Isola dei Canguri: brutte notizie per i koala, loro numero passa da 46mila a 9mila unità

Isola dei Canguri: brutte notizie per i koala, loro numero passa da 46mila a 9mila unità
di

Gli incendi in Australia stanno causando morte e distruzione, sopratutto per tutti gli animali delle zone colpite. Dozzine di koala feriti arrivano ogni giorno all'ospedale dell'Isola dei Canguri (la terza per dimensioni in Australia) presso il Kangaroo Island Wildlife Park.

Ci sono talmente tanti animali che arrivano giornalmente all'ospedale, che i responsabili non hanno neanche il tempo per assegnare loro dei nomi, e vengono indicati semplicemente con un numero. Tra questi c'è 64, il koala con ustioni a tutte e quattro le sue zampe che si sta lentamente riprendendo. Purtroppo, però, gli altri animali non sono stati così fortunati e molti erano così mal ridotti che sono stati sottoposti all'eutanasia.

Steven Selwood, leader del team dell'ospedale del South Australia Veterinary Emergency Management , afferma che il numero dei koala sull'isola prima degli incendi si attestava a circa 46.000 unità. Adesso, si stima che ne rimangano solo 9.000. Il ministro australiano dell'Ambiente Sussan Ley ha affermato che la popolazione di koala del paese ha subito un "colpo straordinario" a seguito di incendi che si sono scatenati, suggerendo che potrebbero essere elencati come "in via di estinzione" per la prima volta.

Quasi metà dell'Isola dei Canguri è stata rasa al suolo dagli incendi e circa l'80% dell'habitat del koala è stato spazzato via. Questa distruzione ha lasciato perplessi gli scienziati: cosa fare degli animali una volta guariti? Dove riportarli? Per adesso, questo è un problema secondario, poiché l'obiettivo dei veterinari, attualmente, è quello di salvarne il più possibile.

Quanto è interessante?
6