Jeff Bezos entra nel mondo della filantropia: 2 miliardi per asili e senza tetto

Jeff Bezos entra nel mondo della filantropia: 2 miliardi per asili e senza tetto
di

Jeff Bezos è da quasi un anno l'uomo più ricco del mondo, ma spesso i suoi detrattori l'hanno accusato a causa del suo scarso impegno nel settore della filantropia, a differenza di quanto fatto da colleghi come Bill Gates.

Il ricco imprenditore però ha deciso di far cadere le accuse su di lui, creando insieme alla moglie MacKenzie il fondo di beneficienza "One Day Fund" da 2 miliardi di Dollari. Obiettivo del progetto è finanziare le organizzazioni no profit per aiutare i senzatetto e favorire la creazione di asili ispirandosi al metodo Montessori nei paesi in via di sviluppo e comunità a basso reddito.

L'annuncio è arrivato direttamente attraverso un post pubblicato sul proprio account ufficiale Twitter, su cui ha svelato tutti i dettagli del progetto.

Nessuna polemica o risposta alle accuse mosse anche da politici americani di rilievo, come il candidato alla Casa Bianca, Bernie Sanders, che l'aveva accusato di essere troppo avido, oltre che estremamente severo con i suoi dipendenti.

"Se i nostri bisnipoti non avranno delle vite migliori delle nostre, significa che abbiamo sbagliato qualcosa" osserva Bezos su Twitter. "Oltre ad Amazon, fino ad ora ho rivolto la mia attenzione ad investimenti nel futuro del nostro pianeta ed il turismo spaziale, ma ho sostenuto anche la democrazia americana con il Washington Post. Ho contribuito anche a varie cause che vanno dalla ricerca per il cancro alla parità per i matrimonio, passando per le borse di studio per gli studenti immigrati, senza dimenticare la prossima generazione di veterani in Congresso" continua.

Quanto è interessante?
8

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it