IPTV e pezzotto, la Finanza smantella un'altra rete: scattano denunce e perquisizioni

IPTV e pezzotto, la Finanza smantella un'altra rete: scattano denunce e perquisizioni
di

Nuova controffensiva della Guardia di Finanza contro la vendita di abbonamenti all’IPTV, banalmente soprannominati “pezzotto”, che consentono di accedere alle programmazioni Sky, Mediaset Premium, Netflix e DAZN a prezzi ridotti.

Le Fiamme Gialle, nello specifico, hanno scoperto e denunciato un imprenditore di Ascoli Piceno che trasmetteva segnali televisivi su reti informatiche e li rivendeva agli utenti. Secondo quanto emerso, l’interessato effettuava la vendita attraverso un sito internet dove gli utenti potevano acquistare l’accesso al servizio, pagando tramite ricariche PostePay.

Ad una somma significativamente inferiore rispetto a quelle richieste dai singoli abbonamenti, i sottoscrittori potevano accedere a tutti i contenuti.

Soddisfatta la FAPAV per questo nuovo colpo della guardia di Finanza. Il Segretario Federico Bagnoli Rossi ha spiegato che “quella conclusasi con lo smantellamento di una rete IPTV pirata gestita da un imprenditore di Ascoli Piceno, conferma il forte impegno delle Forze dell’Ordine in un contesto che è in continua evoluzione.

Secondo Bagnoli Rossi, ”l’operazione odierna ci dice che l’IPTV pirata è ormai un fenomeno trasversale che, per i suoi guadagni facili, può attrarre chiunque, anche rispettabili imprenditori e commercianti, come è il caso in questione. Per questo è fondamentale non abbassare la guardia nei confronti di un fenomeno, come la pirateria, che causa oltre 1 miliardo di euro l’anno di danni al Sistema Paese, con particolare impatto sull’industria dei media e dell’intrattenimento incluse le piattaforme legali di distribuzione dei contenuti.

Secondo i dati diffusi qualche settimana fa, in Italia ci sarebbero 2 milioni di abbonamenti illegali all’IPTV, i quali provocano danni ingenti all’intera industria.

Negli ultimi tempi comunque si è fatto tanto per frenare il fenomeno: emblematica è l’operazione The Net della GDF che ha portato al blocco di 500mila utenti.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
4