Jack Dorsey lascia il board di Twitter nel pieno della tempesta Elon Musk

Jack Dorsey lascia il board di Twitter nel pieno della tempesta Elon Musk
di

In seguito alle dimissioni di Jack Dorsey da Twitter, avvenute nel corso del 2021, si torna a fare riferimento al creatore del popolare social network. Infatti, finora quest'ultimo era rimasto all'interno del board, ma adesso è ufficialmente arrivata la fine del percorso di Dorsey a Twitter.

Infatti, TechCrunch riporta che il creatore di Twitter ha rassegnato le dimissioni dal board nella giornata del 25 maggio 2022. Insomma, si chiude un'era per il social network dei cinguettii, dato che il consiglio di amministrazione sta perdendo una figura che è stata particolarmente importante per l'azienda. La novità entrerà in ogni caso "in vigore" a partire dall'assemblea degli azionisti 2022.

Al netto di questo, l'uscita di Dorsey arriva nel bel mezzo di quella che è definibile "tempesta Elon Musk". Infatti, il CEO di SpaceX ha temporaneamente sospeso l'acquisto di Twitter per comprendere meglio l'effettivo numero di bot presenti sul social network. In parole povere, secondo Musk si andrebbe ben oltre il 5% "pubblicizzato" dalla società, anche se ovviamente è ancora tutto da dimostrare.

Quel che appare chiaro è che attualmente ci sono un po' di "tensioni" tra Musk e Twitter, considerando anche la risposta data da Musk a Parag Agrawal, attuale amministratore delegato di Twitter. Per ora non si comprende ancora come andrà a finire la questione, ma c'è anche chi afferma che Musk avrebbe effettuato un errore statistico nel calcolo dei bot presenti su Twitter. Cosa accadrà in futuro? Staremo a vedere, ma ora Dorsey, come da piani, sta definitivamente uscendo dalla società.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
2
Jack Dorsey lascia il board di Twitter nel pieno della tempesta Elon Musk