Jeff Bezos di Amazon si congratula con il presidente Trump

di

L’amministratore delegato di Amazon, e proprietario del Washington Post, Jeff Bezos, si è congratulato attraverso un breve tweet pubblicato sul proprio account ufficiale presente sul social network di micro blogging, con il presidente eletto Donald Trump.

Bezos, nel definirsi un uomo con la mente aperta, privo di pregiudizi, ha augurato al tycoon repubblicano “un grande successo nel suo servizio peri paese”.
Una dichiarazione che sa tanto di diplomatica, dal momento che non condanna le politiche razziste, sessiste e xenofobe di Trump, tanto meno esprime alcun parere riguardo il programma che ha intenzione di attuare il miliardario.
E’ probabile che il tutto sia anche dettato dalle dichiarazioni al vetriolo rilasciate da Trump durante la campagna elettorale, quando ha definito Amazonun problema enorme per l’antitrust” ed ha negato gli accrediti ai giornalisti del Washington Post, rei secondo lo stesso Donald di essere dei portavoce di Amazon, al punto che ha addirittura minacciato di citarli in giudizio. Ecco perchè le dichiarazioni di Bezos potrebbero essere viste come un tentativo di calmare le acque, ma è chiaro che le sue aziende si troveranno di fronte ad una bella sfida nei prossimi quattro anni.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0