 Euro l'accesso a Sky, DAZN e Netflix.

Come spiegato nella giornata di ieri, l'operazione ha portato a 20 indagati che sono stati perquisiti ed a cui è stata contestata la violazione della legge sul diritto d'autore e residenti in Calabria, Campania, Emilia Romagna e Toscana. Ad essere bloccati sono anche stati 500mila utenti che pagavano per accedere ai servizi e che ora rischiano le multe.

Secondo quanto riferito, infatti, nell'operazione sarebbero stati individuati anche alcuni utenti che accedevano al "catalogo" e che potrebbero essere sottoposti a multe di circa 1000 Euro. Non è chiaro come vogliano procedere le autorità, ma come spiegato anche dalla FAPAV e Sky, che hanno espresso pieno sostegno alle attività della Guardia di Finanza, blitz come questi permettono di scardinare un fenomeno che soprattutto in un periodo come questo potrebbe provocare ancora più danni all'intera industria, già duramente colpita dalla pandemia.

Già lo scorso dicembre su queste pagine abbiamo parlato di maxi multe ed indagini sugli utenti per l'IPTV. Vi terremo aggiornati non appena arriveranno ulteriori informazioni.

Quanto è interessante?
3