IPTV, arrivate multe salate e denunce per alcuni utenti che usavano il "pezzotto"

IPTV, arrivate multe salate e denunce per alcuni utenti che usavano il 'pezzotto'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Guardia di Finanza starebbe iniziando a multare le persone che hanno utilizzato il "pezzotto" e altri servizi IPTV illegali, o perlomeno questo è quanto si evince da alcune indiscrezioni. A quanto pare, dopo l'annuncio di De Siervo, CEO della Serie A, si è passati all'azione.

In particolare, stando a quanto riportato da Italia Sera, un utente anonimo proveniente dalla Sicilia si sarebbe visto recapitare una multa vicina ai 2000 euro, legata proprio all'utilizzo dell'IPTV. D'altronde, De Siervo era stato chiaro e aveva parlato dell'imminente arrivo di multe per coloro che hanno utilizzato questo metodo illegale per vedere le partite.

Inoltre, come vi abbiamo già fatto sapere in questo approfondimento, la legge italiana prevede una multa che va da 2500 a 25822 euro per la violazione dell'articolo 171 della legge sul copyright del 1941. Quest'ultima è rivolta a "chiunque a fini fraudolenti produce, pone in vendita, importa, promuove, installa, modifica, utilizza per uso pubblico e privato apparati o parti di apparati atti alla decodificazione di trasmissioni audiovisive ad accesso condizionato effettuate via etere, via satellite, via cavo, in forma sia analogica sia digitale". Le indiscrezioni emerse online sembrano quindi veritiere, visto che le cifre si aggirano attorno a quelle previste dalla legge.

Oltre a questo, stando a quanto riportato dal Quotidiano del Molise, il proprietario di un bar a San Giuliano del Sannio (Campobasso) è stato scoperto dai carabinieri mentre utilizzava il "pezzotto" per trasmettere illegalmente le partite. Per questo motivo, è scattata la denuncia all'Autorità Giudiziaria di Campobasso per violazione del diritto d'autore.

La Guardia di Finanza sta lavorando duramente per fermare questo fenomeno. Vi ricordiamo, infatti, che a ottobre 2019 è stato arrestato il "re del pezzotto". Nel frattempo, come fatto notare da Le Iene, l'Europa stai iniziando a muoversi contro l'IPTV. In particolare, in Spagna una società che trasmetteva illegalmente le partite di calcio è stata multata complessivamente per quasi 500.000 euro.

Quanto è interessante?
6
IPTV, arrivate multe salate e denunce per alcuni utenti che usavano il 'pezzotto'