Italia: il canone per le ricaricabili si pagherà ogni 28 giorni

di

E' stata già soprannominata “La Stangata dell'Estate”, e la notizia è stata data da Marco Pierani di Altroconsumo su La Repubblica. A partire dall'estate, infatti, le tariffe per le ricaricabili non si rinnoveranno ogni mese, ma ogni quattro settimane, o meglio, ogni ventotto giorni.

Gli utenti quindi saranno costretti a ricaricare le schede con due giorni d'anticipo per poter godere delle promozioni. Pierani, responsabile dei rapporti istituzionali di Altroconsumo, afferma che la modifica sarà effettiva da agosto e porterà ad un rincaro dell'8% sulle spese annue, l'equivalente di “una bolletta in più, o di una tredicesima per i gestori telefonici”.
Altroconsumo fa anche sapere che Tim, Vodafone e Wind passeranno alle offerte ricaricabili con canoni a 28 giorni, mentre da Tre Italia ancora non è arrivata alcuna comunicazione in merito. Si tratta dell'ennesimo rincaro per gli utenti, dopo quello fatto registrare con l'aumento dell'IVA avvenuto qualche anno fa. 

Quanto è interessante?
0