IPTV, De Siervo: in arrivo multe fino a 26mila Euro per chi usa il pezzotto

IPTV, De Siervo: in arrivo multe fino a 26mila Euro per chi usa il pezzotto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ad un mese dall'operazione Eclissi che ha portato allo smantellamento di molte delle piattaforme di IPTV più famose, sono pronte le multe per gli utenti che hanno usato il così detto "pezzotto". Ad annunciarlo l'amministratore delegato della Serie A, Luigi De Siervo, ai microfoni di "Radio Punto Nuovo".

L'AD della Lega Serie A, ha riconosciuto che "c'è un grosso giro di soldi dietro il così detto pezzotto. Questo è un paese in cui ciascuno deve fare la propria parte, continuare ad andare avanti con questa forma di consumo è da stupidi".

La parte più interessante è quella relativa alle sanzioni. Per le prima volta De Siervo fa riferimento a multe per gli utenti che "usciranno nelle prossime ore" ed andranno da 2.500 a 26mila Euro a persona. "E' una pena pesante per chi consuma contenuti in questo modo" ha osservato, ma "il consumo digitale di prodotti illegali lascia un'impronta che dà la possibilità di ricostruire al contrario il flusso del file consumato, dunque restano delle tracce indelebili. Non è che cancellando la cronologia si riescono a nascondere le tracce, si risalirà e basta".

La notizia arriva a poche ore di distanza dal beffardo messaggio pubblicato su alcuni gruppi Telegram e Whatsapp da parte dei gestori, in cui lamentavano di essere stati danneggiati dalle autorità.

Quanto è interessante?
8