iTunes arriva sul Microsoft Store di Windows 10 sotto forma di app

INFORMAZIONI SCHEDA
di

A quasi un anno dall'annuncio, arrivato nel corso della Build Conference di Microsoft dello scorso anno, Apple ha finalmente rilasciato sul Microsoft Store di Windows 10 l'applicazione di iTunes. Inizialmente prevista per il lancio nel mese di Dicembre, l'applicazione è stata rinviata ufficialmente da Apple attraverso un breve comunicato.

Sostanzialmente, rispetto ad iTunes "tradizionale", l'applicazione presente sullo Store del sistema operativo è molto simile. Le differenze sono da ricercare nella gestione degli aggiornamenti, che vengono rilasciati attraverso il programma d'aggiornamento di Microsoft Store piuttosto che tramite l'applicazione stesa. Gli utenti quindi per aggiornare iTunes non saranno costretti a scaricare ogni volta la nuova versione, ma potranno farlo direttamente dal negozio di applicazioni.

L'applicazione inoltre funziona solo su PC Windows 10 con architetture x86 o x64. Molto interessante anche notare che l'arrivo di iTunes sullo Store del colosso di Redmond introduce anche la compatibilità del software di Apple con la modalità Windows 10 S, che è indirizzata alle scuole e computer che si basano esclusivamente sulle applicazioni scaricate dal Windows Store.

Il peso dell'app è di 476,7 megabyte, e la sua installazione sostituirà automaticamente la precedente, motivo per cui è meglio eseguire un backup dei dati prima di procedere al download. L'app, ovviamente, dovrà essere installata sul disco rigido interno.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
1