Sulla ISS sono iniziate le passeggiate per sistemare il rilevatore di raggi cosmici

Sulla ISS sono iniziate le passeggiate per sistemare il rilevatore di raggi cosmici
di

Ad inaugurare la prima - di almeno quattro - passeggiate spaziali per sistemare l'Alpha Magnetic Spectrometer (AMS) sono stati Luca Parmitano dell'Agenzia Spaziale Europea e l'astronauta Drew Morgan della NASA.

Dalla durate di 6 ore e 39 minuti, i due membri dell'equipaggio dell'Expedition 61 hanno portato a termine le prime fasi necessarie per sostituire il sistema di raffreddamento difettoso dell'AMS, uno strumento scientifico da 2 miliardi di dollari.

"Eseguiremo quello che potrebbe essere considerato un intervento chirurgico a cuore aperto su questo straordinario strumento", ha affermato Parmitano prima dell'inizio dell'attività extraveicolare (EVA). "È una combinazione di cose che rende questo EVA così impegnativo. Hai certamente un problema di accesso. L'AMS si trova in un'area remota senza maniglie o posizioni su cui aggrapparsi, perché non è stato progettato per essere riparato attraverso un EVA."

L'Alpha Magnetic Spectrometer è stato costruito, testato ed è gestito da un team internazionale di 56 istituti di 16 paesi. Negli ultimi 8 anni in orbita, lo strumento (inizialmente progettato per funzionare per soli tre anni) ha catturato raggi cosmici ad alta energia per aiutare a rivelare la natura dell'antimateria, la materia oscura e l'energia oscura.

Nonostante la prima passeggiata spaziale sia andata bene, il lavoro non è ancora finito. Nelle prossime attività extraveicolari - la successiva prevista per venerdì 22 novembre - Parmitano e Morgan continueranno a riparare lo strumento.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
3